Jump to content

Aumento ingiustificato prezzo GPL, Difendiamoci


Post consigliati

  • Risposte 365
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Inviate la lettera anche al Ministro Bersani: segreteria.ministro@attivitaproduttive.gov.it

 

Ho aggiunto un pezzo alla lettera:

 

Salve, scrivo la presente per segnalare un anomalo aumento dei prezzi del GPL per autotrazione effettuato da tutte le compagnie petrolifere principali nell'arco dell'ultima settimana.

 

Come si può notare dalle pagine apposite al monitoraggio dei prezzi del carburante del Ministero dello Sviluppo Economico, il prezzo del GPL in data 12/04/2007 ( http://213.175.14.93/map/result.php?day=12...4&year=2007 ) era inferiore al prezzo odierno 17/04/2007 ( http://213.175.14.93/map/result.php?day=17...4&year=2007 ) di 3 Centesimi di € al litro; in pratica l'aumento è stato del 5% circa, praticato tra l'altro da tutte le compagnie nel medesimo periodo.

 

Trovo alquanto strano e inopportuno per questa stagione (di solito in primavera/estate il prezzo diminuisce) l'aumento del prezzo; effettuato in principio da una sola compagnia (AGIP) e, ovviamente, seguito dalle altre.

 

Faccio notare che la Finanziaria 2007 ha ridotto le accise sul GPL da autotrazione, riduzione che ai consumatori finali non si è verificata. Infatti nelsettembre del 2006, il prezzo della benzina era agli stessi livelli odierni e grazie al decreto in ottobre ci fu una riduzione di 3,8 centesimi per ogni litro di gas portandolo a 0,611. Nei mesi seguenti la benzina calò fino a raggiungere l’ 1,210 a litro ma il gpl rimase invariato. Ora che la super è ritornata agli stessi prezzi del settembre 2006, il gpl invece di rimanere stabile,è aumentato del 5%, cosa molto strana e dubbia.

Da segnalare infine che il gpl in eccesso viene in questi giorni addirittura bruciato nelle raffinerie con inutili emissioni di CO2 nell'atmosfera, evento alquanto sconcertante se si considerano i gravi problemi energetici ed ecologici a cui il nostro Paese è ormai da tempo soggetto.

 

Certo di un Vs. interessamento, che ritengo opportuno, colgo l'occasione per porgere Distinti Saluti

Link to post
Share on other sites

Inviate la lettera anche al Ministro Bersani: segreteria.ministro@attivitaproduttive.gov.it

 

Ho aggiunto un pezzo alla lettera:

 

Salve, scrivo la presente per segnalare un anomalo aumento dei prezzi del GPL per autotrazione effettuato da tutte le compagnie petrolifere principali nell'arco dell'ultima settimana.

 

Come si può notare dalle pagine apposite al monitoraggio dei prezzi del carburante del Ministero dello Sviluppo Economico, il prezzo del GPL in data 12/04/2007 ( http://213.175.14.93/map/result.php?day=12...4&year=2007 ) era inferiore al prezzo odierno 17/04/2007 ( http://213.175.14.93/map/result.php?day=17...4&year=2007 ) di 3 Centesimi di € al litro; in pratica l'aumento è stato del 5% circa, praticato tra l'altro da tutte le compagnie nel medesimo periodo.

 

Trovo alquanto strano e inopportuno per questa stagione (di solito in primavera/estate il prezzo diminuisce) l'aumento del prezzo; effettuato in principio da una sola compagnia (AGIP) e, ovviamente, seguito dalle altre.

 

Faccio notare che la Finanziaria 2007 ha ridotto le accise sul GPL da autotrazione, riduzione che ai consumatori finali non si è verificata. Infatti nell’settembre del 2006, il prezzo della benzina era agli stessi livelli odierni e grazie al decreto in ottobre ci fu una riduzione di 3,8 centesimi per ogni litro di gas portandolo a 0,611. Nei mesi seguenti la benzina calò fino a raggiungere l’ 1,210 a litro ma il gpl rimase invariato. Ora che la super è ritornata agli stessi prezzi del settembre 2006, il gpl invece di rimanere stabile,è aumentato del 5%, cosa molto strana e dubbia.

