Jump to content

ENNESIMA DELUSIONE ICOM JTG


Post consigliati

:rolleyes: NON SONO NE UN CANTINARO NE UN IMPOSTORE ...E NON LAVORO AL ENEL!!!!!!!!!!!!!!IL MIO IMPIANTO STà FUNZIONANDO DA CIRCA UN ANNO ,E NON VOGLIO FARE ERRORI GIA COMMESSI DA ALTRI!!!!!!!CONTINUO A INSTALLARE E A VENDERE IMPIANTI ,AVVERTO LE PERSONE DEL FORUM CHE DENIGRANO GRATUITAMENTE DI AVERE UN Pò DI CORRETTEZZA! NON HO MAI PASSATO SUL FORUM LE INNUMEREVOLI DISAVENTURE AVUTE DA IGNARI CLIENTI CADUTI NELLA TRAPPOLA DI IMPIANTISTI SCORRETTI E IMPROVISATI!!!!!!HO SEMPRE DATO LA MIA MASSIMA DISPONIBILITA E SERVIZIO.E FORSE MOLTI NON RICORDANO CHE A ME PER LE GARANZIE E SOSTITUZIONI VARIE,,,,,,,,,, NON HANNO MAI DATO UN BECCO DI UN SOLDO, ANZI ASPETTO MOLTI RESI DI MATERIALE DA ME SPEDITIO !!!!!!!! FORSE ANCHE IO ORMAI STANCO DI SOSTITUIRE CENTRALINE POMPE INIETTORI SONO DIVENTATO UN PO DIFFIDENTE.....VOGLIO INOLTRE CHIARIRE CHE LE PERSONE CHE MI CONTINUERANNO A DENIGRARE SENZA MOTIVI FONDATI AVRANNO A CHE FARE CON IL MIO AVOCATO.....

NON HO ABBANDONATO IL FORUM VI GUARDO SEMPRE APPENA HO TEMPO MA ESSENDO PASSATO DALL'ALTRA PARTE DELLA BARRICATA NON POSSO FARE DI PIU!

SCUSATE MA QUANDO è TROPPPO !!!!!!!!

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 52
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

...sono circa 6 mesi (sei) che stiamo sperimentando ... un'elettronica in grado di gestire l'alimentazione della pompa nonchè il controllo e l'attuazione del regolatore...

Ciao Gabriele, sono felice di sapere che state percorrendo questa strada.

 

A mio giudizio (per quanto può valere visto che la mia conoscenza dei problemi in discussione è parziale e per lo più indiretta) il controllo elettronico dell'alimentazione pompa e del regolatore di pressione (si badi bene: non parlo dell'iniezione) sono assolutamente NECESSARIE!

 

Spero di sentire da te buone nuove su questo fronte.

 

Ciao, Luca

Ciao Luca,

 

stai ranquillo che non mancherò di tenervi informati sullo sviluppo dei nuovi progetti.

Qualcuno di questa community mi ha contattato telefonicamente e sono stato ben felice di intrattenermi con loro telefonicamente per cercare di aiutarli nel risolvere i loro problemi nonchè per delucidarli sui progetti futuri.

 

Le polemiche non sono di certo il mio forte, ma di fronte a certi epiteti, mi dispiace, non sono riuscito a rimanere silente.

Pensa, è bene ricordarlo, che tutte queste "polemiche" sono partite dalla storia delle spazzole....della pompa con o senza spazzole.....ed io che non sono un esperto di elettronica (sono un comunissimo disegnatore cad prestato alla prototipizzazione e all'assistenza tecnica....) ancora non riesco a capire come mai su tutte le pompe guaste che abbiamo analizzato non abbiamo mai trovato una pompa la cui difettosità fosse riconducibile alle spazzole e tanto meno mi è arrivata risposta dal saccente in materia che ha aizzato tutto sto polverone.

 

Ti ricordo che mi ero detto ben disposto a parlare della pompa e di tuttii suoi difetti....il che, se me lo consenti, serve a tutto fuorchè ad alimentar polemiche sterili ed inutili.

Il ns. Danystraus ha deciso di erigersi a saccente ad onorem e di accusare icom di ogni malefatta.

Per ciò che mi riguarda non è un problema. La cosa nonmi tocca tanto più che in tal senso egli è pure recidivo.

Perciò figurati che attendibilità posso riservargli io quando affronta certi argomenti.....conoscendo poi tutta la storia....beh, dai lasciam perdere.

 

Per il quieto vivere mi impegnerò ad ignorarlo....mi rendo conto solo ora che, in fin dei conti, non è che ci voglia poi molto.

