Jump to content

Controllo Valvole


Post consigliati

 

Slau, secondo me alla fine ti conviene armarti di pazienza ed informazioni e montartelo da solo.

Dovresti trovare qualcuno che, a distanza, ti possa dare qalche dritta!

Che ne so, delle foto via mail da seguire......!

Qualche installatore quì sul forum.......!

Fabio

 

Ciao Fabio

il trapano ce l'ho ma e' il coraggio che mi manca :)

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 54
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

 

Ciao, puo' darsi che visto che a gas la miscela era troppo magra si siano consumate piu' in fretta.

Quali sono i valori di un consumo normale? O diamo per scontato che non ci debba essere alcun consumo?

Stavo leggendo su un sito di possessori di Honda Civic (un modello vecchio) che diversi avevano avuto questo problema (e non vanno a gas) ed alcuni tra i 130K e 170K avevano dovuto rifare la testa. Quindi credo che il consuma ci sia comunque con Honda.

 

Al momento in cui ho fatto aggiustare le valvole aveva percorso in totale 69.500 Km, e ovviamente le valvole non erano mai state registrate prima.

Il meccanico mi ha confessato che in realta' usano lo spessimetro ma non mi ha misurato lo stato di usura perche' gli ci sarebbe voleuto troppo tempo, cosi' i valori che mi ha dato sono puramente indicativi e non precisi al 100% :)

Il Flashlube purtroppo non so ancora a chi farlo installare, me lo porto in macchina da sei mesi.. ovviamente cerchero' di montarlo appena possibile.

 

Ciao

 

Io credo che si dovrebbe aspirare a non aver alcun consumo.

Dubito fortemente che con una recessione di 1 mm anche scarso (che più o meno corrisponde a 150.000 km per te) il motore possa funzionare correttamente (posto che si riescano a regolare i giochi su un'escursione così ampia).

Per quanto riguarda il controllo dei giochi, anch'io sulla Punto ho usato uno spessimetro (era quello che usava mio nonno per le puntine platinate), con spessori a passo di 0.05mm, quindi non molto preciso.

Ma poco importa... se mancano 0.2 mm di gioco si vede subito perchè anzichè passare lo spessore da 0.4 ci passa solo quello da 0.2!!!

Link to post
Share on other sites
  • 7 months later...

Ciao Slau anch'io ho una honda accord 1.8 Ls del 2000 a gpl (egi koltec) ho percorso circa 100.000km e ho le sedi-valvole distrutte, tiene male il minimo ,trema . . . sono un ex autoriparatore , ho girato alcuni bilanceri per non far lavorare le valvole " andate", tiro a vanti cosi' da anni , appena posso butto tutto in un fosso

Link to post
Share on other sites

Il Flashlube purtroppo non so ancora a chi farlo installare, me lo porto in macchina da sei mesi.. ovviamente cerchero' di montarlo appena possibile.

 

Ciao

 

Il lubrificatore è molto importante dal punto di vista psicologico, ha un bell'effetto placebo, qiundi dal momento che già l'hai comprato ti consiglio di montarlo, ci va pochissimo lavoro, e in ogni caso male non fa.

 

Quello che invece fa veramente bene a codesto motore è la regolazione valvole,se hai avuto 20 centesimi di usura in 70000 km, dal momento che hai a disposizione sede valvolva per una registrabilità totale di circa un mm, puoi stare reletivamente tranquillo circa le sue aspettative di vita.

Puoi capire se il gioco punterie è fuori tolleranza osservando come gira a regime di minimo, soprattutto a freddo; poi il meccanico cercherà eventuale conferma analizzando i gas di scarico.

Naturalmente non devi aspettare altri 70000 km.

P.S. in genere su vetture equipaggiate con motori "segnalati" per avere questo problema, non accetto il lavoro.

Ciao.

Link to post
Share on other sites

Io invece faccio una altra domanda.

Domanda secca.

Vettura cha ha 0.10 mm di gioco alle valvole di aspirazione e 0.20 mm di gioco allo scarico come da indicazione della fabbrica.

