Jump to content

Connessione sullo stesso cilindro? Che vuol dire? :blink:


Post consigliati

Ciao a tutti,

 

volevo chiedere a voi esperti quale e' la pressione del gas corretta per l'impianto.

 

Ho portato ieri la mia Honda Accord 1.8Vtec da un impiantista (sono in Inghilterra)

per fargli tarare l'impianto (AG SGI del 2002 sequenziale) come suggerito da alcuni di voi qui nel forum.

Il meccanico dopo aver provato la macchina per vedere il difetto (la macchina fa "muro" tra 4000 e 5000 giri,

il motore sembra non ricevere abbastanza gas quando il Vtec cambia la fasatura) mi dice che:

 

-tanto per cominciare non crede di poter fare molto, ma per il suo tempo gli devo comunque dare circa 50 Euro (al cambio).

-il mio modello di impianto AG (del 2002) e' vecchio e ormai superato (mah,,, eppure quelli di prima duravano anni..)

-lui puo'solo "vedere" il terminale della centralina del gas e i vari valori ma non puo' modificare nulla,

in quanto il software esce dalla fabbrica gia' caricato sulla centralina dalla AG e tarato su misura per il mio modello di auto e motore.

Aggiunge che solo il distributore AG ha gli strumenti per intervenire su detto software per cambiare i parametri.

 

A questo punto (sentite questa) quando ho accettato di pagarlo mi fa: “adesso vado a prendere il the’ prima che si fredda” e mi lascia come un pirla as aspettarlo per 20 minuti circa...

 

Quando poi riappare finalmente verso le cinque del pomeriggio, mi controlla la pressione del gas, (collegando un laptop con su Windows 95), che appare essere a 850, mi dice che e' un po' bassina la alza fino a 1050 circa (perche' poi un poco scende fino a circa 950 dice lui)

gli chiedo di cambiarmi il filtro del gas ma mi dice che non e' facilmente accessibile e non vale la pena.. tanto e' pulito..

Non insisto perche' mi chiedo che cifra potrebbe chiedermi poi per cambiare il filtro, probabilmente un centinaio di euro visto l’andazzo.

In compenso lo pago per i 20 minuti di disturbo a me ne vado rapidamente.

 

Ora in effetti la macchina sembra sicuramente migliorata anche se ancora non e' proprio ok, mi rode un po’ che per due giri di chiavetta mi ha fatto pagare cosi’ tanto pero’.

 

Poi, un po' triste vado a casa e scrivo a quelli della AG per sapere se hanno aggiornamenti del software per la mia centralina,

questa mattina (quindi dopo neanche 12 ore) un gentile tecnico della AG mi risponde e mi dice che:

(come da aspettarsi) per problemi con l’auto mi devo rivolgere all’installatore

 

Tuttavia il mio problema potrebbe essere causato da un errata connessione dell’iniettore, infatti dice lui:

“.. il suo problema puo’ verificarsi quando c’e’ un errata connessione all’iniettore del gas. La disconnessione dell’iniettore benzina e la connessione dell’iniettore gas deve essere nello stesso cilindro..” e mi manda un manuale di 10 pagine specifico della AG per il montaggio dell’ impianto sulla mia auto.

Ci sono delle foto ma non e’ che ci capisco molto in quanto non ci sono commenti o indicazioni.

 

Mi spiegate secondo voi cosa vuole dire sta roba delle connessioni sullo stesso cilindro? E’ possibile che sia questa la causa del problema? E' davvero possibile che la macchina vada bene fino a 4000 giri e poi no, per sta connessione errata? E' possibile che il mio installatore in italia che ha anni di esperienza non si sia accorto che c'era un problema quando ha messo l'impianto?

 

Non so che fare, qua ogni volta che vado in giro a cercare impiantisti perdo giorni di lavoro, soldi e mi incazzo pure..

 

Aiuto!

 

Ciao e grazie per le risposte, se ce ne saranno.

