Jump to content

MA IL GPL E' AUMENTATO UNA CIFRA!!!!!!&#33


Post consigliati

Questa mattina dal mio economico distributore dove fino a lunedì pagavo 58.8 cent. venerdì ho pagato 62.0 e questa mattina 70 centesimi un litro di gpl!!!!!!!!!!!!!!!! Ma dico, SIAMO SCEMI????????????

Si diceva che la forbice fra gpl e gli altri carburanti (nafta e benzina) sarebbe aumentata, invece mi pare che siamo alle solite, daje e daje ce lo mettono sempre nel c..o ( lettere mancanti: UL ).

Mi sento frustrato ed impotente (giuro che non lo sono).

Ma a noi consumatori chi cacchio ci difende?

La cosa che mi spaventa è: a chi vuoi che gliene freghi se ci aumentano il gas?

Ancora non mi sono informato sul gas da riscaldamento............

Vi prego fatemi piangere su qualche spalla

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 53
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

io a giugno ho messo l'impianto, e il GPL costava 56c, poi tutta l'estate costaca 61c, ora costa 68c

 

non lo so come mai ma se fossi uno di quelli che deve vigilare sui prezzi prenderei a calci in CUL* (*=O)

i vari petrolieri.

 

ma la distribuzione dei carburanti perchè non viene fatta statale?

Link to post
Share on other sites

Questa mattina dal mio economico distributore dove fino a lunedì pagavo 58.8 cent. venerdì ho pagato 62.0 e questa mattina 70 centesimi un litro di gpl!!!!!!!!!!!!!!!! Ma dico, SIAMO SCEMI????????????

Si diceva che la forbice fra gpl e gli altri carburanti (nafta e benzina) sarebbe aumentata, invece mi pare che siamo alle solite, daje e daje ce lo mettono sempre nel c..o ( lettere mancanti: UL ).

Mi sento frustrato ed impotente (giuro che non lo sono).

Ma a noi consumatori chi cacchio ci difende?

La cosa che mi spaventa è: a chi vuoi che gliene freghi se ci aumentano il gas?

Ancora non mi sono informato sul gas da riscaldamento............

Vi prego fatemi piangere su qualche spalla

 

su corriere.it ho letto che dovrebbe arrivare il Mister prezzi, che dovrà sorvegliare i prezzi in Italia. Secondo me serve a poco, ma... vediamo...

 

- MISTER PREZZI - Presso il ministero per lo sviluppo economico viene istituito il garante per la sorveglianza dei prezzi. Suo compito principale quello di vigilare sull'andamento dei prezzi e riferire sulle eventuali anomalie. Sarà nominato dal presidente del consiglio su proposta del ministro per lo Sviluppo e resterà in carica per tre anni.

Link to post
Share on other sites

Questa mattina dal mio economico distributore dove fino a lunedì pagavo 58.8 cent. venerdì ho pagato 62.0 e questa mattina 70 centesimi un litro di gpl!!!!!!!!!!!!!!!! Ma dico, SIAMO SCEMI????????????

Si diceva che la forbice fra gpl e gli altri carburanti (nafta e benzina) sarebbe aumentata, invece mi pare che siamo alle solite, daje e daje ce lo mettono sempre nel c..o ( lettere mancanti: UL ).

Mi sento frustrato ed impotente (giuro che non lo sono).

Ma a noi consumatori chi cacchio ci difende?

La cosa che mi spaventa è: a chi vuoi che gliene freghi se ci aumentano il gas?

Ancora non mi sono informato sul gas da riscaldamento............

Vi prego fatemi piangere su qualche spalla

 

su corriere.it ho letto che dovrebbe arrivare il Mister prezzi, che dovrà sorvegliare i prezzi in Italia. Secondo me serve a poco, ma... vediamo...

 

- MISTER PREZZI - Presso il ministero per lo sviluppo economico viene istituito il garante per la sorveglianza dei prezzi. Suo compito principale quello di vigilare sull'andamento dei prezzi e riferire sulle eventuali anomalie. Sarà nominato dal presidente del consiglio su proposta del ministro per lo Sviluppo e resterà in carica per tre anni.

Meglio mister prezzi che nulla :angry:

Link to post
Share on other sites

Definizione corretta: un'altro funzionario statale pagato con le tasse dei cittadini per non fare un ca@@o e godere di privilegi infiniti che farà finta di non vedere nemmeno i problemi più grandi e li sminuirà dicendo cazzate.

 

Penso sia questa la definizione corretta.

 

Perchè è tutto un magna magna.

Link to post
Share on other sites

Questa mattina dal mio economico distributore dove fino a lunedì pagavo 58.8 cent. venerdì ho pagato 62.0 e questa mattina 70 centesimi un litro di gpl!!!!!!!!!!!!!!!! Ma dico, SIAMO SCEMI????????????

Si diceva che la forbice fra gpl e gli altri carburanti (nafta e benzina) sarebbe aumentata, invece mi pare che siamo alle solite, daje e daje ce lo mettono sempre nel c..o ( lettere mancanti: UL ).

Mi sento frustrato ed impotente (giuro che non lo sono).

Ma a noi consumatori chi cacchio ci difende?

La cosa che mi spaventa è: a chi vuoi che gliene freghi se ci aumentano il gas?

Ancora non mi sono informato sul gas da riscaldamento............