 

Saluti,

Gabriele

Visto che sei solo un disegnatore cad e non capisci niente di elettronica e a quanto pare neanche di GPL e impianti, ora ho capito perchè dopo tante volte che ti vengono detti i problemi del vostro impianto, la continui a menare con le stesse domande, ergo se vuoi capire qualcosa, comincia dal primo post di questo thread e arriva alla fine, se poi ancora non ti è chiaro ricomincia da capo. Sono sicuro che fino alla fine placherai la tua fame di risposte. In fondo non tutto può essere chiaro subito. Perciò devi studiare un po.

Tuttavia non capisco la filosofia Icom della gestione del personale. E' impensabile affidare mansioni prettamente tecniche, con ottime conoscenze di elettronica, elettrotecnica, idraulica,fluidodinamica, chimica a dei disegnatori: è normale che poi le CIAMBELLE non vengono col buco e si rischia solo di fare frittate.

Ecco appunto che frittata è stata fatta sia con Subaru, sia con i poveri utilizzatori.

E' vero che tempo fa io ho ringraziato questo ELEMENTO ed i miei post passati parlano chiaro, ma solo perchè sono una persona educata, che quando(anche se dopo averlo implorato con tantissime telefonate a mie spese) pensa che le cose stiano andando bene, ringrazia. Purtroppo il tempo poi come si dice o ti da ragione o ti smentisce. Nel mio caso mi ha smentito, nel senso che l'impianto dopo ogni intervento, andava bene per poco e poi si ripresentavano i soliti problemi.

Pensate quanto sono stupido: che per lo scorso Natale all'ELEMENTO ho spedito in regalo un cofanetto di vini pregiati con gli auguri per lui e la sua famiglia. ( in fondo interessarsi per farmi ricevere la pompa era solo un suo dovere, ma io ho pensato bene di gratificarlo).

Io dopo tanti sopprusi ricevuti da questa azienda,( e capita anche la loro totale incompetenza nel progettare impianti GPL) ho pensato di non stare piu' dietro ad alcuni signori.

Per passione, sono ormai tanti anni che studio tecnologie per automotive ed in fondo anche grazie a loro che mi sono appassionato ancora di più.

Quindi non sono un professore, ma un buon tecnico, quindi se Gabriele vuole qualche lezione o qualche suggerimento mi può contattare su Skype aggiungendomi come danystraus .

In fondo Gabriele, penso che lo avete capito anche voi, viene in questo forum solo per difendere gli interessi della sua azienda per tutti i casini combinati dalla stessa,e per recuperare informazioni tecniche che gli fa comodo copiare. In fondo lo ha ammesso lui stesso che è un disegnatore, quindi....

In fondo è facile capire questo..nel senso che...in questo forum avete mai visto interventi di un tecnico della AeB??

Io non faccio impianti ad iniezione liquida, mi sono permesso a far funzionare il vostro catorcio, implementando i componenti da voi progettati male o addirittura mancanti. Diciamo che mi ero stancato di andare a benzina con un impianto GPL montato.Cavolo ma li.... non sapete neanche copiare???

Dai ho messo pure le foto!!!!

Ti dico di piu' mi voglio rovinare stasera: la prossima volta i supporti per gli iniettori fateli in materiale sintetico, tipo teflon, e non in ottone, affinchè non avvenga riscaldamento al gpl. Il metallo nel vano motore assorbe molto il calore che a sua volta riscalda il gpl. Ti ricordo che il DEKA II è costruito con bobina verso il basso proprio affinchè non avvenga riscaldamento del gpl. Inoltre le tubazioni devono essere coibentate, e devono seguire un passaggio non a contatto con parti calde del motore....eviterete molti seghettamenti e tagli specie nelle auto con collettori in metallo. Inoltre anche il regolatore di pressione è inadeguato, in quanto servirebbe una " relief valve backpressure normally closed" con diaframma molto sensibile e molla di carico pretarata, se non sapete copiare neanche su internet sapete cercare?

Dai insomma la cappellata dei portainiettori in metallo, la cappellata del regolatore a pistone anzichè a diaframma, la cappellata della pompa,la cappellata della mancanza di gestione elettronica.

Ma chi ve lo ha approvato questo progetto?

E quando entrera' in vigore la R115 per gli impianti dedicati per ogni autovettura...cos'altro combinerete?

Non lavoro per Vialle ma anche un non addetto ai lavori capirebbe prendendo in mano la documentazione che l'impianto degli olandesi è valido, funzionante e ingegnerizzato alla grande, non per questo anche rispondente gia alla R115. Ma li hanno tecnici di varie specializzazioni e un laboratorio di centro ricerche e sviluppo, li da voi disegnatori cad....questo è il vostro problema!

Buona fortuna

Link to post
Share on other sites

...sono circa 6 mesi (sei) che stiamo sperimentando ... un'elettronica in grado di gestire l'alimentazione della pompa nonchè il controllo e l'attuazione del regolatore...

