Jump to content

Bocchettone omologato


Post consigliati

Ciao a tutti, vi racconto una storia che ha dell'incredibile: Ieri pomeriggio mi reco dal distributore (Agip di Reggio Emilia sulla strada per Bagnolo) per fare rifornimento di gpl (sono tre anni che ci vado dallo stesso...) e meraviglia delle meraviglie l'addetto si rifiuta attaccare il bocchettone perchè a suo dire non a norma; premetto che ho montato l'impianto BRC esattamente tre anni fa (perfettamente omologato e con tutti i tagliandi in regola), il bocchettone dell'impianto si trova nella parte posteriore dell'auto (opel astra '99) in basso immediatamente sotto il paraurti, viaggio di continuo e nessuno si è mai lamentato, neanche gli altri addetti dello stesso distributore, mentre ieri, o perchè il signore aveva qualche problema personale, o per altri motivi, decide di rifiutarsi di rifornirmi. Gli faccio, quindi notare, che l'impianto è perfettamente omologato e fra l'altro faccio tutti i tagliandi regolarmente (quindi neanche le varie officine dove faccio i tagliandi si sono mai lamentati o rifiutati...), al che il signore insiste! Avrei potuto andare via e fare gas altrove, ma viste le insistenze dell'addetto, decido di chiamare il 113; dopo 5 minuti arriva una pattuglia della polizia alla quale spiego il tutto mostrando anche i documenti dell'auto; questi mi fa notare che secondo lui l'impianto è perfettamente in regola ma che non sapendo se la legislazione è cambiata o meno, mi conveniva farmi fare un certificato di messa a norma da un installatore dopodichè avrei potuto dimostrare l'abuso del distribuitore (come anche confermato dall'operatore di polizia intervenuto). Ora mi chiedo: a questo punto se ne deduce che se devo farmi redigere una certificazione rilasciata oggi da un installatore di impianti gpl, questi vale molto più di una motorizzazione dei trasporti che tre anni fa ha omologato il mio impianto? Chi ha ragione in tutto questo? Esiste una legge che mi tutela e mi conferma la validità dell'omologazione o ha ragione la polizia?

Link to post
Share on other sites

Una volta in autostrada, vidi l'auto di un tizio (una S.W. con tanto di rimorchio).

Beh quella si che aveva il bocchettone di rifornimento in posizione scomoda.

Era posizionato ben oltre sotto il paraurti e più indietro, tanto che il gasaro,

poveraccio, si è dovuto sdraiare a terra per poterlo agganciare :D.

Lì si che c'era da rifiutarsi. Rimasi perplesso, chiedendomi come in motorizzazione,

avevano potuto autorizzare la regolarità di quell'impianto, mah...incredibile :D.

Fare rifornimento a quell'auto ogni volta :D, deve essere un'impresa per ogni

gasaro e non credo che siano tutti ben disposti come quello che vidi quella volta io :D.

Link to post
Share on other sites

...anche se lo meriterebbe perchè in fin dei conti di abuso si tratta...una bella lezione non guasterebbe, non mi va di denunciarlo perchè mi dispiacerebbe, in fin dei conti svolge anche lui il suo lavoro...e magari sarà anche un padre di famiglia...alla fin fine perderà un cliente (e non solo uno...) poichè mi rivolgerò ad un altro distributore, quello che più mi spiace è la mancanza di flessibilità (mi pare assurdo che si rifiuti di erogare carburante solo per non calarsi un pochino...) ed incoerenza poichè gli altri addetti dello stesso distributore non hanno mai fatto alcun problema! E poi si dice che su questa terra siamo tutti uguali...

Link to post
Share on other sites

Premesso che hai ragionissima, e chi si é rifiutato di rifornire oltre a essere un maleducato, é anche una persona che si é rifiutata di fare il proprio dovere.

 

Comunque, se anche in Italia il rifornimento di GPL fosse self service come all'estero, gli impiantisti ci penserebbero due volte prima di mettere il bocchettone in posti "scomodi" (vedi il primo post di Tonio)

Link to post
Share on other sites

L'unica norma da rispettare nell'istallazione della presa ricarica del gpl,deve essere a norma 01 il bocchettone,deve essere visibile da due metri nel contorno della vettura.D'altronde non si può pretendere che l'addetto al rifornimento si inginocchi.

