Jump to content

Impianto GPL TARTARINI ETAGAS che non va più - HELP Consigli urgenti


Post consigliati

Concordo con la proposta di gianlucas (ciao :rolleyes: ), tra l'altro ci sono molti installatori registrati nel fourm.

bye

************************************

Sono installatore e utente del forum. Una cosa per me difficile da comprendere è che spesso chi deve trasformare la propria vettura a GPL si preoccupi di spendere meno possibile.

Se per trasformare una vettura intendiamo "attaccare cose" dentro il vano motore e finita lì ,allora scegliamo pure chi ci fa spendere meno.

Se invece si vuole un lavoro ben fatto, la macchina che parte tutte le mattine, che va meglio a GPL che con la benzina e consumi uguali............allora chi vi fa la trasformazione deve spendere un pò di tempo, provare la macchina per 50km, affinare i parametri ecc.

Ho sempre rifiutato di sistemare impianti montati da terzi, da circa 6 mesi ho capitolato alle pressioni e ormai è finita che faccio il lavoro che altri non hanno fatto a tempo debito............"però ho speso meno", mi sento dire.

I conti si fanno sempre alla fine, e chi li sa fare ( e chi è stato scottato ) lo sa, in fondo su questo forum di materiale per meditarci se ne trova.

Chi trasforma a GPL la propria macchina spesso lo fa per ragioni etico-ambientaliste ( una domanda che tutti ci poniamo è :che mondo lascerò ai miei figli?) e un impianto montato e/o tarato male inquina molto di più.

E allora quei 100 euro che fanno la differenza tra una cosa bella e una cosa buttata lì pesano meno di 100 euro.

Io mi sento di consigliare chi deve trasformare la propria vettura di utilizzare come criterio per scegliere l' installatore la serietà, la disponibilità, la competenza.......e poi il prezzo.

Ciao B)

 

Sono un installatore / utente è sono contento di trovare altri che la pensano come mè

GRAZIE

Link to post
Share on other sites

Concordo con la proposta di gianlucas (ciao :rolleyes: ), tra l'altro ci sono molti installatori registrati nel fourm.

bye

************************************

Sono installatore e utente del forum. Una cosa per me difficile da comprendere è che spesso chi deve trasformare la propria vettura a GPL si preoccupi di spendere meno possibile.

Se per trasformare una vettura intendiamo "attaccare cose" dentro il vano motore e finita lì ,allora scegliamo pure chi ci fa spendere meno.

Se invece si vuole un lavoro ben fatto, la macchina che parte tutte le mattine, che va meglio a GPL che con la benzina e consumi uguali............allora chi vi fa la trasformazione deve spendere un pò di tempo, provare la macchina per 50km, affinare i parametri ecc.

Ho sempre rifiutato di sistemare impianti montati da terzi, da circa 6 mesi ho capitolato alle pressioni e ormai è finita che faccio il lavoro che altri non hanno fatto a tempo debito............"però ho speso meno", mi sento dire.

I conti si fanno sempre alla fine, e chi li sa fare ( e chi è stato scottato ) lo sa, in fondo su questo forum di materiale per meditarci se ne trova.

Chi trasforma a GPL la propria macchina spesso lo fa per ragioni etico-ambientaliste ( una domanda che tutti ci poniamo è :che mondo lascerò ai miei figli?) e un impianto montato e/o tarato male inquina molto di più.

E allora quei 100 euro che fanno la differenza tra una cosa bella e una cosa buttata lì pesano meno di 100 euro.

Io mi sento di consigliare chi deve trasformare la propria vettura di utilizzare come criterio per scegliere l' installatore la serietà, la disponibilità, la competenza.......e poi il prezzo.

Ciao B)

 

sono anch'io un installatore. volevo solo aggiungere,anche se per motivi di tempo nonpartecipo molto alle discussioni del forum vi leggo quasi tutti i giorni,che grazie all'aumento di lavoro di questi ultimi tempi,si sono creati una miriade di pseudo-installatori,ex meccanici,addirittura carrozzieri,che montano impianti

a gas ,con risultati a dir poco imbarazzanti. chissa come mai ,poi alla fine i problemi li risolvono quelli che poi sono nel settore da piu' tempo,ma vorrei che poteste ascoltare solo per un giorno le risposte dei clienti,quando facciamo un preventivo:la' me lo fanno con 100 euro in meno ,da te devo aspettare 2 mesi,

gente poi che come leggo qui,ti fanno pagare 80 euro un filtro o ti prendono 20 euro per una calibrazione neanche su strada

 

che dire continuiamo cosi',facciamoci del male

 

un saluto a tutti

Link to post
Share on other sites

Oggi venerdi 22 settembre ho ritirato la mia golf 1.4 16v con 145.000 km di cui 130.000 a GPL

 

Buttato via alle ortiche il vecchio impianto tartarini etagas

 

Installato impianto OMVL sequenziale fasato (950 euro!!!!)