E' meglio tenerle a questi valori ovvero 0.10 e 0.20 e controllarle più spesso o è meglio tenerle più lente tipo 0.15 aspirazione e 0.25 scarico?

Grazie per chi vorrà contribuire.

Link to post
Share on other sites

Io invece faccio una altra domanda.

Domanda secca.

Vettura cha ha 0.10 mm di gioco alle valvole di aspirazione e 0.20 mm di gioco allo scarico come da indicazione della fabbrica.

E' meglio tenerle a questi valori ovvero 0.10 e 0.20 e controllarle più spesso o è meglio tenerle più lente tipo 0.15 aspirazione e 0.25 scarico?

Grazie per chi vorrà contribuire.

Tienile come prescritto (mia opinione).

Rispetto ad un valore nominale di 0.1 mm, 0.05 mm in più equivalgono al 50% in più, un'enormità.

Io le lascerei al valore giusto e magari controllale inizialmente ogni 10.000 km. Poi se vedi che si assestano, dilaziona maggiormente i controlli.

Ciao.

Link to post
Share on other sites

Io invece faccio una altra domanda.

Domanda secca.

Vettura cha ha 0.10 mm di gioco alle valvole di aspirazione e 0.20 mm di gioco allo scarico come da indicazione della fabbrica.

E' meglio tenerle a questi valori ovvero 0.10 e 0.20 e controllarle più spesso o è meglio tenerle più lente tipo 0.15 aspirazione e 0.25 scarico?

Grazie per chi vorrà contribuire.

Tienile come prescritto (mia opinione).

Rispetto ad un valore nominale di 0.1 mm, 0.05 mm in più equivalgono al 50% in più, un'enormità.

Io le lascerei al valore giusto e magari controllale inizialmente ogni 10.000 km. Poi se vedi che si assestano, dilaziona maggiormente i controlli.

Ciao.

 

Moooolte grazie per la solerte e precisa risposta.

Direi che il ragionamento non fa una piega.

Grazie

Link to post
Share on other sites

 

Il lubrificatore è molto importante dal punto di vista psicologico, ha un bell'effetto placebo, qiundi dal momento che già l'hai comprato ti consiglio di montarlo, ci va pochissimo lavoro, e in ogni caso male non fa.

 

Quello che invece fa veramente bene a codesto motore è la regolazione valvole,se hai avuto 20 centesimi di usura in 70000 km, dal momento che hai a disposizione sede valvolva per una registrabilità totale di circa un mm, puoi stare reletivamente tranquillo circa le sue aspettative di vita.

Puoi capire se il gioco punterie è fuori tolleranza osservando come gira a regime di minimo, soprattutto a freddo; poi il meccanico cercherà eventuale conferma analizzando i gas di scarico.

Naturalmente non devi aspettare altri 70000 km.

P.S. in genere su vetture equipaggiate con motori "segnalati" per avere questo problema, non accetto il lavoro.

Ciao.

 

 

Ciao,

allora il flashlube poi alla fine l'ho montato da solo a 70.000 km (senza trapanare utilizzando un foro gia' presente) e ci ho fatto gia' piu' di 10.000 km con il lubrificante su. Nel frattempo visto che facevo circa 100 km al giorno per recarmi al lavoro mi sono trasferito un po' piu' vicino rallentando la corsa del contachilometri, che per ora ha superato gli 80.000..

Dopo la registrazione delle valvole la macchina (toccando ferro) e' tornata ad andare bene, il minimo lo tiene senza spegnimenti o esitazioni ed a gas va quasi come a benzina..

Quando avro' fatto 20.000 km con il flashlube la porto a far ricontrollare, per vedere come stanno le valvole.

 

Mister K, sono d'accordo con te che le regolazioni fanno bene, infatti sono previste nei controlli sul libretto, mi pare a partire dai 30.000 km ma mi pare di aver capito che in realta' mi tocca ad insistere per farle controllare dai meccanici..

 

Postero' in futuro un aggiornamento se percorsi 20.000 km con il flashlube i giochi sono rimasti nelle tolleranze o se le valvole hanno continuato a tirarsi..

