Jump to content

LeggeteQUI!!!!


Post consigliati

- Cosa sono le scie chimiche?

 

Il nome "scie chimiche" deriva dal termine "chemtrails", coniato per la prima volta nel 1996, anno in cui, in Canada, si ebbero i primi avvistamenti delle medesime. Le scie chimiche vengono definite tali per il semplice motivo che non sono scie di condensazione (contrails), ma sono generate artificialmente, a quote e condizioni di temperatura ed umidità non idonee alla formazione delle scie di condensa tipiche. Le scie di condensa, infatti, si formano a quote superiori ai 9.000 metri, valori di umidità superiori al 72% e temperature inferiori a -41° Celsius. I tankers chimici (in genere sono impiegati velivoli KC-10 e KC-135 - aerei cisterna utilizzati per il rifornimento in volo e quindi adatti a ricoverare migliaia di litri di sostanze chimiche, ma di recente si è notato anche l'utilizzo di diversi MD-80, DC-9 e 747 ed F-16) volano a quote inferiori ai 5.000 metri (quote calcolate con metodi trigonometrici). Essi sono comunque ben distinguibili, nei dettagli, ad occhio nudo... cosa che non sarebbe possibile se volassero a 10.000/11.000 metri come gli aerei commerciali e sono generalmente bianchi o grigi e non hanno coccarde identificative, nè sulla superficie inferiore, nè sui lati.

 

Le scie chimiche non si dissolvono in pochi secondi o minuti, come le scie di condensa e generalmente sono situate a quote non superiori ai 5.000 metri. Esse persistono per ore e col passare dei minuti si allargano sino a formare, unendosi tra loro, uno strato nuvoloso compatto e biancastro che ha la caratteristica di oscurare completamente il sole. Le sostanze chimiche adottate sono comunque distinguibili in due categorie distinte. Il primo tipo ha le caratteristiche sopra descritte. Il secondo tipo è più subdolo (nasce infatti dall'esigenza di mimetizzare il lavoro dei piloti chimici), in quanto le scie chimiche emesse dai velivoli militari, danno la netta sensazione, ad un occhio non attento, di essere semplici scie di condensa. Esse, infatti, si dissolvono in pochi minuti, ma... nella mezz'ora successiva, si trasformano in una patina biancastra che, unendosi con le traccce degli altri tankers, formano una cappa omogenea che dà al cielo la classica colorazione bianco opaco.

 

Risultato: temperature più alte durante il giorno (l'allumino riflette la luce solare, alterando i processi clorofilliani, e nel contempo impedisce al calore emesso dalla terra (soprattutto la notte), di "sfuggire" ai bassi strati atmosferici. Ne consegue una limitata escursione termica ed un accumulo delle temperature giorno dopo giorno. Non dimentichiamoci poi che lo scopo primario delle scie chimiche è quello di limitare al minimo le precipitazioni.

 

Dalle ultime ricerche fatte è emerso che anche molti voli commerciali sono coinvolti nell'operazione "scie chimiche", adoperando carburanti addizionati delle stesse sostanze che i militari impiegano per le classiche scie chimiche a bassa quota (tonnellate di alluminio in un anno). Ciò implica costi più bassi, potendo sfruttare il traffico aereo civile, ma su questo aspetto della vicenda, approfondiremo in un articolo di prossima pubblicazione.

 

Perché si parla di scie chimiche? Semplice. Una scia di condensazione (contrail), in condizioni normali dovrebbe essere il risultato della condensazione dell'aria intorno al profilo alare di un velivolo e sulla scia dei motori. Infatti, l'aria che fuoriesce caldissima dai turboreattori, si raffredda rapidamente a contatto con le particelle atmosferiche che sono a temperature molto più basse (vi devono essere almeno -41 ° C), formando delle minuscole particelle di cristalli di ghiaccio. Il risultato visivo è la classica scia che segue un aereo e che in pochi secondi si dissolve.

 

Le scie chimiche, invece, sono il risultato di una vera e propria operazione di aerosol chimico/biologico. Gli scopi sono molteplici e qui ne cito solo alcuni. Per poter infatti sostenere spese che sono non misurabili, da tanto che sono astromiche, vi devono essere diversi interessi legati tra loro. Principalmente, le scie chimiche fungono da ripetitori di onde radio a bassissima frequenza (da 4 a 14 hertz), emesse a milioni di watt da una postazione situata nel nord degli Stati Uniti.

 

H.A.A.R.P., ovvero: High Frequency Active Auroral Research, è un programma di ricerca attiva aurorale con alta e bassa frequenza. Il sistema si avvale di una selva di enormi antenne, eretta nel mezzo della foresta boreale nordamericana. Per alcuni, HAARP è capace di condizionare il clima dei continenti, alterando per mezzo di microonde, la temperatura e l'umidità del pianeta.