Ciao Gabriele, sono felice di sapere che state percorrendo questa strada.

 

A mio giudizio (per quanto può valere visto che la mia conoscenza dei problemi in discussione è parziale e per lo più indiretta) il controllo elettronico dell'alimentazione pompa e del regolatore di pressione (si badi bene: non parlo dell'iniezione) sono assolutamente NECESSARIE!

 

Spero di sentire da te buone nuove su questo fronte.

 

Ciao, Luca

Ciao Luca,

 

stai ranquillo che non mancherò di tenervi informati sullo sviluppo dei nuovi progetti.

Qualcuno di questa community mi ha contattato telefonicamente e sono stato ben felice di intrattenermi con loro telefonicamente per cercare di aiutarli nel risolvere i loro problemi nonchè per delucidarli sui progetti futuri.

 

Le polemiche non sono di certo il mio forte, ma di fronte a certi epiteti, mi dispiace, non sono riuscito a rimanere silente.

Pensa, è bene ricordarlo, che tutte queste "polemiche" sono partite dalla storia delle spazzole....della pompa con o senza spazzole.....ed io che non sono un esperto di elettronica (sono un comunissimo disegnatore cad prestato alla prototipizzazione e all'assistenza tecnica....) ancora non riesco a capire come mai su tutte le pompe guaste che abbiamo analizzato non abbiamo mai trovato una pompa la cui difettosità fosse riconducibile alle spazzole e tanto meno mi è arrivata risposta dal saccente in materia che ha aizzato tutto sto polverone.

 

Ti ricordo che mi ero detto ben disposto a parlare della pompa e di tuttii suoi difetti....il che, se me lo consenti, serve a tutto fuorchè ad alimentar polemiche sterili ed inutili.

Il ns. Danystraus ha deciso di erigersi a saccente ad onorem e di accusare icom di ogni malefatta.

Per ciò che mi riguarda non è un problema. La cosa nonmi tocca tanto più che in tal senso egli è pure recidivo.

Perciò figurati che attendibilità posso riservargli io quando affronta certi argomenti.....conoscendo poi tutta la storia....beh, dai lasciam perdere.

 

Per il quieto vivere mi impegnerò ad ignorarlo....mi rendo conto solo ora che, in fin dei conti, non è che ci voglia poi molto.

 

Saluti,

Gabriele

Visto che sei solo un disegnatore cad e non capisci niente di elettronica e a quanto pare neanche di GPL e impianti, ora ho capito perchè dopo tante volte che ti vengono detti i problemi del vostro impianto, la continui a menare con le stesse domande, ergo se vuoi capire qualcosa, comincia dal primo post di questo thread e arriva alla fine, se poi ancora non ti è chiaro ricomincia da capo. Sono sicuro che fino alla fine placherai la tua fame di risposte. In fondo non tutto può essere chiaro subito. Perciò devi studiare un po.

Tuttavia non capisco la filosofia Icom della gestione del personale. E' impensabile affidare mansioni prettamente tecniche, con ottime conoscenze di elettronica, elettrotecnica, idraulica,fluidodinamica, chimica a dei disegnatori: è normale che poi le CIAMBELLE non vengono col buco e si rischia solo di fare frittate.

Ecco appunto che frittata è stata fatta sia con Subaru, sia con i poveri utilizzatori.

E' vero che tempo fa io ho ringraziato questo ELEMENTO ed i miei post passati parlano chiaro, ma solo perchè sono una persona educata, che quando(anche se dopo averlo implorato con tantissime telefonate a mie spese) pensa che le cose stiano andando bene, ringrazia. Purtroppo il tempo poi come si dice o ti da ragione o ti smentisce. Nel mio caso mi ha smentito, nel senso che l'impianto dopo ogni intervento, andava bene per poco e poi si ripresentavano i soliti problemi.

Pensate quanto sono stupido: che per lo scorso Natale all'ELEMENTO ho spedito in regalo un cofanetto di vini pregiati con gli auguri per lui e la sua famiglia. ( in fondo interessarsi per farmi ricevere la pompa era solo un suo dovere, ma io ho pensato bene di gratificarlo).

Io dopo tanti sopprusi ricevuti da questa azienda,( e capita anche la loro totale incompetenza nel progettare impianti GPL) ho pensato di non stare piu' dietro ad alcuni signori.

Per passione, sono ormai tanti anni che studio tecnologie per automotive ed in fondo anche grazie a loro che mi sono appassionato ancora di più.

Quindi non sono un professore, ma un buon tecnico, quindi se Gabriele vuole qualche lezione o qualche suggerimento mi può contattare su Skype aggiungendomi come danystraus .

