Jump to content

Rover con polaris .....


Post consigliati

Skorpioncino

Diciamo che le cose "facili" da guardare e sistemare sono state fatte tutte. Se il problema resta è perchè secondo me c'è un difetto di funzionalità intrinseco all'impianto, e non all'installazione, ormai riveduta e corretta fino all'esasperazione da più persone, me compreso.

 

quoto

 

Ser Ancillotto

 

Caro Enzo, il sistema del software Polaris è molto semplice e poco contorto rispetto agli altri impianti.Con un solo tasto puoi tranquillamente in 3 minuti calibrare l'auto e provarla. Non capisco il problema di avere l'occorrente per tarare l'auto.

 

Se è così vieni a Bergamo a tarare la mia e ti pago il viaggio + spese così risparmio rispetto a quello che dovrò ancora spendere per fare funzionare sta macchina, io ho centralina nuova di un mese, valtek sostituiti 3 volte perchè difettosi, 2 settimane fa ho rimesso i matrix con filtro stagas super filtrante e si sono inchiodati ieri e devo andare a benzina e tutto questo va avanti da 4 anni nonstante sta macchina l'abbiano vista anche i superingegneri della star gas. Mi sento anche un cretino ad aver speso 300 € per la nuova centrlina più i valtek e il pulsante + manodopera + perdita di tempo per miriade e miriade di tarature + perdita ore di lavoro + benzina = mettevo un altro impianto nuovo non star gas e avevo risparmiato tempo soldi e salute

 

scusate lo sfogo, non è rivolto a nessuno del forum ma alla star gas direttamente che mi conosce e ha ricevuto tante raccomandate ed e mail puntualmente cestinate. Li ho sentiti a telefono e quando si è trattato di cambiarmi la centralina sono stati gentili poi sono stati sempre maleducati e menefreghisti

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 30
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

cut

 

caro amico sulla tua auto ci sono alcuni errori di installazione:

 

1)Tubi troppo lunghi.

2)la seguenza è giusta è ok.

3) Gli ugelli iniettori devono essere lettera C.

4) leggi sul Valtek perchè e questo il tipo di iniettore che hai sulla tua auto,leggi l'etichetta bianca ci deve essere scritto RAYL TYPE 30 BFC

5) SE non lo fossero vanno cambiati.

 

Fammi sapere ok

 

1 andro a chiedere all'istallatore di accorciarli.... meglio che non lo faccia io stesso per evitare che mi dica che non sono in garanzia perchè ho manomesso l'impianto

3 da dove vedo la lettera degli ugelli degli iniettori?

4 c'è scritto rail type 30, ma non mi pare di aver letto bfc. c'è scritto anche SEAT D 4.0mm ??? prodotti a novembre 2005

 

Vanno bene?

Link to post
Share on other sites

:)

 

Cari amici salve a tutti, vorrei dire che chiunque avesse problemi con stargas ne può parlare con me direttamente, in quanto monto stargas da una vita e conosco perfettamente polaris e tutti i componenti, e vi posso assicurare che è il miglior prodotto in circolazione. Tecnicamente posso aiutarvi anche perchè i tecnici della stargas mi hanno fatto un corso specifico con il quale non ho avuto difficoltà a risolvere problemi.

 

Riguardo alla rover, quanti km ha fatto a GPL, perchè:

 

1) da manuale a 60000 km, il riduttore va revisionato

2) Il kit di revisione costa poco e non è in garanzia, ese. se andate alla rover e dite di farvi cambiare il filtro dell'aria, velo regalano? Non penso perchè è di usura ok.

3) Il matrix elettroiniettore GPL va revisionato e esiste un kit di revisione che costa un pochino.In genere a 15000 Km vanno revisionati se i componenti al suo interno fossero usurati allora vanno cambiati oppure puliti con uno spary non acido.

4) La Stargas oggi produce degli iniettori immuni allo sporco del GPL questi iniettori sono i Waltec che si possono sostituire sulla sua auto cambiando la centralina e il commutatore se l'impianto eè vecchio e il commutatore grosso con i led verdi, se invece il commutatore è piccolo con led ble allora solo la centralina, pagando una somma perchè la granzia e sui pezzi difettosi e non usurati, inoltre il matrix non è difettoso ma è il GPL che è sporco da sostanze oliose.

 

BY ANCILOTTO :ph34r: :ph34r: :ph34r:

Se sei un installatore perchè non ti presenti nella sezione dedicata ?

Se vuoi dare una mano a qualcuno non serve fare il misterioso.

