Jump to content

Post consigliati

Ieri sera ho avuto modo di parlaree con un amico, Lancista di vecchia data.

Era stato invitato alla presentazione della nuova Fulvia a Torino, a fine settembre e ci era andato, con l'intenzione, se possibile di pre-ordinarla.

Ad oggi mi diceva che non ha ancora ricevuto notizie da Lancia in merito alla produzione, quindi purtroppo è presumibile che non esca.

Peccato, davvero.

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 33
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

La Fulvia è relativamente economica da produrre...

Meccanica e molta componentistica rrivano pari pari dalla Barchetta, e gli stampi li avran fatti per fare il prototipo...

E porta immagine.

 

La Lybra necessita ormai di una progettazione ex-novo, al fine di migliorarne l'abitabilità ed il design (che non ha fatto berccia).

La poca attenzione dedicata a quest'auto è dimostrabile nel fatto che non hanno mai evoluto i propulsori.

Peccato, davvero.

Spero una sostituta arrivi... ma in fiat sembrano troppo occupati a pensare all'alfa... :)

Link to post
Share on other sites

Il problema di FIAT ora è incrementare i flussi di cassa! Questo è il loro obiettivo, devono cercare di diminuire esposizone finanziaria e stanno cercando di farlo in ogni modo:

-joint venture GM

-sviluppo motori diesel (sono quelli che consentono ora di fare grossi volumi di vendita)

-vendita di divisioni che non hanno molto a che fare col core business

-probabile quotazione futura in borsa della Ferrari

 

A loro credo che in questo momento interessi poco su quale marchio spingere, basta che si guadagni...

Link to post
Share on other sites
Il problema di FIAT ora è incrementare i flussi di cassa! Questo è il loro obiettivo, devono cercare di diminuire esposizone finanziaria e stanno cercando di farlo in ogni modo:

-joint venture GM

-sviluppo motori diesel (sono quelli che consentono ora di fare grossi volumi di vendita)

-vendita di divisioni che non hanno molto a che fare col core business

-probabile quatazione futura in borsa della Ferrari

 

A loro credo che in questo momento interessi poco su quale marchio spingere, basta che si guadagni...

Infatti da un certo punto di vista gli do ragione, ma senza dubbio perderà quel tipo di clientela come noi... che dici NIOS?

 

Io auto diesel non ne compro, piuttosto mi prendo un bel scooter!

Link to post
Share on other sites

Io credo che il Gruppo FIAT farebbe bene a pensare anche al cliente fedele, che compra qual marchio da sempre...che ci è affezionato e che se per sua colpa lo molla non lo riprende più...

Anni fa fù persa una bella fetta di clientela Alfa quando si passò dalla trazione posteriore a quella anteriore, se ora punteranno solo sui diesel ne perderanno un'altra fetta, a mio avviso dovrebbero essere un po' più lungimiranti.

Link to post
Share on other sites
Guest Alessio_Piana

Strano, perchè alla presentazione c'ero anch'io e mi hanno detto che la produzione potrebbe iniziare a metà 2005 ;)

Insomma, da quel che mi hanno detto è piu' probabile che entri in produzione che rimanga una concept car.

E' stato riconfermato il tutto al Museo dell'Automobile qualche giorno dopo per la festa dei 30 anni della Stratos, così come il fatto ci sarà una futura concept su quest'ultima tra qualche anno. :)

Link to post
Share on other sites
A loro credo che in questo momento interessi poco su quale marchio spingere, basta che si guadagni...

Il problema è che stanno ormai lasciando andare il marchio lancia in caduta libera.

Thesis è un ottimo progetto, cui manca una versione di immagine, necessaria per una vettura così pretenziosa,

Lybra ha difetti congeniti, di cui si parla sopra, per cui non ha mai convinto il pubblico.

Y va bene, vedremo i numeri della nuova.

Phedra, idem.

 

La fulvia portebbe apportare una ventata di attenzione su un marchio cui molti appassionati stanno rimanendo molto delusi...

Link to post
Share on other sites

La Lybra ha avuto un po' di successo solo in versione sw,ma se guardiamo i motori solo i diesel sono stati innovati,mentre i benzina.....

Link to post
Share on other sites
La Lybra ha avuto un po' di successo solo in versione sw,ma se guardiamo i motori solo i diesel sono stati innovati,mentre i benzina.....

Anche per i diesel, non comprendo la scelta di non darle i 16v :D

 

Quanto alla decisione della Fulvia, mi è venuta in mente una possibile ipotesi...

Inizialmente avevano annunciato, visto il gradimento del pubblico, la commercializzazione, sebbene in pochissimi esemplari (2000 circa).

Magari hanno (ben) pensato che la meccanica della Barchetta fosse inadeguato per quello che avrebbe dovuto essere un pezzo raro, e stanno vagliando la fattibilità di darle un'altra meccanica, prima di confermare (o smentire) la produzione...

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...