Jump to content

NUOVA FIAT BRAVO


Post consigliati

a pensarci bene,forse hai ragione.

la moda è comunque una cosa di massa,quindi gia per questa cosa posso escludermi da questo mondo massificato...........

Già meglio. Per tornare in tema dopo questa stramba digressione, ecco una foto degli interni definitivi [?] della Nuova Bravo:

 

nuova_fiat_bravo_(immagini_dalla_rete)_39273.jpg

ma perchè c'è il logo dell'auto e della porsche?

 

Buahuahuahua, è l'angolo del delirio?

 

Comunque io penso che la 500 verrà acquistata anche da molti "nostalgici" che da giovani viaggiavano sulla vecchia e che rispolvererebbero volentieri gli "antichi fasti"... Certo, questo solo se sarà sufficientemente simile all'originale, un po' come il New Beetle o la Mini...

io ho escluso i 50 e più enni perchè penso che prima di tutto cerchino comunque po di spazio per i sedili posteriori e un po di bagaglio.

quindi è probabile che,rimanendo nel piccolo,magari preferiscono la 500,ma prendono la panda che è più auto,è più versatile.

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 128
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

se vado io si torna con un Toshiba o un Sony per gli stessi dindi....

SUl Toshiba ok, ma sul Sony a 1.000 euro avrei qualche dubbio... e cmq se mandi me, vengo a casa con un po' di pezzi da montare e per la stessa cifra hai un PC che è due volte meglio :D :D :D

 

Sulla Bravo, bè, speriamo che la facciano almeno in Italia con quello che la FIAT ci sta costando in termini di aumenti di bollo...

 

Per l'interno, nulla da dire... messo così sembra quasi decente... sembra.. poi vedremo.

 

Federico :lol:

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Vista domenica scorsa alla concessionaria. Eravamo in tanti, mi son meravigliato. Non ho potuto fare il giro perché avrei dovuto aspettare troppo. Ho visto gli interni. Sono migliorati rispetto alle precedenti FIAT. Ho subito notato la lucina rossa agli sportelli anteriori, utilissima per segnalare l'apertura delle portiere di notte. Ci sono voluti 20 anni per metterle come sulle VW per esempio. Devo però dire che le finiture interne hanno solo raggiunto la qualità di quelle della mia Fabia del 2002, soprattutto per le plastiche.

La mia ha in più alcune accortezze come il cassettino porta oggetti climatizzato ad esempio, i cassetti nascosti sotto i sedili, utilissimi, gli appendi borse nel baule dietro.

La plastica della plancia della mia Fabia è più morbida e piacevole al tatto, anche se quella della Bravo è migliore rispetto al passato e di molto, dura ma satinata. La linea è molto bella, forse anche meglio che in foto. In fin dei conti non mi dispiace, ma penso che dovrebbero proporla a prezzi più aggressivi per andare a far concorrenza in Europa alle tedesche e alle francesi. Comunque si sono rimessi sulla buona via in Fiat grazie a Marchionne, solo che devono recuperare ancora molta strada e convincere soprattutto in Europa che Fiat sa fare auto di qualità e non solo con materiali di riciclo.

Prima di acquistarla aspetterei un almeno sei mesi, come ho consigliato ad un amico che ci sta facendo un pensierino, per essere sicuri che non ci sia qualche difetto da correggere....

 

Ciao

 

Max

Link to post
Share on other sites

La "lucina rossa" è un semplice catarifrangente e non è una luce di ingombro: poco male, visto che anche la Golf, con la V, ha messo un semplice catarifrangente, mentre sulla 4 c'erano luci di ingombro e luce pozzanghera.

 

La luce che manca sulla Bravo (chissà se sarà disponibile in qualche Pacchetto) è la luce di cortesia nelle alette parasole (manca sia lato guidatore, sia lato passeggero).

 

Comunque io sono andato a vederla Domenica e le mie impressioni solo le seguenti...

