Jump to content

cavo connessione pc =>gpl (Landi)


Post consigliati

Riporto qui la mia esperienza appena conclusa, purtroppo con un insuccesso. :huh:

 

Configurazione:

PC IBM ThinkPad T60

Adattatore USB-Seriale Hamlet XURS232

Interfaccia RS232 TTL acquistata già montata

Connettore autocostruito mediante strip di pin passo 2,54

Windows XP Pro SP2.

Software Landi Renzo Omegas 2.4.3.110

Impianto GPL LandiRenzo Omegas

 

Niente da fare, non si connette.

Ho provato anche ad invertire RX e TX nel dubbio ...

Il convertitore è testato e funzionante, o almeno credo dato che cortcircuitando RX e TX ed usando un sw terminale si vede "tornare" quanto digitato.

 

A questo punto non mi resta che usare il minitower invece del portatile che ha una porta nativa RS232.

Non di rado ho letto che gli adattatori USB/RS232 danno problemi con alcuni programmi; vedi mai che ...

 

Ciao

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 268
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

SALVE a tutti,

scusate ma e' il mio primo msg nel forum e nn so pratico.

Ho una Golf 1.4 IV serie ... e volevo sapere se potevo e se mi convenive montare l impianto GPL, volevo avere un po di informazioni ed esperienze su sto fatto. la macchina mi consuma abbastanza e per motivi di lavoro non posso cambarla e so costretto a montare impiatno GPL per spendere meno in carburante...

Sapete dirmi cosa comporta, problem e se la macchina e' adatta a montarlo e se diventa inguidabile in termini di prestazioni?

ciao grazie per le risposte .. attendo

Link to post
Share on other sites

Ma come avete fatto a fare tarature fatte bene senza chiave hardware? E se ce l'avete dove l'avete trovata?

 

Per quello che ha copiato la chiave, dove era collegata? in seriale? Sulla parallela o usb?

Link to post
Share on other sites

aggiornamento.... mi è arrivato il pacchetto dalla polonia ma ho un piccolo problema. il connettore sulla centralina (Les 01) è diverso dal connettore fornito con i landi. presenta 8 innesti anzichè i 10 del connettore fornitomi.... sembra più un connettore del tipo tartarini.... come posso fare? devo comprare un connettore ad 8 e staccare i cavi e metterli nell'altro???

Link to post
Share on other sites

Io ho la netta sensazione che su questo argomento ci sia un po' di omertà.

Penso gli installatori non gradiscano la diffusione di informazioni che possano compromettere le mappature con conseguente ricaduta su di loro.

Della serie, qualche smanettone che non sa bene cosa fare modifica i parametri della centralina sino a causare danni e poi, candidamente, magari va dall'installatore dicendo <<la macchina non va più bene>>.

Diciamo che li posso capire, nonostante io sia una di quelle persone a cui sarebbe piaciuto capire di più sull'argomento, senza modificare nulla.

Si nota comunque come dopo l'entusiasmo dei primi post tutto sia andato scemando.

 

Ciao

Link to post
Share on other sites

SALVE a tutti,

scusate ma e' il mio primo msg nel forum e nn so pratico.

Ho una Golf 1.4 IV serie ... e volevo sapere se potevo e se mi convenive montare l impianto GPL, volevo avere un po di informazioni ed esperienze su sto fatto. la macchina mi consuma abbastanza e per motivi di lavoro non posso cambarla e so costretto a montare impiatno GPL per spendere meno in carburante...

Sapete dirmi cosa comporta, problem e se la macchina e' adatta a montarlo e se diventa inguidabile in termini di prestazioni?

ciao grazie per le risposte .. attendo

 

Gianluka, posta la tua domanda nella sezione generale del forum GPL aprendo un nuovo topic.

In questo stanno già parlando d'altro.

Ciao.

Fabio

Link to post
Share on other sites

Io ho la netta sensazione che su questo argomento ci sia un po' di omertà.

Penso gli installatori non gradiscano la diffusione di informazioni che possano compromettere le mappature con conseguente ricaduta su di loro.

Della serie, qualche smanettone che non sa bene cosa fare modifica i parametri della centralina sino a causare danni e poi, candidamente, magari va dall'installatore dicendo <<la macchina non va più bene>>.

 

 

diciamo che normalmente i meccanici(quando lo fanno) e noi tecnici nn veniamo remunerati per le registrazioni che facciamo, sembra tutto dovuto, assistenza a vita;pensa poi che se becchi un privato che smanetta da solo e poi ti torna in magazzino tutti i giorni e ti dice "la macchina ancora non va!" e ti accorgi che i parametri che avevi impostato tu non sono+ gli stessi, ti inc....i e pensi che qualcuno abbia smanettato o pensi "la centralina non tiene i parametri in memoria e la cambi! Che guadagno fai??? PEnsateci prima di smanettare oppure gli eccessi porteranno altri eccessi e per ogni auto registrata cominciate a tirare fuori 25 euro!!!

Che ne pensate?????

Attendo esperienze in merito

!!

Link to post
Share on other sites

come ho speso i soldi per la centralina ho pagato l'installatore per la taratura.... nn son soddisfatto voglio provare io.... se sballerò tutto andrò dall'installatore e gli pagherò la taratura. punto. per me è semplice....

Link to post
Share on other sites

come ho speso i soldi per la centralina ho pagato l'installatore per la taratura.... nn son soddisfatto voglio provare io.... se sballerò tutto andrò dall'installatore e gli pagherò la taratura. punto. per me è semplice....