 

Intanto possiamo osservare gli squilibri che queste pericolose manipolazioni provocano in natura, come migrazioni di uccelli fuori rotta, arenamento dei cetacei, che come sappiamo si orientano con il magnetismo terrestre.

Attraverso ricerche incrociate per risalire ai finanziamenti che sostengono i diversi esperimenti di cui qui si accenna, si è potuto chiaramente osservare che vanno a convergere verso i nomi delle stesse multinazionali, e verso il NORAD (agenzia per la difesa aerospaziale Americana) la quale ha disseminato l’intero suolo statunitense con radar che sfruttano le frequenze ELF.

Questo ci da una chiave di lettura più ampia, ci mostra come in realtà queste situazioni non sono scollegate tra loro ma anzi, come fili vanno a tessere un disegno di ordine globale ben tracciato.

L’Unione Europea ha avviato da più di due anni un’interpellanza parlamentare, in cui chiede agli Stati Uniti di far luce sulla vera natura e finalità delle CHEMTRAILS, la risposta si fa ancora attendere!

La domanda che viene naturale porsi è perché a questi aerei sia consentito il volo nei paesi NATO e libero accesso agli aeroporti, compresi quelli di Fiumicino (RM), Di Capodichino (NA) e di Gioia del Colle (BA).

 

Le scie chimiche permettono la propagazione delle onde HAARP oltre l'orizzonte e senza l'impiego di ripetitori. Come? Attraverso l'irrorazione massiccia di alluminio e quarzo. L'alluminio ha proprietà riflettenti. Il quarzo ha proprietà piezoelettriche.

 

 

- Da quali sostanze sono composte?

 

E' stato accertato che, tra le sostanze irrorate sui centri abitati e sulle montagne ove si trovano le fonti d'acqua (le zone privilegiate dai tankers), vi sono alluminio, bario, quarzo (radioattivo), torio (radioattivo). Non elenco gli altri composti, per ora...

 

 

- Perchè esistono e chi le produce?

 

Il progetto risale alla prima metà degli anni 70, ma è operativo dai primi anni 90, E' un progetto militare, sponsorizzato e seguito dalla NASA, ma che a breve passerà sotto il controllo del Pentagono. Gli scopi delle scie chimiche, a giudicare dal silenzio dei media e delle autorità tutte, sono inconfessabili.

 

 

- Quali sono gli effetti sulla popolazione?

 

In generale, il cospargimento di sostanze quali bario, alluminio, quarzo e torio, escludendo i polimeri che probabilmente includono anche elementi biologici attivi, ha provocato e sta tutt'ora provocando mutamenti climatici estremi, quali l'innalzamento della temperatura media della terra di un grado nei soli ultimi 10 anni, con il conseguente scioglimento dei ghiacciai, la mutazione della corrente del golfo, la diminuzione percentuale delle piogge (-45%), uragani, tifoni, alluvioni.

 

In che modo ciò accade? E' presto detto. Osserviamo le caratteristiche del bario, ad esempio. Il bario ha caratteristiche igroscopiche. Esso viene spruzzato nei cumulonembi per assorbirne l'umidità ed impedire che questi provochino precipitazioni. Il bario è causa di leucemie, indebolimento muscolare (compreso il cuore), nonché mutazioni genetiche nei feti.

 

L'alluminio è la principale causa delle malattie degenerative del cervello ed è stato identificato come il primario responsabile del morbo di Alzheimer. Le particelle nanometriche irrorate sopra le nostre città, paesi, campagne, montagne, vengono inalate insieme all'aria che respiriamo. L'alluminio ha la caratteristica "interessante" di portarsi subilto al cervello. Nel flusso sanguigno, viene trasportato dai globuli bianchi, che lo identificano come corpo estraneo, ma che non possono eliminare, essendo un metallo. I globuli bianchi, una volta tentata la fagogitazione del metallo nanometrico, muoiono ed in tal modo, l'allumino, si ritrova intatto in tutti gli organi del nostro organismo. L'allumino ha la prerogativa di distruggere i neuroni cerebrali. La presenza di particelle nanometriche nel sangue, facilita l'insorgenza di trombi (Ictus - trombosi cerebrale).

 

Per ora... tralascio la descrizione degli effetti delle altre sostanze irrorate con le aviocisterne. Immaginerete, visto quanto detto sin'ora, che di sicuro... non fanno bene.

 

 

- Perchè tutti gli enti preposti alla tutela della nostra salute tacciono?

 

Perché, a vario livello, sono coinvolti. Non dimentichiamo che il governo italiano, nel 2003, ha stretto un patto di collaborazione con gli Stati Uniti per lo studio degli effetti degli aerosol sul clima...

 

 

da www.sciechimiche.org

Link to post
Share on other sites

Si si, interessante... peraltro è estremamente credibile, esattamente al pari della teoria che l'11 Settembre le Twin Towers siano state abbattute non da Al-Queida ma dalla CIA.

