Jump to content

acquistate un auto nuova con gpl o metano di serie


Post consigliati

Mi trovo nella condizione di comprare un auto nuova ed essendo sensibile al problema INQUINAMENTO decido di orientarmi su un auto gpl o metano. Premesso che non so niente di auto, sfoglio alcuni giornali e scopro che molte case automobilistiche propongono auto a gpl o metano di serie. Di serie? Sono convinto che abbiano già l'impianto montato con sistemi ad hoc che:

- non diminuiscano la capacità del bagagliaio a causa di bombole e ruote di scorta;

- che siano concepiti fin dall'inizio per doppia alimentazione, calibrati in modo da non incidere negativamente sul motore o sull'impianto elettronico.

Ma una volta arrivato dai concessionari capisco che non è così. Infatti i concessionari fanno montare gli impianti in un secondo momento da ditte convenzionate.

C'è qualcosa che non mi convince! Qualcuno di voi è a conoscenza di auto nate con i requisiti che ho citato sopra?

Link to post
Share on other sites

ci sono le FIAT natural power, l'opel zafira e anche il mdoello vecchio di astra SW, alcune subaru mi pare e anche alcune volvo.

Certo che se ci dicessi che genere d'auto stai cercando si potrbbe dare qualche cosiglio più mirato.

Ciao

Link to post
Share on other sites

ci sono le FIAT natural power, l'opel zafira e anche il mdoello vecchio di astra SW, alcune subaru mi pare e anche alcune volvo.

Certo che se ci dicessi che genere d'auto stai cercando si potrbbe dare qualche cosiglio più mirato.

Ciao

 

 

Sono interessato ad una monovolume o multispazio: ho visto una Opel Meriva e una Skoda Roomster (che tra l'altro ha una linea di auto definite GPline!).

grazie. ciao

Link to post
Share on other sites

ci sono le FIAT natural power, l'opel zafira e anche il mdoello vecchio di astra SW, alcune subaru mi pare e anche alcune volvo.

Certo che se ci dicessi che genere d'auto stai cercando si potrbbe dare qualche cosiglio più mirato.

Ciao

 

 

Sono interessato ad una monovolume o multispazio: ho visto una Opel Meriva e una Skoda Roomster (che tra l'altro ha una linea di auto definite GPline!).

grazie. ciao

 

prova a vedere anche la saab 9-7x :lol:

 

Dal primo gennaio 2007 i potenziali clienti di un SUV di nicchia quale il Saab 9-7X, fino ad oggi disponibile solo nelle motorizzazioni a benzina, avranno la possibilità di scegliere anche le versioni con doppia alimentazione benzina e GPL, mantenendo invariati i prezzi d’acquisto.

 

Questa novità sarà la protagonista dello stand CAVAUTO (l'importatore per l'Italia della Saab 9-7X) al prossimo Motor Show di Bologna.

Una scelta tecnica quanto meno opportuna, considerando la cubutara altrimenti improponibile dei motori di serie: V6 da 4.2 litri o V8 di 5.300 centimetri cubici da 305 cavalli di potenza!

 

In questa versione bifuel, il GPL è stivato in un serbatorio toroidale posizionato al posto della ruota di scorta, mentre a quest'ultima supplisce un kit di riparazione veloce.

Per la realizzazione dell'impianto, CAVAUTO si è affidato a LandiRenzo con un sistema di tipo a iniezione sequenziale multipoint che garantisce fluidità di marcia, ma soprattutto consumi contenuti. Per l'appunto la 9-7X Bi-Fuel quando è alimentata a GPL, ha un autonomia di circa 300 chilometri percorribili con una spesa pari ad un quarto di quella che bisogna sostenere per percorrere i 600 chilometri col pieno di benzina.

 

Invariate, rispetto alla versione alimentata solo a benzina, le dotazioni presenti di serie come il controllo elettronico della stabilità, l'ABS, il sistema anti-ribaltamento, le ruote in lega di alluminio da 18 pollici, fari allo xenon, lava-fari, pedaliera regolabile, impianto stereo Bose con comandi al volante e sedili rivestiti in pelle con gli anteriori riscaldabili.

 

Le 9-7X Bi-Fuel mantengono la garanzia di 2 anni a chilometraggio illimitato, e saranno disponibili a 57.000 Euro per l’otto cilindri, o 49.850 Euro per la 6 cilindri in linea di 4,2 litri.

