Jump to content

......hmmmm....


Post consigliati

  • Risposte 138
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Guest Filippo

Scusate, ma sfido chi riesce a tenere 130kmh nella corsia di destra senza sorpassi e continue frenate. Come si fa?! c'è gente che va a 80 e costringe a manovre pericolose, quelli dovrebbero essere multati.

Chi viaggia nella corsia di estrema sinistra finchè ha spazio non crea simili problemi.

 

E' un sogno, ma vorrei anche in Italia le autostrade senza limiti.

Link to post
Share on other sites

Io ci ho viaggiato l'ultima volta a natale, sono andato giu per brescia, e sinceramente dovevo stare attento agli idioti che ti tagliano la strada o ne fanno di tutti i colori, la cosa e' tragica, dopo 800 km di germania e svizzera, gia da chiasso si vede il macello....

Se stai in germania fisso in terza o 4a o 5a corsia, o ti spazzano via oppure fai pochi km e ti fermano, visto che ci sono molti controlli in autobahn.

Link to post
Share on other sites
E' un sogno, ma vorrei anche in Italia le autostrade senza limiti.

Finchè molte saranno così poco sicure, meglio tenere i limiti...

Penso dipenda molto anche dalla "cultura" dei guidatori medi.

In Italia vi sono parecchie autostrade (o tratti) dove potrebbero tranquillamente eliminare i limiti, però temo che vi sarebbero effettivamente più situazioni di rischio piuttosto che non in Germania. <_<

Link to post
Share on other sites

Anche in Italia dovrebbero togliere i limiti, concordo.

 

Tanto non li rispetta nessuno...chi va piano, o ha paura di andare forte, o non ne ha voglia o la macchina non gli permette di piu'...

 

Praticamente anche adesso c'è una specie di autogestione...e non mi sembra porti ad eccessive morti...dati alla mano, è piu' pericoloso girare in citta' e sulle strade statali...

Link to post
Share on other sites
Molto spesso è più pericoloso rispettare il limite e occupare la seconda o prima corsia (se libera) che non mettersi in terza corsia a 150 km/h e filare lisci senza continui cambiamenti di corsia e sorpassi.

 

Ciao

Tipica auto fissa in terza corsia che non si sposta, e poi viene multata!!!!

Ecco perche' in italia il traffico e' disordinatissimo e tutti viaggiano in mezzo....

Ai 150 km/m sei già fuori limite e quindi, nella mia ingenuità, intendevo che in teoria non ti dovresti spostare. Se vuoi mi piazzo ai 260 km/h, poi però spostati tu, e in fretta!!! <_< Purtroppo i 260 km/h sono una velocità che dà un po' nell'occhio alle pattuglie, quindi torno a dire che i 150 km/h sono una buona andatura e puoi metterti in terza corsia senza avere o creare grossi problemi. Se poi arrivi tu ai 200 mi sposto, tranquillo, non faccio come le tipiche auto italiane fisse in terza corsia...mi sposto o scalo una marcia e poi ti sposti tu!!! :)

 

 

Ciao

Link to post
Share on other sites

e se togli i limiti cosa ci guadagni? oggi almeno qualcuno sa che a 130 passa il "limite" ( scusate il gioco di parole ) ma se li togli del tutto non si avrà più la percezione della velocità, sischiaccerà all'infinito sull'acceleratore senza punti di riferimento.

E poi non penso che tutti vadano come vogliono in auto: in terza corsia vedo molta gente sfrecciare veloce, ma anche tnte vetture che ordinatamente procedono in prima e seconda a velocità da codice!

 

Ho forse le visioni??? <_< ?

Link to post
Share on other sites

come siete catastrofici... :)

 

Di imbecilli ce ne sono sia con i limiti, che senza...

 

Per quanto riguarda la velocita', rimarrebbe sempre il riferimento ai limiti attuali, che andrebbero eliminati, ma rimarrebbero nella mente della gente.

 

Poi scusate, ma vi sembra che in germania non funzionino?

 

Non avremo tutte autostrade belle come loro, ma neanche la maggior parte delle auto qui è fascia medie compatte come da loro. <_<

Link to post
Share on other sites
Per quanto riguarda la velocita', rimarrebbe sempre il riferimento ai limiti attuali, che andrebbero eliminati, ma rimarrebbero nella mente della gente.

 

 

e chi prenderà la patente dopo l'eliminazione dei limiti? cosa avrà in mente?

 

Poi scusate, ma vi sembra che in germania non funzionino?

 

purtroppo non è questione ne di automobili ne di strade ma di mentelità.

Non dico che la loro sia migliore, solo diversa.

Link to post
Share on other sites

Se in Germania ci sono dieci corsie e non c'è traffico, sarei capace anch'io di fare il "bravo guidatore", ma in A4 io, nella migliore ipotesi, non ho mai percorso più di un chilometro senza trovare almeno un camion, o un camion che supera un camion. Tu, Spoiler78, cosa consigli di fare? Continuo a fare zig-zag tra prima corsia, seconda, terza, seconda, prima...o faccio prima a mettermi in terza corsia, viaggiando un po' più forte degli altri e spostandomi solo nell'evenienza che sopraggiunga qualcuno più veloce? Lo so anch'io come si dovrebbe viaggiare, "se" le autostrade fossero tutte dritte, larghe e libere.

 

Ciao

Link to post
Share on other sites

Concordo 500 che sia una questione di mentalita' diversa.

 

Basta vedere quante carte, mozziconi di sigarette e gomme da masticare infestano i nostri marciapiedi...per non parlare delle cacche dei cani... <_<

 

All'estero la gente non si comporta cosi'...per quanto riguarda la guida e lo spirito civico, la situazione è la stessa...saro' pessimista, ma penso non cambieremo mai...fa parte del nostro DNA. Un segno distintivo degli italiani. :)

Link to post
Share on other sites
Se in Germania ci sono dieci corsie e non c'è traffico, sarei capace anch'io di fare il "bravo guidatore", ma in A4 io, nella migliore ipotesi, non ho mai percorso più di un chilometro senza trovare almeno un camion, o un camion che supera un camion.

Io di norma cerco sempre di stare a destra, se possibile, indipendentemente dalla velocità cui viaggio.

In effetti, con certe condizioni di traffico, la cosa più conveniente è "incolonnarsi" a sinistra ed adeguare la propria andatura a quella del flusso.

Una cosa molto interessante del modello tedesco è come, in caso di traffico più sostenuto, o tratti particolarmente "difficili" compaiano i cartelli con il limite di velocità e tale limite venga rispettato, anche in virtù dei controlli, abbastanza serrati.

Dubito che in Italia funzionerebbe, come già detto...

Link to post
Share on other sites
Io di norma cerco sempre di stare a destra, se possibile

Certamente anch'io...se possibile, però, appunto. Da me raramente è possibile, specie negli orari lavorativi.

 

Ciao

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...