 

L'installatore si è addirittura meravigliato che avessi percorso tutti quei km... l'impianto a detta sua era montato da schifo con fili e controfili (addirittura avevano tirato in mezzo pure la centralina dell'allarme) ed ha impiegato 6 ore a smontare e rimontare il tutto.

 

Spero di aver trovato una persona competente ed affidabile, la macchina ad una prima prova su strada di circa 20 km è sembrata più che a posto.. con il clima acceso non fa un frizzo, è come se fosse veramente a benzina, spero anche di consumare ed inquinare un po' meno sia per l'ambiente che per le mie tasche (che non fa mai male)

 

Ed ora vai con altri 130.000 km a tutto gas (sgrattt sgratt)

 

Una lezione ulteriore sul fatto che non bisogna affidarsi al primo che capita!!!

 

Vi terro' aggiornati su prestazioni/consumi

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

AUTO: GOLF 4 1.4 16V del 2001

 

IMPIANTO GPL: TARTARINI ETAGAS :lol:

 

Km percorsi: circa 145.000 di cui 130.000 a GPL

 

Premetto che ho sempre avuto vari problemi di regolazione con l'impianto TARTARINI ETAGAS ;) (la mia macchina se pur del 2001 è una euro 4 ed a quei tempi non esistevano impianti GPL validi per questo tipo di motori, così mi hanno detto e fatto credere)

 

Problema:

nelle ultime settimane mi si è presentato questo problema, quando la macchina passava da benzina a gpl sentivo un vuoto di potenza come se non arrivasse il GPL al motore, rimettevo prontamente a benzina e poi di nuovo a GPL e questa volta la macchina andava. Mi è successo 2-3 volte nell'ultimo mese finchè da ieri a GPL proprio non va più.... viene effettuata la commutazione ma la macchina non va come se non arrivi il GPL (la bombola è a 3/4 di pieno).

 

Ho pensato ad un blocco degli iniettori o qualche altro problema dovuto alla "morchia" del GPL anche perchè il mio impianto non monta nessun tipo di filtro per il GPL e quando casualmente sono andato a vedere il filtro dell'aria mi son preso uno spavento vedendolo tutto pieno di "olio"... poi il meccanico mi ha detto che erano tutti residui lasciati dal GPL e che era "normale"...

 

Scusate di tutte le ca... ma non sono un esperto anzi...

 

 

Che potrebbe essere e quanto verrebbe a costare?

 

 

VENIAMO AI CONSIGLI...

 

Visto che l'ultima volta ho lasciato al meccanico quasi 500 euro :lol: tra mano d'opera e ricambi vari pensando di risolvere tutti i problemi del mio impianto volevo dei consigli:

 

1) Quanto mi costerebbe cambiare impianto tenuto conto che ho già montato questo?

 

2) Quanto mi costerebbe smontare l'impianto e riconvertire la macchina a benzina (aggiornamento del libretto presso la motorizzazione) visto che ora faccio molti meno KM, potrei fare un cambio alla pari del tipo lo smonti gratis e lo tieni (penso che ancora solo di pezzi possa valere qualche euro, visto che ai miei tempi l'ho pagato 1.700 euro o posso farlo smontare e rivendere?

N.B. La bombola è una ICOM di ultimo tipo per intenderci con la valvola di sicurezza con 5 anni di vita

 

 

ECCO IL LINK DEL MIO IMPIANTO:

 

http://www.tartariniauto.it/productlist.php?cat=2&sub=2

 

 

 

ULTIM'ORA....

 

HELP ME...

