Jump to content

Avvistamenti di oggi...


DiscoVolante

Post consigliati

  • Risposte 5,3k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ieri, sull'Autostrada del brennero ho trovato una Thesis targata polonia (probabilmente ne han vendute più lì che in Italia  )...

qui a Roma ne giranno veramente tante, e non mi riferisco solo alle auto blu..

 

avvistamenti di ieri sera: una nuova SLK nera targata svizzera, un paio di SL e una bellissima Delta Integrale Martini 5

Link to comment
Share on other sites

Guest Filippo

Ieri pomeriggio una Mercedes-Benz CL 600 V12 nera parcheggiata sul litorale di marzocca con relativo proprietario e signorina al tavolino del bar con l'aperitivo :rolleyes:

Link to comment
Share on other sites

Marotta, fra Senigallia e Fano, non Marzocca. scusate

[OT mode:ON]

A Senigallia c'è la madonnina del Pescatore...

Ristorante eccellente, davvero.

Tra l'altro ho sentito che ha aperto un susci bar, ci sei stato per caso?

[OT mode: OFF]

 

Oggi ho visto bene una Vanquish...

E' eccezionalmente bella (IHMO).

Avessi le possibilità mi farei tentare al volo B)

vanquish.jpg

:) :) :D :D :D

Link to comment
Share on other sites

Guest blackfear
A Senigallia c'è la madonnina del Pescatore...

Ristorante eccellente, davvero.

Tra l'altro ho sentito che ha aperto un susci bar, ci sei stato per caso?

 

Io ci sono stato un paio di anni fa...il sushi bar non c'era... B)

 

A Parigi sono passato davanti ad un concessionario Aston Martin:

 

3 Db7, nelle varie versioni,

1 Vanquish....

 

niente male...

Link to comment
Share on other sites

Guest blackfear

Mi scusi per la terribile, tremenda gaffe...

 

Tornando alle auto anch'io a Roma ho visto veramente un botto di Thesis...mi fa piacere...

Ho visto anche per strada 2-3 Modena, un paio di CL ( un 500 e un 600), tantissime Cayenne e parecchie SL.

Non so se ve l'ho già detto, ma la scorsa volta ho trovato addirittura un Murcielago... B)

Link to comment
Share on other sites

Guest Filippo
A Senigallia c'è la madonnina del Pescatore...

Ristorante eccellente, davvero.

Tra l'altro ho sentito che ha aperto un susci bar, ci sei stato per caso?

 

Si ci sono stato più d'una volta, ma non è il genere di ristorante dove si va per mangiare. Probabilmente è l'unico posto dove ti fanno l'orata al miele, i gamberi al cedro, la frittura ghiacciata, il patè di tonno fresco in scatola fatto da loro ecc ecc. Vuole apparire molto esclusivo e sofisticato, è indubbiamente uno dei locali più alla moda della zona. Il sushi bar è una reinterpretazione del sushi japponese, all'italiana.

 

Non è il mio ristorante preferito, ma so che fra turisti e locali facoltosi spopola.

E' segnalato su tutte le guide, dalla michelin al gambero rosso.

Ci si va più provare specialità particolari, fare bella figura con degli ospiti che altro, i tavolini sono scomodissimi e con le loro porzioni ci mangia un gatto.

 

Moreno si chiama il proprietario/ideatore.

( Ha rilevato una precedente attività ben più tradizionale dove lui faceva il cameriere, adesso è famosissimo, mette qualche ricetta ogni tanto anche sul Corriere della Sera talvolta)

Link to comment
Share on other sites

Io sono stanco di vedere e ascoltare tutti i giorni questi...

Lambo Gallardo :) :D :D

Gallardo%20Geneva%205_lg.jpg

 

Perche due mesi fa hanno aperto nella mia strada la prima concessionaria di Lamborghini in Spagna... sempre sono due o tre Gallardo ma nessuna Murcielago, e giorni fa avevano una Maranello blu B) :) ... la concorrenza :D

 

Ciao della España...Jomos

Link to comment
Share on other sites

A Senigallia c'è la madonnina del Pescatore...