 

Mi pare ovvio che l'esercito degli USA abbia tutto l'interesse a far morire milioni di persone nel mondo attraverso l'irroramento dell'atmosfera con bario, quarzo, alluminio, etc., per poter utilizzare questa sorta di antenne chimiche per far funzionare l'H.A.A.R.P. così da scatenare Katrina, El Nino e tutti gli amichetti loro e distruggere il mondo...

 

Non so perchè ma ho la netta impressione che Clive Cussler si compiacerebbe di veder confermata la sua tesi che vede il mondo libero aggredito da personaggi abituati a fare queste cose (di solito imprenditori senza scrupoli). Grazie al cielo al mondo ci sono l'Ammiraglio Sandecker, Al Giordino, Dirk Pitt, Dirk Pitt figlio e Summer Pitt, tutti in forze alla NUMA (National Underwater & Marine Agency) che ci salvaguardiano da queste cose :P

 

Federico :unsure:

Link to post
Share on other sites

Ragazzi, ci stanno rovinando il cielo, ci stanno ammazzando, ci stanno facendo respirare C***A!!!

 

Documentatevi e cercate di capire che è tutto maledettamente vero, in più siamo a combattere e più presto avremo dei risultati!

Link to post
Share on other sites

Agarest, senti un po'... se fosse tutto così vero come asserisci, perchè non vi è lo straccio di una prova di quel che dici? Perchè io una di queste strisce chimiche non l'ho mai vista in cielo?

 

Quello che hai scritto potrebbe benissimo andare o provenire dal sito disinformazione.it o .qualcosaltro, sito in cui si raccolgono tante di quelle cavolate da farci un'enciclopedia.

 

Smettetela di leggere i libri di Tom Clancy e Clive Cussler pensando che siano cosa che succedono realmente.

 

Federico :rolleyes:

Link to post
Share on other sites

Molto strano... Da me di quelle scie ce ne sono a decine ogni giorno e a qualunque ora, sto continuando a fotografarle e comunque foto ce ne sono in tutti i forum in cui ne parlano...

 

Poi per quanto riguarda la credibilità diciamo che documentandosi si trovano molti siti dove ci sono prove più che credibili sull'esistenza di questo problema.

 

Ci sono anche documenti ufficiali che ammettono l'irrorazione.

 

Sempre più spesso vengono fatti anche dei "congressi" pubblici per informare la gente di quasto pericolo, più che convincere le persone dell'esistenze di questo fenomeno secondo me ormai bisogna solo informarla e convincerla del fatto che si può combattere senza farsi mettere i piedi in testa da chi è sopra di noi...

Link to post
Share on other sites

Molto strano... Da me di quelle scie ce ne sono a decine ogni giorno e a qualunque ora, sto continuando a fotografarle e comunque foto ce ne sono in tutti i forum in cui ne parlano...

 

Poi per quanto riguarda la credibilità diciamo che documentandosi si trovano molti siti dove ci sono prove più che credibili sull'esistenza di questo problema.

 

Ci sono anche documenti ufficiali che ammettono l'irrorazione.

 

Sempre più spesso vengono fatti anche dei "congressi" pubblici per informare la gente di quasto pericolo, più che convincere le persone dell'esistenze di questo fenomeno secondo me ormai bisogna solo informarla e convincerla del fatto che si può combattere senza farsi mettere i piedi in testa da chi è sopra di noi...

 

Lacia perdere sei finito su un forum di gente

 

1. OTTUSA

2. ARROGANTE

3. PRESUNTUOSA

4. SANNO TUTTO LORO

 

e se c'è qualcuno che non la pensa come la maggior parte di loro viene trattato da incompetente e ignorante!

 

 

io avevo letto la stessa cosa che hai postato su un giornale di controinformazione....hai perfettamente ragione!

tra l'altro è provato da fonti (ovviamente non ufficiali) che le Torri non le ha abbattute Al Qaeda.....

 

 

 

 

PS. circa l'80% è così...il resto è composto da brava gente che è appassionata di motori e non di polemiche.....

Link to post
Share on other sites

X AGAREST: mi dispiace amico, ma non sono documentato sull'argomento scie chimiche e, pur incuriosendomi e volendo dire la mia, preferisco non fiatare quando non sono informato. Per chi ha parlato delle twin towers, la teoria dell'attentato estraneo ad al qaeda è un tema molto interessante. se volete documentarvi sull'attentato ce ne sta di roba, leggetevi "la paura e l'arroganza" edito da mondadori. certo che come teoria è singolare, ma vale la pena approfondirla un pò, se non altro per vedere come la concluderebbe chi la porta avanti.