M. R.

Link to post
Share on other sites

Purtroppo non sono uno di quelli che risponde al telefono della stargas, ma essendo un loro cliente ed un amico dei tecnici i quali mi hanno preparato con un corso sull'impianto ad iniezione, sono molto diretto nelle risposte e cerco di risolvere problemi che magari altri non riescono. Come ho detto sono un installatore ma per problemi di salute non opero da circa un mese, ma sono in continuo aggiornamento con la stargas e per questo cerco di fare il mio meglio nel forum. :blink: ;) B) :) :D

Link to post
Share on other sites

Caro Vincenzo chi ha visto la tua auto e quando? Tu mi parli di super Ingegnieri ma chi sono sai i nomi?Io li conosco. é strano che hanno visto la tua auto e non l'hanno messa a posto.Forse non sono venuti i tecnici da Napoli, ma qualche fornitore loro che fa anche da assistenza. Fammi sapere.

 

bbybybybyby :blink: ;) B) :)

Link to post
Share on other sites

Non voglio sembrare puntiglioso, perchè rispetto il lavoro degli altri, compresi i tecnici della Stargas. Però, per questioni di obiettività, devo confermare anche questo post di vincenzoasl.

Come avevo ampiamente spiegato in un vecchio post, ho lo stesso impianto (versione però con indicatori gialli) anche su una Volvo 850 R 2000 Turbo. Chi ne è incuriosito lo cerchi nella sezione Malfunzionamenti e vedrà tutto ciò che mi è successo.

In due parole, per un altro problema, stavolta ancora più stupido (mi permetto di dirlo perchè alla fine sono stato io, con le mie mani e la mia infinita stupidità a risolverlo) che però dava grossi fastidi all'auto, preso dalla disperazione sono giunto personalmente a Pozzuoli alla sede della Stargas dove, scusate, non ne hanno cavato un ragno dal buco, dopo una giornata che li ho piantonati li mentre le provavano tutte. Alla fine se ne sono usciti quasi dandomi del bugiardo perchè secondo loro non si sarebbe mai risolto perchè era stata rimappata la centralina originale dell'auto, quando quella l'ho acquistata nuova ed è più originale della Gioconda di Leonardo. ;)

Eppure, ancora più stupido, confidando comunque nella buona qualità degli impianti Stargas, che spesso però son montati male, ne ho ripreso un altro.......

Concludendo: molti ne parlano bene, alcuni dicono che siano i migliori impianti in circolazione, però permettetemi: un'assistenza così FA SCHIFO. Ed è anche l'assistenza che fa la qualità del prodotto.

Basti pensare al fatto che spesso la gente compra un'auto più per i 5 anni di garanzia che per la qualità della stessa. Detto tutto.

Questo, col rispetto di chi alla Stargas ci lavora, e come ho visto con i miei occhi, è costretto in un'officina minuscola a risolvere i problemi di mezza Italia a telefono e direttamente sull'auto (2 max 3 operai in tutto).

Questo è ciò che la Stargas offre ai propri clienti e... a sto punto anche ai dipendenti. Di qui comprendo, ma non giustifico, se rispondono anche sgarbatamente a telefono, perchè ho potuto vedere con i miei occhi il marasma che devono gestire.

Nessuno se ne offenda, ma a sto punto anch'io per il prossimo impianto: Landi in primis, oppure BRC.

Saluti! :blink:

Link to post
Share on other sites

Buongiorno SER,mi piacerebbe sapere se la STARGAS commercializza impianti o soft,non si capisce il motivo di tenere tutto chiuso,se un utente si sente in grado di affinare in marcia la tartura non capisco perchè non possa farlo,a me sembra una fobia.Poi da li ad asserire che il sistema E@gas ha solo uno spegnispia ce ne vuole,gli emulatori AEB non sono la stessa cosa.

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...
Guest marcogrande

Caro 'Ser,

Utilizzo da 120.000 Km uno Stargas Polaris con disappunto (quando commuto a benzina per i sorpassi) che nonostante le varie sostituzioni e accorgimenti non riesce proprio ad fornire le prestazioni giuste sopra i 4200-4500 giri ma singhiozza e perde potenza come se fosse a secco.

Monta i Matrix che dopo varie pulizie e revisioni sono stati sostituiti per problemi di perdite elettriche agli elettromagnetini pur resinati (sembrano un pickup da chitarra elettrica) ma non ermetici e a contatto col gas (e lo smalto del rame?)

