Jump to content

145 1.6 TS Consumi metano e varie


Post consigliati

ciao a tutti!

Ho acquistato l'anno scorso (2005) una 145 1.6 TS del 2000 con 25k km

 

A parte il discorso della distribuzione (http://www.omniauto.it/forum/index.php?showtopic=13037) che mi è costato caro (su una macchina da 45k km! mah!) per il resto va abbastanza bene.

 

dopo un anno e altri 20k km mi sono deciso a metterla a metano, visto il risparmio che potevo ottentere.

 

ho fatto un pò di km e volevo confrontarmi con voi e portare la mia esperienza:

 

motore: 1.6 ts 16v 88kw

impianto: bigas sequential + 95lt di bombole faber 45+50, no variatore d'anticipo 2200€, candele originali, olio normale

 

consumi "spannometrici" dettati dalla prova diretta:

(PS: i consumi benzina potrebbero discostarsi leggermente, non avevo tenuto i conti per una serie di pieni sufficenti da dare una media abbastanza rappresentativa)

 

400km con 50€ di benzina -> 0.125€/km

1940km con 88€ di metano -> 0.0453€/km

 

a parte gli euro che dipende un pò da quanto costa il metano (il mio 0.825) e dal distributore a che temp e pressione te lo mette dentro:

 

400km, 50€, 1.280€/lt = 400/(50/1.280)= 10.25km/lt

1940km, 88€, 0.825€/kg = 1940/(88/0.825)= 18.2km/kg

 

a benzina sta macchina è una spugna, col condizionatore facevo 350 con 50€

a gas mi pare i consumi siano corretti rispetto al benzina (normalmente 1/3), ma mi sembrano cmq altini... ho letto che altri con il 1.8 ts fanno 300km con gli stessi litri di bombole (solo il metano che costa meno??)

 

cosa dite?

Link to post
Share on other sites

ho mandato una mail alla aeb per il variatore d'anticipo:

 

Egregio Sign. Magalini

 

Con il variatore d'anticipo la sua auto avrà più ripresa e più accellerazione, per quanto riguarda i consumi invece i benefici saranno meno evidenti.

Non so se il consumo di metano della sua auto sia più alto o più basso della media perchè non ho tabelle con le quali poter fare dei paragoni, poi il consumo è legato molto al tipo di strade che si percorrono e allo stile di guida.

Il modello di variatore adatto alla sua auto è il mod. Cobra ( AEB 510 N ) lasciando la programmazione base e cavo 410 C per il collegamento al sensore di punto morto superiore.

 

Cordiali Saluti

 

Lusuardi Andrea

 

Technical Assistance A.E.B.

 

 

 

 

 

-----Messaggio originale-----

Da: Francesco Magalini [mailto:francesco.magalini@gmail.com]

Inviato: venerdì 10 novembre 2006 9.44

A: info

Oggetto: variatore d'anticipo per alfa 145 1.6TS

 

 

Buongiorno,

 

posseggo una alfa 145 1.6 TS, 88kw, 45k km, e ho montato qualche mese fa un impianto a metano bigas iniettato.

La macchina in ripresa e in salita non è affatto brillante, ho letto su qualche forum dell'esistenza del variatore d'anticipo.

Ho contattato il mio installatore, e la risposta è stata che il variatore non è necessario.

Dopo 2700 km ho constatato che i consumi si attestano sui 18km con un kg di metano, e mi sembrano altini rispetto alle prestazioni della macchina a metano.

Potrei avere da voi qualche consiglio in merito all'opportunità dell'installazione di un variatore d'anticipo, e se in caso affermativo, del modello esatto che servirebbe alla mia macchina?