Ristorante eccellente, davvero.

Tra l'altro ho sentito che ha aperto un susci bar, ci sei stato per caso?

 

Si ci sono stato più d'una volta, ma non è il genere di ristorante dove si va per mangiare. Probabilmente è l'unico posto dove ti fanno l'orata al miele, i gamberi al cedro, la frittura ghiacciata, il patè di tonno fresco in scatola fatto da loro ecc ecc. Vuole apparire molto esclusivo e sofisticato, è indubbiamente uno dei locali più alla moda della zona.

Non è il mio ristorante preferito, ma so che fra turisti e locali facoltosi spopola.

E' segnalato su tutte le guide, dalla michelin al gambero rosso.

Ci si va più provare specialità particolari, fare bella figura con degli ospiti che altro, i tavolini sono scomodissimi e con le loro porzioni ci mangia un gatto.

 

Moreno si chiama il proprietario/ideatore.

( Ha rilevato una precedente attività ben più tradizionale dove lui faceva il cameriere, adesso è famosissimo, mette qualche ricetta ogni tanto anche sul Corriere della Sera talvolta)

Sempre in OT MODE :)

Alla Madonnina del Pescatore sono stato, e mi sono trovato benissimo: cucina leggera e creativa, molto originale e raffinata.

Anche Cedroni è una persona molto piacevole (e gli studi da Ferran Adrià, parton del Bulli, hanno dato i loro grandi frutti).

Mi chiedevo se eri stato al Clandestino, appunto il susci bar, aperto da poco a Portono, differente dal ristorante. (per l'aperitivo deve esere perfetto B) ).

Onestamente alla Madonnina non ho trovato scomodi i posti a sedere, ed il degustazione è stato completo e sufficiente a saziare (anche se in effetti, vista la leggerezza dei piatti non si ha l'idea di sazietà, ma il giorno dopo è meglio così :) ).

Ottima anche la carta vini.

 

La prossima volta da quelle parti voglio provare Uliassi...

 

 

Il sushi bar è una reinterpretazione del sushi japponese, all'italiana.

In realtà, il suci è la reinterpretazione moreniana del sushi giapponese...

Il susci bar è il bar dove si serve il susci :D

Link to comment
Share on other sites

Guest Filippo
La prossima volta da quelle parti voglio provare Uliassi...

 

Da Uliassi sono stato l'ultima volta un mese fa. La cucina è più tradizionale rispetto a moreno, ma anche qui puoi prendere piatti anticonvenzionali. Locale elegante famoso e quotato anche questo, pone molta cura al lato estetico, sia coreografico delle pietanze, sia dell'arredamento, moderno, che dell'atmosfera creata ad hoc con luci soffuse musica a bassissimo volume e vetrate brunite e specchiate all'interno. Il risorante è climatizzato. L'entrata si trova lungo il marciapiede del lungomare, e il corpo della struttura si estende sulla spiaggia in un'unico piano;si mangia in vetrina (ovvero, si vedono i passanti a poche decine di centimetri dalle vetrate, che possono essere comunque oscurate del tutto con tendine lamellari.

E' lìultima costruzione prima dell'entrata del porto-canale di Senigallia. Se ci vai prenota un tavolo sul lato opposto all'entrata, da lì puoi vedere il mare di sera (con gli ombrelloni dei bagno bora-bora chiusi) Puoi anche fare una salutare passeggiata digestiva afterdinner sul marciapiede del lungomare, con vicina pista ciclabile, ideale se decidi di affittare un risciò o se sei in bicicletta.

Senigallia è una cittadina completamente pianeggiante fruibile completamente in bicicletta.

 

Se rimani più giorni ti consiglio di provare anche "il Vicoletto da Michele" non si spendono cifre esorbitanti, si mangiano pietanze tradizionali ma molto ben preparate. Il clima è più caldo e familiare. Si trova a circa 500m da Uliassi.

Link to comment
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...