 

X Carlopt3

Mi spiace per la tua Honda, le Accord (quando benzina) sono auto veramente robuste ed affidabili, e' un peccato che le sedi valvole siano soggette ad usura precoce col gas.. Io prima di questa ne ho avuta un'altra un modello del 1991 con motore non Vtec che era un gioiello, l'ho data via dopo 10 anni e 230.000 km di cui gli ultimi 50-60.000 a gas.. ancora il motore era brillantissimo..

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti

domani porto la mia Honda dal concessionario (qui in UK) per far controllare le valvole, in quanto il tecnico della AG mi ha detto che secondo lui sono un po' tirate. Allora per scrupolo e perche' comunque e' un intervento che rientra nella normale manutenzione, ho deciso di farle controllare proprio alla Honda, giusto per essere sicuro.

Alla mia richiesta di un simile intervento (che sta anche scritto nel manuale d'uso dell'auto) trovo sempre meccanici che storcono il naso e accampano un sacco di storie sul fatto che ormai non si controllano piu', o che e' una cosa che dichiarano di far malvolentieri perche' la mia auto e' a gas.. e a loro non piacciono le Honda a gas..

e chissenefrega, dico io, in fondo mi fatturi a una tariffa oraria da neurochirurgo, fallo e basta senza lamentarti. (scusate lo sfogo)

Sono arrivato a dirgli, che se era una cosa tanto difficile per loro me li sarei comprati io quei due o tre attrezzi e me le registravo da solo (visto che il manuale di officina ce l'ho gia'). Insomma comunque me le controllano, solo che quando ho detto che volevo anche tenere d'occhio i valori dello stato attuale delle valvole, cioe' prima della eventuale registrazione, mi hanno risposto che non era possibile perche' loro hanno una macchina che "ascolta" le valvole, e non usano le lame a spessore calibrato, quindi possono regolarle ma non dirmi se e di quanto erano tirate. Come si fanno ste regolazioni, qualcuno me lo puo' spiegare?

 

Nella mia auto attuale non ho mai fatto registrare le valvole, e so che si possono registrare due o tre volte, ma questi qui sostengono che se sono gia' state registrate una sola volta poi mi tocca a rifare la testa.. :(. Boh, io ho fatto circa 30/35K km a gpl, e le valvole le sto facendo controllare solo come misura preventiva, perche' non voglio girare con le valvole tirate, credo che ci voglia qualche km in piu' prima di avere danni seri no? O mi sono fatto un'idea sbagliata? Sulla honda che avevo prima le feci registrare solo a circa 210K km, di cui 60K a gas. Ma in quel caso era evidente il problema, la macchina a freddo non partiva piu'..

Poi ho da 6 mesi la scatola col Flashlube in auto in attesa di qualcuno che me lo installi.. prossimo intervento in programma, la ricerca continua.

 

Ciao

"Fa piacere" :D sapere che anche in UK ci sono meccanici da mandare a quel paese. Pensavo fosse una prerogativa italiana. :D

Ho letto l'aggiornamento...non ti ha nemmeno misurato tutti gli arretramenti, gli portava via troppo tempo! neanche se avessi 160 valvole! Non ho parole :(

Link to post
Share on other sites

Mister K, sono d'accordo con te che le regolazioni fanno bene, infatti sono previste nei controlli sul libretto, mi pare a partire dai 30.000 km ma mi pare di aver capito che in realta' mi tocca ad insistere per farle controllare dai meccanici..

 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Ah!..........ma che razza di meccanici frequenti!? :-(

 

Ciao.

Link to post
Share on other sites

Mister K, sono d'accordo con te che le regolazioni fanno bene, infatti sono previste nei controlli sul libretto, mi pare a partire dai 30.000 km ma mi pare di aver capito che in realta' mi tocca ad insistere per farle controllare dai meccanici..

 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Ah!..........ma che razza di meccanici frequenti!? :-(

 

Ciao.

 

:lol: eh fuori casa.. questo passa il convento.. di sicuro ci saranno pure qui quelli bravi, ma valli a trovare!!

