Jump to content

Filtro anti-particolato


Post consigliati

Ciao ragazzi sono nuova ma con tanti problemi riguardanti un'altro filtro che non dovrebbe inquinare..il filtro anti-particolato che causa tanti problemi a molte case automobilistiche.Per esempio alla macchina del mio ragazzo,una opel Zafira disel, causa problemi.E' possibile che non se ne parla da nessuna parte di questi problemi?cos,è, un tabù?La casa automobilistica è disperata,ogni giorno hanno problemi che riguarda questo maledetto filtro.Anche alla moglie di suo fratello che ha un'audi con il filtro e non è contenta.Anche ieri la macchina si è fermata lasciandola a piedi(per chi non sapesse la macchina si ferma per non causare problemi al motore perchè questo filtro non si è pulito bene.Dovrebbe andare a 60 Km/h per non ricordo quanto e più di 90 non va in quei casi).La Zafira almeno non si ferma ma consuma fino a 3Km al litro,la marmitta fa casino e non ha potenza.In più devi continuare a viaggiare quando succede anche se magari sei arrivato a destinazione e magari devi andar a lavorare.Almeno 10-15 minuti per pulirlo.Vorrei sapere chi ha di questi difetti e qualche suggerimento(qualcuno mi ha detto gia di cambiar macchina..)GRAZIE

Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi sono nuova ma con tanti problemi riguardanti un'altro filtro che non dovrebbe inquinare..il filtro anti-particolato che causa tanti problemi a molte case automobilistiche.Per esempio alla macchina del mio ragazzo,una opel Zafira disel, causa problemi.E' possibile che non se ne parla da nessuna parte di questi problemi?cos,è, un tabù?La casa automobilistica è disperata,ogni giorno hanno problemi che riguarda questo maledetto filtro.Anche alla moglie di suo fratello che ha un'audi con il filtro e non è contenta.Anche ieri la macchina si è fermata lasciandola a piedi(per chi non sapesse la macchina si ferma per non causare problemi al motore perchè questo filtro non si è pulito bene.Dovrebbe andare a 60 Km/h per non ricordo quanto e più di 90 non va in quei casi).La Zafira almeno non si ferma ma consuma fino a 3Km al litro,la marmitta fa casino e non ha potenza.In più devi continuare a viaggiare quando succede anche se magari sei arrivato a destinazione e magari devi andar a lavorare.Almeno 10-15 minuti per pulirlo.Vorrei sapere chi ha di questi difetti e qualche suggerimento(qualcuno mi ha detto gia di cambiar macchina..)GRAZIE

 

Hai sbagliato sezione.. noi andiamo a gassss! :lol:

Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi sono nuova ma con tanti problemi riguardanti un'altro filtro che non dovrebbe inquinare..il filtro anti-particolato che causa tanti problemi a molte case automobilistiche.Per esempio alla macchina del mio ragazzo,una opel Zafira disel, causa problemi.E' possibile che non se ne parla da nessuna parte di questi problemi?cos,è, un tabù?La casa automobilistica è disperata,ogni giorno hanno problemi che riguarda questo maledetto filtro.Anche alla moglie di suo fratello che ha un'audi con il filtro e non è contenta.Anche ieri la macchina si è fermata lasciandola a piedi(per chi non sapesse la macchina si ferma per non causare problemi al motore perchè questo filtro non si è pulito bene.Dovrebbe andare a 60 Km/h per non ricordo quanto e più di 90 non va in quei casi).La Zafira almeno non si ferma ma consuma fino a 3Km al litro,la marmitta fa casino e non ha potenza.In più devi continuare a viaggiare quando succede anche se magari sei arrivato a destinazione e magari devi andar a lavorare.Almeno 10-15 minuti per pulirlo.Vorrei sapere chi ha di questi difetti e qualche suggerimento(qualcuno mi ha detto gia di cambiar macchina..)GRAZIE

 

Confermo: cambia macchina!! :lol: ....alcuni dicono che il tuo filtro, che si crede ecologico, cattura le PM10 (cancerogene) e periodicamente (durante la rigenerazione cioè) le brucia tramutandole in PM2,5 e minori (il numero rappresenta il diametro medio delle particelle carboniose)....così ti entrano meglio nei polmoni delle PM10....sto cercando di informarmi al riguardo ma tendo a credere a questo fatto...