Vi prego fatemi piangere su qualche spalla

 

 

Premetto che l'aumento non mi fa certo piacere, ma mi fa anche un po' ridere che ogni inverno facciamo lo stesso lamento :-)

D'inverno il GPL e' utilizzato anche per il riscaldamento, maggiore domanda implica aumento di prezzo.

Per giunta d'inverno il GPL per autotrazione e' pure ricco di propano (per ovvie ragioni legate al clima), per cui oltre a costare di piu' al litro rende pure meno.

Funziona così: da tre anni ho l'auto a GPL ed e' il terzo inverno che funziona in questo modo (anzi, forse lo scorso inverno meno, perche' c'era stato un aumento ''anticipato'', se non ricordo male).

Link to post
Share on other sites

oggi ho trovato due distributori con gpl esaurito... non vorrei dire una stupidaggine... non è che con il blocco degli autotrasportatori (che oggi scioperano), con i conseguenti problemi di rifornimento dei distributori, qualche pompa ci "specula" un po' sopra?? Mah..

Link to post
Share on other sites

Questa mattina dal mio economico distributore dove fino a lunedì pagavo 58.8 cent. venerdì ho pagato 62.0 e questa mattina 70 centesimi un litro di gpl!!!!!!!!!!!!!!!! Ma dico, SIAMO SCEMI????????????

Si diceva che la forbice fra gpl e gli altri carburanti (nafta e benzina) sarebbe aumentata, invece mi pare che siamo alle solite, daje e daje ce lo mettono sempre nel c..o ( lettere mancanti: UL ).

Mi sento frustrato ed impotente (giuro che non lo sono).

Ma a noi consumatori chi cacchio ci difende?

La cosa che mi spaventa è: a chi vuoi che gliene freghi se ci aumentano il gas?

Ancora non mi sono informato sul gas da riscaldamento............

Vi prego fatemi piangere su qualche spalla

 

Direi che l'aumento è esagerato, 11,2€/cent in una settimana sono troppi.

 

Ok che prima era meno costoso della media ma recuperare tutto ed andare ben oltre le medie attuali in questo modo è incomprensibile.

 

Magari eri a secco mai io visto il prezzo al litro avrei fermato il gasista e me ne sarei andato.

 

Non so gli altri della tua zona che prezzi facciano (anzi questo e gli altri se vuoi inseriscili sul sito di Claste :angry: ma questo al momento li batte tutti (in negativo).

 

Sul gas da riscaldamento (se parliamo di metano) gli aumenti ci saranno ma al momento si parla del 4% circa da gennaio, qui i prezzi sono ancorati al petrolio ed altri fattori ma con un ritardo di 6 mesi quindi la cosa è più diluita nel tempo. Chi se la passa male credo sia chi ha ancora il gasolio per riscaldamento, li sono bollette con aumenti pesanti rispetto al passato.

Link to post
Share on other sites

in effetti guardando claste...:

 

MI Milano ESSO via Novara 0,624 10-12-2007

MI Milano SHELL via Novara 0,628 10-12-2007

MI Milano BEYFIN(+) via Novara 0,630 10-12-2007

 

e prezzibenzina (dati del beyfin di via novara):

 

06/12/2007 12:31 0,630 0,667 -0,037 Stebo

26/11/2007 11:22 0,625 0,660 -0,035 anthony

10/11/2007 14:09 0,605 0,654 -0,049 AEMarco

07/11/2007 15:30 0,589 0,650 -0,061 AEMarco

 

4 aumenti in 30gg, per un totale di +0,041€

Link to post
Share on other sites

c'è un ponte in vista.....ale' aumenti di 4 centesimi, (come per il primo novembre da 0,600 a 0,635) e ovviamente tutti quelli della zona.

 

dopo una settimana dal ponte calano un pò il prezzo (0,620), ma ovviamente non tornano a quello precedente al ponte!!

 

quindi ti fanno sbollire un pò e....zac 0,650

 

stessa cosa successe ad aprile, fra pasqua e liberazione, su a bomba coi prezzi, poi calati leggermente facendoci credere che fosse la diminuizione del gas estivo; (da 0,580 a 0,615 poi finiti i ponti portato a 0,605) a 0,580 in tutta l'estate PERO' non ci è più tornato.

 

 

 

IO L'ESTATE APPENA TRASCORSA NON HO VISTO DA NESSUNA PARTE UN CALO DI PREZZI!!!!!

 

COME SI SPIEGA?

Link to post
Share on other sites

Se non ricordo male d'inverno aumenta sempre a prescindere dalle oscillazioni del barile di petrolio ma non mi ricordo per quale motivo

per la maggior (?) quantità di propano necessario con il freddo contenuto all'interno che ha un costo maggiore...

vorrei proprio capire in percentuale quanto influisce quel poco propano che aggiungono....

Link to post
Share on other sites

Se non ricordo male d'inverno aumenta sempre a prescindere dalle oscillazioni del barile di petrolio ma non mi ricordo per quale motivo

per la maggior (?) quantità di propano necessario con il freddo contenuto all'interno che ha un costo maggiore...

vorrei proprio capire in percentuale quanto influisce quel poco propano che aggiungono....

 

 

Mi ripeto, anche se l'ho gia' scritto piu' sopra: non e' tanto una questione di dosaggi, ma di equilibrio fra domanda ed offerta. Ci sono un buon numero di edifici che al posto della cisterna del gasolio hanno nel giardino il bombolone del GPL, laddove non arriva la rete del metano.

 

Chiaro che in inverno la richiesta del GPL per riscaldamento non e' uguale alla richiesta estiva!

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...