Jump to content

Motore fuso?


Post consigliati

Ciao a tutti....ho una 75 1.6 a carburatori giugno 89' , fino a 2 settimane fa' ero contentissimo del mio mezzo e lo sono tuttora. Per questa questa auto ho sempre avuto una passione folle..voi sapete il perchè; la voce di quel motore che è unica nel suo genere , una proverbiale tenuta di strada e tutto il contorno che accomuna la nostra passione. Ho 20 anni e ho fatto importanti sacrifici per mettere a posto questa macchina spendendo quasi 5000euro per renderla "all'onore del mondo". L'unico componente che non è stato revisionato o sostituito è il motore praticamente che con i suoi 123000 km girava da dio , nn mangiava olio e le permetteva una velocità di 190 km/h in leggera discesa, quindi perfetto.

Per via di ste leggi anti-inquinamento e anche per i costi di gestione della macchina che erano quasi proibitivi (8 km/l andando adagio) sono stato costretto ad installare un impianto a gpl.

Nonostante a gas perdesse notevolmente potenza ero cmq contento xke si spendeva poco usandola molto, inoltre l'erogazione a bassi regimi era molto più fluida e regolare.

Morale della favola 2 sett. fa' mi sono accorto che girava malissimo nn prendeva giri e andava a 3 cilindri; mi fermo e noto che a motore acceso perde olio nella parte inferiore sinistra...il meccanico mi ha detto che potrebbe essere partito un pistone o una valvola che tutto era dovuto alla combustione molto secca del gas rispetto alla benzina. Infine se il problema fosse quello, rifare il motore x intero dice che costa dai 4300 ai 4700 euro spesa folle che nn posso sostenere, dunque l'unica sarebbe montare il motore di un'altra 75 1.6 in buone condizioni che ovviamente nn trovo per adesso. Mi chiedo se ne valga la pena ma il solo pensiero di lasciarla mi lacera il cuore....anche perchè è quasi perfetta...aiuto!!!! che ne pensate???

Grazie Davide

Link to post
Share on other sites

Ciao,

a parte il fatto di essere un po' pazzi (senza offesa) x spendere 5mila eurini per sistemare una 75 1.6, immagino che motore a parte ll'auto sia come nuova.

Cerca negli sfasci o su internet, un motore si trova facilmente.

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti....ho una 75 1.6 a carburatori giugno 89' , fino a 2 settimane fa' ero contentissimo del mio mezzo e lo sono tuttora. Per questa questa auto ho sempre avuto una passione folle..voi sapete il perchè; la voce di quel motore che è unica nel suo genere , una proverbiale tenuta di strada e tutto il contorno che accomuna la nostra passione. Ho 20 anni e ho fatto importanti sacrifici per mettere a posto questa macchina spendendo quasi 5000euro per renderla "all'onore del mondo". L'unico componente che non è stato revisionato o sostituito è il motore praticamente che con i suoi 123000 km girava da dio , nn mangiava olio e le permetteva una velocità di 190 km/h in leggera discesa, quindi perfetto.

Per via di ste leggi anti-inquinamento e anche per i costi di gestione della macchina che erano quasi proibitivi (8 km/l andando adagio) sono stato costretto ad installare un impianto a gpl.

Nonostante a gas perdesse notevolmente potenza ero cmq contento xke si spendeva poco usandola molto, inoltre l'erogazione a bassi regimi era molto più fluida e regolare.

Morale della favola 2 sett. fa' mi sono accorto che girava malissimo nn prendeva giri e andava a 3 cilindri; mi fermo e noto che a motore acceso perde olio nella parte inferiore sinistra...il meccanico mi ha detto che potrebbe essere partito un pistone o una valvola che tutto era dovuto alla combustione molto secca del gas rispetto alla benzina. Infine se il problema fosse quello, rifare il motore x intero dice che costa dai 4300 ai 4700 euro spesa folle che nn posso sostenere, dunque l'unica sarebbe montare il motore di un'altra 75 1.6 in buone condizioni che ovviamente nn trovo per adesso. Mi chiedo se ne valga la pena ma il solo pensiero di lasciarla mi lacera il cuore....anche perchè è quasi perfetta...aiuto!!!! che ne pensate???

Grazie Davide

Da possessore di una 75, non abbandonarla.. anche la mia non è in condizioni perfette.. nel senso che è quasi sempre ferma.. quindi quando la riprenderò in mano (1annetto con le nuove leggi) ci sarà da farle 1 bel refilè..

Su ebay ho trovato su 75 1.6 ti passo il link

così vedi

http://cgi.ebay.it/Alfa-Romeo-75-Rossa_W0Q...1QQcmdZViewItem

 

http://cgi.ebay.it/STUPENDA-ALFA-75-1600-P...1QQcmdZViewItem

 

Valuta se acquistarle e cannibalizzarne il motore :D, se ne trovi uno dallo sfascio in buone condizioni prendilo.

è difficile trovare auto che ti emozionano come la 75.. te lo posso assicurare.. tienitela stretta

Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti per le tempestive risposte so bene che cosa voglia dire possedere quella macchina e guidarla poi è un'opera d'arte , sabato prossimo la porto dal meccanico e vedremo un po'.