 

 

Esterni:

 

- Frontale: dal vivo, più che in foto, ricordo molto la GPunto, ma riesce comunque ad essere più aggressivo e ad avere una personalità propria.

- Profilo: superfici vetrate e metalliche ben raccordate da loro, linea filante e dinamica. Unica pecca i passaruota enormi e l'assetto altino, che fanno sembrare i 17" dei cerchi quasi piccoli. La Sport con i 18" era già un'altra cosa.

- Posteriore: molto meglio dal vivo che in foto, è sportivo senza essere chiassoso ed è anche piuttosto originale, pur riprendendo qualche stilema dalla prima Bravo e dalla Golf. Bello lo scarico sdoppiato a vista sulla Sport, nascosto, ma non troppo, lo scarico "storto" delle altre versioni. E' identico a quello della Stilo e, seppur non così a vista come su quest'ultima, poteva essere un po' più mimetizzato.

- Assemblaggio: non ho notato sprofilature o luci particolarmente consistenti all'esterno che mi è sembrato parecchio curato. Unica nota negativa i locari passaruota, privi di alcuna protezione, se non minima e solo in quelli posteriori. Altre scelte progettuali "tristi" sono il tappo serbatoio con chiave (scomodo) ed il cofano anteriore con sostegno ad astina.

 

Interni:

 

- Disegno plancia: gradevole l'alternanza di forme curvilinee a forme squadrate, bella la strumentazione (anche se un po' troppo sportiva: l'avrei lasciata una prerogativa delle Alfa i due strumenti circolari separati) e la consolle centrale, anche se qualche tasto è di difficile individuazione (sono tutti piuttosto simili)

- Materiali: non mi ha convinto la scelta dei materiali per la plancia. Sia alla vista sia al tatto la superficie morbida (che poi tanto morbida non è) non risulta particolarmente appagante e non è goffrata, quindi è liscissima. Liscia anche la parte rigida, che fa comunque da padrona: parte superiore della plancia, pannelli porta, consolle centrale sono tutti di plastica dura, massiccia sì, ma all'apparenza un po' troppo economica. Belli, invece, i rivestimenti dei sedili, in un tessuto sportivo quelli della Sport ed in una microfibra mista tessuto sulla Emotion. Accettabile il materiale usato per l'imperiale, molto simile a quello usato su altre auto del Gruppo Fiat (Alfa 159 compresa). Pannelli porta anch'essi caratterizzati da plastica rigida, accettabile su una GPunto, un po' meno su un'auto di segmento superiore come la Bravo.

- Assemblaggio: anche all'interno mi è sembrato che l'assemblaggio fosse piuttosto curato. Tutte le giunzioni erano ben eseguite, montanti compresi (le cui coperture in altre auto spesso lasciano ampi spazi tra le stesse e l'imperiale). Ho notato però una luce troppo ampia nella plastica interna al portellone, che lasciava intravedere, da sotto, parte del lunotto)

Spazio a bordo: davanti si sta benone, dietro (complice, forse, il sedile anteriore eccessivamente arretrato) toccavo con le ginocchia il retro dello schienale. Spazio per la testa, invece, più che adeguato.

 

Nel complesso mi è piaciuta abbastanza, la trovo paragonabile ad altre vetture non eccessivamente pretenziose del segmento. Se avessero usato materiali migliori e più gradevoli, sarebbe stata tranquillamente paragonabile alla Golf ma, purtroppo, a livello di interni c'è ancora un certo gap. Certo è che i prezzi di attacco inferiori alla tedesca l'aiuteranno di certo, o almeno me lo auguro...

 

Voto totale 7.5, ma anche 8 per l'impegno. La parte che mi ha convinto meno è l'interno, non per l'assemblaggio (tutt'altro...), ma per la scelta di alcuni materiali che, magari, non sono meno poveri della concorrenza ma che al tatto ed alla vista appaiono tali...

