Jump to content

Rover con polaris .....


Post consigliati

:D

 

Cari amici salve a tutti, vorrei dire che chiunque avesse problemi con stargas ne può parlare con me direttamente, in quanto monto stargas da una vita e conosco perfettamente polaris e tutti i componenti, e vi posso assicurare che è il miglior prodotto in circolazione. Tecnicamente posso aiutarvi anche perchè i tecnici della stargas mi hanno fatto un corso specifico con il quale non ho avuto difficoltà a risolvere problemi.

 

Riguardo alla rover, quanti km ha fatto a GPL, perchè:

 

1) da manuale a 60000 km, il riduttore va revisionato

2) Il kit di revisione costa poco e non è in garanzia, ese. se andate alla rover e dite di farvi cambiare il filtro dell'aria, velo regalano? Non penso perchè è di usura ok.

3) Il matrix elettroiniettore GPL va revisionato e esiste un kit di revisione che costa un pochino.In genere a 15000 Km vanno revisionati se i componenti al suo interno fossero usurati allora vanno cambiati oppure puliti con uno spary non acido.

4) La Stargas oggi produce degli iniettori immuni allo sporco del GPL questi iniettori sono i Waltec che si possono sostituire sulla sua auto cambiando la centralina e il commutatore se l'impianto eè vecchio e il commutatore grosso con i led verdi, se invece il commutatore è piccolo con led ble allora solo la centralina, pagando una somma perchè la granzia e sui pezzi difettosi e non usurati, inoltre il matrix non è difettoso ma è il GPL che è sporco da sostanze oliose.

 

BY ANCILOTTO :lol: :lol: :lol:

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 30
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Benissimo, e benvenuto Ser.... forse sarebbe meglio dare un titolo piu opportuno a questo tread, ma sono davvero contento che ci sia un'istallatore stargas che si offra di darci una mano.

 

Quoto subito il mio problema descritto nell'altra discussione (io ho iniettori valtek di color arancione)

 

anche io ho lo stesso problema: acellerando a fondo con motore a 1000 rpm avvengono dei fortissimi strattonamenti (il motore si affoga e tende a frenare l'auto per ripartire).

Nel frattempo nella partenza al semaforo, se non lavoro di frizione (aumpentando gli rpm prima di partire, con conseguente sgommata) la panda 750 di turno mi fa mangiare la polvere.

Ricalibrazione effettuata piu volte dall'istallatore, e tubicini imho lunghi, ma pare che non sia questo il problema cmq.

cut

Impianto di 15mesi fa.

La mia Punto riprende in 5° marcia da 1000 giri/min. senza problemi sia a benzina che a GPL.

 

Ma in 5a non avviene il difetto, in quanto il tempo che impiega a riprendersi il motore è molto superiore a quello in cui avviene il difetto.

 

Il difetto a me avviene in 1a: metto la 1a, alzo la frizione, poi voglio che la macchina parta velocemente (ad es. x disimpegnare un incrocio, dato che noto che sta arrivando qualcun'altro) ed affondo tutto l'accelleratore.

Risultato: la macchina invece di partire tende a scendere di giri, poi se ne accorge ed accellera borbottando.

Questo tira-molla che fa l'auto è anche pericoloso imho.

Se ho passeggeri in auto a questi viene da vomitare (partenza, si affoga, riparte).

 

E' un difetto oppure non si dovrebbe affondare di colpo l'accelleratore come dice l'istallatore?

L'istallatore ha detto che la macchina va bene (e ci credo quando la ha provata lui la tirava a 3000 4000rpm dove il difetto non sussiste, e che a gpl non si puo affondare il pedale all'improvviso.

A benzina questo problema non avviene, invece mi capita che quando avvio il motore, si accende e si spegne nel giro di mezzo secondo. Si avvia regolarmente se girando la chiave do un filino di gas, e poi lo tolgo. Regge bene il minimo anche con clima fari faretti e stereo acceso.

