Jump to content

GPL LANDI OMEGAS


Post consigliati

salve a tutti dopo circa un anno dal mio maledetto impianto landi omegas intsllato su fiat ulisse 2.0 turbo benzina, non sono ancora riuscito a risolvere il problema, che avevo esposto circa un anno fa. adesso ho deciso di farmi risentire non sia mai che qualcuno riesca ad aiutarmi.

l'auto è stata portata da una decina e più di installatori nonche due volte presso la ditta landi di reggio emilia senza che nessuno avesse risolto il problema.

il problema è il seguente al minimo e come se si ingolfasse perde colpi spegnendosi. l'unico installatore che è riuscito a fare qualcosa ha impostato i parametri della mappatura abbassando l'apertura degli iniettori la cilindrata da 2000 a 1800 e mettendo gli iniettori medi anziche grandi, in questo modo riesco a circolare m al minimo la macchina fa fatica a riprendersi. in poche parole se porto l'auto sempre a velocità elevata va bene se mi trovo nel traffico continua a perdere potenza. un'altra cosa mi è stato detto che non è possibile effettuare l'autotaratura sulla mia auto perche l'impianto e un sequenziale me ntre l'auto è un full group infatti molti hanno provato ma quando deve fare la calibratura l'auto si spegne.-

non so se ho scritto tutto spero che qualcuno mi aiuti

Link to post
Share on other sites

Scusa un attimo, sei stato due volte alla Landi e non hai risolto?

 

Cosa dicono in proposito?

 

Ricorda che il Tuo diretto responsabile è il venditore/installatore dell'impianto.

 

Certo è che aver fatto mettere le mani a tutta questa gente non è che ti aiuta molto adesso.

 

Hai tre soluzioni:

 

1) Ti rivolgi al Tuo installatore chiedendo di metterti in conformità l'impianto, se non riesce o non vuole devi scrivere una raccomandata chiedendo la risoluzione del contratto, lui si riprende l'impianto, ti rimette l'auto nelle condizioni in cui era prima dell'installazione e ti rimborsa i soldi spesi. :)

 

2) Come sopra ma chiedi una riduzione del prezzo e ti tieni l'impianto così com'è. :D

 

3) Lo porti davanti al Giudice. :D

 

Dimenticavo ............, c'è una quarta possibilità, la più semplice. :D

 

Butti via tutto e provi con un altro installatore cambiando anche marca. :)

 

Grottesca questa cosa un pò come la mia, pensavo che con il gpl non ci fossero tutte ste rogne. :lol:

 

Auguri.

Link to post
Share on other sites

grazie per avermi risposto allora la landi mi ha scaricato la patata bollente dicendomi che il problema non è dell'impianto bensi dll'auto, infatti la prima volta mi hanno fatto cambiare le candele i cavi delle candele, registrare le valvole, pulire iniettori benzina resettare centralina benzina. la seconda volta dopo avere fatto tutte queste cose mi hanno detto che non c'è niente da fare perchè il problema non è dell'impianto ma dell'auto, l'auto è stata controllata e fatta girare solo a benzina ed è perfetta, ma loro non ci sentono. il mio installatore come tutti gli altri non sanno dove mettere le mani. che faccio?

una curiosità se postassi la mappatura qualcuno potrebbe dirmi come modificarla? la landi mi ha dato il file della mappatura della lancia z che secondo loro è perfetta per tutti i monovolumi peugeot lancia e fiat.-

Link to post
Share on other sites

Alla faccia, si fa quotare in borsa, vanta certificati di qualità e poi ..............ti lascia in braghe di tela!!!!!! :lol:

 

http://www.landirenzo.com/layout.jsp?idz=1...=151&lang=2

 

Mi spiace per Te ma penso che rientri nel mio caso, se non peggio.

 

Se l'auto è a posto può solo trattarsi di una incompatibilità dell'auto con l'impianto Landi, oppure non vogliono perdere tempo per delle modifiche mirate all'impianto cosa che gli costerebbe piu' del dovuto.

 

O trovi un Santone :) tra i vari installatori, ma mi pare che ci hai già provato, oppure dovrai seguire uno dei consigli che ho elencato precedentemente.

 

Ciao.

Link to post
Share on other sites

.....mi hanno detto che non c'è niente da fare perchè il problema non è dell'impianto ma dell'auto, l'auto è stata controllata e fatta girare solo a benzina ed è perfetta, ma loro non ci sentono.

Fagli scrivere dal tuo avvocato, vedrai che pian pianino cominciano a sentirci......in giro di qualche giorno riprendono l'udito te lo assicuro!

Fabio

Link to post
Share on other sites

grazie a tutti per le vostre risposte ma cosi mi aiutate poco.

non ho avuto risposto riguardo la taratura e cioè e vero che non si puo tarare un impianto omegas sequenziale su un auto full group?

