Jump to content

Sequent 24...problemi!


Alfred

Post consigliati

Salve a tutti, spero che qualcuno abbia la risposta a questo mio problema. Ho una Nissan Silvia 200 sx sulla quale avevo fatto montare un impianto a gas BRC "just heavy new". A parte qualche problema al minimo, tutto ok per tre anni; ho poi deciso di passare al bellissimo SEQUENT 24. In due parole: la macchina va che è una bellezza...peccato che quando si richiedono accelerazioni improvvise, manifesta un "buco" di potenza molto marcato tra i 3800..4500 giri. Prima e dopo è perfetta. Se si va con il piede leggero tutto OK sempre. :)

 

Il mio installatore sosteneva che l'impianto era OK, e dovevo cercare la causa altrove; mi hanno fatto cambiare le candele (costosissime), e tutto è ancora come prima; ho controllato le bobine (da un elettrauto) e tutto sembra perfetto. Inoltre a benzina è ed era un'orologio.

 

Quindi? che faccio? Qualcuno ha avuto un problema simile?

 

Grazie in anticipo per una eventuale risposta!

Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti, spero che qualcuno abbia la risposta a questo mio problema. Ho una Nissan Silvia 200 sx sulla quale avevo fatto montare un impianto a gas BRC "just heavy new". A parte qualche problema al minimo, tutto ok per tre anni; ho poi deciso di passare al bellissimo SEQUENT 24. In due parole: la macchina va che è una bellezza...peccato che quando si richiedono accelerazioni improvvise, manifesta un "buco" di potenza molto marcato tra i 3800..4500 giri. Prima e dopo è perfetta. Se si va con il piede leggero tutto OK sempre. :)

 

Il mio installatore sosteneva che l'impianto era OK, e dovevo cercare la causa altrove; mi hanno fatto cambiare le candele (costosissime), e tutto è ancora come prima; ho controllato le bobine (da un elettrauto) e tutto sembra perfetto. Inoltre a benzina è ed era un'orologio.

 

Quindi? che faccio? Qualcuno ha avuto un problema simile?

 

Grazie in anticipo per una eventuale risposta!

 

Ciao, se non ricordo male l'auto che guidi oltre ad essere molto bella e soprattutto una bomba ;) , è anche turbo.

Detto ciò, quando arrivi a quel fatidico buco è quando la turbina cambia in modo pressocché immediato la velocità di rotazione della girante, quindi un modo per oviare al "buco" da te citato proverei a modificare la portata di gpl sotto forma di pressione, per intenderci, se il tuo impianto è dotato di software come penso, l'installatore non fa altro che collegare il pc alla centralina a gas ed entrando sui parametri di iniezione del gas nel range da 3800 a 4600 ti fai iniettare più gas, aumenta in modo progressivo e non farti aumentare subito di botto la pressione altrimenti ti saltano i cuscinetti del turbo....

E' meglio un giro in più dall'installatore che non acquistare una parte del motore fusa.

Link to comment
Share on other sites

Ciao, grazie della risposta. Purtroppo sono accadute altre cose. Ma andiamo con ordine....si, certo, con il mio installatore siamo diventati matti, collegati con il PC abbiamo (anzi ha..) cercato di "aggiustare" quanto più possibile la mappatura. Credimi, nulla da fare. La cosa che mi scoccia che quando succede così cominciano a farti cambiare candele, bobine...ma come al solito senza risultato (e spesa per il cliente).

 

PURTROPPO :blink: (sob) , dopo UN solo giorno di utilizzo...il sequent non funziona più, o meglio, commuta continuamente a benzina. Dopo aver collegato il PC ci si è resi conto che la centralina del gas NON riesce a leggere bene il segnale dei giri (prelevato dalla centralina, saldature e cavo sono OK) e talvolta fa cilecca pure la lettura dei tempi di apertura degli iniettori.

 

Il verdetto degli esperti della BRC è: la tua macchina ha una centralina a benzina NON adatta al sequent; ergo si deve montare un altro impianto. NOOOOOOOOOOOO

 

Ma io dico: secondo me un semplice amplificatore/filtro che pulisce il segnale è sufficiente. Peccato che nessuno lo farà mai; quante Silvie montano un sequent? Penso solo io in tutta Italia.

 

Scusa(te) per lo sfogo. Se qualcuno ha idee verrà ricompensato con tutta la mia riconoscenza. E se in mio potere, altro.

Link to comment
Share on other sites

Mbè, si, non è il massimo come situazione. Il bello è che avevo un impianto just heavy new che andava benino (da sempre qualche irregolarità al minimo)...poi si è rotta la centralina e mi son detto...ma si, facciamoci un regalo. Il mio stesso installatore mi aveva più volte consigliato. Mah.

 

Ora dovrebbe montarmi un Sequent di versione precedente (mi ha chiamato per telefono di domenica!), pare che abbia risolto molti problemi ad altri (ma allora 'sto sequent 24 ha il vizio). Beh, se da gli stessi problemi gli dico di lasciarlo ... per quel poco che ha funzionato andava così bene che non ci rinuncio. Se è solo questione di segnali incompatibili, allora vedrò di risolvere con un circuitino aggiuntivo (magari basta un amplificatore). Non posso tornare al vecchio just.

 

Saluti a tutti...se qualcuno ha idee sono ben accette. Buon inizio settimana a tutti.

Link to comment
Share on other sites

Il verdetto degli esperti della BRC è: la tua macchina ha una centralina a benzina NON adatta al sequent; ergo si deve montare un altro impianto. NOOOOOOOOOOOO

 

bisognerebbe approfondire, in quanto c'è sequent e sequent.

Il sequent24 ha una centralina semplificata che forse non è adatto ad un motre turbo potente come il tuo.

Ci sono poi il sequent-fast ed il sequent, che hanno più possibilità di regolazione prioprio per i transitori che tu descrivi.

Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti...ho delle grosse novità. Intanto il consiglio di steu851 è più che giusto...infatti la BRC ha inviato un impianto Sequent in sostituzione del sequent24; il mio installatore lo ha montato senza volere un solo euro aggiuntivo, dimostrando una serietà non comune.

 

Risultato: SEMBRA ANDARE TUTTO OKKKKKKKKK :wacko: :huh: :P :) ;) :lol: :lol: :lol:

 

Sto circolando da solo due giorni, pertanto non ho potuto verificare i consumi così come altre cose. Certo è che va da dio, almeno a livello prestazionale.

 

Approfitto per chiedere un'ultima cosa: ok, il sequent24 ha una centralina più semplice. Ma questo significa più evoluta o semplicemente che è una versione economica, che tutto sommato ha prestazioni inferiori? In altre parole, potendo scegliere (intendo su di una macchina che li "digerisce" entrambi) qual'è da preferire?

 

Grazie a tutti! ;)

Link to comment
Share on other sites

Approfitto per chiedere un'ultima cosa: ok, il sequent24 ha una centralina più semplice. Ma questo significa più evoluta o semplicemente che è una versione economica, che tutto sommato ha prestazioni inferiori? In altre parole, potendo scegliere (intendo su di una macchina che li "digerisce" entrambi) qual'è da preferire?

 

Se il motore è 'normale' e non ha bisogno di strategie particolari va benissimo il 24, ma se serve qualche coorezione aggiuntiva come nel tuo caso bisogna passare al modello superiore

Link to comment
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...