Link to post
Share on other sites

:D

 

Cari amici salve a tutti, vorrei dire che chiunque avesse problemi con stargas ne può parlare con me direttamente, in quanto monto stargas da una vita e conosco perfettamente polaris e tutti i componenti, e vi posso assicurare che è il miglior prodotto in circolazione. Tecnicamente posso aiutarvi anche perchè i tecnici della stargas mi hanno fatto un corso specifico con il quale non ho avuto difficoltà a risolvere problemi.

 

Riguardo alla rover, quanti km ha fatto a GPL, perchè:

 

1) da manuale a 60000 km, il riduttore va revisionato

2) Il kit di revisione costa poco e non è in garanzia, ese. se andate alla rover e dite di farvi cambiare il filtro dell'aria, velo regalano? Non penso perchè è di usura ok.

3) Il matrix elettroiniettore GPL va revisionato e esiste un kit di revisione che costa un pochino.In genere a 15000 Km vanno revisionati se i componenti al suo interno fossero usurati allora vanno cambiati oppure puliti con uno spary non acido.

4) La Stargas oggi produce degli iniettori immuni allo sporco del GPL questi iniettori sono i Waltec che si possono sostituire sulla sua auto cambiando la centralina e il commutatore se l'impianto eè vecchio e il commutatore grosso con i led verdi, se invece il commutatore è piccolo con led ble allora solo la centralina, pagando una somma perchè la granzia e sui pezzi difettosi e non usurati, inoltre il matrix non è difettoso ma è il GPL che è sporco da sostanze oliose.

 

BY ANCILOTTO :D :D :D

 

Grazie serancillotto per il tuo contributo, sempre prezioso e fondamentale il contributo di Voi installatori.

Ma perchè, però, quando si fanno certe affermazioni, queste non vengono anche motivate??

Sostieni che stargas è il miglior impianto in circolazione, perchè non ce ne spieghi i motivi?

Oltretutto sostenere cjhe a 60.000 km il riduttore vada revisionato non depone molto a favore della durata e stabilità nel tempo dell'impianto, quando, ti posso assicurare, ho visto riduttori di altre marche con 300.000 km funzionare senza problemi.

Revisionare i matrix dopo 15.000 km nuovamente non mi riempirebbe di gioia.....

Non prendere la mia come polemica, voglio solo capire e valutare obiettivamente, come penso molti altri qui nel forum.

Ciao e grazie ancora

Aiutateci a farlo.

Link to post
Share on other sites

:D :D

 

Caro amico, il problema tuo è dovuto da diverse cause:

 

1)Filtri sporchi se adesso presenta questo problema, se invece si è sempre verificato allora bisogna controllare:

 

1) Tubi ugelli iniettori lunghi , causando un ritardo di accenzione inoltre i tubi lunghi causano gas incombusto al suo interno.

2) Misura errata degli Ugelli iniettori posti sotto i ValteK.

3)Sequenza emulatore iniettori rispetto agli elettroiniettori VAltek. L'emulatore iniettore è quel cablaggio che emula gli iniettori benzina quando va a GPL, sono delle spinette con dei colori ble e ble/nero, rosso rosso/nero,verde verde/nero e giallo giallo/nero. Questi colori devono combaciare con le lettere poste sui Valtek, cioè con le spinette che sono inserite nelle bobine arancioni la seguenza giusta è

ble ble/nero con la lettera A

rosso rosso/nero con B

verde verde/nero con C

giallo giallo nero con D

Se mi dici che auto è codice motore, Kw e cilindrata ti posso dire come andava installata,inoltre se mi invii una foto di come sono montatai gli iniettori e la tua auto ti posso dire cosa è sbagliato.

4)Massa errata dell'impianto stargas magari presa dal motore e non dalla batteria.

5) Sottochiave filo rosso/blu con fusibile da 3 ampere preso in modo errato magari dalla bobina che non va bene e rovina le centraline.

 

Fammi sapere. BY Ancillotto :D :D :D :D :ph34r:

Link to post
Share on other sites

Grande Ser! non mi aspettavo una risposta cosi tempestiva.

Quindi anche secondo te l'auto ha un problema.

