Jump to content

Rifornimento gpl "Fai da te"


Post consigliati

  • 4 years later...

Negli anni 80 ed antecedenti, fare il pieno in casa di GPL era quasi uno sport.

 

E' vero, l'avevo rimosso. Ho dei ricordi di infanzia in cui mio padre caricava il vecchio Peugeot 204 a gpl da bombole di gpl domestico, sfruttando la caduta (aveva costruito in garage un sistema di carrucole per alzare la bombola opportunamente imbragata a testa in giù).

Link to post
Share on other sites

Mio padre lo faceva con una pompa a mano, sul 128 3p.

 

Un giorno si spaccò un tubo e dopo un ustione da freddo sulla mano e lo spavento, abbandonò l'usanza.

 

Io volevo fare il contrario con il metano, quello d'autotrazione costa meno di quello da riscaldamento...

 

Poi abbandoni i canoni, i conguagli e i (mancati) rimborsi.

 

Prima paghi poi consumi.

 

Una cosa che invece ho visto con i miei occhi, una macchina con la presa di carica del gpl nello sportellino del GASOLIO...

 

Nel baule c'era la bombola dei fornelli.

Link to post
Share on other sites

Una 15ina di anni fa, nel mio quartiere (a 200 metri in linea d'aria da casa) un tale 'faceva dei travasi' con le bombole nel 'capannetto' attiguo all'abitazione, non prospiciente la strada, al riparo da sguardi indiscreti.

Qualcosa non andò per il verso giusto e si sviluppò un (vieppiù furioso) incendio; dopo una mezz'ora, nonostante il pronto intervento dei pompieri, iniziarono le esplosioni; ne contai una decina nell'arco di 5 minuti.

(le esplosioni si sentirono forti e chiare anche in un paese distante 10 km tanto che chi ci abitava quasi 'pretendeva' di spiegare a me come si erano svolti i fatti...)

Tutto sommato i danni furono limitati, sarebbe potuta andare molto peggio.

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, chiedevo se fosse possibile in linea puramente teorica (so che è illegale :D ) fare rifornimento di GPL a casa propria.... Mi spiego meglio, il GPL non viene usato solo come combustibile per auto ma anche per i fornelli di casa per esempio e ci sono ditte che offrono questo servizio. Mi sono informato e la composizione chimica dei 2 GPL dovrebbe essere identica, quindi sarebbe possibile trovare un modo per "spingere" il gpl a entrare nelle bombole della macchina prelevandolo dal bombolone di casa (o del garage)?? Tutto questo perchè immagino che quello "casalingo" costi mooolto meno di quello alla pompa

Grazie attendo risposte

 

mi dispiace contraddirti ma il gpl domestico costa molto di piu' che non quello per autotrazione....

il solo gas combustibile veramente a basso costo e' quello che esce dal culo di ogni essere vivente ! :D

 

bisognerebbe trovare il modo di "spingerlo" nelle nostre bombole...

 

Si può fare,è questione di accoppiamenti,ma non ne vale la pena dato che si spenderebbe molto per la vasellina!

Link to post
Share on other sites

ricordo che la pratica di caricare bombole gpl con gas autotrazione alla colonnina è realmente pericolosa, ma di quel po.

 

le pressioni in gioco in uscita sono completamente diverse, vale a dire che la bombola gpl viene caricata con una pressione inferiore di quella fornita dalla colonnina gpl assai piu elevata.

 

le bombole reggono, ma le sfiammate sono frequenti, e non basta il riduttore di pressione per gestirle, doppiamente pericoloso nelle roulotte e camper dotate di stufa a gpl per riscaldamento integrate...

Link to post
Share on other sites

Non penso che carichino le bombole da cucina o stufa con il riduttore attaccato, la pericolosità più che nella pressione credo che stia nel momento dello stacco/attacco, ma ovviamente nessuno fuma e si fa attenzione all'elettricità statica. Non ho mai sentito di benzinai e clienti saltati in aria a tal proposito ma solo sonore inculate da parte di gdf...Il pericolo è nell'eccessivo riempimento soprattutto visto che non ci sono valvole che bloccano l'afflusso del gas all'80%,oltre al fatto che non vi è controllo sullo stato stesso della bombola. A tal proposito successe un po di tempo fa ad una sagra di paese che i furboni caricarono le bombole dal gasaro per auto e le misero vicino alla piastra per cuocere la carne, e ci fu il botto.

Sempre meno pericoloso questo che caricare il serbatoio dell'auto come si faceva con una pompetta a mano o per caduta, si rischia seriamente il botto lì

Link to post
Share on other sites

Al mio paese (lo dice mio padre che si ricorda) esplose il deposito delle bombole gpl del supermercato.

 

Un periodo anche io caricavo le bombole dal benzinaio, le portavo vuote, e il gasaro non faceva il "pieno".

 

Faceva un calcolo sui chili di capacità della bombola ed i litri.

 

Non ho la più pallida idea se fosse corretto...

 

La mia prassi era quella di fare un rifornimento casereccio e poi rendere la bombola, in modo da non avere la stessa bombola sempre tra i piedi e sovraccarica...

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...