La teoria è che dovevano vendere un pò di diesel e ci hanno fatto credere che fosse molto più ecologico ed economico del benzina...però il benzina lo puoi trasformare in gpl, metano etc...ora ci ritroviamo con un parco macchine in cui il diesel è aumentato a dismisura, il gasolio costa come la benzina e ti tieni i PM10 o simili che sono cancerogeni...almeno il benzene del benzina lo puoi evitare installando il gas...

Consiglio una bella macchina bi-power con serbatoio benzina ridotto...così paghi anche poco di bollo... :D ...

A parte tutto: devi tartassare le case madri e minacciare di scrivere a giornali del settore....e forse qualcuno si muoverà: di più non sò dirti.

 

Ciao

Andrea

Link to post
Share on other sites

Avevo sentito tempo fa di problemi simili a vetture con il FAP, tempo fa ne avevano parlato anche a "Mi manda raitre" se non ricordo male. Evidentemente nel frattempo non è cambiato molto. :lol:

 

In effetti l'ecologicità del FAP mi pare sia solo sulla carta perchè visto che deve bruciare le polveri nel filtro e queste non si trasformano certo in aria fresca ma in particelle più sottili si elimina un problema per crearne un altro...

 

Vedendo poi certi diesel che emettono copiosamente fumo nero per centinaia di metri dopo ogni ripartenza, e non parlo solo dei catorci vecchi di decenni, ma anche di macchine nuovissime, vengono dubbi sul funzionamento classico dei filtri. :D

Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi sono nuova ma con tanti problemi riguardanti un'altro filtro che non dovrebbe inquinare..il filtro anti-particolato che causa tanti problemi a molte case automobilistiche.Per esempio alla macchina del mio ragazzo,una opel Zafira disel, causa problemi.E' possibile che non se ne parla da nessuna parte di questi problemi?

 

Ma fai per caso principalmente percorsi urbani? Da quel che so il problema non si verifica se fai spesso tragitti extra-urbani... che sistema del cavolo!

Siamo all'assurdo che per inquinare meno devi consumare + gasolio e non puoi fermarti se sei arrivato a destinazione prima che abbia terminato la pulizia! :lol:

Link to post
Share on other sites

Siamo all'assurdo che per inquinare meno devi consumare + gasolio e non puoi fermarti se sei arrivato a destinazione prima che abbia terminato la pulizia! :lol:

Secondo me è una tecnologia già morta!

GPL forever!

Fabio

Link to post
Share on other sites

Ma fai per caso principalmente percorsi urbani? Da quel che so il problema non si verifica se fai spesso tragitti extra-urbani... che sistema del cavolo!

Siamo all'assurdo che per inquinare meno devi consumare + gasolio e non puoi fermarti se sei arrivato a destinazione prima che abbia terminato la pulizia! ;)

 

Esattamente, facciamo percorsi urbani perchè il nostro paese è piccolo e fortunatamente lavoriamo qui.Comunque la macchina dovrebbe essere fatta per ogni esigenza!Il mio ragazzo ha comprato un disel per i viaggi lunghi che facciamo e la mia che è benzina la tengo più che altro per usarla in paese.Ma comunque con le tecnologie (e la mia macchina è del 2001)di adesso la mia nelle percorrenze lunghe non consuma poi così tanto!Mi piacerebbe anche a me comprarmi una macchina a GPL ma purtroppo non abbiamo vicino una stzione di gas..forse prima o poi si decideranno di far una legge dove bisogna almeno mettere un rifornitore a paese..ormai è una realtà.Grazie del suggerimento,manderemo una lettera alla opel almeno che ci allunghi la garanzia! ;)

Link to post
Share on other sites

sarà che non ho mai amato i diesel...sarà che dopo averne avuto uno li detesto con tutto me stesso...ma qui il problema del FAP è grottesco...non sapevo che non si può spegnere l'auto durante la rigenerazione...lo trovo assurdo...una soluzione del ca**o veramente ;)

