Jump to content

Stargas Polaris Aiuto !


Guest marcogrande

Post consigliati

Guest marcogrande

Purtroppo questo impianto stargas non vuole proprio andare al meglio :lol: .

Ieri sembrava che dopo la revisione dei Matrix del Riduttore e dei filtri, con l'aumento di sezione degli ugelli, avessi risolto il problema dei pieni di potenza e.......invece no! :lol:

In particolare, l'aumento di sezione degli ugelli fa si che aumenti l'inerzia di chiusura degli iniettori perche' sembra che riempiano meglio il collettore, fornendo forse si piu' potenza agli alti regimi ma solo per poco tempo. Dopo qualche secondo di massima potenza senza apparenti singhiozzi sembra che si svuoti qualche cosa e ricomincia a perdere ma sempre solo sopra i 4000-4500 giri tipo in terza in lieve salita .

Stamani ho iniziato a pensare a chi comanda i Matrix: Questi vengono comandati aumentando i tempi d'apertura in relazione alle richieste di potenza ma, se non ce la fanno a garantire l'apertura per i tempi giusti ma si chiudano prima perche' magari la centralina "non ce la fa' a comandare" la corrente giusta nei tempi per durata (apertura) e frequenza (numero di giri) allora si sbraca il tutto .

D'altro canto la corrente assorbita da ciascun Matrix e' diretta relazione del numero di giri e potenza per via dell'apertura, richiesta.

Ma allora potrebbero essere coinvolti davvero i circuiti di comendo della centralina; i fili sottili (da schifo) dei Matrix oppure quelli di alimentazione della centralina e infine anche una massa presa nel posto sbagliato....

Cosa ne pensate, butto tutto e passo alla "liquida"? :lol:

Link to post
Share on other sites

Cosa ne pensate, butto tutto e passo alla "liquida"? :lol:

 

Anch'io appena sentito della novità della liquida volevo gettare alle ortiche una cosa come 3 impianti nuovi di zecca e convertire tutto, ma ho saputo che su questi motori, per via del full group non sono adatti...

Se avessi avuto il 1995 cc aspirato (non so però se sulla Z sia mai stato montato) da 128 cv lo potevi mettere.

Un mio amico con la Xantia del 95 con quel motore lo ha installato e va veramente bene!

Link to post
Share on other sites
Guest marcogrande

Adesso cerco in giro cosa significa full group in termini di differenza, forse ha a che fare con l'iniezione sequenziale insomma e' l'opposto?

 

Cosa ne pensate, butto tutto e passo alla "liquida"? :lol:

 

Anch'io appena sentito della novità della liquida volevo gettare alle ortiche una cosa come 3 impianti nuovi di zecca e convertire tutto, ma ho saputo che su questi motori, per via del full group non sono adatti...

Se avessi avuto il 1995 cc aspirato (non so però se sulla Z sia mai stato montato) da 128 cv lo potevi mettere.

Un mio amico con la Xantia del 95 con quel motore lo ha installato e va veramente bene!

Link to post
Share on other sites

Adesso cerco in giro cosa significa full group in termini di differenza, forse ha a che fare con l'iniezione sequenziale insomma e' l'opposto?

Esattamente. Per quel discorso ho avuto enormi problemi di messa a punto.

Su tre, una è full group completa, una semisequenziale, l'altra non l'ho nemmeno capito...

Link to post
Share on other sites
Guest marcogrande

Ho un ulteriore match martedi prossimo che gliela devo lasciare di nuovo...ieri sera in effetti mi ha accennato la parola full-group nella discussione della questione quindi, non so se nella mia c'e una versione di centralina adatta al mio sistema oppure no.

Ma nella mia del 1994 cosa c'e' una centralina Motronic full-group completa oppure mista?

 

Adesso cerco in giro cosa significa full group in termini di differenza, forse ha a che fare con l'iniezione sequenziale insomma e' l'opposto?

Esattamente. Per quel discorso ho avuto enormi problemi di messa a punto.

