Jump to content

Impianto partendo da 0!


Post consigliati

Presto, da neopatentato, erediterò la punto II 1.3 versione ultra base.

A suo tempo mio padre che assolutamente odia sentire musica mentre viaggia non ha voluto installare l'autoradio di serie nonostante le mie supplichevoli richieste :D

 

Cmq ora penso sia stato meglio così, evito di dover sostituire tutto!

 

Purtroppo non me ne intendo e perciò lascierò lavorare un'installatore, cmq non voglio di certo farmi fregare, e qui di furbi ce ne sono :rolleyes: , quindi ho cominciato a documentarmi un pò.

 

Spero col vostro aiuto di riuscire a districarmi nei problemi che ho trovato.

 

Ho letto i post precedenti riguardanti la punto, e lo spettacolare impianto di Zapco FFC

QUESTO

 

Vorrei fare una cosa del genere,

contanto che ascolto quasi solo dance trance e al massimo chill out e house... e i bassi per me sono fondamentali!

 

Purtroppo ho tantissime domande!

 

1- volendo fare un impianto a 2 vie di quanti crossover ho bisogno?

2- twetter e woffer di quale potenza, diametro e marca (devo stare nella punto)

3- che tipo di cavi e come li riconosco (non voglio farmi fottere)

4- quanti amplificatori e di quale potenza. Ho letto che indipendentemente dalla potenza della sorgente è cmq sempre meglio inserire un ampli.

5- Avrò bisogno di potenziare il circuito eletrico della macchina?

 

Grazie a tutti quelli che mi aiuteranno!

:P

Link to post
Share on other sites

CIao Nico, il proprietario di quell'impianto sono io. Ti ringrazio per i complimenti.

Ti dico subito che per varie esigenze ho dovuto vendere la macchina un paio di mesi fa. E di conseguenza l'impianto.

 

Riguardo alle tue domande:

 

1- volendo fare un impianto a 2 vie di quanti crossover ho bisogno?

 

Se utilizzi amplificatori con Passo/alto e passo/basso ti basta un crossover fatto bene sul 2 vie anteriore. Quindi di 2 crossover.

 

2- twetter e woffer di quale potenza, diametro e marca (devo stare nella punto)

 

La punto è un po sfigata, non ha una profondita tale da fare alloggiare qualsiasi woofer in commercio. La scelta dei componenti sta a te, in base al tipo di musica che ascolti. Io avevo dynaudio in quanto ascoltavo tutti i tipi di musica tranne disco e metallica...

 

3- che tipo di cavi e come li riconosco (non voglio farmi fottere)

 

Giustamente il cablaggio fa una importante parte in un impianto. Le marche + usate sono Audison, Ciare, Stinger, Audiolink, Impact. Considera che su un buon amplificatore hai bisogno di un cavo di almeno di 20mmq. Per woofer, sub ecc.. dei cavi che non siano piantina rosso-nera..

 

4- quanti amplificatori e di quale potenza. Ho letto che indipendentemente dalla potenza della sorgente è cmq sempre meglio inserire un ampli.

 

Io avevo 2 amplificatori a 2 canali. Ma puoi fare un 2 vie+sub con un 4 canali. Direi almeno dai 50 watt rms in su.... I miei erano 150w.

 

5- Avrò bisogno di potenziare il circuito eletrico della macchina?

 

Dipoende da quanti ampli e da che potenza. Diciamo che fino ai 50 watt ti basterebbe un condensatore piccolo. Se sali con le potenze è meglio metttere un condensatore per ogni ampli e ancora megli una batteria audio come avevo fatto io. Certo che a questo non devi guardare il portafoglio, devi spendere e basta.

 

Ciao... e buona scelta!

Link to post
Share on other sites
Grazie dei chiarimenti, un'ultima cosa, meglio un sub bello grande o due più piccoli?

Meglio due più piccoli come nell'impianto che hai "linkato", il basso risulta molto più veloce e pulito. I sub di dimensioni generose sono lenti e suonano in modo meno pulito.

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

In portiera, se non vuoi fare un impianto a 3 vie (tweeter, mid-range e woofer che in auto ha poco significato), monta un mid-woofer, ciè un altoparlante che risponda linearmente sia alle basse frequenze sia alle medie. Dai 13 cm ai 20 cm esistono ottimi prodotti.

Diametri inferiori suonano meglio le medie frequenze ma, se utilizzi un sub-woofer (che quindi riproduce solo le sub frequenze) rischi di perderti qualche gamma di basse frequenze.

Link to post
Share on other sites
In portiera, se non vuoi fare un impianto a 3 vie (tweeter, mid-range e woofer che in auto ha poco significato), monta un mid-woofer, ciè un altoparlante che risponda linearmente sia alle basse frequenze sia alle medie. Dai 13 cm ai 20 cm esistono ottimi prodotti.

Diametri inferiori suonano meglio le medie frequenze ma, se utilizzi un sub-woofer (che quindi riproduce solo le sub frequenze) rischi di perderti qualche gamma di basse frequenze.

me lo dovrò ricordare... ora appunto tutto!

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...