Link to post
Share on other sites

Ciao,

le unicche auto perfettamente (che poi qualche problemuccio possono avere anche loro) integrate tra sistema metano/gpl e motore/elettronica etc...

sono quelle che escono di fabbrica gia' preparate per tale alimentazione.

E di questo tipo ce ne sono poche,conta che cmq il gpl viene sempre installato(non ho notizie di auto a gpl prodotte direttamente dalla casa) dopo che l'auto e' stata prodotta:

questo non vuol dire che i tipi di auto su cui montano il gpl successivamente avranno problemi,anzi....

 

i monovolume sono 3:

opel zafira ecom,touran ecofuel,multipla natural power,

 

ah c'e' anche l'opel combo ecom,il caddy life ecofuel, e il renault kangoo metano,

 

 

mi pare che in queste fasce, di questo tipo di vettura, non ci sia altro, sono tutte a metano.

 

se vuoi altre info siamo qua a disposizione!! :) :D

Link to post
Share on other sites

le ho viste al concessionario cavauto di viale certosa a milano le saab che dice alfone... certo vicino alle hummer sembrano delle piccole smart, ma sono davvero dei bestioni enormi se messi su strada!

 

Non mi piace molto l'idea dell'impianto su queste cilindrate stratosferiche però...

Link to post
Share on other sites

vanobagagli a parte (che può essere mantenuto in capacità lasciando a casa la ruota di scorta ed imbarcando un kit triparagomma ) non ci sono differenzerilevanti tra auto a doppia alimentazione premarket o aftermarket...salvo gli incentivi riconosciuti...ma se la tua preoccupazione primari, come hai scritto, è principalmente l'ecologia non vedo quale sia il problema :)

Link to post
Share on other sites

vanobagagli a parte (che può essere mantenuto in capacità lasciando a casa la ruota di scorta ed imbarcando un kit triparagomma ) non ci sono differenzerilevanti tra auto a doppia alimentazione premarket o aftermarket...salvo gli incentivi riconosciuti...ma se la tua preoccupazione primari, come hai scritto, è principalmente l'ecologia non vedo quale sia il problema :)

 

 

Grazie ragazzi siete troppo gentili. Il fatto è che sono caduto in un tunnel: da 2 giorni e 2 notti insonni col mal di schiena, non riesco a trovare pace! Ho navigato per ore e ore c'ho la testa piena di informazioni. Non esco di casa perchè ossessionato dalle auto, faccio la radiografia a tutte quelle che incontro! Tra l'altro stanotte ho scoperto che la regione trentino ha inaugurato il primo distributore ad uso domestico di gas metano. Ho già pensato a dove metterlo, ma non ho sufficienti informazioni. Oggi ho scritto alla ditta che lo distribuisce in Italia (Alpengas) per avere informazioni più dettagliate. Voi cosa ne pensate?

Link to post
Share on other sites

Oggi ho scritto alla ditta che lo distribuisce in Italia (Alpengas) per avere informazioni più dettagliate. Voi cosa ne pensate?

 

 

che in Italia non è fattibile x ragioni d'accise...forse xò in una provincia autonoma si può fare... :)

Link to post
Share on other sites

vanobagagli a parte (che può essere mantenuto in capacità lasciando a casa la ruota di scorta ed imbarcando un kit triparagomma ) non ci sono differenzerilevanti tra auto a doppia alimentazione premarket o aftermarket...salvo gli incentivi riconosciuti...ma se la tua preoccupazione primari, come hai scritto, è principalmente l'ecologia non vedo quale sia il problema :)

 

 

Grazie ragazzi siete troppo gentili. Il fatto è che sono caduto in un tunnel: da 2 giorni e 2 notti insonni col mal di schiena, non riesco a trovare pace! Ho navigato per ore e ore c'ho la testa piena di informazioni. Non esco di casa perchè ossessionato dalle auto, faccio la radiografia a tutte quelle che incontro! Tra l'altro stanotte ho scoperto che la regione trentino ha inaugurato il primo distributore ad uso domestico di gas metano. Ho già pensato a dove metterlo, ma non ho sufficienti informazioni. Oggi ho scritto alla ditta che lo distribuisce in Italia (Alpengas) per avere informazioni più dettagliate. Voi cosa ne pensate?

 

In Francia il distributore domestico è stato introdotto qualche tempo fà, da un' amico francese ho però saputo che la cosa non sembra abbia avuto il successo preventivato.