 

X 42 HP: ma che c'hai stamattina, te sei alzato male? perchè stabilisci proprio nell'80% la soglia nel forum di gente ottusa ed arrogante? fai pure un 80,1%, così ti ci includi anche tu! :lol:

ma se questo forum proprio non ti piace, perchè posti ancora? non sarà che il fan della polemica sei proprio tu? :lol:

Link to post
Share on other sites

X AGAREST: mi dispiace amico, ma non sono documentato sull'argomento scie chimiche e, pur incuriosendomi e volendo dire la mia, preferisco non fiatare quando non sono informato. Per chi ha parlato delle twin towers, la teoria dell'attentato estraneo ad al qaeda è un tema molto interessante. se volete documentarvi sull'attentato ce ne sta di roba, leggetevi "la paura e l'arroganza" edito da mondadori. certo che come teoria è singolare, ma vale la pena approfondirla un pò, se non altro per vedere come la concluderebbe chi la porta avanti.

 

X 42 HP: ma che c'hai stamattina, te sei alzato male? perchè stabilisci proprio nell'80% la soglia nel forum di gente ottusa ed arrogante? fai pure un 80,1%, così ti ci includi anche tu! :lol:

ma se questo forum proprio non ti piace, perchè posti ancora? non sarà che il fan della polemica sei proprio tu? :lol:

 

Vedi il problema è che tutti quelli che ho conosciuto passano il tempo e BUTTANO via i post per isultare Danko e i suoi messaggi!

IL fatto è che così il forum è pieno di insulti e di auto non se ne parla quasi più (in "PARLIAMONE"!!!!)

 

inoltre per ogni messaggio di Danko ne escono 20 con insulti.....è ora di finirla!

Io speravo che in questo forum si parlasse di auto....NON DI DANKO!

comunque adesso me ne cerco un altro non ti preoccupare...tornerò quando le acque si saranno calmate!

 

Però Danko ha ragione....che cosa fa di male???? non vi piacciono i suoi post???

non leggeteli, non rispondete, ma non scrivete pagine e pagine di insulti perchè così è una follia!

 

chiunque abbia un minimo di buon senso non può non concordare con me!

 

saluti

Link to post
Share on other sites

42 cavalli, dai, non fare il pesce.... che caxxo ti frega dei post contro Danko....se vuoi parlare di auto nella sezione principale i tuoi spazi li trovi eccome, dove si parla di macchine in modo obiettivo, ci sono eccome! qui è OT, con tanto caxxeggio, sani e costruttivi insulti politici e un sempre interessante scambio di idee... se ti incaxxi in OT, a mio parere, lascia perdere, davvero! ma non venirmi a dire che questo è un forum stronxo, se vai negli spazi giusti parli sereno e tranquillo di macchine! ad esempio, se vuoi parlare di una vettura con me nel suo spazio, non mi sognerò mai di dirti,li sopra, che sei una fottuta carogna comunista....per quelle cose ti aspetto qui sopra, in OT.... :lol:

Link to post
Share on other sites

42 cavalli, dai, non fare il pesce.... che caxxo ti frega dei post contro Danko....se vuoi parlare di auto nella sezione principale i tuoi spazi li trovi eccome, dove si parla di macchine in modo obiettivo, ci sono eccome! qui è OT, con tanto caxxeggio, sani e costruttivi insulti politici e un sempre interessante scambio di idee... se ti incaxxi in OT, a mio parere, lascia perdere, davvero! ma non venirmi a dire che questo è un forum stronxo, se vai negli spazi giusti parli sereno e tranquillo di macchine! ad esempio, se vuoi parlare di una vettura con me nel suo spazio, non mi sognerò mai di dirti,li sopra, che sei una fottuta carogna comunista....per quelle cose ti aspetto qui sopra, in OT.... :lol:

 

Non sono comunista!!!!

 

però apprezzo il tuo post...diciamo il migliore di questa sezione! :lol:

 

però vai a dare un'occhiata in "parliamone" poi cambi idea....se non sei nella cerchia dei "preferiti" non sei nessuno

 

un articolo su una vettura per neopatentato diventa un invito per Ronnie a insultare il prossimo....

ma chi si credono di essere??? Dio?????

Fly down plz....

 

 

saluti

Link to post
Share on other sites
  • 2 years later...

Francamente non so cosa pensare.Di scie chimiche siamo sommersi ogni giorno-dando un'occhiata al cielo di tanto in tanto se ne possono scorgere-,ma non so cosa pensare,tenendo conto che alcuni sostengono una cosa ed altri il contrario.Fatto sta comunque che molti metereologi ne parlano come una bufala,i cosiddetti "complottisti"-che però molte volte ci vedono giusto-espongono le tesi sopra trattate.Anch'io sono complottista in un certo senso-so del NUOVO ORDINE MONDIALE e la teoria delle chemtrails mi sembra abbastanza convincente-,e non mi stupisco più di niente.

Dio,aiutaci.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...