Mi rechero al piu presto dal mio istallatore e mi mettero a piantargli grane!

Mi ha mandato via già due volte dicendo che l'auto andava bene, e mi ha fatto anche cambiare filtro aria e candele a 20000knm nonostante gli avessi fatto leggere sul libretto di istruzioni dell'auto che vanno cambiati ogni 40000.

 

Mandai una mail a stargas, e questi mi hanno detto di andare dall'istallatore e chiamare in assistenza stargas... non sono ancora riuscito ad andarci perchè l'istallatore dista 40km da casa.... 40+40=80km, piu il tempo tiranno..... se penso che magari mi rimanda indietro :D

:D :ph34r:

 

Caro amico, il problema tuo è dovuto da diverse cause:

 

1)Filtri sporchi se adesso presenta questo problema, se invece si è sempre verificato allora bisogna controllare:

All'inizio non me ne sono accorto, in quanto avevo appena comprato l'auto e quindi non la tiravo... non ne avevo preso confidenza. Cmq qppena sostituito il filtro gpl sono tornato in officina dopo 500m lamentando il problema

1) Tubi ugelli iniettori lunghi , causando un ritardo di accenzione inoltre i tubi lunghi causano gas incombusto al suo interno. pretendero che me li accorci

2) Misura errata degli Ugelli iniettori posti sotto i ValteK. non so dirti cosa ci sia....

3)Sequenza emulatore iniettori rispetto agli elettroiniettori VAltek. L'emulatore iniettore è quel cablaggio che emula gli iniettori benzina quando va a GPL, sono delle spinette con dei colori ble e ble/nero, rosso rosso/nero,verde verde/nero e giallo giallo/nero. Questi colori devono combaciare con le lettere poste sui Valtek, cioè con le spinette che sono inserite nelle bobine arancioni la seguenza giusta è

ble ble/nero con la lettera A

rosso rosso/nero con B

verde verde/nero con C

giallo giallo nero con Dnon voglio credere che abbia invertito i fili

Se mi dici che auto è codice motore, Kw e cilindrata ti posso dire come andava installata,inoltre se mi invii una foto di come sono montatai gli iniettori e la tua auto ti posso dire cosa è sbagliato. dedra1.8 16v VVT del 1998, 96kw, il codice motore devo vedere. Ho solo questa foto, devo procurarmi una fotocamera digitale e farne una migliore. i connettori li ho spostai un po' io per far vedere meglio i tubicini.

02pw4.th.jpg

4)Massa errata dell'impianto stargas magari presa dal motore e non dalla batteria.

5) Sottochiave filo rosso/blu con fusibile da 3 ampere preso in modo errato magari dalla bobina che non va bene e rovina le centraline. urka :angry: :D :D

 

Fammi sapere. BY Ancillotto :ph34r: :ph34r: :ph34r: :ph34r: :ph34r:

ma per la mia auto che ha il variatore di fase sulle valvole in aspirazione, è sufficiente la procedura di calibrazione automatica?

Link to post
Share on other sites

Ancillotto, il nostro amico seicorde ha evidenziato dei particolari che effettivamente non avevo notato ad una veloce lettura del tuo messaggio. Revisione riduttore programmata ogni 60.000Km mi sembra davvero esagerato. Matrix revisione ogni 15.000Km mi sembra esagerato anche questo. I Matrix devono durare almeno 50.000Km senza nessuna revisione o pulizia. I miei hanno 60.000Km e li ho puliti solo una volta a 50.000Km. Per ora vanno benissimo.

A che ci sono ti faccio una domanda: è possibile smontare completamente il riduttore Hercules Tipo A e poi rimontarlo senza dover cambiare niente?

 

Ciao

Link to post
Share on other sites

Caro amico, l'impianto Stragas è facile da i8nstallare in quanto ha poche connessioni, rispetto agli altri impianti che ha più fili che connettori.