Su tre, una è full group completa, una semisequenziale, l'altra non l'ho nemmeno capito...

Link to post
Share on other sites
Guest marcogrande

Allora, :lol: forse c'e una incompatibilita' della situazione in quanto l'impianto Polaris e' un sequenziale fasato e abbisogna dei segnali di comando degli iniettori....a meno che :) non esistano versioni con emulatore incorporato degli iniettori che vanno tutto da sole partendo dal primo segnale iniettori magari sincronizzato dal p.m.s.

Ho letto che esistono alcuni impianti che ad elevati regimi passano "di nascosto" :ph34r: a benzina, perche' alcune iniezioni funzionano in maniera sequenziale sino a 4000-4500 giri per poi passare nella modalita' full-group :blink: che non piace al gas fasato........(ti credo che cosi' le prestazioni sono uguali....anzi meglio dato che non consuma gpl)

Potrei (forse anche tu) risolvere il problema istallando un emulatore d'iniettori alla centralina del Polaris e.....ne parlero' all'istallatore B)

 

Ma nella mia del 1994 cosa c'e' una centralina Motronic full-group completa oppure mista?

 

Questo è un bel dilemma, in teoria dovrebbe essere una full group completa, in teoria però... :huh:

Link to post
Share on other sites

Il Polaris non deve mai passare a benzina e non lo fa neanche di nascosto e non ci vogliono nemmeno emulatori; queste sono cose da altri impianti.

Secondo me l'impianto non è tarato bene. Ha provato a vedere i correttori benzina con macchina in movimento effettuando passaggi benzina/gpl e viceversa?

Link to post
Share on other sites
Guest marcogrande

Scusa Enzo, ma non ho capito la domanda: se mi dici che il Polaris non passa mai a benza di nascosto cosa dovrei correggere con la macchina in movimento nei passaggi; o scelgo benzina o scelgo il gas e viceversa cosa corregge il correttore?

Ma scusa, la mia non e' una full-group ? Il Polaris come gestisce i quattro segnali iniettori se sono in parallelo?

 

Il Polaris non deve mai passare a benzina e non lo fa neanche di nascosto e non ci volgiono nemmeno emulatori; queste sono cose da latri impianti.

Secondo me l'impianto non è tarato bene. Ha provato a vedere i correttori benzina con macchina in movimento effettuando passaggi benzina/gpl e viceversa?

Link to post
Share on other sites

Il correttore è della centralina benzina. Facendo la prova con auto in movimento effettuando passaggi benzina/gas e viceversa, se i correttori correggono vuol dire che la taratura non è esatta.

Link to post
Share on other sites
Guest marcogrande

Cioe' come si misura questa correzione con un tester diagnostico dei gas di scarico tipo come mi suggeristi i giorni scorsi?

In effetti la sitazione che noto nei passaggi, mantenendo il pedale nella stessa posizione in movimento diciamo a 50 orari, e' piu' potente a gpl che a benzina (dipende dai getti da 3,5?) mentre affondando.....e' tutta un'altra cosa.

 

Il correttore è della centralina benzina. Facendo la prova con auto in movimento effettuando passaggi benzina/gas e viceversa, se i correttori correggono vuol dire che la taratura non è esatta.

Link to post
Share on other sites
Guest marcogrande

OK :huh: allora stasera la lascio in officina, vi terro' aggiornati........ :lol:

 

Si controlla con un computer collegato alla presa diagnostica della macchina. Il meccanico o l'installatore lo sa.

Link to post
Share on other sites

scusate se mi intrometto, ma secondo me full-group o no la soluzione è;

se vedi dietro la vaschetta dell'acqua c'è la valvola del west ghait (mi scuso se lo scritto male) da questa valvola parte un tubo in gomma che va a finire sul manicotto dall'aspirazione, praticamente quel tubo in plastica grande che passa dietro, staccare questo tubo di gomma di diametro 5 più o meno e mettere una riduzione da un millimetro, magari una giunzione. sspero di essere stato chiaro, prova vedrai che funziona

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...