 

ma tant'è...bisogna comprare i puzzolenti e stramaledetti diesel xchè questo vogliono i petrolieri e le case automobilistiche....e le riviste di settore che gli reggono il gioco...che cavolata...si è arrivati ad un tale punto di "lavaggio del cervello mediatico" che ormai vuole il diesel anche mia zia, che fà in auto 3000km l'anno x andare a far la spesa :blink:

 

purtroppo è così...non ci resta che rimanere qui, isolata tribù di pezzenti&taccagni, a pensare a come poter guidare un'auto senza svenarsi, senza inquinare troppo, senza doverla cambiare ogni 2/3 anni...a discutere di software, centraline, iniettori...certo noi non possiamo andare al bar a fare i figaccioni con l'ultimo modello a catrame da 700mila cavalli che fa da zero a 100 in 2secondiemezzo...però...

 

però possiamo guardarci intorno, ed essendo più informati della media, giudicare quanto si stia andando troppo maledettamente lontano dalla soluzione al problema inquinamento...

 

Formigoni (che io ammetto, non ho votato) è un politico che possiede una qualità rara...se ha qualcosa da dire ci mette la faccia...ed in effetti tempo fà esternò l'intenzione di vietare la circolazione dei motori diesel in Lombardia...in seguito esternò anche l'idea di vietare la circolazione sul suolo lombardo di tutti i veicoli non catalizzati e/o con emissioni superiori ad un parametro X...impopolare, non attuabile...folle e visionario forse...ma aimè...lontano da questa direttrice non si risolverà mai il problema inquinamento!!!!!!

 

IMPOSSIBILE in tempi brevi...ma iniziare a programmare oggi x arrivarci tra 10 o 15 anni??? TRPPO SEMPLICE E RISOLUTIVO, IN ITALIA NON SI PUO' MICA FARE <_<

 

negli states in alcuni stati centrali e clima semidesrtico la circolazione dei motori diesel è vietata...semplice, hai un diesel ci giri intorno non l'attraversi...stop...non è molto difficile come concetto ;)

 

PERO' DA NOI INVECE LA SOLUZIONE E' UN FILTRO CHE PER NON ENMETTERE UN DANNOSISSIMO PM10 EMETTE IL PM2,5 ANCORA PIU' DANNOSO....ED IN PIU' CREA PROBLEMI A MOLTE AUTO SU CUI E' STATO MONTATO ADATTANDO MOTORI NATI SENZA CHE IL FAP FOSSE PREVISTO.... ;) tanto chi paga e ci rimette è sempre il povero cittadino italiota.... :angry:

 

 

chiedo scusa, umilmente, x il comizio...ma m'è venuto così...di getto... :(

Link to post
Share on other sites

il problema di fondo è che il particolato più fine del PM10 non è misurato dalle leggi attuali e poi servono apparati molto più sofisticati e costosi per fare le misure: ergo il FAP inquina di più (magari in centro storico il pm10 è inferiore, ma quando poi sei fuori dalla città inquini molto di più di un camion) ma a norma di legge.... è lo stesso discorso che fece beppe grillo sui termovalorizzatori che non sono altro che inceneritori che invece di produrre pm10 misurabile e che deve stare entro un certo limite di legge, producono particolato più fine e quindi non misurato.

Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi sono nuova ma con tanti problemi riguardanti un'altro filtro che non dovrebbe inquinare..il filtro anti-particolato che causa tanti problemi a molte case automobilistiche.Per esempio alla macchina del mio ragazzo,una opel Zafira disel, causa problemi.E' possibile che non se ne parla da nessuna parte di questi problemi?cos,è, un tabù?La casa automobilistica è disperata,ogni giorno hanno problemi che riguarda questo maledetto filtro.Anche alla moglie di suo fratello che ha un'audi con il filtro e non è contenta.Anche ieri la macchina si è fermata lasciandola a piedi(per chi non sapesse la macchina si ferma per non causare problemi al motore perchè questo filtro non si è pulito bene.Dovrebbe andare a 60 Km/h per non ricordo quanto e più di 90 non va in quei casi).La Zafira almeno non si ferma ma consuma fino a 3Km al litro,la marmitta fa casino e non ha potenza.In più devi continuare a viaggiare quando succede anche se magari sei arrivato a destinazione e magari devi andar a lavorare.Almeno 10-15 minuti per pulirlo.Vorrei sapere chi ha di questi difetti e qualche suggerimento(qualcuno mi ha detto gia di cambiar macchina..)GRAZIE

 

Ciao,

ho problemi simili ai tuoi sulla mia Mazda 5 DPF (cosi e' chiamato il filtro sulle Mazda), la quale e' stata protagonista della trasmissione 'Mi manda RAI 3'. Se vuoi condividere le tue esperienze con altre parimenti 'sfigate' ti consiglio il sito http://www.forumdpf.org/ . E' stato creato apposta per Mazdiani, ma tutti gli utenti sono i benvenuti.