Dopo avere trasformato l'auto e la commuti a GPL senza tararla non si nota la differnza tra benzina e GPL, inoltre stargas ha fatto dei test che addiruttura va bene anche senza tararla l'auto, a differenza degli altri come BRCche se non fai vari settaggi l'auto non andrà mai bene telo posso assicurare.

Riguardo al riduttore che abbia fatto 300.000 Km dubito, o forse parli degli impianti con miscelatori? Perchè tecnicamente è testato che gli oring e i vari vari componenti del riduttore ,e parlo di tutti gli impianati, si usurano e causano anomalie sull'impianto. Ci sono stati casi di iniettori GPL Matrix che sono durati più di 15.000 KM ma dipende dal tipo di GPL che è all'interno del circuito,potrebbe essere anche povero di sostanze oleose e ricco di butano che fa durare gli iniettori più a lungo.Tutto dipende dal GPL.

 

BY Ser ancillotto

 

Caro amico, l'impianto Stragas è facile da i8nstallare in quanto ha poche connessioni, rispetto agli altri impianti che ha più fili che connettori.

Dopo avere trasformato l'auto e la commuti a GPL senza tararla non si nota la differnza tra benzina e GPL, inoltre stargas ha fatto dei test che addiruttura va bene anche senza tararla l'auto, a differenza degli altri come BRCche se non fai vari settaggi l'auto non andrà mai bene telo posso assicurare.

Riguardo al riduttore che abbia fatto 300.000 Km dubito, o forse parli degli impianti con miscelatori? Perchè tecnicamente è testato che gli oring e i vari vari componenti del riduttore ,e parlo di tutti gli impianati, si usurano e causano anomalie sull'impianto. Ci sono stati casi di iniettori GPL Matrix che sono durati più di 15.000 KM ma dipende dal tipo di GPL che è all'interno del circuito,potrebbe essere anche povero di sostanze oleose e ricco di butano che fa durare gli iniettori più a lungo.Tutto dipende dal GPL.

 

BY Ser ancillotto :D ;) :angry: :D :unsure:

 

Caro amico sulla tua auto ci sono alcuni errori di installazione:

 

1)Tubi troppo lunghi.

2)la seguenza è giusta è ok.

3) Gli ugelli iniettori devono essere lettera C.

4) leggi sul Valtek perchè e questo il tipo di iniettore che hai sulla tua auto,leggi l'etichetta bianca ci deve essere scritto RAYL TYPE 30 BFC

5) SE non lo fossero vanno cambiati.

 

Fammi sapere ok :( :( :( :(

 

aro amico sulla tua auto ci sono alcuni errori di installazione:

 

1)Tubi troppo lunghi.

2)la seguenza è giusta è ok.

3) Gli ugelli iniettori devono essere lettera C.

4) leggi sul Valtek perchè e questo il tipo di iniettore che hai sulla tua auto,leggi l'etichetta bianca ci deve essere scritto RAYL TYPE 30 BFC

5) SE non lo fossero vanno cambiati.

 

Fammi sapere ok

Link to post
Share on other sites

Io sono di Quarto. Se vuoi posso tranquillamente vederti l'auto.

 

BY :D ;) :angry:

 

Lo puoi smontare ma se ha fatto molti km ti conviene una volta aperto revisionarlo.Fai attenzione alle varie sedi al suo interno ok.

 

BYBY :D :unsure: :(

 

Lo puoi smontare ma fai attenzione alle varie sedi, e se ha fatto molti km ti conviene revisionarlo, lo capisci dalle guarnizioni indurite...

 

:( :(

Link to post
Share on other sites

Caro amico, l'impianto Stragas è facile da i8nstallare in quanto ha poche connessioni, rispetto agli altri impianti che ha più fili che connettori.

Dopo avere trasformato l'auto e la commuti a GPL senza tararla non si nota la differnza tra benzina e GPL, inoltre stargas ha fatto dei test che addiruttura va bene anche senza tararla l'auto, a differenza degli altri come BRCche se non fai vari settaggi l'auto non andrà mai bene telo posso assicurare.