 

Io abito in provincia di Perugia e visto che ho intenzione di prendere qualche giorno di ferie se qualche installatore competente di impianti TARTARINI ETAGAS visto che la concessionaria dove ho comprato l'auto e fatto installare l'impianto è fallita e qui intorno ci sono solo dei "landisti", ha modo di "aiutarmi" o nel primo o nel secondo caso si faccia avanti

 

Grazie

 

 

 

da ivan zambenedetti verona

 

Carissimo amico,io ho un a mercedes e 200 4 fari con impianto etagas tartarini montato nel 2003,vera schifezza,aborto,o qual si voglia altre definizioni.HAi gli stessi miei problemi,la mia auto inoltre strappa di brutto.E' inutile che chiami la tartarini di bologna,ti risponde maurizio,che non capisce un c. ,secondo me e' un raccoglifoglie autunnale promosso a tecnico!Ti devi rivolgere a un vero asso che mi ha risolto i problemi al 90%

 

con cuore ti do' l'indicativo

 

OFFICINA RAIMONDI IVO

TEL 0535-35373

QUARANTOLI

COMUNE MIRANDOLA

MODENA.

 

nON TI SPAVENTARE DELLA STRADA,NE VALE LA PENA,E' COMPETENTE,NON E' BORIOSO COME TANTI PROFESSORONI CHE ALLA FINE NON SANNO UNA SEGA,E' ONESTO,E SOPRATTUTTO E' UN AMICO CON CUI SI PUO' PARLARE.LA MAPPATURA DELLA CENTRALINA,LA FA CON TE IN AUTO IN STRADA,E NON SOLO IN OFFICINA COME I PROFESSORONI.CHISSA' PERCHE LE OFFICINE DEL TRIVENETO E NORD ITALIA QUANDO HANNO PROBLEMI CHIAMANO LUI!!

 

cOMUNQUE E' UNA PERSONA DISPONIBILISSIMA ANCHE AL TELEFONO,NON E' FACILE BECCARLO.

 

oPPURE CHIAMA IL CONCESSIONARIO TARTARINI DI PADOVA E PARLA CON IL SIG. FILIPPO E' AMICO DEL RAIMONDI.COMUNQUE IVO TI RISOLVE TUTTI I PROBLEMI.

 

iL FATTO CHE IL MOTORE SI AFFOGHI NEL MIO CASO DIPENDEVA DAI TUBETTI IN GOMMA CHE VANNO AGLI INIETTORI TROPPO LUNGHI,PRIMA ERANO DI 40 CM,IVO ME LI HA MESSI DI 10,COMUNQUE E' PURE DA CONTROLLARE LA CENTRALINA CHE IVO CON IL SUO MAGICO COMPUTER E' IN GRADO DI VERIFICARLA.

 

SONO ATUA DISPOSIZIONE e atutti coloro che hanno problemi con tartarini gas

leoneserenissimo@virgilio.it

 

 

p.s. salutami ivo

 

geom. ivan zambenedetti da verona

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

AUTO: GOLF 4 1.4 16V del 2001

 

IMPIANTO GPL: TARTARINI ETAGAS :blink:

 

Km percorsi: circa 145.000 di cui 130.000 a GPL

 

Premetto che ho sempre avuto vari problemi di regolazione con l'impianto TARTARINI ETAGAS :D (la mia macchina se pur del 2001 è una euro 4 ed a quei tempi non esistevano impianti GPL validi per questo tipo di motori, così mi hanno detto e fatto credere)

 

Problema:

nelle ultime settimane mi si è presentato questo problema, quando la macchina passava da benzina a gpl sentivo un vuoto di potenza come se non arrivasse il GPL al motore, rimettevo prontamente a benzina e poi di nuovo a GPL e questa volta la macchina andava. Mi è successo 2-3 volte nell'ultimo mese finchè da ieri a GPL proprio non va più.... viene effettuata la commutazione ma la macchina non va come se non arrivi il GPL (la bombola è a 3/4 di pieno).

 

Ho pensato ad un blocco degli iniettori o qualche altro problema dovuto alla "morchia" del GPL anche perchè il mio impianto non monta nessun tipo di filtro per il GPL e quando casualmente sono andato a vedere il filtro dell'aria mi son preso uno spavento vedendolo tutto pieno di "olio"... poi il meccanico mi ha detto che erano tutti residui lasciati dal GPL e che era "normale"...

 

Scusate di tutte le ca... ma non sono un esperto anzi...

 

 

Che potrebbe essere e quanto verrebbe a costare?

 

 

VENIAMO AI CONSIGLI...

 

Visto che l'ultima volta ho lasciato al meccanico quasi 500 euro :blink: tra mano d'opera e ricambi vari pensando di risolvere tutti i problemi del mio impianto volevo dei consigli:

 

1) Quanto mi costerebbe cambiare impianto tenuto conto che ho già montato questo?

