Jump to content

schema cavo presa diagnosi x PC Tartarini


Post consigliati

Salve a tutti, grazie innanzi tutto per i contributi altamente qualificati e di semplice interpretazione.

Ho scaricato da il programma di diagnosi e il manuale della Tartariniauto, ma non rieco a trovare il cavetto di connessione tra la presa di diagnosi e il pc. in realtà il cavetto l'ho trovato ad 1,1Euro + 22 per coriere :D così vi chiedevo se mi potete indicare dove trovare lo schema o comprare cavetto, in modo da poter resettare gli allarmi della centralina che talvolta (troppo spesso) si manifestano, sembra a causa dell'inizione troppo elaborata che la mia auto sembra avere.... Opel tigra 1.6 del 95. scusate il dilungamento.

saluti NR_GPL

Link to post
Share on other sites

avendo trovato tutte le informazioni in questo sito mi rispondo da solo, a beneficio di chi in futuro cercherà le stesse informazioni....allego immagine.

In pratica percomunicare tra PC e centralina Gpl serve un integrato che sincronizza la trasmissione dei dati. Occorre quindi una schedina elettronica facilmente auto costruibile, usando file allegato, la scheda prenderà alimentazione dalla 12Volt della centralina, dove viene poi ridotta e stabilizzata nella scheda a 5V per alimentare l'integrato, a questo punto serve collegare la scheda all'uscita RS232 del nostro PC (anche con adattatore Usb-Seriale) e occorre fare un cavo con connettore 9poli femmina come da immagine in basso BD9F in, da collegare tra la nostra schedina e il connettore della centralina. Io l'ho fatto e funziona. Saluti e grazie. NR_Gpl

Link to post
Share on other sites

avendo trovato tutte le informazioni in questo sito mi rispondo da solo, a beneficio di chi in futuro cercherà le stesse informazioni....allego immagine.

In pratica percomunicare tra PC e centralina Gpl serve un integrato che sincronizza la trasmissione dei dati. Occorre quindi una schedina elettronica facilmente auto costruibile, usando file allegato, la scheda prenderà alimentazione dalla 12Volt della centralina, dove viene poi ridotta e stabilizzata nella scheda a 5V per alimentare l'integrato, a questo punto serve collegare la scheda all'uscita RS232 del nostro PC (anche con adattatore Usb-Seriale) e occorre fare un cavo con connettore 9poli femmina come da immagine in basso BD9F in, da collegare tra la nostra schedina e il connettore della centralina. Io l'ho fatto e funziona. Saluti e grazie. NR_Gpl

 

 

Interessante tutto ciò...anche io ho un Tartarini (etagas) che ormai non funziona più da circa 2 settimane :rolleyes:

e, visto lo stato attuale e l'incompetenza dell'installatore, volevo cimentarmi perlomeno nella diagnosi.

Ti volevo chiedere...dove hai scaricato il Sw per la diagnosi?

Inoltre....nel tuo ultimo post..non vedo l'allegato per l'autocostruzione del connettore....potresti ri-postarlo?!

 

Ciao e grazie!!

Link to post
Share on other sites

Infatti lo sospettavo, ho allegato il file 3 volte, ma non sono riuscito a visualizzarlo.... :) allora riproviamo.... allegati... sfoglia..... aggiugi questo allegato... [....IIIII].(si vedrà?)

post-19943-1198251638_thumb.jpg post-19943-1198251683_thumb.jpg

 

 

Il software me l'hanno passato.... ma si trova su "Emule" inserendo nella ricerca o "Tartarini" o "software gpl" però posso provare di farlo caricare da un amico in web. Ieri ho aggiornato il firmware della centralina e fatto autotaratura dell'auto, mi sembra che funzioni meglio. Saluti per ora... NR_Gpl

 

Purtroppo il software non ho trovato chi me lo pubblica, temono ritorsioni legali....

 

Il connettore (pressoche introvabile).... io l'ho preso da un alimentatore per PC da rottamare, segando il 20poli ho ottenuto 2 conn. da 8 poli come mi servivano....