Vorrei solo capire se sostituire fasce, pistoni e canne è un lavoro che ha senso sia per il motore stesso che in senso economico , piuttosto che cambiare radicalmente motore. ciao a presto

Link to post
Share on other sites

A me con la prima T.Spark era successo a circa 150000 km che si fosse crepato un pistone, così ho rettificato le canne, cambiato i pistoni e sostituito le bronzine di banco, ma non ho speso la cifra da capogiro che ti ha prospettato il tuo meccanico, non mi ricordo più l'importo ma sicuramente meno della metà, anche la mia montava l'impianto a gpl.

Prova a sentire anche un'altra campana, tanti meccanici quando si tratta di sistemare auto datate con i relativi problemi di reperibilità dei pezzi sparano alto per scoraggiare i proprietari...

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
  • 2 weeks later...

Ciao a tutti....ho una 75 1.6 a carburatori giugno 89' , fino a 2 settimane fa' ero contentissimo del mio mezzo e lo sono tuttora. Per questa questa auto ho sempre avuto una passione folle..voi sapete il perchè; la voce di quel motore che è unica nel suo genere , una proverbiale tenuta di strada e tutto il contorno che accomuna la nostra passione. Ho 20 anni e ho fatto importanti sacrifici per mettere a posto questa macchina spendendo quasi 5000euro per renderla "all'onore del mondo". L'unico componente che non è stato revisionato o sostituito è il motore praticamente che con i suoi 123000 km girava da dio , nn mangiava olio e le permetteva una velocità di 190 km/h in leggera discesa, quindi perfetto.

Per via di ste leggi anti-inquinamento e anche per i costi di gestione della macchina che erano quasi proibitivi (8 km/l andando adagio) sono stato costretto ad installare un impianto a gpl.

Nonostante a gas perdesse notevolmente potenza ero cmq contento xke si spendeva poco usandola molto, inoltre l'erogazione a bassi regimi era molto più fluida e regolare.

Morale della favola 2 sett. fa' mi sono accorto che girava malissimo nn prendeva giri e andava a 3 cilindri; mi fermo e noto che a motore acceso perde olio nella parte inferiore sinistra...il meccanico mi ha detto che potrebbe essere partito un pistone o una valvola che tutto era dovuto alla combustione molto secca del gas rispetto alla benzina. Infine se il problema fosse quello, rifare il motore x intero dice che costa dai 4300 ai 4700 euro spesa folle che nn posso sostenere, dunque l'unica sarebbe montare il motore di un'altra 75 1.6 in buone condizioni che ovviamente nn trovo per adesso. Mi chiedo se ne valga la pena ma il solo pensiero di lasciarla mi lacera il cuore....anche perchè è quasi perfetta...aiuto!!!! che ne pensate???

Grazie Davide

 

 

Strano!

per rifare quel motore con pistoni e cilindri nuovi etc. ci vuole 1.000e di pezzi + manodopera

(sempre che la testata e cammes siano integri)

Link to post
Share on other sites

Ho risolto tutto ho trovato un motore uguale al mio con 60000km sempre che siano reali non so ma va molto bene quindi si spera in meglio, le prestazione sono lievemente aumentate quindi il chilometraggio dovrebbe essere quello. Me la sono cavata con 1300 euro fra motore montaggio , sostituzione olio filtri registrazione valvole e catena...grazie a tutti ciao ciao

Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti per le tempestive risposte so bene che cosa voglia dire possedere quella macchina e guidarla poi è un'opera d'arte , sabato prossimo la porto dal meccanico e vedremo un po'.

Vorrei solo capire se sostituire fasce, pistoni e canne è un lavoro che ha senso sia per il motore stesso che in senso economico , piuttosto che cambiare radicalmente motore. ciao a presto

 

 

su quale pistone ti e' successo ,in che modo si e' rovinato il pistone?

e' successo anche a me sul 4° che si sono rotti gli anelli elastici e rigato profondamente il pistone.

Link to post
Share on other sites

si era il quarto pistone quello più vicino all'abitacolo, il motore nn lo ha aperto perchè quel pistone li aveva nel test di compressione 4 e quello messo meglio era 8, quindi era tutto andato.

Per quanto riguarda il rifacimento per intero mi aveva detto sui 4300 euro perchè intendeva tutto tutto; sabbiatura, albero a gomiti, canne, pistoni, bielle, alberi a camme e valvole...alla fine ho avuto fortuna a trovare un motore uguale con pochi km, la differenza si sente parecchio.

Anche tu stesso problema per via del gpl?

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

ho avuto per molto tempo una 75 1.8 a gpl e ti posso dire che quando l'ho venduta aveva 180k km e andava ancora benissimo. Il gpl diventa micidiale quando tieni il motore su di giri per molto tempo, proprio perchè la temperatura sale notevolmente ed il gas lubrifica quasi 0, quando vuoi fare una tiratina vai a benzina e vedrai che la tua 75 ti durerà una vita. :D

Saluti

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...