In fondo Gabriele, penso che lo avete capito anche voi, viene in questo forum solo per difendere gli interessi della sua azienda per tutti i casini combinati dalla stessa,e per recuperare informazioni tecniche che gli fa comodo copiare. In fondo lo ha ammesso lui stesso che è un disegnatore, quindi....

In fondo è facile capire questo..nel senso che...in questo forum avete mai visto interventi di un tecnico della AeB??

Io non faccio impianti ad iniezione liquida, mi sono permesso a far funzionare il vostro catorcio, implementando i componenti da voi progettati male o addirittura mancanti. Diciamo che mi ero stancato di andare a benzina con un impianto GPL montato.Cavolo ma li.... non sapete neanche copiare???

Dai ho messo pure le foto!!!!

Ti dico di piu' mi voglio rovinare stasera: la prossima volta i supporti per gli iniettori fateli in materiale sintetico, tipo teflon, e non in ottone, affinchè non avvenga riscaldamento al gpl. Il metallo nel vano motore assorbe molto il calore che a sua volta riscalda il gpl. Ti ricordo che il DEKA II è costruito con bobina verso il basso proprio affinchè non avvenga riscaldamento del gpl. Inoltre le tubazioni devono essere coibentate, e devono seguire un passaggio non a contatto con parti calde del motore....eviterete molti seghettamenti e tagli specie nelle auto con collettori in metallo. Inoltre anche il regolatore di pressione è inadeguato, in quanto servirebbe una " relief valve backpressure normally closed" con diaframma molto sensibile e molla di carico pretarata, se non sapete copiare neanche su internet sapete cercare?

Dai insomma la cappellata dei portainiettori in metallo, la cappellata del regolatore a pistone anzichè a diaframma, la cappellata della pompa,la cappellata della mancanza di gestione elettronica.

Ma chi ve lo ha approvato questo progetto?

E quando entrera' in vigore la R115 per gli impianti dedicati per ogni autovettura...cos'altro combinerete?

Non lavoro per Vialle ma anche un non addetto ai lavori capirebbe prendendo in mano la documentazione che l'impianto degli olandesi è valido, funzionante e ingegnerizzato alla grande, non per questo anche rispondente gia alla R115. Ma li hanno tecnici di varie specializzazioni e un laboratorio di centro ricerche e sviluppo, li da voi disegnatori cad....questo è il vostro problema!

Buona fortuna

 

T'è piaciuta l'esca? Ma tanto avresti abboccato anche con l'amo scoperto.

Non credo serva aggiungere altro a questa tua illuminante prestazione.

Vorrei dire a questi signori i veri motivi del tuo regalo di Natale, ma se non lo fà chi ti ha sistemato l'impianto su mia pressione figurati se ci penso io.....

 

Finalmente ti sei palesato in tutto il tuo essere!!!

 

Saluti,

Gabriele

 

P.s.

Tecnicamente le tue domande sui materiali trovano risposta nella lettura per esteso della normativa ECE/Onu 67-01. Studiatela un pò. Se non ce l'hai fammelo sapere che ti dico io dove trovarla.....

E già che ci sei leggiti pure la 115 và!

Link to post
Share on other sites

Beh chi non è tecnico di automotive legge questi messaggi e dice: "Boh chi avrà ragione? Sarà solo il tempo a dircelo." E in effetti ad oggi il tempo sta dando ragione più a danystraus per la verità...

 

Comunque anche io auguro ad ICOM di risolvere i problemi del suo impianto e magari anche interni alla azienda (R&D, progettazione, controllo qualità, etc.)

Link to post
Share on other sites

Beh chi non è tecnico di automotive legge questi messaggi e dice: "Boh chi avrà ragione? Sarà solo il tempo a dircelo." E in effetti ad oggi il tempo sta dando ragione più a danystraus per la verità...

 

 

 

 

Stavolta nn posso far altro che quotarti!!!

Link to post
Share on other sites
T'è piaciuta l'esca? Ma tanto avresti abboccato anche con l'amo scoperto.

Non credo serva aggiungere altro a questa tua illuminante prestazione.

Vorrei dire a questi signori i veri motivi del tuo regalo di Natale, ma se non lo fà chi ti ha sistemato l'impianto su mia pressione figurati se ci penso io.....

 

Finalmente ti sei palesato in tutto il tuo essere!!!

 

Saluti,

Gabriele

 

P.s.

Tecnicamente le tue domande sui materiali trovano risposta nella lettura per esteso della normativa ECE/Onu 67-01. Studiatela un pò. Se non ce l'hai fammelo sapere che ti dico io dove trovarla.....

E già che ci sei leggiti pure la 115 và!

 

Mi dispiace dirtelo ma conosco tutte le normative da te dette sopra.

Come diceva Albanese: qui non servono viadotti e ponti ca do na ma jiri!!!