Grazie

Francesco Magalini

Link to post
Share on other sites

Guarda io ho una 146 con la tua stessa motorizzazione, in principio facevo una media di 13/14 KM con un KG di metano, ho sostituito la lambda con una di concorrenza (NTK) e l'auto consuma molto meno, ora percorro in media 17/18 km con un Kilo, tieni conto che li percorro su strada statale ad una media di 140 km/h

Link to post
Share on other sites

Ciao, posso consigliarti quanto segue:

 

Monta:

- variatore d'anticipo

- filtro aria ad alto flussaggio (K&N)

- candele all'iridio

- trattamento "CPL"

- Flashlube Valve Saver KIT

 

Dopo di ciò devi fare la cosa più importante di tutte, ovvero una rimappatura della centralina (la centralina è il cuore della vettua, SE NON LA TARI BENE, E' TUTTO TEMPO PERSO..... DEVI SCENDERE NEI DETTAGLID EI PARAMETRI, E PERSONALIZZARLI TUTTI!!!!). Devi personalizzare tutti i parametri, ciò richiede tempo, io me la sono fatta da solo ed ho impiegato 5/6 giorni, per fare una mappa ottimizzata, e ad oggi con la mia Honda jazz a Metano faccio in extraurbano con 1 euro 35 km, in urbano pieno non scendo mai sotto i 26/28 km con 1 euro (costo del metano a roma 0,75 al kg)

 

 

 

Saluti

FraAnt

 

ho mandato una mail alla aeb per il variatore d'anticipo:

 

Egregio Sign. Magalini

 

Con il variatore d'anticipo la sua auto avrà più ripresa e più accellerazione, per quanto riguarda i consumi invece i benefici saranno meno evidenti.

Non so se il consumo di metano della sua auto sia più alto o più basso della media perchè non ho tabelle con le quali poter fare dei paragoni, poi il consumo è legato molto al tipo di strade che si percorrono e allo stile di guida.

Il modello di variatore adatto alla sua auto è il mod. Cobra ( AEB 510 N ) lasciando la programmazione base e cavo 410 C per il collegamento al sensore di punto morto superiore.

 

Cordiali Saluti

 

Lusuardi Andrea

 

Technical Assistance A.E.B.

 

 

 

 

 

-----Messaggio originale-----

Da: Francesco Magalini [mailto:francesco.magalini@gmail.com]

Inviato: venerdì 10 novembre 2006 9.44

A: info

Oggetto: variatore d'anticipo per alfa 145 1.6TS

 

 

Buongiorno,

 

posseggo una alfa 145 1.6 TS, 88kw, 45k km, e ho montato qualche mese fa un impianto a metano bigas iniettato.

La macchina in ripresa e in salita non è affatto brillante, ho letto su qualche forum dell'esistenza del variatore d'anticipo.

Ho contattato il mio installatore, e la risposta è stata che il variatore non è necessario.

Dopo 2700 km ho constatato che i consumi si attestano sui 18km con un kg di metano, e mi sembrano altini rispetto alle prestazioni della macchina a metano.

Potrei avere da voi qualche consiglio in merito all'opportunità dell'installazione di un variatore d'anticipo, e se in caso affermativo, del modello esatto che servirebbe alla mia macchina?

Grazie

Francesco Magalini

Link to post
Share on other sites

Ciao! ti porto la mia esperienza personale!

 

ho una 147 1.6 105 cv che per prestazioni e consumi è molto piu vicina alla 120 di quanto si pensi!

 

prima con l'impianto che non trovava pace a causa di un installatore imbecille a roma non superavo i 7 al litro! roba da supercar! ora grazie alla professionalità di un nuovo installatore che ha ritarato tutta la centralina, a roma sto beatamente tra i 9 e 10 al litro e per me è molto come variazione considerati i miei 50.000 km all'anno!

 

in extraurbano (70%) e autostrada (30%) ora arrivo tranquillamente agli 11 al litro senza badare troppo all'economia anzi! tira che è un piacere!

 

segui il consiglio qui sopra, gente esperta, mica cavoli!

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

ciao ho visto che ci sono dei romani in questa discussione ed essendo prossimo allinstallazione sulla mia auto di un bell'impianto a metano, vorrei chiedere anche dei consigli "locali".

Come installatore mi rivolgerei a Trevisani (prezzo competitivo) che si trova a Settecamini e monta AUTRONIC. Avete qualche suggerimento da darmi o installatore/impianto da consigliarmi? Tra i pochi distribuitori che ci sono a roma, quali sono quelli con prezzo migliore. per me il + comodo è quello sul GRA prima dell'uscita Casilina, dove il KG sta 0.78.

Grazie in anticipo.

mauro

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...