Link to post
Share on other sites

...sono perfettamente d'accordo, dovrebbero abilitare postazioni self service (badando ovviamente alla sicurezza...) anche per il Gpl e Metano, sia per un discorso di autonomia (non si è più dipendenti da addetti poco educati e aggiungerei poco intelligenti visto che non sanno svolgere il prorpio lavoro...o sarebbe meglio dire non hanno voglia di lavorare?), sia anche per un discorso di costi (fare benzina e gasolio al service costa meno!!!)...Ci ho pensato e ci sto pensando all'eventualità di una denuncia...credo che cmq una buona multa basti e avanzi per ottenere un minimo di rispetto!!!

Link to post
Share on other sites

...è giusto quando dici che non si può pretendere che l'addetto si inginocchi, ma poichè questo significa di conseguenza che l'omologazione di un ente pubblico non ha valore (visto che poi ogni distributore si comporta come vuole...immaginate se un distributore si rifiutasse di erogare benzina o gasolio perchè il bocchettone si trova a destra invece che a sinistra...), introducessero delle direttive che spieghino in modo preciso dove e come debbono essere montati i bocchettoni...nella confusione normativa ogni interpretazione (anche sbagliata) è lecita!!! Nel mio caso ho sborsato dei soldi per montare un impianto GPL, ho sborsato dei soldi per ottenere una omologazione dello stesso, e scutemi se è poco, visto che i soldi non li trovo sotto il marciapiede intendo far valere tale omologazione nei confronti di tutti i distributori, anche nei confronti di chi si ritiene così "delicato" da non volersi inginocchiare...se poi ci mettiamo anche la maleducazione e incompetenza...fate voi!

Link to post
Share on other sites

Ritengo giustissimo quello che tu dici sull'ignoranza dell'addetto alla pompa,comunque le normative ci sono,non vengono applicate,prima dal tuo istallatore,poi dalla motorizzazione che omologa.Ho già scritto che non si può pretendere ,se un giorno piove,l'addetto si inginocchi sul bagnato.Doveva pensarci l'istallatore,io lo sono e tengo conto di questo problema,stai attento che anche qualche altro addetto può rifiutarsi.A me è già successo di spostare prese di ricarica,da altri istallate per il rifiuto a rifornire.

Link to post
Share on other sites

A me è già successo di spostare prese di ricarica,da altri istallate

 

probabilmente richiestye, molte volte, dai clienti che non vogliono che la presa si veda xchè quasi si vergognano di andare a gas...

 

proprio uno l'ho visto oggi al distributore...il tipo s'è quasi dovuto infilare sotto l'auto x attaccare la pistola... :rolleyes:

Link to post
Share on other sites
...e magari sarà anche un padre di famiglia...

 

Fermo restando che nella vita ci sono cose più gravi, la storia del padre di famiglia, in Italia la si sente un po' troppo spesso e troppo spesso viene usata (specialmente i certi posti) per permettere che i sopprusi, rimanendo impuniti, diventino la regola.

 

Chissà poi con che belle idee che crescono quei "figli di famiglia"!

Link to post
Share on other sites

probabilmente richiestye, molte volte, dai clienti che non vogliono che la presa si veda xchè quasi si vergognano di andare a gas...

...e poi perchè dato il costo che ormai ha non lo vedo più tanto da barboni (col dovuto rispetto per la categoria) :angry:

Poi mi fanno ridere, prima fanno l'impianto, anzicchè esserne fieri che bene o male risparmiano rispetto ad altri carburanti, se ne vergognano????!!!! :rolleyes: :( mah...

 

proprio uno l'ho visto oggi al distributore...il tipo s'è quasi dovuto infilare sotto l'auto x attaccare la pistola... :(

se il gasaro s'è sdraiato era sicuramente il tizio che ho visto io :angry:

 

;)

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...