Jump to content

ESP obbligatorio in Italia ?


Sondaggio  

6 members have voted

  1. 1. Quesito

    • SI
      5
    • NO
      0
    • Altro
      1


Post consigliati

Riapro il sondaggio qui in quanto nell'altro topic per errore non si e' attivato

 

Il sondaggio vuole valutare se sarebbe giusto introdurre l'ESP in tutte le auto di nuova immatricolazione in Italia ed Europa.

Le opzioni sono SI, NO , Altro.

 

L'articolo e' leggibile sull'altro topic e sulla home di omniauto

 

http://www.omniauto.it/forum/index.php?showtopic=12738

Link to post
Share on other sites

voto: altro

 

motivazione: sono d'accordo con l'obbligo dell'ESP su qualunque mezzo ma con la possibilità di disinserirlo per i seguenti motivi

 

1- in caso di fondo molto difficoltoso (vedi neve o ghiccio) con l'ESP (o DSC) inserito è impossibile partire in quanto la centralina legge la perdita di aderenza e blocca ruote ed erogazione

 

2- sulle auto sportive nell'utilizzo in pista è una limitazione per i piu "spericolati"

Link to post
Share on other sites

voto: altro

 

motivazione: sono d'accordo con l'obbligo dell'ESP su qualunque mezzo ma con la possibilità di disinserirlo per i seguenti motivi

 

1- in caso di fondo molto difficoltoso (vedi neve o ghiccio) con l'ESP (o DSC) inserito è impossibile partire in quanto la centralina legge la perdita di aderenza e blocca ruote ed erogazione

 

Veramente è l'ASR a causare questo problema, in quanto taglia coppia motrice se rileva perdite di aderenza.

 

E, tra l'altro, i moderni ASR sono tarati proprio per riconoscere il fondo innevato, motivo per cui si riesce a partire anche con l'ASR attivo...

Link to post
Share on other sites

puo darsi che faccia confusione coi dispositivi

 

sulle mazda viene definito DSC, se poi corrisponda all'ESP o all'ASR non so

 

comunque il mio assenso va al dispositivo che frena indipendentemente ogni ruota per mantenere la stabilità, ne controlla la trazione ed eventualmente parzializza il gas, comunque esso lo si voglia chiamare :lol:

Link to post
Share on other sites

puo darsi che faccia confusione coi dispositivi

 

sulle mazda viene definito DSC, se poi corrisponda all'ESP o all'ASR non so

 

comunque il mio assenso va al dispositivo che frena indipendentemente ogni ruota per mantenere la stabilità, ne controlla la trazione ed eventualmente parzializza il gas, comunque esso lo si voglia chiamare :lol:

Il dispositivo che frena indipendentemente ogni ruota è il controllo elettronico di stabilità (non uso sigle, sennò si crea confusione)

 

Il dispositivo che controlla la trazione e taglia coppia motrice in caso di perdita di aderenza è il controllo elettronico di trazione.

 

 

 

Credo che prima di affermare che un dispositivo piaccia o meno, prima di disquisire circa la sua utilità e prima di elencarne pregi e difetti, uno debba almeno sapere di cosa stia parlando... No? :o

Link to post
Share on other sites

puo darsi che faccia confusione coi dispositivi

 

sulle mazda viene definito DSC, se poi corrisponda all'ESP o all'ASR non so

 

comunque il mio assenso va al dispositivo che frena indipendentemente ogni ruota per mantenere la stabilità, ne controlla la trazione ed eventualmente parzializza il gas, comunque esso lo si voglia chiamare :rolleyes:

Il dispositivo che frena indipendentemente ogni ruota è il controllo elettronico di stabilità (non uso sigle, sennò si crea confusione)

 

Il dispositivo che controlla la trazione e taglia coppia motrice in caso di perdita di aderenza è il controllo elettronico di trazione.

 

 

 

Credo che prima di affermare che un dispositivo piaccia o meno, prima di disquisire circa la sua utilità e prima di elencarne pregi e difetti, uno debba almeno sapere di cosa stia parlando... No? :)

 

sulle mazda è un dispositivo unico che legge il comportamento dell'auto e agisce su freni, trazione ed erogazione per mantenere la stabilità del veicolo (DSC = Dinamic Stability Control)

mea culpa che pensavo che per tutte le case automobilistiche fosse così e che cambiasse solo la sigla

Link to post
Share on other sites

Confermo, il DSC di Mazda e' una estensione al TCS (Traction Control) e all'EBD (Electronic brake distribution) e ne varia il compostamento quindi usa sia un sensore inerziale di direzione, uno nello sterzo per capire se l'utente sta correggendo o meno, e usa l'EBD e il TCS in maniera diversa in modo da controllare la stabilita'.

 

L'EBD da solo funziona solo in frenata. Con il DSC disinserito, l'EBD subentra prima dell'ABS quando si preme il pedale del freno.

 

Con il DSC inserito, l'EBD subentra anche senza che il pedale freno venga premuto, per esempio durante una derapata dove l'utente non stia correggendo lo sterzo in maniera adeguata, oppure in caso di sottosterzo eccessivo, ristabilendo l'equilibrio pesi sull'anteriore.

Link to post
Share on other sites

A dir la verità mazda, come tutte le altre case, ha incorporato il TCS nell' ESP, solo che mentre le case "del mondo comune" li citano separati, gli alternativi della mazda li hanno raccorpati sotto un unico nome. Sta di fatto che si tratta della stessa cosa, non è che mazda è superiore...

Link to post
Share on other sites

A dir la verità mazda, come tutte le altre case, ha incorporato il TCS nell' ESP, solo che mentre le case "del mondo comune" li citano separati, gli alternativi della mazda li hanno raccorpati sotto un unico nome. Sta di fatto che si tratta della stessa cosa, non è che mazda è superiore...

 

 

mai detto che mazda è superiore, semplicemente essendo abituato a concepire i due dispositivi come un dispositivo unico ed essendo mazda una casa automobilistica che fa si auto piu che ottime qualitativamente e tecnologicamente, molto spesso innovative, ma non futuristiche, mi sembrava strano che nemmeno una delle decine di altre case automobilistiche nel mondo non adottasse un dispositivo simile

Link to post
Share on other sites

Danko, ripigliati, hanno votato in 6...

 

Polter, appunto, è ciò che volevo dire, non è che perchè secondo te crea ottime auto allora ogni cosa che fa mazda è alternativamente valida alle altre case. Molte cose sono semplicemente le stesse.

Link to post
Share on other sites

Per chi ha qualche dubbio sull'ebd.

Tale dispositivo non è altro che il controllo elettronico di un componente già presente in quasi tutti gli impianti frenanti degli anni novanta ed anteriori.

Si tratta di un ripartitore di frenata che, appunto, ripartisce l'azione frenante tra l'avantreno ed il retrotreno. Qualcuno parla di ribaltamenti e cose del genere: non c'entra niente. L'ebd svolge la sua azione per tenere sotto controllo nella maggior parte dei casi il testa coda della vettura nelle brusche frenate ad alta velocità (andature autostradali).

 

Saluti. Enzo

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...