Jump to content

Carrera GT, SLR e Enzo


Roby

Post consigliati

se tanto è un "accessorio" standard in dotazione con la vettura?

 

Ora ho interpretato il tuo commento. Pero' capisci che avevi scritto ""accessorio" e l'ho inteso in senso letterale...

L'ho volutamente messo tra virgolette proprio perchè non mi veniva in mente altro sostantivo... Però dal mio discorso si capiva perfettamente il senso... :unsure:

Link to comment
Share on other sites

  • Risposte 180
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Mai come in questo caso é la pista a fare la differenza.

La Enzo é fatta per andare ad elelvate velocità medie (i 750 kg di deportanza non li generi se vai a 100 all'ora, considerando che le forze aerodinamiche variano col quadrato della velocità, a velocità dimezzata le forze sono UN QUARTO!), a Monza la Enzo direbbe la sua.

Nelle piste lente e con repentini cambi di traiettoria il basso baricentro della Carrera GT aiuta, ma sui curvoni veloci la Enzo dà il meglio.

Se avete notato 4r fa la prova di tenuta laterale su una curva da 55m di diametro.

Questo vuol dire che le vetture la percorrono a circa 24 m\s: meno di 90 km\h.

A quelle velocità insulse (per una supercar) la prova misura solo la bontà del telaio.

Le doti di velocità della Enzo non saltano fuori, se la curva avesse raggio da 150 metri, per esempio, la Enzo potrebbe permettersi una maggior velocità di percorrenza.

La prova andrebbe fatta su curve di differente diametro, e su una pista che permetta all'auto di raggiungere la massima velocità per la quale é stata progettata.

Solo così se ne potrebbe misurare l'efficacia nella sua interezza.

Link to comment
Share on other sites

Mai come in questo caso é la pista a fare la differenza.

La Enzo é fatta per andare ad elelvate velocità medie (i 750 kg di deportanza non li generi se vai a 100 all'ora, considerando che le forze aerodinamiche variano col quadrato della velocità, a velocità dimezzata le forze sono UN QUARTO!), a Monza la Enzo direbbe la sua.

Nelle piste lente e con repentini cambi di traiettoria il basso baricentro della Carrera GT aiuta, ma sui curvoni veloci la Enzo dà il meglio.

Se avete notato 4r fa la prova di tenuta laterale su una curva da 55m di diametro.

Questo vuol dire che le vetture la percorrono a circa 8 m\s: meno di 30 km\h.

A quelle velocità insulse (per una supercar) la prova misura solo la bontà del telaio.

Le doti di velocità della Enzo non saltano fuori, se la curva avesse raggio da 150 metri, per esempio, la Enzo potrebbe permettersi una maggior velocità di percorrenza.

La prova andrebbe fatta su curve di differente diametro, e su una pista che permetta all'auto di raggiungere la massima velocità per la quale é stata progettata.

Solo così se ne potrebbe misurare l'efficacia nella sua interezza.

Poca roba, insomma... :) :huh: :lol:

Link to comment
Share on other sites

MAH.....

Io do pienamente ragione a gimmaiser ... :)

ovvero?

del fatto che lui dà ragione alla tua zoppicante teoria secondo cui la enzo sarebbe (a dispetto delle rilevazioni) più efficace?

 

Certo....Perchè la enzo....lo è...!!!!!

Link to comment
Share on other sites

leggendo questa discussione mi sono mangiato una intera pagnotta di pane biologico con pezzi di salimino piccante.la pagnotta(sarà pesata mezzo chlo" era ancora calda perchè appena sfornata.che goduria

 

<_<

Link to comment
Share on other sites

leggendo questa discussione mi sono mangiato una intera pagnotta di pane biologico con pezzi di salimino piccante.la pagnotta(sarà pesata mezzo chlo" era ancora calda perchè appena sfornata.che goduria

 

<_<

 

mi diceva "mangiami2.il bello,anzi,il brutto di queste cose (pane,focacce ecc) è che le mangi talmente di gusto che non ti accorgi che ti stai finendo un pezzo da mezzo chilo come niente fosse.

Link to comment
Share on other sites

leggendo questa discussione mi sono mangiato una intera pagnotta di pane biologico con pezzi di salimino piccante.la pagnotta(sarà pesata mezzo chlo" era ancora calda perchè appena sfornata.che goduria

 

fenomenale....

:P :P :angry:

 

Credo che Gimmaiser non abbia tutti i torti nel senso che penso che lo studio aerodinamico della Enzo sia stato davvero molto curato e il tracciato certamente non lo mette in luce a sufficienza. Ci vorrebbe qualcosa di più simile, che so, all'anello di Nardò :angry: .

Ad ogni modo ritengo abbastanza sterile disquisire su vetture di questo eccezionale livello, che se la giocano sul filo dei centesimi. Ritengo comunque, che in linea di massima la Carrera GT sia un po' più efficace.

Detto questo, ricordo a quelli che "tifano" Porsche che, pur essendo in minoranza (non in questo forum ovviamente :angry:, intendo agli occhi del volgo) e quindi vedendo magari la cosa sotto l'aspetto opposto, la sfida qui presentata è una specie di Davide contro Golia, dove il gigante è la casa di Stoccarda, non Ferrari. Quindi il risultato ottenuto con la Enzo a mio avviso è eccellente.

Se solo fosse un po' più aggraziata....

Link to comment
Share on other sites

la sfida qui presentata è una specie di Davide contro Golia, dove il gigante è la casa di Stoccarda, non Ferrari.

Parole sante, assolutamente ... spesso ci si dimentica di questo "piccolo" particolare, ovvero che il mito Ferrari è da sempre stato basato su questa lotta impari fra colossi industriali e la piccola fabbrica di Maranello, con i primi sempre intenti a prodigarsi in accordi e collaborazioni (parlo di F1) esterne e la seconda sempre fedele alla regola del "tutto in casa" .

Link to comment
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...