QUA SERVI LU PILU!!! :) fine OT

 

Per dire che qui non servono leggi e normative qui servono i fatti e le prove:

l'Icomnon ammette di aver fatto una cazzata a farsi fare quei portainiettori in metallo, e fa quasi capire che in base alle normative, non potevano usare componenti sintetici......

BUGIA.....ovviamente......

allora ragazzi del forum, beccatevi questo Portainiettore.zip !!!!!!!!

dove un'altro impianto li ha progettati e li monta regolarmente....

a dimenticavo questo impianto è già R115.......il vostro jtg NO!!!!!!

 

Come vedete io rispondo con file tecnici e prove sacrosante, lui con attacchi su mie questioni personali...

credo che non serve aggiungere altro.

Ciao ragazzi del forum

Link to post
Share on other sites

T'è piaciuta l'esca? Ma tanto avresti abboccato anche con l'amo scoperto.

Non credo serva aggiungere altro a questa tua illuminante prestazione.

Vorrei dire a questi signori i veri motivi del tuo regalo di Natale, ma se non lo fà chi ti ha sistemato l'impianto su mia pressione figurati se ci penso io.....

 

Finalmente ti sei palesato in tutto il tuo essere!!!

 

Saluti,

Gabriele

 

P.s.

Tecnicamente le tue domande sui materiali trovano risposta nella lettura per esteso della normativa ECE/Onu 67-01. Studiatela un pò. Se non ce l'hai fammelo sapere che ti dico io dove trovarla.....

E già che ci sei leggiti pure la 115 và!

 

Mi dispiace dirtelo ma conosco tutte le normative da te dette sopra.

Come diceva Albanese: qui non servono viadotti e ponti ca do na ma jiri!!!

QUA SERVI LU PILU!!! :rolleyes: fine OT

 

Per dire che qui non servono leggi e normative qui servono i fatti e le prove:

l'Icomnon ammette di aver fatto una cazzata a farsi fare quei portainiettori in metallo, e fa quasi capire che in base alle normative, non potevano usare componenti sintetici......

BUGIA.....ovviamente......

allora ragazzi del forum, beccatevi questo Portainiettore.zip !!!!!!!!

dove un'altro impianto li ha progettati e li monta regolarmente....

a dimenticavo questo impianto è già R115.......il vostro jtg NO!!!!!!

 

Come vedete io rispondo con file tecnici e prove sacrosante, lui con attacchi su mie questioni personali...

credo che non serve aggiungere altro.

Ciao ragazzi del forum

 

Attacchi personali....questa è bella davvero. Specialmente dopo quello che meschinamente mi hai detto al telefono!

Complimenti, hai ragione. Non serve dvvero aggiungere altro.

 

Continuare così non serve a nulla. Almeno non vedo cosa ci possano guadagnare altri utenti da questo battibecco becero e ottuso.

A me è servito sentire il tuo delirio telefonico per capire definitivamente (meglio tardi che mai) con chi sto perdendo tempo. Considerando che è sabato pomeriggio credo proprio di aver fatto una cavolata anche a risponderti adesso.

 

Saluti.

Gabriele

Link to post
Share on other sites

ora ne ho le palle piene ...

a me piace l'argomento, anche se non sono molto competente, e ho delle domande da fare ... invece qui non fate che tirarvi addosso palate di ###### ... se fossi un moderatore vi bannerei per una settimana entrambi.

 

santocielo : oggi ho fatto una lunga chattata su skype con danystraus , saltando persinoi il pranzo. il ragazzo ha delle idee, e le sta mettendi in pratica. non sono completamente daccordo con il suo approccio, ma l'entusiasmo e la voglia di fare non gli manca di certo , benche' incazzoso.

 

duca72 : e' proprio in seguito ad una mia tel. che decise un paio di anni fa di partecipare al forum. lo seguo da allora, ed ho sempre apprezzato la sua cortesia ed il suo entusiasmo. certo non si puo' pretendere che parli malissimo del lavoro che fa, anche perche' mi sembra che stia cercando di far crescere il prodotto. di sicuro non gli si possono fare addebiti in merito alla politica aziendale, mi sembra ...

 

dany, duca : al di la della competenza professionale, che nessuno dovrebbe mettere in discussione, e che comunque si puo' sempre acquisire, rendetevi conto che avete la cosa piu' rara, che chi non ce l'ha non se la puo' dare : l' ENTUSIASMO !

 

se non collaborate, e non cercate di prender il buono , anzi l'ottimo che c'e' in entrambi, siete dei cazzoni ...! (detto da amico, si intende...)

 

se usciste dal vicolo cieco in cui vi siete cacciati e vi deste la mano ci guadagneremmo tutti.

poco ma sicuro.

il bello e' che ci guadagnereste anche voi!