Link to post
Share on other sites

Prima di acquistarla aspetterei un almeno sei mesi

...anche di più :D.

 

 

Sinceramente le opinioni, sia tua che di Paul86, riguardanti gli interni mi hanno un pò scoraggiato.

Non sono ancora andato a vederla da vicino per visionarla bene, ma pensavo davvero che questa volta il giusto passo in avanti fosse stato fatto, specie per i materiali utilizzati nell'assemblaggio degli interni, peccato :D.

Cmq andrò a vederla nel fine settimana dato che ho intravisto solo i modelli di prova in giro per le strade :huh:. Esteticamente dal vivo la trovo un pò altina dal posteriore, pero bella. Vedremo.

Link to post
Share on other sites

La "lucina rossa" è un semplice catarifrangente e non è una luce di ingombro: poco male, visto che anche la Golf, con la V, ha messo un semplice catarifrangente, mentre sulla 4 c'erano luci di ingombro e luce pozzanghera.

 

La luce che manca sulla Bravo (chissà se sarà disponibile in qualche Pacchetto) è la luce di cortesia nelle alette parasole (manca sia lato guidatore, sia lato passeggero).

 

 

di bene in meglio.......per modo di dire :D :D :huh:

 

o luci particolarmente consistenti all'esterno che mi è sembrato parecchio curato. Unica nota negativa i locari passaruota, privi di alcuna protezione, se non minima e solo in quelli posteriori. Altre scelte progettuali "tristi" sono il tappo serbatoio con chiave (scomodo) ed il cofano anteriore con sostegno ad astina.

 

queste sono le cose che mi fanno incaxxare, possibile che gli costava tanto mettere il cofano con i piccoli ammortizzatori?

 

Interni:

 

- Materiali: non mi ha convinto la scelta dei materiali per la plancia. Sia alla vista sia al tatto la superficie morbida (che poi tanto morbida non è) non risulta particolarmente appagante e non è goffrata, quindi è liscissima. Liscia anche la parte rigida, che fa comunque da padrona: parte superiore della plancia, pannelli porta, consolle centrale sono tutti di plastica dura, massiccia sì, ma all'apparenza un po' troppo economica. Belli, invece, i rivestimenti dei sedili, in un tessuto sportivo quelli della Sport ed in una microfibra mista tessuto sulla Emotion. Accettabile il materiale usato per l'imperiale, molto simile a quello usato su altre auto del Gruppo Fiat (Alfa 159 compresa). Pannelli porta anch'essi caratterizzati da plastica rigida, accettabile su una GPunto, un po' meno su un'auto di segmento superiore come la Bravo.

Voto totale 7.5, ma anche 8 per l'impegno. La parte che mi ha convinto meno è l'interno, non per l'assemblaggio (tutt'altro...), ma per la scelta di alcuni materiali che, magari, non sono meno poveri della concorrenza ma che al tatto ed alla vista appaiono tali...[/b]

anche qui la scelta dei materiali di plastica rigida non la condivido......

 

mi sa che sono l'unico che non crede nei vertici fiat.

 

non sei l'unico

 

cmq vendera' alla fine, perché gli italiani al marchio fiat sono sempre stati fedeli soprattutto adesso che presenta nuovi modelli anche se non di qualita' elevata ma tanto la stragrande maggioranza non conosce la differenza tra una plastica e l'altra...... poi anche la pubblicita' accattivante gioca il suo ruolo, il design innovativo e i paraocchi perenni che hanno certi

Link to post
Share on other sites

Io sono andato a vederla come linea mi è piaciuta molta a parte il frontale troppo GPUNTIZZATO gli interni come plancia mi sono piaciuti , i tessuti e il sedile no , il mio sederone non ci sta comodo :P

Al contrario, io trovo che i tessuti del sedile siano di qualità... Poi possono non piacere, ma mi sono sembrati tutt'altro che economici...

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...