Riguardo al riduttore che abbia fatto 300.000 Km dubito, o forse parli degli impianti con miscelatori? Perchè tecnicamente è testato che gli oring e i vari vari componenti del riduttore ,e parlo di tutti gli impianati, si usurano e causano anomalie sull'impianto. Ci sono stati casi di iniettori GPL Matrix che sono durati più di 15.000 KM ma dipende dal tipo di GPL che è all'interno del circuito,potrebbe essere anche povero di sostanze oleose e ricco di butano che fa durare gli iniettori più a lungo.Tutto dipende dal GPL.

 

BY Ser ancillotto

 

 

Grazie serancillotto, ogni tua ulteriore informazione riguardo a caratteristiche di quest'impianto sarà preziosa.

Dicci qualcosa anche riguardo alla qualità costruttiva.

Per quanto riguarda la durata dei riduttori ti confermo che si trattava di un Egi multipoint (solo regolazioni delle pressioni dei due stadi in 270.000 km) e di un AG con 320.000 (rotto un iniettore della vecchia serie, cambiati tutti per precauzione).

 

Ciao e grazie

Link to post
Share on other sites

volevo dirti che la risposta è solo una parte, perchè l'altra riguardante i tubi e gli errori di installazione che non ci azzecca niente col riduttore, fa parte di una risposta che poi ho dato ad un'altra persona.Errore di digitazione.Perdon.

 

By Ser ancillotto

Link to post
Share on other sites

Ancillotto, come la vedi la blindatura di software ed interfaccia per tarare il Polaris? Io credo assolutamente che non sia giusto.

Per quanto mi riguarda, non essendo uno sprovveduto, se non riesco ad avere l'occorrente necessario, il mio prossimo impianto sarà un e-gas e così anche in futuro.

 

Ciao e buon proseguimento.

Link to post
Share on other sites

Posto anche qui 2 righe, chiarendo le condizioni del mio impianto, mentre i malfunzionamenti li ho descritti con precisione nell'altro post che avevo aperto (mi sono accorto solo ora di questo).

 

Il mio impianto ha in totale 6000 km, e nonostante ciò ho revisionato il riduttore, per i motivi che avevo già esposto, sono stati puliti gli iniettori in più di un'occasione, sostituite tutte le cartucce-filtro del gpl e il motore è in ordine per il resto, ovvero accensione (cavi e candele nuovi) filtro aria e quant'altro.

 

Anche a me è stato detto che lo Stargas risulta uno dei migliori, in quanto gli elettroiniettori fatti in quel modo sono un suo brevetto. Mi dicono ad esempio che altri impianti, con i tubi lunghi non funzionano affatto, mentre questo funzionerebbe ugualmente. Dimenticavo, i miei tubi sono ridotti all'osso in quanto a lunghezza, e tutti rigorosamente uguali.

 

Diciamo che le cose "facili" da guardare e sistemare sono state fatte tutte. Se il problema resta è perchè secondo me c'è un difetto di funzionalità intrinseco all'impianto, e non all'installazione, ormai riveduta e corretta fino all'esasperazione da più persone, me compreso.

 

Grazie per qualunque consiglio.

Mario.

Link to post
Share on other sites

Caro Enzo, il sistema del software Polaris è molto semplice e poco contorto rispetto agli altri impianti.Con un solo tasto puoi tranquillamente in 3 minuti calibrare l'auto e provarla. Non capisco il problema di avere l'occorrente per tarare l'auto. Questo è nostro compito degli inmstallatori e non dei clienti che vogliono giochicchiare con il software per aggiustarsi l'auto.Se tu fossi installatore allora hai ragione e potresti avere l'occorrente, ma se sei un privato, non hai nessun diritto di avere programma e interfaccia.Allora da domani voi vi fate gli impianti voi tarate le auto....tutti ingegneri siamo diventati.Capisci cosa voglio dire.Poi E-GAs è solo uno spegni spie motore è basta.Se metti un emulatore dell'AEB è la stessa cosa non cambia niente.

 

 

BY BY :ph34r: :ph34r: :ph34r: :ph34r: :ph34r:

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...