Link to post
Share on other sites

Significa che sull'iniettore del cilindro X con il numero 1 deve essere montato l'iniettore con il numero 1. Ovvero Staccainiettore e iniettore gas devono corrispondere sullo stesso cilindro. Però non saprei dirti quale problema hai, difficile a dirsi.

Link to post
Share on other sites

Significa che sull'iniettore del cilindro X con il numero 1 deve essere montato l'iniettore con il numero 1. Ovvero Staccainiettore e iniettore gas devono corrispondere sullo stesso cilindro. Però non saprei dirti quale problema hai, difficile a dirsi.

 

 

Ciao Vicus

il problema e' che quando il motore arriva tra 4000 e 5000 giri (cioe' quando il VTEC cambia la fasatura) sembra non arrivare sufficente gas, la macchina sembra "strozzata", tipo quando entra in funzione il limitatore di giri. Cosa che in alcune situazioni (tipo durante un sorpasso), puo' rivelarsi pericolosa.

 

A benzina e' tutto ok e la macchina sopra i 4000 spinge molto bene. Qualcuno mi ha consigliato gia' di far aggiustare la mappatura della centralina del gas, ma cio' sembra essere solo possibile presso gli impiantisti specializzati AG.

Sicuramente dopo che la pressione del gas e' stata aumentata la macchina va meglio. Ho notato che e' sparita una lievissima ma fastidiosissima vibrazione che la macchina aveva quando alimentata a Gas ed il motore ora sembra davvero piu' pronto al richiamo dell'acceleratore ed in ripresa. Ancora pero' non gira come dovrebbe passati i 4000..

 

Io purtroppo ho avuto questi problemi dall'inizio, dal primo giorno che e'stato montato l'impianto, solo che molto ingenuamente credevo che fosse un calo di prestazioni inevitabile dovuto al Gas e non ho pensato di prendermela con l'installatore e pretendere di avere la macchina perfettamente a punto (in fondo la AG dichiarava prestazioni quasi identiche a quelle originali con il loro impianto).

Purtroppo col senno del poi l'unica cosa sensata che avrei dovuto fare sarebbe stata di far misurare la potenza e la coppia dell'auto al banco, sia a gas che a benzina, sono sicuro che a gas sarebbero stati rilevati 20-30 Cv di meno con conseguente calo di coppia passati i 4000 giri..

 

Ora dopo che il tecnico della AG mi scrive che potrebbe essere stato un errore da parte di chi ha montato l'impianto mi viene il sospetto che abbia ragione, solo che al momento non so che pesci pigliare visto che mi trovo in Inghilterra e il prossimo viaggio in auto in Italia (se ci sara') non sara' prima della prossima primavera..

 

ciao

 

Slau

Link to post
Share on other sites

Prova a verificare se le connessioni sono corrette come suggerito da AG

Per prima cosa controlla seguendo i cavi delle candele se arrivi a qualcosa con la numerazione dei cilindri,verifica anche sul libretto uso e manutenzione se riesci a capire qual'è l'ordine di accensione dei cilindri che non è come si potrebbe immaginare 1-2-3-4 ma più probabilmente 1 3 2 4 o qualcosa del genere.

Successivamente col manuale che hai ricevuto dovresti poter capire se gli iniettori che devono essere nello stesso ordine dell'accensione sono collegati in modo corretto.

Se trovi una discrepanza non dovrebbe essere difficile scambiare i conettori elettrici dagli iniettori connessi in modo errato e sistemarli.

Se ti segni come erano messi e dopo la modifica il motore peggiora fai in fretta a rimetterli a posto

Link to post
Share on other sites

Prova a verificare se le connessioni sono corrette come suggerito da AG

Per prima cosa controlla seguendo i cavi delle candele se arrivi a qualcosa con la numerazione dei cilindri,verifica anche sul libretto uso e manutenzione se riesci a capire qual'è l'ordine di accensione dei cilindri che non è come si potrebbe immaginare 1-2-3-4 ma più probabilmente 1 3 2 4 o qualcosa del genere.

Successivamente col manuale che hai ricevuto dovresti poter capire se gli iniettori che devono essere nello stesso ordine dell'accensione sono collegati in modo corretto.