Link to post
Share on other sites

Oggi ho scritto alla ditta che lo distribuisce in Italia (Alpengas) per avere informazioni più dettagliate. Voi cosa ne pensate?

 

 

che in Italia non è fattibile x ragioni d'accise...forse xò in una provincia autonoma si può fare... :)

se n'era già parlato nella sezione metano di questa possibilità: se ganduz ci riesce, sarebbe la prima cavia del forum per provare questo sistema così da poterci dare qualche info in più :) :)

Link to post
Share on other sites

le unicche auto perfettamente (che poi qualche problemuccio possono avere anche loro) integrate tra sistema metano/gpl e motore/elettronica etc... sono quelle che escono di fabbrica gia' preparate per tale alimentazione

 

anche quelle trasformate dall'importatore perchè prima di proporre la trasformazione la cosa è studiata & provata visto che si prevedono centinaia se non migliaia di impianti. il che non esclude possibili rognette ...

la trasformazione arrangiata dal conce in loco (si appoggia di sua iniziativa a tizio & caio) oppure direttamente dall'utilizzatore se non è far sesso creduto sicuro ma con preservativo usato poco ci manca ... trovare un installatore *buono, serio & capace* è tutto fuorchè facile e poi quando ti accorgi che è un buono a nulla (spesso ...) l'impianto già ce l'hai ... e sono straporchi. saluti, davide

Link to post
Share on other sites

Mi trovo nella condizione di comprare un auto nuova ed essendo sensibile al problema INQUINAMENTO decido di orientarmi su un auto gpl o metano. Premesso che non so niente di auto, sfoglio alcuni giornali e scopro che molte case automobilistiche propongono auto a gpl o metano di serie. Di serie? Sono convinto che abbiano già l'impianto montato con sistemi ad hoc che:

- non diminuiscano la capacità del bagagliaio a causa di bombole e ruote di scorta;

- che siano concepiti fin dall'inizio per doppia alimentazione, calibrati in modo da non incidere negativamente sul motore o sull'impianto elettronico.

Ma una volta arrivato dai concessionari capisco che non è così. Infatti i concessionari fanno montare gli impianti in un secondo momento da ditte convenzionate.

C'è qualcosa che non mi convince! Qualcuno di voi è a conoscenza di auto nate con i requisiti che ho citato sopra?

Per quel che riguarda il GPL, la RENAULT propone auto installate ed omologate alla fonte, l'impianto non viene quindi installato come after market.

Infatti il contributo statale è di 1500 € e non di 650 come quasi tutte le altre marche.

La Scenic farebbe forse il caso tuo.

Ciao

Link to post
Share on other sites

Mi trovo nella condizione di comprare un auto nuova ed essendo sensibile al problema INQUINAMENTO decido di orientarmi su un auto gpl o metano. Premesso che non so niente di auto, sfoglio alcuni giornali e scopro che molte case automobilistiche propongono auto a gpl o metano di serie. Di serie? Sono convinto che abbiano già l'impianto montato con sistemi ad hoc che:

- non diminuiscano la capacità del bagagliaio a causa di bombole e ruote di scorta;

- che siano concepiti fin dall'inizio per doppia alimentazione, calibrati in modo da non incidere negativamente sul motore o sull'impianto elettronico.

Ma una volta arrivato dai concessionari capisco che non è così. Infatti i concessionari fanno montare gli impianti in un secondo momento da ditte convenzionate.

C'è qualcosa che non mi convince! Qualcuno di voi è a conoscenza di auto nate con i requisiti che ho citato sopra?

Personalmente ho acquistato un tucson hyundai bi fuel con impianto brc dedicato montato però after market devo dire che è stato istallato in maniera magistrale,prestazioni,invisibilità di tutti i componenti,ecc ecc addirittura la centralina brc presenta una targhetta con la scritta hyundai tucson,già tarata in brc infatti l'istallatore stesso mi ha riferito che con i cablaggi e tutti i componenti in kit dedicato è stata una passeggiata eseguire il montaggio quindi assicurati che la macchna che compri abbia almeno un kit a lei dedicato,in questo modo otterrai piena garanzia di tutto,infatti io ho una garanzia di tre anni su vettura e impianto oltre a un foglio stampato dell'accordo siglato tra brc e hyundai italia ciao e a tutto gassss

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...