 

Penso che Paib si riferisse quando ancora sei in garanzia....!

Altrimenti la cosa cambia....!

Fabio

Link to post
Share on other sites

oddio questo non saprei cmq nn era una critica a paib. sta di fatto che ora passato un anno dall'installazione se vado li nn mi caga di striscio perchè son oberati di lavoro..... ovviamente pesno preferiscano prendere i soldi per un nuovo impianto che perder 10 minuti per me....

Link to post
Share on other sites

allora ho comprato il cavo per adattare usb a seriale installato i driver vado per settare la porta com su com3 e la trovo occupata mentre il cavo si è settato su com4... avete consigli su come procedere? la applico lo stesso sulla 3 anche se in uso?? il problema è che non capisco cosa ci è applicato in questo momento...

Link to post
Share on other sites

risolto il problema com3 era configurato il modem interno del portatile.

ho fatto un tentativo ma non si connette. probabilmente il cavo non è quello corretto in quanto il mio landi les01 è differente dagli altri... in quanto il connettore come detto prima presenta otto poli anzichè i 10 tradizionali non so come andare a parare provare a caso a spostare i fili non mi sembra la soluzione ottimale. qualcuno conosce la disposizione dei fili per un les01 a otto connettori?

post-11036-1181213076_thumb.jpg

Link to post
Share on other sites

Riporto qui la mia esperienza appena conclusa, purtroppo con un insuccesso. :angry:

 

Configurazione:

PC IBM ThinkPad T60

Adattatore USB-Seriale Hamlet XURS232

Interfaccia RS232 TTL acquistata già montata

Connettore autocostruito mediante strip di pin passo 2,54

Windows XP Pro SP2.

Software Landi Renzo Omegas 2.4.3.110

Impianto GPL LandiRenzo Omegas

 

Niente da fare, non si connette.

Ho provato anche ad invertire RX e TX nel dubbio ...

Il convertitore è testato e funzionante, o almeno credo dato che cortcircuitando RX e TX ed usando un sw terminale si vede "tornare" quanto digitato.

 

A questo punto non mi resta che usare il minitower invece del portatile che ha una porta nativa RS232.

Non di rado ho letto che gli adattatori USB/RS232 danno problemi con alcuni programmi; vedi mai che ...

 

Ciao

 

la cosa mi ha incuriosito anche perchè sono un vecchio trasmissivo ed avendo anch'io una macchina a gas con il landi omegas del quale sono soddisfattissimo (a parte l'indicatore) avendo un po' di tempo ho provato a connettermi,per sistemarmi l'indicatore, secondo i consigli di questo topic avendo tutti gli strumenti necessari al monitoraggio della connessione (datascope).Per fortuna (tua) mi ha dato lo stesso difetto che ho risolto eliminando le 2 resistenze da 1 k in serie alla parte ttl.Il circuito è lo stesso indicato con qualche modifica (peggiorativa) nel senso che i condensatori sono da 1 uF e quelli dello stabilizzatore sono da 47 uF.Non ho messo il 100 pF perchè non serve assolutamente a nulla egli ho aggiunto un bel led blu sui 5 volt in uscita dal regolatore .

Così facendo girando la chiave e dando il connetti il tutto è partito.

Per tua informazione il portatile è un hp (p4 aziendale) ed uso il convertitore rs232/ttl in dotazione al pc(robaccia cinese)

Se credi ti posto le foto o magari "battiamo" i fili tra connettore e schedina

Dimenticavo per il connettore Landi ho recuperato una sonda lambda guasta con lo stesso "spinotto" ed ho usato il software 2.6.4.c

 

ciao Max

Link to post
Share on other sites
avendo tutti gli strumenti necessari al monitoraggio della connessione (datascope)

Che culo :ph34r: avere un datascope ....

 

risolto eliminando le 2 resistenze da 1 k in serie alla parte ttl

Nel mio non ci sono resistenze di sorta, ne nella parte RS232 ne in quella TTL.

 

Il circuito è lo stesso indicato con qualche modifica (peggiorativa) nel senso che i condensatori sono da 1 uF e quelli dello stabilizzatore sono da 47 uF.

Anche il mio usa C da 1uF, no C su stabilizzatore.

Poi perchè dici peggiorativa ? Io ho dato uno sguardo al datasheet della Maxim e i C suggeriti sono proprio da 1 uF.

In pratica ho comprato una schedina convertitore RS232/TTL destinata a dare una porta seriale au un PIC (Microchip).

 

Così facendo girando la chiave e dando il connetti il tutto è partito.

Nooooooooooo, come girando la chiave ?!?!?!?!?!?

Io, visto che sul connettore della centralina c'era sempre 12V, non ho pensato di girare la chiave di accensione :ph34r:.

Mi confermi che bisogna fare così ovvero la centralina non risponde se non con la chiave in posizione start ?

 

Al massino se puoi dirmi cosa risponde la centralina quando il sw invia 0x00, probabilmente per testare su quale COMx c'è risposta.

 

Un'altra domanda please; mi potresti dire che tensioni rilevi a chiave spenta sulle due line della centralina, K e L, a circuito aperto cioè senza collegare il convertitore RS232/TTL ?

 

Comunque sia, facendo le corna e grattando i .... la macchima va proprio bene.

Non ho percorso molti chilometri ma sono rimasto impressionato dal fatto che non ci si accorge minimamente di viaggaire a GPL.

Diciamo che ero solo curioso da buon "vecchio" elettronico di dare un'occhiata ai parametri.

 

Grazie dell'aiuto e dei suggerimenti

Ciao

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...