Comunque il problema c'e e c'e sempre stato:

Sono stati maggiorati al massimo gli ugelli (da 2,4mm)

Sono stati accorciati al minimo i tubetti dei Matrix (5 cm)

Dopo due revisioni e' stato cambiato il riduttore in alluminio anodizzato celeste (svergolato perche' d'alluminio tornito instabile a caldo) con quello (buono) di fusione senza apprezzabili differenze.

Calibrazioni a go go e l'istallatore ha dato forfait......dice che i motori turbo vanno cosi : - (

Non so se esistono riduttori maggiorati per grosse motorizzazioni oppure se e' possibile montarne due in parallelo utilizzando per la centralina i segnali digitali di uno solo.....?

Ho come l'impressione che non scorra la giusta portata di GPL nel collegamento in rame tra il serbatoio e il riduttore come se dovessi incrementare la sezione della tubazione e ovviamente di tutti i raccordi ma credo che non sia possibile per via dell'intervento meccanico sul serbatoio pieno di gas o peggio anche vuoto.

La vettura e' una lancia zeta da 150 cv che pesa oltre 1500 kg che a benzina non da problemi.

Cosa ne pensi?

Grazie

marco

 

:ph34r:

 

Cari amici salve a tutti, vorrei dire che chiunque avesse problemi con stargas ne può parlare con me direttamente, in quanto monto stargas da una vita e conosco perfettamente polaris e tutti i componenti, e vi posso assicurare che è il miglior prodotto in circolazione. Tecnicamente posso aiutarvi anche perchè i tecnici della stargas mi hanno fatto un corso specifico con il quale non ho avuto difficoltà a risolvere problemi.

 

Riguardo alla rover, quanti km ha fatto a GPL, perchè:

 

1) da manuale a 60000 km, il riduttore va revisionato

2) Il kit di revisione costa poco e non è in garanzia, ese. se andate alla rover e dite di farvi cambiare il filtro dell'aria, velo regalano? Non penso perchè è di usura ok.

3) Il matrix elettroiniettore GPL va revisionato e esiste un kit di revisione che costa un pochino.In genere a 15000 Km vanno revisionati se i componenti al suo interno fossero usurati allora vanno cambiati oppure puliti con uno spary non acido.

4) La Stargas oggi produce degli iniettori immuni allo sporco del GPL questi iniettori sono i Waltec che si possono sostituire sulla sua auto cambiando la centralina e il commutatore se l'impianto eè vecchio e il commutatore grosso con i led verdi, se invece il commutatore è piccolo con led ble allora solo la centralina, pagando una somma perchè la granzia e sui pezzi difettosi e non usurati, inoltre il matrix non è difettoso ma è il GPL che è sporco da sostanze oliose.

 

BY ANCILOTTO :ph34r: :ph34r: :ph34r:

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Cari ingegnieri o dottori Skorpioncino e caro Vincenzoasl, se siete così bravi fatela voi l'assistenza, apritevi un buco e sistemate le auto a chi ha un problema.Caro Skorpioncino capisco il problema che ha avuto, ho saputo tramite amici dell'assistenza che non è vero che sei stato in assistenza, anche perchè la modifica da te fatta non è una novità, se vedi il manuale del polaris è da prassi mettere il t al centro dei 2 matrix, quindi un altro ingegnere non ci serve.Hai sistemato l'auto adesso va bene, allora perchè non lo smonti e ne monti un altro invece di circolare con lo stargas che adesso va bene?

Per il caro vincenzoasl hai un problema mi devo togliere questa soddisfazione credimi, chiama tu in assistenza, ora non so chi ti ha fatto l'impianto, e dici che sei quello del sito io riferisco ai ragazzi dell'assistenza e ti risolveranno loro il problema però cerca di andarci con appuntamento con un installatore di napoli o il tuo.

Se poi telo risolvono devi cambiare parere.

 

BYBYBY :blink: :ph34r: :ph34r: :ph34r:

Link to post
Share on other sites

Ho telefonato 10 giorni fa all'assistenza e mi hanno detto che per telefono non danno informazioni ai privati ma solo agli installatori, gli ho spiegato che non porterò mai più la macchina da chi mi ha montato la centralina e gli iniettori nuovi perchè dopo 50 interventi mi ha anche trattato male dicendomi che la mia macchina se la sogna anche di notte e l'ho fatto anche presente al tecnico che secondo me è incompetente e montare impianti non fa per lui. Ho chiamato il sig. Fantini che è il rappresentante per il nord Italia che mi ha dato il nominativo di un altro installatore a Bresso (Mi) TOREGAS il quale mi dice che devo lasciargli la macchina ma io abito a Bergamo e non posso lasciare la macchina a lui e tornarmene in treno e poi pagare la manodopera per un problema non risolto da un altro impiantista. La maggior parte dei problemi sulla mia macchina li ha risolti "l'extraterrestre" gratis ma non so se la stargas da informazioni a telefono al tizio che mi ha risolto i problemi visto che non monta stargas ? Se i tecnici sono disposti a dare informazioni a un installatore che non monta star gas allora si può trovare un accordo e lo faccio chiamare.

