Jump to content

Qualche utile consiglio ad un "neogasato"


Post consigliati

salve a tutti ragazzi......innanzitutto tanti complimenti per il forum....fortunatamente per me qualcuno lo ha creato....perchè da qulche giorno ha acquistato una fiat punto 55 del 95 ( da un mio amico) con impianto a gas già fatto, non so che tipo, so solo che ha una specie di polmone cilindrico e quindi non credo sia ad iniezione) bombola toroidale da circa 40 litri. l'auto ha 100000 km e l'impianto è stato fatto a 80000, quindi credo che avrà ancora parecchi Km da macinare. ho una serie di domande da porvi:

- che consigli mi date sulla manutenzione ordinaria?

- il mio amico mi ha cosigliato di controllare periodicamente il livello dell'acqua, perchè? C'è il pericolo che si rompa l'impianto?

- ho fatto il pieno (circa 36 litri ma ce ne stava già un po' nel serbatoio), ma l'indicatore (ha 4 led) dopo circa 80 km è sceso di 2 tacchette; ci si può fidare?

-altri amici con macchine gasate mi hanno consigliato di rifornirmi per altra via, non dai distributori (mi sembra di aver capito che ci sono alcune persone che vendono il gpl spillandolo da grossi bomboloni che posseggono, mi domando se la cosa sia legale) perchè si risparmia molto e si percorrono più km con un litro.....che mi dite a riguardo?

-tante altre domande che a mano a mano verranno.

grazzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzie!!!!!!!!!!!!!!! :)

Link to post
Share on other sites

Benvenuto!

Il livello dell'acqua va controllato assiduamente anche su un'auto normale.

L'indicatore è solo per figura. Tutto sta a come è stato tarato.

Rifornisciti normalmente dal distributore.

 

Ciao. Tutte le domande che vuoi :huh:

Link to post
Share on other sites

grazie!!!

vorrei sapere quali sono le cose da fare per manutenere normalmente l'impianto.....esiste un libretto di uso e manutenzione? perchè non l'ho ricevuto.....

Link to post
Share on other sites

Quoto Enzo.

In più aggiungo di non starti a fare troppi problemi per l'uso del gas.

Se tutto è tarato correttamente, puoi tranquillizzarti ed usare l'auto cone se fosse a benzina.

Questa cosa vale anche per la manutenzione ovviamente.

Però stai attento, appunto, a fare la giusta manutenzione, soprattutto su una piccola utilitaria con già 12 anni e 100.000 km.

Non sono tanti, ovviamente, ma comunque hai un'auto che può durarti altrettanti km e più, se la curi bene.

Viceversa se la trascuri, può finire in poco tempo.

In particolare controlla il raffreddamento: livello liquido e temperatura, che deve essere sempre più o meno costante al centro della scala (se in discesa scende, il tuo termostato va cambiato).

Poi le solite cose: candele, filtri, olio ed eventualmente i cavi candela se danno problemi di motore che gira a tre.

Fai attenzione ad eventuali odori di gas e non usare l'auto a gas se la spia della riserva di benzina si accende: mantieni sempre un po' di benzina in modo che la pompa non rimanga troppo all'asciutto, altrimenti la bruci!!!

Ciao e goditi il gas!!!

Link to post
Share on other sites

Può darsi che il consiglio relativo al livello dell'acqua provenga dal fatto che il liquido di raffreddamento viene usato anche per riscaldare il polmone del gas. Quindi, essendo comunque un ulteriore appendice del percorso del liquido ed essendo state introdotte nuove interruzioni e fascette varie, forse si sarà raccomandato di controllare eventuali trafilamenti.

Per quanto riguarda la benzina nel serbatoio. oltre a poter partire anche direttamente a gpl (con una procedura particolare), è sempre spiacevole dover cambiare la pompa della benzina (qualche anno fa ho speso qualcosa come 600-700 mila delle vecchie lire sulla mia golf III gpl-izzata, nonostante che benzina ne avessi...).

 

ciao

Link to post
Share on other sites

mmmm....capisco....alloa mi informo meglio su che dgenere di impianto ho...metto 1/3 del serbatoio di benzina e controllo l'acqua (anche se sulla punto c'è solo una spia e non un indicatore a lancetta).

mi consigliate di andare da uno specialista per far vedere l'auto? mi sa che il misuratore digitalke del gas non sia tanto ben tarato, visto che ad appena 200 km si accende e si spegne la lucetta del rosso-riserva...e il mio amico i ha assicurato una resa di circa 400 Km con 35 litri di gpl...forse sono un po' paranoico, e mi conviene aspettare qualche pieno e affidarmi al contakilometri parziale....bah.

cmq a me interessa soprattutto la manutenzione che posso intraprendere io (come quella da voi consigliata come acqua, candele etc...).

grazie psantofe, enzo1, andre79ge per i consigli dati e che mi darete.......

Link to post
Share on other sites

mmm...capisco....cmq mi sono informato ho aperto il cofano motore è ho scoperto il nome dell'impianto....è un tartarini....riesco a vedere un affare circolare cilindrico (credo sia "il polmone") e una centralina nera e altri vari pezzi...per ora non ne capisco un granchè...

faccio delle foto e le posto....

di una cosa mi sono accorto.......quando va a benzina fa uno strano rumore che proviene da dietro...tipo dalla marmitta...a gas invece è silenziosissima!...mmm...qualcuno sa dirmi qualcosa a riguardo?

Link to post
Share on other sites

------------------------------------

aggiungo ora le info sul mio impianto:

serbatoio toroidale TUGRA MAKINA- T.M.S. da 42 litri

Evaporatore O.M.T. Tartarini

Riduttore O.M.T. Tartarini...

ricordo che l'auto è una Punto 55 s 1.1!!!!

che mi dite a riguardo guru del forum??????????????????????????????????????

Link to post
Share on other sites

mmm raga

ieri mi è capitata una cosa strana:

premetto che il mio impianto parte a benzina e commuta automaticamente quando si dà un po' di gas..

volevo provare ad andare a benzina quindi sull'autostrada dopo svariati Km ho commutato a benzina...niente di strano, la macchina andava benissimo... solo che quando mi sono fermato cominiava a fare uno strano rumore tipo "BOBOBOBOBOBO" che sembrava venire da sotto al pianale, tipo dalla marmitta, non so bene, ma quando ho ricommutato a gas il rumore è sparito. effettivamente lo fa solo quando va a benzina, perche ricommutando a bhenzina il "BOBOBOBOBOBO" è ritornato!!!!!!

HELP!!!!HELP!!!!HELP!!!

Link to post
Share on other sites

Credo che il discorso del livello dell'acqua sia da controllare solo i primi giorni assiduamente, poi sarà sufficente la normale frequenza di un'auto a benzina, infatti avendo fatto la dericazione per scaldare il riduttore è sempre possibile che il livello cali un pochino per via dello spurgo delle eventuali bolle d'aria

Link to post
Share on other sites

Credo sia poco probabile fare una diagnosi a distanza per un "Bobobobo" ( :D ) proveniente dallo scarico...forse qualcosa legato alla diversa combustione del gas: temperatura gas scarico più alta ecc...ma dato che invece lo fa a benzina potrebbe essersi sballata la carburazione a benzina per via dei correttori.

Bho?! :lol:

 

...ho riletto per bene il tuo post: dovresti verificare se il rumore proviene dai collettori di scarico, allora sarebbe proprio un problema di carburazione.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...