Jump to content

Domandina per gli esperti


Post consigliati

Un mio conoscente ha sostituito la sonda lambda in un'alfa 156 1.8 benzina dimezzando i consumi della stessa. Preciso che la sostituzione è avvenuta in una normale operazione di tagliando.

Vi chiedo pertanto:

come si fa a sapere se la sonda lavora bene o è danneggiata? Mi hanno detto che nel caso dei nostri impianti, spesso le informazioni della sonda sono esclude dalla centralina GPL. Sentirò che ne pensa il mio installatore.

Certo che se uno non si può accorgere del malfunzionamento della sonda, queste macchine moderne sono una vera sòla...!

Link to post
Share on other sites

In genere le sonde vengono monitorate costantemente dalla centralina, che controlla i parametri di funzionamento in molti modi. :)

In teoria un'avaria alla sonda fa accendere rapidamente la spia sul cruscotto... :)

Inoltre un dimezzamento dei consumi mi sembra eccessivo... o meglio: una sonda che fa raddoppiare i consumi deve essere talmente guasta da far sballare tutti i parametri :D ed accendere immediatamente la spia.

Mi chiedo anche come il motore potesse funzionare senza ingolfarsi, visto che la sonda controlla la carburazione! Quindi non è che il tuo amico ha un po' esagerato o si è dimenticato di dirti che aveva la spia di avaria iniezione accesa? <_<

 

P.S. Negli impianti sequenziali, le sonde non sono escluse o ignorate o camuffate: l'impianto di iniezione dell'auto continua a funzionare e gestire il motore regolarmente! Quello che cambia è solo che viene iniettato gas anziche' benzina (e la centralina del gas si occupa di questo "scambio" tra i carburanti).

Nei sistemi antiquati, con emulatori, allora le sonde vengono ignorate e la centralina della macchina viene ingannata.

Link to post
Share on other sites

In genere le sonde vengono monitorate costantemente dalla centralina, che controlla i parametri di funzionamento in molti modi. :)

In teoria un'avaria alla sonda fa accendere rapidamente la spia sul cruscotto... :)

Inoltre un dimezzamento dei consumi mi sembra eccessivo... o meglio: una sonda che fa raddoppiare i consumi deve essere talmente guasta da far sballare tutti i parametri :D ed accendere immediatamente la spia.

Mi chiedo anche come il motore potesse funzionare senza ingolfarsi, visto che la sonda controlla la carburazione! Quindi non è che il tuo amico ha un po' esagerato o si è dimenticato di dirti che aveva la spia di avaria iniezione accesa? <_<

 

P.S. Negli impianti sequenziali, le sonde non sono escluse o ignorate o camuffate: l'impianto di iniezione dell'auto continua a funzionare e gestire il motore regolarmente! Quello che cambia è solo che viene iniettato gas anziche' benzina (e la centralina del gas si occupa di questo "scambio" tra i carburanti).

Nei sistemi antiquati, con emulatori, allora le sonde vengono ignorate e la centralina della macchina viene ingannata.

 

 

In effetti, la prima cosa che ho chiesto, era se la spia si accendesse: mi ha detto di no, solo l'auto strattonava un po'. Per i consumi, penso anch'io che abbia esagerato, ma il mio discorso era come fare a sapere se la sonda lavora bene o no.

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti!

M inserisco nella discussione per farvi questa domanda.

 

Dov'è posta la sonda lamba e quanto costa sostituirla?

 

Io possiedo una punto 1.2 8 v che strattona sempre in accelerazione e mi chiedevo se potesse essere la sonda...

Visto poi che consuma come una petroliera!!! :rolleyes:

 

powermax

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...