Jump to content

PROBLEMI CON V40 GPL LANDI


alby

Post consigliati

Ciao a tutti, ho un V40 (1997) con impianto GPL Landi ad iniezione (IG SYSTEM) che fin da subito mi ha dato dei problemi.In 4 anni mi hanno cambiato il cablaggio poco dopo averlo montato, le elettrovalvole, 3 volte il diffusore (?) del gpl e 2 sonde lambda in due mesi. Morale: a GPL la macchina non tiene il minimo e si spegne, per riaccenderla bisogna disperare perchè sembrerebbe che resti gas nel motore per cui ci vuole un minuto continuo di motorino di avviamento per farla partire, e come se non bastasse sono passato dai normali 10 Km/l a 7,5 Km/l, perchè per tenerla in moto, il minimo (quando non crolla) continua ad oscillare da 200 a 1200 giri.

Sono veramente disperato (diciamo così) la macchina a GPL è inguidabile.

Il mio installatore mi consiglia di montare l'impianto nuovo della LANDI ad un prezzo di favore.

Qualcuno può aiutarmi?

Grazie a tutti

Link to comment
Share on other sites

Buongiorno a tutti.

Ho scoperto questo sito, per caso, solo ieri e l'ho subito trovato interessante.

Installo impianti gpl brc da alcuni anni e credo di poterti suggerire alcuni accorgimenti, in fondo gli impianti si assomigliano un po' tutti.

Prima di tutto devo dirti che sulla tua auto dovevi installare un impianto ad iniezione sequenziale fasato e non un tipo tradizionale. La particolare forma dei collettori della v40 fa sì che quando spegni il motore, rimanga molto gas in circolo ma questo problema lo si risolve con un dispositivo che brc chiama "ok start" e non fa altro che mantenere il motore acceso anche dopo che hai spento il quadro, in questo modo brucia tutto il gas residuo. Come polmone ti consiglierei un tipo a depressione, le differenze non sono enormi dal tradizionale ma si adatta meglio ai transitori e al minimo. Per quanto riguarda le oscillazioni... beh, lì bisogna avere la macchina sotto le mani per poter trovare una scappatoia.

Spero di esserti stato utile.

Ciaociao

Link to comment
Share on other sites

Buongiorno a tutti.

Ho scoperto questo sito, per caso, solo ieri e l'ho subito trovato interessante.

Installo impianti gpl brc da alcuni anni e credo di poterti suggerire alcuni accorgimenti, in fondo gli impianti si assomigliano un po' tutti.

Prima di tutto devo dirti che sulla tua auto dovevi installare un impianto ad iniezione sequenziale fasato e non un tipo tradizionale. La particolare forma dei collettori della v40 fa sì che quando spegni il motore, rimanga molto gas in circolo ma questo problema lo si risolve con un dispositivo che brc chiama "ok start" e non fa altro che mantenere il motore acceso anche dopo che hai spento il quadro, in questo modo brucia tutto il gas residuo. Come polmone ti consiglierei un tipo a depressione, le differenze non sono enormi dal tradizionale ma si adatta meglio ai transitori e al minimo. Per quanto riguarda le oscillazioni... beh, lì bisogna avere la macchina sotto le mani per poter trovare una scappatoia.

Spero di esserti stato utile.

Ciaociao

 

Grazie Drake, all'epoca mi ero fidato dell'installatore che oltretutto ho cambiato visto che fin da subito non mi risolveva i problemi. L'installatore attuale infatti mi ha proposto di passare al LANDI OMEGAS che mi risulta essere ad iniezione sequenziale fasato come mi dici tu.

 

Dopo il tuo messaggio mi sono convinto definitivamente ad dare l'ok per la modifica (anche perchè il prezzo è di favore dando indietro il vecchio sistema.

 

Grazie ancora Vi confermerò se la sostituzione è stata adeguata.

Link to comment
Share on other sites

Installo impianti gpl brc da alcuni anni e credo di poterti suggerire alcuni accorgimenti, in fondo gli impianti si assomigliano un po' tutti.

 

C'è una sezione per gli installatori.

Perchè non Ti presenti lì ?

 

Potresti farti conoscere meglio da tutti gli utenti del forum (che sono molti) ...!!

 

 

bye

Link to comment
Share on other sites

IO ho la tua stessa macchina. 1800cc.

Ho montato un impianto Stargass da quasi 2 anni e problemi grossi non ne ho. Ho appena risolto un problema sostituendo la batteria dell'auto che mi mandava in crisi la centralina. I problemi di spegnimento dell'auto li ho, soprattutto, quando la macchina rimane al sole. Problema ancora non risolto se non "pulendo" non so bene cosa dall'installatore ogni 10000 km. Per quanto riguarda i consumi, sono calati anche a me abbastanza drasticamente, anche se ho un impianto sequenziale. Devo ancora capire che tipo di polmone ho montato e altre caratteristiche perchè ho scoperto questo forum da poco, ma di spunti ce ne sono molti.

Ciao

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Ciao a tutti, ho un V40 (1997) con impianto GPL Landi ad iniezione (IG SYSTEM) che fin da subito mi ha dato dei problemi.In 4 anni mi hanno cambiato il cablaggio poco dopo averlo montato, le elettrovalvole, 3 volte il diffusore (?) del gpl e 2 sonde lambda in due mesi. Morale: a GPL la macchina non tiene il minimo e si spegne, per riaccenderla bisogna disperare perchè sembrerebbe che resti gas nel motore per cui ci vuole un minuto continuo di motorino di avviamento per farla partire, e come se non bastasse sono passato dai normali 10 Km/l a 7,5 Km/l, perchè per tenerla in moto, il minimo (quando non crolla) continua ad oscillare da 200 a 1200 giri.

Sono veramente disperato (diciamo così) la macchina a GPL è inguidabile.

Il mio installatore mi consiglia di montare l'impianto nuovo della LANDI ad un prezzo di favore.

Qualcuno può aiutarmi?

Grazie a tutti

 

Salve a tutti, posto adesso per problemi di tempo. Ho consegnato la macchina al mio installatore che dopo 24 ore me la restituita con il nuovo impianto LANDI OMEGAS. Dopo 24 ore glie lo riportata per una anomalia segnalata dalla sonda Lambda; lui a tenuto la macchina 24 ore, la testata su 100 Km e me la restituita sistemata (ha anullato qualche filo che faceva massa cosa che può capitare). Ora sono tornato a godermi il mio V40 (2000 16V) che testato per 500 km è tornato a girare come un orologio svizzero (pur avendo 10 ani e 210000 km). L'Omegas è davvero fantastico e, visto che spesso li critichiamo, volevo complimentarmi con il mio installatore che da sempre mi ha dato retta e da sempre mi ha dato consigli utili, oltre ad aver fatto un lavoro ottimo.

L'impianto ovviamente lo consiglio e l'installatore pure.

Link to comment
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...