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

..non si vedono le immagini! :(

per quanto riguarda il software, mi chiedevo, ma vanno tutti bene per TUTTI gli impianti?? Non è che c'e' una sigla particolare da mettere su emule?

 

 

Le immagini dovrebbero vedersi, magari il tuo PC e' un po' lento a caricarle,

prova a clikkaci sopra,

oppure hai un impostazione della protezione che impedisce di scaricare (visualizzare) immagini.

 

Il software Tartarini, va' bene per solo per Tartarini direi, ma non ho provato su altre centraline.

 

Mentre la schedina di conversione e' universale,

 

perche' l'integrato e' usato praticamnete da tutti i dispositivi che colloquiano in seriale,

 

attenzione solo al collegamento tra la schedina e la vostra centralina GPL.

 

HO PROVATO L'ADITTIVO PER PULIRE GLI INIETTORI.... CON OTTIMI RISULTATI.

 

Subito dopo ho ritarato la carburazione,

 

ora la macchina va' molto piu' liscia e consuma meno.

 

Saluti,

 

NR_Gpl

Link to post
Share on other sites

..non si vedono le immagini! :rolleyes:

per quanto riguarda il software, mi chiedevo, ma vanno tutti bene per TUTTI gli impianti?? Non è che c'e' una sigla particolare da mettere su emule?

 

 

Le immagini dovrebbero vedersi, magari il tuo PC e' un po' lento a caricarle,

prova a clikkaci sopra,

oppure hai un impostazione della protezione che impedisce di scaricare (visualizzare) immagini.

 

Il software Tartarini, va' bene per solo per Tartarini direi, ma non ho provato su altre centraline.

 

 

Ok, ora le immagini le vedo :( ...grazie :(

Per quanto riguarda invece il software, il mio dubbio era se fosse utilizzabile su tutti i modelli di impianti Tartarini (che ne so aspirati prima e/o dopo del 2000, ad ignezione ecc.) tu su che impianto lo hai testato?

 

Altra cosa, i valori di riferimento per capire se e cosa va in che modo quali sono? (lo so sono un ignorante in materia, ma se ci fossero certi "range" tipo quelli delle analisi del sangue sarebbe una gran cosa ;) )

Link to post
Share on other sites

Il programma che ho io va' per tutti gli impianti Tartarini sequenziali, sia GPL che Metano.

Ho inserito in questo sito una taratura per la mia Opel Tigra 1.6 del 95 cmq,

per i parametri ci sono dei range impostabili oppure un cursore a barra senza valori(sa qui i miei -4 clik da MAX)... chiaramente ci sono valori consigliati, e su come agire per risolvere qualche problema, di solito dovuti ad erogazioni troppo ricche.... per lo smagrimento tipo Mazda si impostra da 0 a -50.... in piu' ce' un parametro "adattivita'" che tiene conto della qualita' del GPL e dell'usura degli iniettori... facendo un auto test sullo stato degli iniettori

 

saluti

 

NR_Gpl

Link to post
Share on other sites

Si, l'integrato avrà al suo interno dell 485 o 422 ecc.... il pc ha un RS232, la centralina anche... l'unica cosa che fà l'integrato è di sincronizzare le trasmissioni e le ricezioni dei dati, se nò ognuna spara i dati a caso, magari tutte e due insieme..... l'integrato diciamo fà tipo semaforo.... l'alimentazione 12V secondo mè viene presa dalla centralina per poter funzionare sia con una uscita Rs232 da PC o tramite adattatore USB ed anche per non scaricare la batteria del pc durante i test in strada... se nò avrebbero preso la 5V dell'uscita USB. Quest'adattatore è universale, per qualunque scheda, quelle che non necessitano l'integrato è perchè l'hanno già al suo interno....

 

(chiaramente posso cambiare idea senza preavviso...) :angry:

 

Saluti

 

NR_Gpl

Link to post
Share on other sites

Il programma che ho io va' per tutti gli impianti Tartarini sequenziali, sia GPL che Metano.

 

;) ..e quindi per i vecchi aspirati non va bene? non si salva manco l'interfaccia?

 

 

Si, CCO hai ragione ho verificato,

funziona anche per impianti "Full Group"

 

ma il tuo impianto ha la centralina? ;)

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...