Sulla carta sono tutti "esperti".. pensa che qualche mese fa sono andato in un garage a due passi da dove lavoro, per far cambiare l'olio.. in pratica mi serviva solo che alzassero la macchina per far uscire l'olio esausto, visto che avevo gia' comprato io l'olio e il filtro di ricambio.. quindi con queste premesse il tipo mi chiede per la sola manodopera, circa 30 euro :lol: che accetto di pagargli senza discussioni.

 

Bene, il tipo, un uomo sui 45, piccolino, rasato a zero, in canotta bianca, pantaloni corti e scarponi con tatuaggi dappertutto che pareva un membro di una gang portoricana uscito da un episodio di CSI Miami, mi dice: "ok allora lascia la macchina qui con me per mezz'ora e vatti a sedere nello stanzino che sta nell'altro edificio.." :lol:

adesso.. io saro' fatto a modo mio, ma alla fine sono il cliente pagante.. se putacaso.. invece di sedermi come da disposizioni dell' "ing.", volessi restarmene a passeggiare fuori dall'officina nel suolo di proprieta' del distributore di benzina?

 

Beh cosi' gli ho lasciato la macchina e me ne sono rimasto ad aspettare fuori, pensando pure che in fondo se non vuole gente nella sua officina posso anche capire (fino a un certo punto, ma lo capisco) .. ma il tipo quando mi vede che ero di fuori che stavo guardando verso mia auto da circa 5 metri di distanza dalla porta dell'officina, viene da me e mi fa, con un tono minaccioso ".. ti ho detto di andare a sederti di la', se stai qui a guardare il lavoro non te lo faccio.." dopodiche' si e' messo a bestemmiare con un altro tipo dicendo che io lo stavo tirando scemo o ca**ate simili.. sembrava un pazzo, per un attimo ho messo mano al cellulare per chiamare la polizia..

Vi lascio immaginare che "acca' nisciuno e' fesso" e la macchina me la sono fatta ridare immediatamente e sono andato altrove a cambiare l'olio.. da un meccanico meno "pudico"..

Link to post
Share on other sites

le normative di sicurezza impongono di allontanare i clienti dall'officina.

 

 

 

 

sventrax

 

infatti Slau era fuori dall'officina (almeno cosi' mio e' parso di capire. O forse intendeva fuori dallo stanzino? ;) ). Comunque puo' essere che il tizio volesse fare il furbetto, o che sia cafone proprio per indole. Certo che una bella ripassata se la meriterebbe, solo per il modo con cui tratta i clienti...

Link to post
Share on other sites

le normative di sicurezza impongono di allontanare i clienti dall'officina.

 

 

 

 

sventrax

 

infatti Slau era fuori dall'officina (almeno cosi' mio e' parso di capire. O forse intendeva fuori dallo stanzino? :D ). Comunque puo' essere che il tizio volesse fare il furbetto, o che sia cafone proprio per indole. Certo che una bella ripassata se la meriterebbe, solo per il modo con cui tratta i clienti...

 

 

Ciao, ero fuori dall'officina, all'aperto, nella stazione di servizio (non di proprieta' del garage).. ero ad almeno 5 metri dall'entrata del garage e a circa 9-10 metri di distanza dalla mia auto..

 

Ci puo' stare che non vuoi curiosi a girovagare nell'officina, sono d'accordo, ma che mi devo andare a sedere dove dici tu, in un altro stabile in uno stanzino di 1.5metri per 1.5.. magari quella e' una decisione che posso prendere da solo..

 

Poi per esempio il gommista dove ho fatto cambiare le gomme ha una vetrata nella sala d'aspetto da dove vedi quello che fanno e ci sono anche i monitor collegati per mostrare quando fanno la convergenza senza bisogno per il cliente di entrare in officina.

Meccanici e installari non storcete il naso se alla fine, viste le tariffe orarie di alcuni, mi pare giusto che i pochi che lo vogliano, possano vedere il lavoro che viene svolto.

Specialmente qui in UK dove le tariffe oriarie arrivano anche a superate i 150 euro all'ora in alcuni garages..

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...