 

ciao

clo

Link to post
Share on other sites

:lol: NON SONO NE UN CANTINARO NE UN IMPOSTORE ...E NON LAVORO AL ENEL!!!!!!!!!!!!!!IL MIO IMPIANTO STà FUNZIONANDO DA CIRCA UN ANNO ,E NON VOGLIO FARE ERRORI GIA COMMESSI DA ALTRI!!!!!!!CONTINUO A INSTALLARE E A VENDERE IMPIANTI ,AVVERTO LE PERSONE DEL FORUM CHE DENIGRANO GRATUITAMENTE DI AVERE UN Pò DI CORRETTEZZA! NON HO MAI PASSATO SUL FORUM LE INNUMEREVOLI DISAVENTURE AVUTE DA IGNARI CLIENTI CADUTI NELLA TRAPPOLA DI IMPIANTISTI SCORRETTI E IMPROVISATI!!!!!!HO SEMPRE DATO LA MIA MASSIMA DISPONIBILITA E SERVIZIO.E FORSE MOLTI NON RICORDANO CHE A ME PER LE GARANZIE E SOSTITUZIONI VARIE,,,,,,,,,, NON HANNO MAI DATO UN BECCO DI UN SOLDO, ANZI ASPETTO MOLTI RESI DI MATERIALE DA ME SPEDITIO !!!!!!!! FORSE ANCHE IO ORMAI STANCO DI SOSTITUIRE CENTRALINE POMPE INIETTORI SONO DIVENTATO UN PO DIFFIDENTE.....VOGLIO INOLTRE CHIARIRE CHE LE PERSONE CHE MI CONTINUERANNO A DENIGRARE SENZA MOTIVI FONDATI AVRANNO A CHE FARE CON IL MIO AVOCATO.....

NON HO ABBANDONATO IL FORUM VI GUARDO SEMPRE APPENA HO TEMPO MA ESSENDO PASSATO DALL'ALTRA PARTE DELLA BARRICATA NON POSSO FARE DI PIU!

SCUSATE MA QUANDO è TROPPPO !!!!!!!!

 

 

 

Forse mi hanno messo in bocca parole che non ho detto o non hanno capito bene quello che ho scritto!

Io non mi sono assolutamente lamentato di Norelli, anzi. Nei miei confronti si è dimostrato sempre gentile a dismisura, sono quelli della ICOM che mi hanno criticato come lui ha montato l'impianto (foratura sbagliata degli iniettori).

Io ho solo raccontato quello che mi è successo e basta.

Con Norelli non ho nulla da ridire.....

P.S. Fabri, se ce l'avevi con me con gli iniettori da restituire, te li spedisco al più presto. Con quello che ho perso con l'impianto che mi hai montato avrei comprato una fabbrica di iniettori!

Ciao a tuti.

Link to post
Share on other sites

ora ne ho le palle piene ...

a me piace l'argomento, anche se non sono molto competente, e ho delle domande da fare ... invece qui non fate che tirarvi addosso palate di ###### ... se fossi un moderatore vi bannerei per una settimana entrambi.

 

santocielo : oggi ho fatto una lunga chattata su skype con danystraus , saltando persinoi il pranzo. il ragazzo ha delle idee, e le sta mettendi in pratica. non sono completamente daccordo con il suo approccio, ma l'entusiasmo e la voglia di fare non gli manca di certo , benche' incazzoso.

 

duca72 : e' proprio in seguito ad una mia tel. che decise un paio di anni fa di partecipare al forum. lo seguo da allora, ed ho sempre apprezzato la sua cortesia ed il suo entusiasmo. certo non si puo' pretendere che parli malissimo del lavoro che fa, anche perche' mi sembra che stia cercando di far crescere il prodotto. di sicuro non gli si possono fare addebiti in merito alla politica aziendale, mi sembra ...

 

dany, duca : al di la della competenza professionale, che nessuno dovrebbe mettere in discussione, e che comunque si puo' sempre acquisire, rendetevi conto che avete la cosa piu' rara, che chi non ce l'ha non se la puo' dare : l' ENTUSIASMO !

 

se non collaborate, e non cercate di prender il buono , anzi l'ottimo che c'e' in entrambi, siete dei cazzoni ...! (detto da amico, si intende...)

 

se usciste dal vicolo cieco in cui vi siete cacciati e vi deste la mano ci guadagneremmo tutti.

poco ma sicuro.

il bello e' che ci guadagnereste anche voi!

 

ciao

clo

 

Ciao Claudio,

 

il bello è che io le sue idee mi ero detto più volte pronto a discuterle...tanto più che è da tempo che in icom stiamo trattando l'argomento che nello specifico riguarda proprio l'affidabilità della pompa.