Se trovi una discrepanza non dovrebbe essere difficile scambiare i conettori elettrici dagli iniettori connessi in modo errato e sistemarli.

Se ti segni come erano messi e dopo la modifica il motore peggiora fai in fretta a rimetterli a posto

 

Grazie Steu851

mi hai aperto nuovi orizzonti, appena posso domani con la luce controllo nel vano, magari ci si capisce anche qualcosa.

Nel frattempo ho allegato una pagina dal manualetto che mi hanno mandato dalla AG, devo far riferimento a quello schema qui? (Iniettore 1 :staccainiettore 1 - sul cilindro numerato 1 nella foto) o sbaglio?

 

ciao

681575_01.pdf

Link to post
Share on other sites

Prova a verificare se le connessioni sono corrette come suggerito da AG

Per prima cosa controlla seguendo i cavi delle candele se arrivi a qualcosa con la numerazione dei cilindri,verifica anche sul libretto uso e manutenzione se riesci a capire qual'è l'ordine di accensione dei cilindri che non è come si potrebbe immaginare 1-2-3-4 ma più probabilmente 1 3 2 4 o qualcosa del genere.

Successivamente col manuale che hai ricevuto dovresti poter capire se gli iniettori che devono essere nello stesso ordine dell'accensione sono collegati in modo corretto.

Se trovi una discrepanza non dovrebbe essere difficile scambiare i conettori elettrici dagli iniettori connessi in modo errato e sistemarli.

Se ti segni come erano messi e dopo la modifica il motore peggiora fai in fretta a rimetterli a posto

 

 

Su sensatissimo consiglio di Steu851 oggi mi sono messo a controllare io stesso nel motore facendo riferimento alle istruzioni della AG che ho allegato nel post precedente.

 

Sono riuscito a verificare che gli iniettori gas sono installati nell'ordine 4-3-2-1 (partendo da sinistra, guardando il motore da davanti alla macchina) come nella foto nelle istruzioni. Ora non so se questo e' l'ordine di accensione, ma e' quello indicato della AG. Ho trovato delle etichette con la numerazione degli iniettori sui cavi, e in effetti sono stati montati nell'ordine come da istruzioni.

 

Purtroppo gli iniettori della benzina (credo) si trovano in posizione poco accessibile, inoltre i tubetti che partono dal rail e vanno agli iniettori del gas sono stati accorciati tipo a 5-6cm e quasi tutta la zone e' coperta dagli iniettori gpl che sono coperti e quasi fissati al rail che e' a sua volta fissato con delle staffette credo ad altri cavi. Sotto a tutto cio' c'e' il rail per gli iniettori benzina.., solo che non riesco a infilarci un dito per trovare questi staccainiettori. A proposito ho allegato un immagine degli iniettori, gli staccainiettori si trovano li'?

 

Comunque a questo punto, secondo logica se c'e' un errore nelle connessioni deve essere solo nella connessione degli staccainiettori della benzina visto che iniettori gas sono installati bene. Se no non e' quello il problema..

Non essendo meccanico purtroppo non ho la minima idea di come siano fatti questi staccainiettori. Suppongo che si tratti di una specie di innesto, tipo una presa (ditemi voi), ma dove devo andarli a cercare? Mi sa che devo smontare un po' di cosine per arrivarci, magari chiedo aiuto al meccanico locale, che fino a qui ci dovrebbe arrivare..

post-7730-1165525536_thumb.jpg

Link to post
Share on other sites

non tocccare gli iniettori benzina, se fossero sbagliati non andrebbe manco in moto.

Se hai riscotro con quanto scritto sul manuale il prblema probabilmente non è quello.

Bisognerebbe capire se la numerazione si riferisce alla posizione fisica del cilindro o all'ordine di accensione (e quindi di iniezione) in quanto per problemi di bilanciamento gli scoppi non sono mai in ordine dal primo al quarto cilindro, ma a posizioni alternate.

Per verificare l'ordine di scoppio eventuali riferimenti li trovi seguendo i cavi delle candele, ma non è detto che ci siano

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...