Jump to content

pneumatici stretti o larghi?


Post consigliati

Salve ragazzi,volevo chiedere il vostro aiuto per risolvere dei dubbi in merito ai pneumatici...Possiedo una panda con motore 1100 fire e monta pneumatici 135. Inutile dirvi che è un pericolo soprattutto nel bagnato e che perdo spesso il controllo del posteriore a causa dell'eccessiva leggerezza e dei pneumatici strettissimi! è rrivata l'ora di cambiarli ed io ho intenzione di mettere dei 165 posteriori e 155 anteriori..vorrei sapere da voi se questo si può fare,inoltre vorrei chiedervi se è vero che vi è una perdita di accelerazione e velocità finale e se la risposta è positiva di quanto sarebbe questa perdita?

Link to post
Share on other sites

Io monto dietro 165, davanti 155 - sono gomme che ho recuperato a poco ed in buone condizioni e, almeno con il mio stile di guida, molto tranquillo, non trovo controindicazioni al loro uso. Entrambe le misure sono previste dal libretto. Non essendo molto chiaro in base al C.d.S. e relativo regolamento di esecuzione se fosse legale l'uso, ho chiesto all'ACI ed ad altri; da quanto ho capito, si possono usare, purchè con uguale disegno e montate a coppie, ovviamente compatibilmente con quanto previsto dal libretto. Ho chiesto anche sul sito vigileamico.it e non ho avuto risposta.

Link to post
Share on other sites

Non è legale montare gomme di misura diversa per avantreno e retrotreno, a meno che non sia esplicitamente indicata a libretto tale possibilità.

 

Montare dei 165 solo al posteriore non è in ogni caso una grande scelta neppure dal punto di vista tecnico. Ricordate anche che ad ogni misura di gomma va accoppiata una corretta misura del cerchione.

 

Paeale, se con le 135 la uno sbanda posteriormente sul bagnato con le 165 andrà pure peggio. Monta 4 buone gomme 155 su cerchi con canale 4.5/5 e vedrai che la uno andrà molto meglio, specie se il resto della meccanica è ok (ammortizzatori, testine di sterzo, ecc).

Link to post
Share on other sites

credo proprio che 2 coppie di gomma a misura diversa non siano consentite e non siano troppo sicure.

4 155/70/13 sono sicure.

Con le 135/13 hai meno consumi, ma sono insufficienti (secondo me) si strade bagnate.

Link to post
Share on other sites

ovviamente tutte e 4 le gomme saranno di raggio 13 adatte ai cerchi!

Civas posso sapere perchè con i pneumatici 165 dietro la macchina mi sbanderebbe ancora di più?cmq vi volglio ringraziare per i consigli che mi avete dato fino ad adesso!

Link to post
Share on other sites

Scusate,io uso 4 165/65/13 mi dite i pro e i contro se invece usassi le 155??

questa cosa mi è sempre stata poco chiara

pneumatici + larghi = più tenuta.

pneumatici + stretti = + velocità e consumi ridotti, ma meno tenuta

Link to post
Share on other sites

ovviamente tutte e 4 le gomme saranno di raggio diametro 13' adatte ai cerchi!

Ovviamente, ma la larghezza del canale del cerchio è strettamente legata a quella della gomma... ad esempio se sui cerchi di base della panda con i 135 monti le 165 è probabile che alla prima curva presa forte lo pneumatico stallona, e ti ritrovi per campi senza neppure capire cos'è successo. C'è il rischio di farsi male sul serio... :)

 

Civas posso sapere perchè con i pneumatici 165 dietro la macchina mi sbanderebbe ancora di più?

Si parlava della tenuta sul bagnato, dove la larghezza della gomma maggiore consente una minore velocità di percorrenza per via dell'acquaplaning. In pratica più tiene sull'asciutto e meno tiene sul bagnato...

Link to post
Share on other sites

ovviamente tutte e 4 le gomme saranno di raggio diametro 13' adatte ai cerchi!

Ovviamente, ma la larghezza del canale del cerchio è strettamente legata a quella della gomma... ad esempio se sui cerchi di base della panda con i 135 monti le 165 è probabile che alla prima curva presa forte lo pneumatico stallona, e ti ritrovi per campi senza neppure capire cos'è successo. C'è il rischio di farsi male sul serio... :unsure:

 

Civas posso sapere perchè con i pneumatici 165 dietro la macchina mi sbanderebbe ancora di più?

Si parlava della tenuta sul bagnato, dove la larghezza della gomma maggiore consente una minore velocità di percorrenza per via dell'acquaplaning. In pratica più tiene sull'asciutto e meno tiene sul bagnato...

 

Io penso il contrario...le gomme strette tengono ancora meno sul bagnato di quelle larghe e il fenomeno di aquaplaning è identico rapporto...

Link to post
Share on other sites

le gomme larghe sul bagnato ti do ragione ma, per le pozzanghere devono essere tagliate e non camminarci sopra. es........ fate fare un tuffo, ad una persona magra in piscina e poi fatelo fare ad una persona obesa, chi taglia di più l'acqua? e chi galleggia di più? qundi, il pneumatico stretto sull'acqua planing in velocità regge di più, e pneumatici più larghi tendono con più forza a tagliare l'acqua ed avere più contatto con l'asfalto. spero di essermi spiegato discretamente e qualcuno che sia daccordo con me.

Link to post
Share on other sites

c'è confusione fra tenuta e acquaplaning.

Chiaro che una gomma larga ha più tenuta.

L' acuqplaning però, ovvero il galleggiamento su una pozzanghera, è più facile per una ruota larga.

Nella stessa pozzanghera, una 135 potrebbe passare come due sci sulla neve, superandola senza problemi.

Una ruota larga potrebbe galleggiare, come si bloccherebbe un canotto sulla neve di prima.

 

In genere l' acquaplaning ti rallenta di botto se la macchina attraversa una pozza uniforme.

Più facile però trovarle agli estremi della corsia, ovvero tutto a sx o tutto a dx. In questo caso galleggia (quindi tende a non proseguire) La ruota che prende la pozza e l'auto può girarsi. Utilissimo l' ASR..

Link to post
Share on other sites

c'è confusione fra tenuta e acquaplaning.

Chiaro che una gomma larga ha più tenuta.

L' acuqplaning però, ovvero il galleggiamento su una pozzanghera, è più facile per una ruota larga.

Nella stessa pozzanghera, una 135 potrebbe passare come due sci sulla neve, superandola senza problemi.

Una ruota larga potrebbe galleggiare, come si bloccherebbe un canotto sulla neve di prima.

 

In genere l' acquaplaning ti rallenta di botto se la macchina attraversa una pozza uniforme.

Più facile però trovarle agli estremi della corsia, ovvero tutto a sx o tutto a dx. In questo caso galleggia (quindi tende a non proseguire) La ruota che prende la pozza e l'auto può girarsi. Utilissimo l' ASR..

 

 

qundi giangirm confermi quello che ho detto prima?!

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...