In ultima analisi il DPF oppure i FAP (sono diversi) hanno il loro funzionamento ottimale a regimi relativamente elevati e possibilmente i cicli di rigenerazione non vanno interrotti. Ovviamente questo soddisfa chi macina parecchi chilometri, ma soprattutto li macina fuori citta'.

Se ti puo' consolare le MAZDA 5 6 ed anche 3 (ma solo il modello 2 litri) soffrono anche di trafilamenti di gasolio in coppa dell'olio; il fenomeno e' tanto piu' marcato quanto piu' l'auto e' usata in tratti urbani (il sottoscritto ha fatto il primo cambio olio a 10.000 Km), ma quello che spaventa e' il fatto che la lubrificazione avviene a 'miscela'. Quanto dureranno i motori lo scopriremo solo vivendo....solo che adesso ho un po' paura etc... L'unica e' prenderla con filosofia.

 

Non mi risulta che addirittura non si possa spegnere il motore durante la rigenerazione, e ne sono certo perche' l'ho fatto stamane in ufficio, semplicemente il ciclo riparte quando rimetti in moro. Ne soffre l'efficenza del sistema in quanto il filtro va scaldato un'altra volta. Comunque essendo l'auto al mio servizio e non viceversa non ci penso nemmeno a stressarmi la vita.

 

Per quanto riguarda l'inquinamento penso anch'io che questo sistema sia una stronzata; per quanto riguarda il PM10 funziona benissimo, posso garantire che la mia non emette un filo di fumo nemmeno a pedale a tavoletta e lo scarico e' perfettamente pulito, ma l'obiettivo dovrebbe essere la trasformazione del PM 10 in qualcosa di innocuo e non di rendere i fumi trasparenti e la marmitta pulita che in ultima analisi e' quanto si ottiene. Altro discorso sarebbe la dimostrazione medica che il PM 2 1 etc e' innocuo; in quel caso ild DPF o FAP avrebbe il mio appoggio.

Ma per quanto riguarda il diesel puzzolente rumoroso etc. non c'e' nulla di piu' lontano dal vero; devo parimenti ammettere che, almeno il diesel di Mazda (o sicuramente almeno il mio), non e' rumoroso (quello che regna nell'abitacolo e' il silenzio), non vibra, ed assolutamente non puzza. Per no parlare della piacevolezza di guida; trovare la spinta del turbodiesel su un benzina e' impensabile.... se vuoi fare 15 Km al litro (sono calcolati alla pompa quindi presunti veri) con una vettura che in ordine di marcia pesa 1800 chili.

 

Sono parimenti contento della mia umile punto 1200 16 Valvole a GPL, che tutto sommato va bene (sgrat. sgrat.); ma trovo comunque difetti anche nel GPL, per esempio non mi piace il bagagliaio ridotto (ho tre figli e' un cane) e non mi piace le spie gialla di anomalia motore che si accende/spegne quando vuole lei perche' le due centraline non si capiscono.

 

Alla fine mi trovo con un turbodiesel ed un GPL; se e' vero che la ragione sta nel mezzo mediamente dovrei esserci.

 

Spero che la prossima sia almeno una ibrida con sistema primario elettrico, almeno con quella si potrebbe marciare per una discreta percorrenza, diciamo casa-ufficio per i piu', col solo elettrico. E' ben vero che l'elettricita' la ricaviamo dal petrolio ma le centrali elettriche sono piu' efficenti, e pulite, dei motori a scoppio. E comunque avremmo almeno rimosso buona parte dall'inquinamenteo dalle citta' per portarlo alle centrali. Sarebbe un passo avanti.