Attendi risposta da qualche installatore o più esperto, ma secondo me si può fare!

Fabio

Link to post
Share on other sites
Hai tre soluzioni:

 

1) Ti rivolgi al Tuo installatore chiedendo di metterti in conformità l'impianto, se non riesce o non vuole devi scrivere una raccomandata chiedendo la risoluzione del contratto, lui si riprende l'impianto, ti rimette l'auto nelle condizioni in cui era prima dell'installazione e ti rimborsa i soldi spesi. :huh:

 

2) Come sopra ma chiedi una riduzione del prezzo e ti tieni l'impianto così com'è. :)

 

3) Lo porti davanti al Giudice. :)

 

Non sono un esperto, non ho una risposta alla tua domanda, ma voglio comunque darti il mio parere.

Le soluzioni migliori sono quelle che ti ha indicato SAT64.

Se ne Landi ne 10 installatori sono riusciti a farti funzionare l'impianto vuol dire che qualche problema c'è, non importa dove o di chi è la colpa.

E' il risultato che conta, cioè quello di avere un impianto non conforme e tu stai solo perdendo tempo e, magari, metti anche a repentaglio la tua sicurezza.

La legge a cui si riferisce il primo consiglio di SAT64 (la 206 del 2005) ci tutela proprio da questi fatti.

Probabilmente il venditore (installatore) farà resistenza (sicuramente cascherà dalle nuovole, tipico) ma deve adempiere se no passi al punto 3 (giudice di pace).

 

Lo so che sono cose lunghe e sgradevoli ma immagino i soldi che hai pagato fossero "buoni".

 

Una volta ottenuta la risoluzione del contratto e non volendo rinunciare all'impianto GPL puoi sempre provare con un'altra marca, magari informandoti preventivamente sul forum su quale impianto da buoni risultati abbinato alla tua vettura.

 

Scusa se non ti sei sentito rispondere quel che volevi ma alle volte può essere utile un parere da un diverso punto di vista.

 

In bocca al lupo

Ciao

 

 

Aggiungo solo una cosa.

La Landi non ha alcun interesse concreto a farti funzionare l'impianto o, meglio, la patata bollente ce l'ha in mano l'installatore, proprio per effetto della legge che ti ho citato.

 

Tutto ciò non vale però se ti hai fatto fare fattura, ovvero per uso prefessionale.

 

Riciao

Link to post
Share on other sites

grazie ancora per le vostre risposte, non vi ho detto che l'impianto è stato fatto da un installatore autorizzato ma l'impianto è stato comprato direttamente da me presso la landi in quanto ho beneficiato di un forte sconto. in questo caso a chi mi devo rivolgere alla landi o all'installatore?

Link to post
Share on other sites
grazie ancora per le vostre risposte, non vi ho detto che l'impianto è stato fatto da un installatore autorizzato ma l'impianto è stato comprato direttamente da me presso la landi in quanto ho beneficiato di un forte sconto. in questo caso a chi mi devo rivolgere alla landi o all'installatore?

 

L'impianto lo hai acquistato con fattura o con ricevuta fiscale/scontrino (in parole povere lo hai acquistato come privato o come impresa o libero professionista)?

 

Se lo hai acquistato come privato è il venditore (Landi Renzo) il diretto responsabile.

 

Però avendo fatto le cose a metà (acquisto da uno e installazione dall'altro) ti sei un po incasinato in quanto se Landi riconosce un pezzo guasto potrebbe dartene uno di ricambio e poi te lo fai montare dal Tuo installatore che automaticamente ti chiederà di pagare il lavoro.

 

Oppure potrebbe contestarti il pezzo a meno che l'Installatore non confermi la difettosità dello stesso che però potrebbe essere sempre contestata dalla Landi e via dicendo.

 

Devi aver risparmiato proprio tanto per eseguire una simile manovra perchè se invece hai risparmiato 200 o 300 euro non so quanto il gioco sia valso la candela, certo se tutto andava bene magari si, ma in caso contrario ecco il risultato.

Link to post
Share on other sites

la landi mi ha dato il file della mappatura della lancia z che secondo loro è perfetta per tutti i monovolumi peugeot lancia e fiat.-

... E Citroen.... B)

Se ti va di leggere qui ho fatto un pò la storia di quel particolare motore, nel tentativo di aiutare un forumista:

 

http://www.omniauto.it/forum/index.php?showtopic=17126

 

Sennò magari chi non lo sa pensa "io c'ho una Fiat e questo risponde a Citroen.... :rolleyes:

 

http://www.omniauto.it/forum/index.php?sho...mp;#entry208408

 

Qui c'è tutta la mia peripezia, magari può servire.... ;)

Ciao!

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...