Link to post
Share on other sites

cut

 

caro amico sulla tua auto ci sono alcuni errori di installazione:

 

1)Tubi troppo lunghi.

2)la seguenza è giusta è ok.

3) Gli ugelli iniettori devono essere lettera C.

4) leggi sul Valtek perchè e questo il tipo di iniettore che hai sulla tua auto,leggi l'etichetta bianca ci deve essere scritto RAYL TYPE 30 BFC

5) SE non lo fossero vanno cambiati.

 

Fammi sapere ok

 

1 andro a chiedere all'istallatore di accorciarli.... meglio che non lo faccia io stesso per evitare che mi dica che non sono in garanzia perchè ho manomesso l'impianto

3 da dove vedo la lettera degli ugelli degli iniettori?

4 c'è scritto rail type 30, ma non mi pare di aver letto bfc. c'è scritto anche SEAT D 4.0mm ??? prodotti a novembre 2005

 

Vanno bene?

Ragazzi, dopo un po' di tempo vi riassumo tutta la mia situazione attuale, scusate il post lungo, ma dato il difetto particolare non so come spiegare con poche parole.

 

 

1) l'istallatore ha detto che vanno bene come sono :ph34r: , probabilmente me li accorcero' da me. che tipo di tubicino va utilizzato? lo trovo dal ricambista? (non voglio tagliare il cavo originale fintanto che ho un residuo di garanzia per poter ripristinare il tutto).

 

3)Dato che era presente una 156 con i matrix mi ha chiesto se volevo provare i matrix, per errore li ha montati lasciando gli ugelli da 2.4 (o 2.5 non ricordo di preciso è passato un po' di tempo ormai) e la macchina non andava affatto.

Abbiamo messo i miei ugelli, ho fatto un giretto con l'auto e devo dire la sentivo moooolto piu reattiva sembrava piu potente, anzi sembrava un'alfa :D , ma purtroppo il difetto lo faceva comunque, anche se attenuato.

 

Nel frattempo ha pulito i miei iniettori, ed effettivamente ne ha trovato uno sporco.

Li abbiamo rimontati e la macchina è andata molto meglio, ma il difetto non è proprio scomparso.

 

Ha fatto la taratura, tenendo l'auto al minimo in officina ed ho notato nei parametri che apparivano nel pc, la pressione ad 1,45 bar, ed i tempi di iniezione di 3,15-3,20 ms.

Lascio all'istallatore 20€ e me ne vado

 

6) la situazione attuale il difetto affondando il pedale lo fa ancora, anche se moooolto meno evidente.

 

7) quando commuta da benz gpl e viceversa avverto un piccolo strattonamento (forse dipende dalla lunghezza dei tubicini... provvedero anche se questo non è un grande problema).

 

8) a volte capita che l'auto vada a strappi: se faccio una tirata a benzina, poi quando vado tranquillo a gpl, x es a 2500rpm in 3a, la macchina comincia a fare come un cavallo imbizzarrito :ph34r: , schiaccio la firzione e con l'accelleratore cerco di domarla altrimenti mi fa venire da vomitare :ph34r:

 

9)quando metto in moto, a benzina, spesso se non tocco l'accelleratore, dopo un secondo si rispegne. Per tutto il tempo che il motore funziona a benzina, si sente una puzza di benzina dallo scarico (quando esco la mattina metto in moto e devo uscire ad aprire e chiudere a mano il cancelletto del cortile.... ).

Non chiedo mai prestazioni all'auto con motore freddo, giro sfiorando solo l'accelleratore, ma se dovessi accellerare di piu l'auto va male.

anche appena commuta a gpl l'auto va male.

 

Secondo me la macchina gira grassa (o magra boh), e quando avvio a benzina si trova con i correttori fortemente ingrassati. in quei 500-100m che percorro fino alla commutazione, la centralina cerca di correggere, e riesce a trovare lo stato stechiometrico, poi commuta e si trova daccapo tutto sballato.... è verosimile questa mia ipotesi?

 

Che posso fare per avere un'auto che vada "bene"?

 

 

copio questo pm anche nel tread dove ho esposto la prima volta il problema.

 

Ti ringrazio in anticipo per l'aiuto che mi darai.

Ciao

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...