 

Non resisto dal fare ironia sull'idrogeno e sul suo paladino, era forse Formigoni??? (ma guarda), che si era impegnato per averlo il Lombardia anche se la data mi sfugge; mi sembra anche di ricordare che lo stesso personaggio aveva presieduto all'apertura del primo distributore che fu smantellato a fine trasmissione.

La mia opinione e' che sia solo un politico, e nemmeno dei migliori. E' solo un opinione e rispetto chi non lka pensa come me.

 

Da buon pratico penso che la soluzione potrebbe arrivare da una direzione inaspettata; attualmente il petrolio e' livelli di prezzo altissimi insieme a quotazioni alte dei sui derivati, ma non cosi' alte come il suo prezzo dovrebbe suggerive (e' raddoppiato in un paio d'anni); ora che sia il dollaro, mai cosi' basso(Un euro vale oggi 1,38 Dollari), a calmierare il prezzo?

Proviamo a supporre che il Greggio si impenni fino a 100 Dollari come molti analisti ritengono possibile a breve ed il dollaro si rinforzi, facciamo fino a 1,2 contro l'euro come tanti analisti ritengono probabile. Ora calcolate voi quale sarebbe l'impatto nel caso. Sulle nostre tasche mostruoso, ma scommetto che a quel punto qualcosa si muoverebbe.

 

Staremo a vedere.

Link to post
Share on other sites

Ragazzi, e poi mi dicono: <<No voglio montare l'impianto su un benzina perchè poi ammattisco avanti e indietro dal meccanico...Almeno il diesel è affidabile -vedi sopra-, più ecologico del benzina -PM 2,5..- e conveniente -Nafta €1,250->>

 

..Ma per favore!

L'auto trazione deve e dovrà ancor più in futuro chiamarsi GAS (GPL&Metano)

Nafta per le Navi -che possono installare imponenti impianti di abbattimento dei nocivi-

Benzina per le Moto

 

E così vedete che avendo tutta sta varietà le lobbi faranno FINALMENTE concorrenza tra loro..l'ambiente ne trarrà vantaggio ed il consumatore risparmierà soldi e angoscie!!

Link to post
Share on other sites

Ragazzi, e poi mi dicono: <<No voglio montare l'impianto su un benzina perchè poi ammattisco avanti e indietro dal meccanico...Almeno il diesel è affidabile -vedi sopra-, più ecologico del benzina -PM 2,5..- e conveniente -Nafta €1,250->>

 

..Ma per favore!

L'auto trazione deve e dovrà ancor più in futuro chiamarsi GAS (GPL&Metano)

Nafta per le Navi -che possono installare imponenti impianti di abbattimento dei nocivi-

Benzina per le Moto

 

E così vedete che avendo tutta sta varietà le lobbi faranno FINALMENTE concorrenza tra loro..l'ambiente ne trarrà vantaggio ed il consumatore risparmierà soldi e angoscie!!

 

Concordo...quando le case si decideranno ad iniziare a progettare i motori su gas e non su benzina (adesso il gas si "adatta" al benzina e quindi non viene sfruttato al meglio) avremo fatto un altro piccolo passo per l'ambiente...senza pensare a automobili elettriche etc...tutti discorsi belli e che saranno sicuramente il futuro ma che non risolvono il problema di adesso..

Link to post
Share on other sites

bhe... intanto in brasile usano i motori a bio etanolo da 20 anni e la fiat vende pure motori compatibili sempre là in brasile, quindi se volessero potremmo avere il bio etanolo anche da noi, ma è meglio continuare a vendere benzina se no Moratti come fa a comprare i giocatori? :huh:

Link to post
Share on other sites

Avete sentito che per colpa dell'aumento della richiesta di grano da parte dell'america per produrre biocarburanti il prezzo del gran e derivati: farina, pane ecc ecc aumenteranno fino all'20%? Che mondo di merd...

Link to post
Share on other sites

Avete sentito che per colpa dell'aumento della richiesta di grano da parte dell'america per produrre biocarburanti il prezzo del gran e derivati: farina, pane ecc ecc aumenteranno fino all'20%? Che mondo di merd...

 

Qui da me é già aumentato: del CINQUANTA per cento!!!

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...