Da segnalare infine che il gpl in eccesso viene in questi giorni addirittura bruciato nelle raffinerie con inutili emissioni di CO2 nell'atmosfera, evento alquanto sconcertante se si considerano i gravi problemi energetici ed ecologici a cui il nostro Paese è ormai da tempo soggetto.

 

Certo di un Vs. interessamento, che ritengo opportuno, colgo l'occasione per porgere Distinti Saluti

 

 

 

 

Bene, inviata anche al Ministro!

F.

Link to post
Share on other sites

segreteria.ministro@attivitaproduttive.gov.it

segreteria.tecnica@minambiente.it

antitrust@agcm.it

federconsumatori@federconsumatori.it

 

Se volete aggiornate l'elenco

 

Io ho inserito anche Pecoraro che secondo me va a gas. <_<

 

Oggi Tamoil da 0,599 a 0,641 +7% !!!!!!

Link to post
Share on other sites

... io continuo allegramente a 0.559... sia shell che erg (che mi ha detto hce guarda il prezzo shell e lo abbassa di 1-2 millesimi) che api che...

 

... agip tamoil e altri racchiusi in un fazzoletto (uno di questi mi han detto hce è la compagni che non gli fa fare concorrenza) tutte socogas... nessun aumento 0.611 ... zona torino...

 

... certo che se esco dal torinese...

 

Anch'io sono di Torino, 559 dove, i distributori dopo Chieri?

 

distributore vicino alle vallere e quelli dopo lametro-ugccitè di moncalieri... mai stato dopo chieri... almeno, sino a sabato erano ancora così...

Link to post
Share on other sites

segreteria.ministro@attivitaproduttive.gov.it

cncu@attivitaproduttive.gov.it (Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti)

segreteria.tecnica@minambiente.it

antitrust@agcm.it

federconsumatori@federconsumatori.it

gabibbo@mediaset.it

mimandaraitre@rai.it

adiconsum@adiconsum.it (attenti all'ambiente)

sos@consumatori.it

Codacons: ha il form da riempire.

 

Non trovo il contatto per AltroConsumo

 

Facciamoli neri!

<_< :D :)

F.

Link to post
Share on other sites

Lo spettacolo sta giungendo alla fine: andate a vedere i prezzi del gpl aggiornati a oggi e guardate la gran porcata: http://213.175.14.93/map/result.php?day=18...4&year=2007

<_< ;) ;)

Che spettacolo orrendo: si dice che c'è concorrenza, ma io mi domando dov'e?? L'unica che non ha variato il prezzo del gpl è la Shell, ma con questo andazzo penso che domani o dopo domani lo adeguerà anch'essa. Mi vien da sorridere alla politica commerciale della Tamoil: prima ha portato il prezzo a 0.626 e dopo 2 giorni a 0,641, forse pensava che i consumatori sopportino meglio l'aggravio spalmato su 2 trance in 2 giorni. :angry: :angry: :angry:

 

Non pensiamo in piccolo, poichè su ognuno di noi il 5% puo pesare 1,50 / 2 euro a pieno, ma moltiplicato per minimo 52 pieni all'anno e per 1 milioni di utenti a gpl si arriva facilmente ai 10 milioni di euro all'anno, che divisi fra le maggior compagnie fa circa 1.200.000 euro in più sul bilancio :o :o :o senza aver migliorata la qualità o il servizio. Entrate pulite!!!!!!! :lol: :D

 

:) :) Amici continuiamo questa battaglia.............con la speranza che qualcuno ci ascolti. :) :)

Link to post
Share on other sites

Inviate altre mail... ministro, codacons e beppe grillo...

 

Ciauz ... continuate così!

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...