Jump to content

A proposito di risparmio...


Post consigliati

le dissertazioni teoriche che state facendo sono

prima cosa poco comprensibili per chi legge, secondo

non portano a nulla, qua l'unica cosa che conta

sono i risultati pratici, a tutti interessa sapere se

questa cosa fa effettivamente risparmiare oppure no.

 

 

morale della favola aspettiamo i risultati.

 

Ok, ma come ben sai prima della pratica c'è la teoria e se la teoria non funziona mi spice ma anche la pratica avrà scarsi risultati in termini di rendimento...

Comunque per chi volesse delucidazioni sulle cose scritte in precedenza sono disponibile al 100% nel spigare a parole più semplificate il concetto che sta alla base di tutto!!!

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 289
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

Ok, ma come ben sai prima della pratica c'è la teoria e se la teoria non funziona mi spice ma anche la pratica avrà scarsi risultati in termini di rendimento...

Comunque per chi volesse delucidazioni sulle cose scritte in precedenza sono disponibile al 100% nel spigare a parole più semplificate il concetto che sta alla base di tutto!!!

 

non posso che farmi da parte davanti a tanta

sapienza e aspetto che la folla dei curiosi si

faccia avanti...

Link to post
Share on other sites

Ok, ma come ben sai prima della pratica c'è la teoria e se la teoria non funziona mi spice ma anche la pratica avrà scarsi risultati in termini di rendimento...

Comunque per chi volesse delucidazioni sulle cose scritte in precedenza sono disponibile al 100% nel spigare a parole più semplificate il concetto che sta alla base di tutto!!!

 

non posso che farmi da parte davanti a tanta

sapienza e aspetto che la folla dei curiosi si

faccia avanti...

 

Non dico e tanto meno pretendo di essere un genio (anzi...a dire il vero sono un po' indietro con gli esami universitari) però per quel poco che ho studiato l'oggetto in questione mi è sembrato non appropriato al caso per le motivazioni che ho precedentemente elencato.

Ciao Weight!

Link to post
Share on other sites

Non dico e tanto meno pretendo di essere un genio

 

che non sei un genio si vede dal casino che hai fatto

dupplicando il tuo stesso post B)

 

ci penso io ad ordinare o provvedi tu ?

 

Provvedi tu... volevo fare il figo a mettere le faccine e a quanto pare ho duplicato il mio stesso post!!!

Link to post
Share on other sites

Appunto: come detto prima, prima vediamo SE funziona; poi ci si può scervellare sul perché (e non è detto che ci si arrivi, almeno in breve termine).

Ricordo che fino al secolo scorso si era convinti che l'interazione elettrica, o anche "calorica", potesse essere dovuta a "fluidi" che uscivano dai corpi!

Non è che per fare bollire l'acqua, un paio di secoli fa dovevano capire qualcosa di tensione di vapore et similia: l'acqua bolliva e basta (e poi c'era qualcuno che si scervellava nel capire perché, e venivano fuori le teorie più fantasiose :unsure: )

Comunque già dopo qualche centinaia di km, volendo, si può fare la prova dei gas di scarico a cura dei nostri sperimentatori: credo che quello sia un dato poco opinabile, se lo scostamento è evidente.

 

 

 

Altra domandina per balos-Dario: ma se in un auto che per es richiede 1 solo aggeggino ne piazzo 2 (visto che la mia consuma come e più di un 2000 cc., e quindi passa più carburante nell'unità di tempo) si hanno miglioramenti evidenti o solo marginali?

 

 

LA miglior configurazione e 2 dispositivi sfasati a 90° Fino a circa 2500CC.

 

 

es: sui camion abbiamo ottenuto ottimi risultati montandone uno su per ogni cilindro ... 12000cc 6 cilindri , tra la pompa di iniezione e l'iniettore ( ottimi 13% a parita di percorso ... di carico ecc... ) , dopo un tempo di pulizia motore di circa 3 settimane ..... ma di questo ne parleremo a fatti e non a pugnette.... :o

 

Dario

Link to post
Share on other sites

Ciao,

quando sento queste cose e vedo certi siti (scusa balos), capisco che non hanno ragione di esistere persone come me.

Passo delle settimane a cambiare dei parametri nelle centraline per delle emissioni che con due magneti vanno a posto da sole...........non ho parole.