Francamente però mi sono ormai scocciato di prendermi insulti gratuiti da Daniele il cui solo scopo, a detta sua (documentata per iscritto via e-mail) era quella di sistemare la SUA auto e nulla più.

Pensa che nella sua telefonata di venerdì (precedente alle e-mail che ci siamo scambiati) mi sono addirittura detto ben contento di averlo ospite qui in icom per mostragli che qui non lavorano solo dei "comunissimi" disegnatori cad. non ci lavorano degli incompetenti come lui asserisce gratuitamente.

Quello che più non tollero, al di là del mio essere dipendente icom, è che ci sia chi come lui si erige a saccente professore affermando delle cose francamente lesive per la dignità professionale di circa 100 dipendenti di un'azienda.

Per tutta risposta al mio invito Daniele ha risposto con ben altri inviti....

 

Comunque, basta. Chiunque volesse supporto o info può contattarmi allo 06 96 81 174.

La mia esperienza con questo sito finisce qui.

Ho raccolto quanto basta per dimostrare a chiunque quanto inutili siano gli attacchi di certe persone che.... venerdì sono andati anche al di là del lecito.....

Posso discutere con chiunque dei problemi del Jtg e di tanto altro, ma di continuare in questo senso proprio no.

 

Scusandomi per quanto accaduto Vi saluto tutti e ribadisco la mia diponibilità telefonica.

Ciao,

Gabriele

Link to post
Share on other sites

Gabriele,

si in effetti siete andati piu' in la forse non del lecito , ma dell' "elegante" di sicuro !

credimi che non e' nel mio stile tranciare giudizi, ma per una volta mi sbilancio : daniele oltre al resto che ho gia' detto mi e' sembrato una persona generosa , e la sua spigolosita' di carattere , mi pare, ne e' una conferma.

 

nessuno piu' di me puo' testimoniare che le mail (o lo scritto, soprattutto veloce) sono trappole : molte volte il messaggio che passa e' il contrario di quello che si vorrebbe. ciascuno di noi ha attitudini, cultura, proviene da ambienti diversi. l'interpretazione non e' ami univoca ...ti assicuro che piu' di una volta ho incrinato rapporti anche stretti per una mail sventurata ...!

 

tu non devi assolutamente dimostrare nulla : se icom utilizza disegnatori cad o scienziati atomici e' affar suo ... mi viene sempre in mente che uno degli ingegneri piu' bravi nella mia citta per il calcolo del cemento armato era ... un elettrotecnico ...!

 

se si sta a guardare tutto non se ne esce. eppoi onestamente icom non e' immune da critiche : ti sembra normale che io abbia dovuto cambiare 2 mesi fa il serbatoio, e che adesso debba andare a far mettere , a mie spese, il filtro sulla linea di carica ? il tutto per un impianto che e' nato nel 2004 ?

 

come vedi la prendo sportivamente, e non voglio recriminare, sto solo esemplificando, a partire dal mio caso.

 

per uscirne dovremmo partire dai dati di fatto :

1) icom ha qualche problema

2) c'e' una persona che ha la voglia di fare e il background professionale

3) questa persona ha (in inglese si chiama over correction) estremizzato quello che a voi manca : il controllo elettronico (io sul pid non sono daccordo, ma non posso escludere che possa andare bene)

 

quindi, per favore, vedete di metterci una pezza ... non fosse altro per l'occasione di crescita professionale che avete ...

 

ciao a entrambi

clo

Link to post
Share on other sites

concordo con claudio...

La professionalità e la competenza si dimostrano con i fatti (nel caso dei tecnici ICOM significa impianto JTG) non con le parole. E visto che sono state ampiamente dimostrate le pecche del JTG beh mi dispace Gabriele ma non puoi pretendere... D'altra parte un altro dato di fatto è che Vialle è rientrata in Italia e sul forum già sta prendendo popolarità, anche grazie alle discussioni sul JTG. Comunque come ho già detto vi auguro che in futuro vi vada bene.

Link to post
Share on other sites

ora ne ho le palle piene ...

a me piace l'argomento, anche se non sono molto competente, e ho delle domande da fare ... invece qui non fate che tirarvi addosso palate di ###### ... se fossi un moderatore vi bannerei per una settimana entrambi.

 

santocielo : oggi ho fatto una lunga chattata su skype con danystraus , saltando persinoi il pranzo. il ragazzo ha delle idee, e le sta mettendi in pratica. non sono completamente daccordo con il suo approccio, ma l'entusiasmo e la voglia di fare non gli manca di certo , benche' incazzoso.

 

duca72 : e' proprio in seguito ad una mia tel. che decise un paio di anni fa di partecipare al forum. lo seguo da allora, ed ho sempre apprezzato la sua cortesia ed il suo entusiasmo. certo non si puo' pretendere che parli malissimo del lavoro che fa, anche perche' mi sembra che stia cercando di far crescere il prodotto. di sicuro non gli si possono fare addebiti in merito alla politica aziendale, mi sembra ...