 

2) Quanto mi costerebbe smontare l'impianto e riconvertire la macchina a benzina (aggiornamento del libretto presso la motorizzazione) visto che ora faccio molti meno KM, potrei fare un cambio alla pari del tipo lo smonti gratis e lo tieni (penso che ancora solo di pezzi possa valere qualche euro, visto che ai miei tempi l'ho pagato 1.700 euro o posso farlo smontare e rivendere?

N.B. La bombola è una ICOM di ultimo tipo per intenderci con la valvola di sicurezza con 5 anni di vita

 

 

ECCO IL LINK DEL MIO IMPIANTO:

 

http://www.tartariniauto.it/productlist.php?cat=2&sub=2

 

 

 

ULTIM'ORA....

 

HELP ME...

 

Io abito in provincia di Perugia e visto che ho intenzione di prendere qualche giorno di ferie se qualche installatore competente di impianti TARTARINI ETAGAS visto che la concessionaria dove ho comprato l'auto e fatto installare l'impianto è fallita e qui intorno ci sono solo dei "landisti", ha modo di "aiutarmi" o nel primo o nel secondo caso si faccia avanti

 

Grazie

 

 

 

Carissimo amico,e' con piacere che ti rispondo:

Io ho una mercedes e 200 16 v. mod w 210 del 1997 mod 4 fari,nel 2003 hanno monatto impianto gpl tartarini etagas.

Rimappature,diodi sul segnale tps,eliminazione cut off,revisione rail,non andava mai,strappi impressionanti sulla trasmissione ecc.ecc.

Ho speso ieri 1000 euro,mi hanno smontato tutta la spazzatura tartrini,tenendo solo il serbatoio,mi hanno monato landi renzo sequenziale fasato,tutta un'altra vita.

Non ho voluto farlo prima per non spebdere soldi,maledetta quella volta che non l'ho fatto,i miei nervi si sono finalmente calmati,grazie a landi renzo.

ti consiglio di fare la stessa cosa,considera che la spesa la ammortizzi in 1 anno,almeno nel mio caso,in quanto l'impianto consuma meno,non c'e' alcuna differenza tra benzina e gpl.

ciao a tutti e auguri di buone feste a tutto gas..

ivan da verona

Link to post
Share on other sites

il concessionario che era pure installatore sono FALLITI!!!!!!!!!!!!!!

 

GRAZIE PER LA RISPOSTA E' STATA ILLUMINANTE

 

Il solo fatto che poi è FALLITO e che ha messo in mezzo alla strada (senza macchina) molte persone lascia intendere che tipo di persona fosse... senza scrupoli.

 

Ho "subito" nel 2001 un fermo macchina di 15 giorni perchè non riusciva a cavarci le mani con il mio impianto poi quando mi ha consegnato la macchina tutto andava bene fuorchè il consumo 7km litro andando piano... altri 3 giorni di fermo macchina e poi finalmente tutto si è risolto ma la macchina non è mai andata bene, poi ho scoperto che era andato da un altro installatore per farsi aiutare :huh:

 

Poi il fallimento!!!!

 

 

A circa 90.000 km non avendo altri referenti in zona mi sono affidato ad un concessionario TARTARINI qui vicino il quale mi ha spennato quasi 500 euro per fantomatiche riparazioni (mi ha pure cambiato la sonda lambda che secondo me andava ancora bene perchè a benzina la macchina era OK)

 

INSOMMA HO SPESO IN TUTTO 2300 EURO ED ORA????

Cmq mi ritengo fortunato perchè quantomeno l'impianto l'ho sfruttato e ripagato anche se a caro prezzo (il mio fegato ne sa qualcosa)

 

 

A questo punto non so che fare:

 

 

1) FACCIO RIPULIRE TUTTO CON ACCORDO PREVENTIVO DI SPESA MAX DI 50 EURO CON IL RISCHIO DI NON RISOLVERE NIENTE MA ALMENO HO SPESO POCO E POI SMONTAGGIO TOTALE

 

2) FACCIO SMONTARE SUBITO TUTTO E VAFF... TORNANDO A CONSUMARE BENZINA :huh: (I MIEI DUBBI SULL'EFFICACIA DEL TARTARINI ETAGAS MI SONO STATI CONFERMATI)

 

3) FACCIO SMONTARE IL TARTARINI E METTO SU UN ALTRO IMPIANTO.... ma a quale prezzo? Ne ho trovato uno a 589 euro (ma chi me lo monta???)

 

 

di che provincia sei?

io l'ho appena fatto l'intervento.Tutt'altra storia!!!

 

 

ciao

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...