Per fare delle prove di consumo, si usa un carburante campione, anzi dico una cazzata, i carburanti sono due.

Questi carburanti sono certificati e uno ha una resa più alta metre l'altro ha una resa più bassa.

Fatti i test su un percorso immaginario a banco, i test sono identici perche si deve seguire un grafico e non puoi uscire dal grafico più di tot altrimenti è nullo, si prende la media.

Le condizioni della prova sono le stesse, stesso vento, stessa temperatura, stesso attrito sui rulli.

Adesso mi dite con un carburante commerciale come si fa', avete scoperto come usare l'eobd, sapete cosa sono i correttori, perchè quando cambiate benzina si spostano? Perchè quando cambiate gas si spostano? Se vuoi dei riscontri Balis, vai al CRF e affitti una sala prova, poi sventoli -20%, hanno sale anche per i camion, dopo carta canta e non parolacce come dici tu ("PxxxxxxxxE").

Ciao

Link to post
Share on other sites

certamente la prova al banco è il massimo

che si possa chiedere per verificare se il

prodotto funziona oppure no.

 

ma non ci vedo nulla di male in una prova

su strada, primo perchè i consumi della

mia auto sono ormai assestati da tempo

e non riscontro grosse oscillazioni da un

pieno all'altro, secondo perchè la mia

prova (l'ho gia detto) durerà minimo

5mila km non meno (sto pensando

di prolungarla) altrimenti i dati non sono

attendibili come si è già sottolineato

in precedenza.

 

poi c'è il fatto che noi che proviamo

(parlo per me ed enzo non conosco

lgmm) non abbiamo nessun interesse

in questa cosa, se funziona bene per

tutti se non funziona lo tolgo e lo

rispedisco al mittente.

Link to post
Share on other sites

Ciao,

quando sento queste cose e vedo certi siti (scusa balos), capisco che non hanno ragione di esistere persone come me.

Passo delle settimane a cambiare dei parametri nelle centraline per delle emissioni che con due magneti vanno a posto da sole...........non ho parole.

Per fare delle prove di consumo, si usa un carburante campione, anzi dico una cazzata, i carburanti sono due.

Questi carburanti sono certificati e uno ha una resa più alta metre l'altro ha una resa più bassa.

Fatti i test su un percorso immaginario a banco, i test sono identici perche si deve seguire un grafico e non puoi uscire dal grafico più di tot altrimenti è nullo, si prende la media.

Le condizioni della prova sono le stesse, stesso vento, stessa temperatura, stesso attrito sui rulli.

Adesso mi dite con un carburante commerciale come si fa', avete scoperto come usare l'eobd, sapete cosa sono i correttori, perchè quando cambiate benzina si spostano? Perchè quando cambiate gas si spostano? Se vuoi dei riscontri Balis, vai al CRF e affitti una sala prova, poi sventoli -20%, hanno sale anche per i camion, dopo carta canta e non parolacce come dici tu ("PxxxxxxxxE").

Ciao

 

Ciao

 

Io ho studiato da motorista, e sono perfettamente d'accordo con te quando dici che sti cavoli di magneti magici sembrano risolvere problemi di emissione che normalmente ci vogliono delle settimane a cambiare dei parametri nelle centraline per delle emissioni.

 

io conosco questo tipo di prodotto da molti anni , li ho prodotti in svariati tipi, e ne ho compreso pregi e difetti, su alcuni motori il rendimento e scarso o poco rappresentativo ( 5% ) mentre su altri e addirittura superiore al 20%, il dispositivo Frog F.O. non è l'uovo di Colombo e non risolverà i problemi dell'umanità, la filosofia con la quale promuoviamo il dispositivo è quella della massima trasparenza e correttezza nei confronti del cliente ( ritengo che in italia di BARLAFUSS e fin troppo piena )

 

Ho scelto di far provare il dispositivo su veicoli a GPL e Metano perchè so che su di questi il rendimento è al massimo delle performace , se funzionerà proporrò una prova su diesel e benzina a chiunque vogli aderire.

 

se qualche utente ha la possibilità di provare il Frog F.O. su un banco prova sono disponibilissimo a fornirgli i dispositivi gratuitamente al 100%.

 

 

 

Dario F.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...