 

dany, duca : al di la della competenza professionale, che nessuno dovrebbe mettere in discussione, e che comunque si puo' sempre acquisire, rendetevi conto che avete la cosa piu' rara, che chi non ce l'ha non se la puo' dare : l' ENTUSIASMO !

 

se non collaborate, e non cercate di prender il buono , anzi l'ottimo che c'e' in entrambi, siete dei cazzoni ...! (detto da amico, si intende...)

 

se usciste dal vicolo cieco in cui vi siete cacciati e vi deste la mano ci guadagneremmo tutti.

poco ma sicuro.

il bello e' che ci guadagnereste anche voi!

 

ciao

clo

 

Ciao Claudio,

 

il bello è che io le sue idee mi ero detto più volte pronto a discuterle...tanto più che è da tempo che in icom stiamo trattando l'argomento che nello specifico riguarda proprio l'affidabilità della pompa.

Francamente però mi sono ormai scocciato di prendermi insulti gratuiti da Daniele il cui solo scopo, a detta sua (documentata per iscritto via e-mail) era quella di sistemare la SUA auto e nulla più.

Pensa che nella sua telefonata di venerdì (precedente alle e-mail che ci siamo scambiati) mi sono addirittura detto ben contento di averlo ospite qui in icom per mostragli che qui non lavorano solo dei "comunissimi" disegnatori cad. non ci lavorano degli incompetenti come lui asserisce gratuitamente.

Quello che più non tollero, al di là del mio essere dipendente icom, è che ci sia chi come lui si erige a saccente professore affermando delle cose francamente lesive per la dignità professionale di circa 100 dipendenti di un'azienda.

Per tutta risposta al mio invito Daniele ha risposto con ben altri inviti....

 

Comunque, basta. Chiunque volesse supporto o info può contattarmi allo 06 96 81 174.

La mia esperienza con questo sito finisce qui.

Ho raccolto quanto basta per dimostrare a chiunque quanto inutili siano gli attacchi di certe persone che.... venerdì sono andati anche al di là del lecito.....

Posso discutere con chiunque dei problemi del Jtg e di tanto altro, ma di continuare in questo senso proprio no.

 

Scusandomi per quanto accaduto Vi saluto tutti e ribadisco la mia diponibilità telefonica.

Ciao,

Gabriele

 

Mi spiego:

quello che io volevo accusare non era Gabriele Paterlini, ma l'impianto JTG, poi una parola tira l'altra è si è arrivate ad accuse personali.

La mia voleva essere una denuncia al loro sistema, tant'e' che il mio primo attacco non era nella sua persona,

ma all'impianto che loro producono. Gabriele ha risposto a queste denunce al prodotto con denunce personali tipo professore, saccente, recidivo in doppie faccie, ed addirittura che gli abbia fatto un regalo per un mio tornaconto..etc etc...io mi sono fatto trascinare, ed ammetto di aver risposto.

Dovevo continuare nel tecnico.

Come gia' detto non sono un professore, sono solo uno che quando compra una cosa (ed ora vi dico dove voleva arrivare Paterlini: che nel 2004 ho pagato tramite assegno alla consegna del mezzo, 1650 euro per l'impianto jtg alla Cargas, il titolare non si capisce come dopo un anno ha deciso di pagarsi il mio assegno, ma non poteva piu' farlo perchè scaduti i termini, io quando mi ha chiamato non avevo i soldi e ce stato un mezzo casino,comunque alla fine risolto con il Sig. del Vecchio della Cargas, assegno annullato e impianto pagato da me in contanti, quindi nessuno avanza un centesimo da me, ne cargas ne Icom, prova ne he che dopo l'incidente, ho installato dinuovo il jtg sulla honda sempre da Cargas) pretende che vada come un orologio svizzero. Cosa che non è stata, con tanti disagi subiti, pompe bruciate, tagli e vuoti mai risolti, problemi di rifornimento. Ma io avevo la fiducia per il loro prodotto credetemi, li ho sostenuti perdendoci un sacco di soldi in benzina, in tempi morti, in giorni di ferie, sangue amaro...ma poi yutto ha un limite,,,q alla fine ti metti a studiare, capisci e scleri.

Siccome credo di avere sufficenti strumenti per poter analizzare cosa nel loro impainto non è stato mai fatto bene, o non implementato...mi sono piovute sopra le critiche sia dei sostenitori Icom, sia dei dipendenti, ovviamente.

Comunque Falcone è stato ucciso perchè stava scoprendo la verità e la stava portando a galla, non perchè diceva le bugie.....

Ciao a tutti

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...