Jump to content

Le marca di gpl con il miglior rendimento


Post consigliati

Ho scritto marca e non distributore (esso, total, agip etc) poichè molte stazioni di servizio si approvvigionano con compagnie diverse (beyfin, socogas etc).

 

La domanda nasce dal fatto che le percorrenze possono essere notevolmente diverse a seconda di dove si fa riferimento.

Nella mia clio il cdb mi segna anche il consumo di carburante il litri dall'ultimo azzeramento.

E' si vero che la misurazione non è certamente esatta ma affetta da un'errore, un'errore che però ritengo essere costante e che mi permette quindi di fare raffronti fra divesri rifornimenti di gpl.

ùIn pratica vado a misura a quanto ammonta la differenza percentuale fra quanto quanti litri il cdb dichiara che ho consumati e quanti vado a mettere dentro il serbatio (con la tecnica del pieno to pieno).

 

Ebben, ho notato che facendo rifornimento a stazioni di servizio che si approvvigionano con la socogas la discrepanza fra il cdb e il itri immessi andava da un +25% a un +30%. Un margine veramente alto.

 

Facendo rifornimento con gpl Beyfin l'errore diminuiza e si poneva in un range +10% +15%.

 

Da questo ne deriva che, a mio giudizio, la qualità del gpl Beyfin è nettamente superiore a quella Socogas.

 

Avete esperienze simili con altri marche di gpl?

Link to post
Share on other sites

come fo a vedere la marca?

 

io se vo all agip credo che dia agip

 

se vo all'indipendente onestamente non so

 

- vedi l'autocisterna quando carica i serbatori della stazione di servizio (es cso giulio cesare torino, distribuore IP gpl socogas)

 

- chiedi al benzinaio ;)

 

- so che sulla guida delle stazioni gpl e matano in vendita presso alcuni distributori è indicata anche la marca del gpl

 

Io ho riscontrato buone percorrenze rispetto alla media dopo i rifornimenti ai distributori OMV.

 

Anche con Shell, la percorrenza è molto buona, vicina a quella di OMV.

 

 

Sai presso quale compagnia si riforniscono?

Link to post
Share on other sites

;)-->

(Mauro B @ Aug 28 2006, 09:24 AM) 148867[/snapback]

Ciao Postcard,

dove trovo a Torino un distributiore Beyfin?

Fino'ora ho sempre rifornito Socogas, vorrei fare un confronto anch'io.

 

 

A Torino l'unico Beyfin è a Sassi in corso Casale, di fianco al capolinea del 15.

Link to post
Share on other sites

Valutazioni difficili da effettuare dato che l'indicazione del livello del gpl è con led non precisi. Poche auto hanno l'indicazione del consumo in litri.

Comunque valuterò anche io questa situazione. Per ora metto il gpl sempre dallo stesso distributore, avendo già fatto una selezione nella mia zona.

Ciao

Link to post
Share on other sites

Ero in ferie nelle Marche, loro hanno l'angelgas, rende tanto, acceleravo con l'auto e sentivi una bella spinta... percorrenze....boh? difficile da capire visto che era una colonna unica di macchine sul lungomare, in viaggio poi ho rabboccato in autostrada perchè sono rimasto incolonnato sulla A14 per ben 2 ore quindi non so darvi un aiutoconcreto.

Link to post
Share on other sites

:unsure:--><div class='quotetop'>(Mauro B @ Aug 28 2006, 09:24 AM) 148867[/snapback]</div><div class='quotemain'><!--quotec-->

Ciao Postcard,

dove trovo a Torino un distributiore Beyfin?

Fino'ora ho sempre rifornito Socogas, vorrei fare un confronto anch'io.

 

 

A Torino l'unico Beyfin è a Sassi in corso Casale, di fianco al capolinea del 15.

 

Chiuso per ferie fino al 3 settembre

 

Secondo me è diffcile valutare la qualità del gas a seconda della compagnia distributrice, quel che conta è sapere la base di carico che non è sempre la stessa per la stessa compagnia per ovvi motivi geografici.

 

Ciao

 

E' però ragionevole presumere che la qualità sia la medesima in una ristretta area geografica.

A riprova di ciò scarso rendimento del gpl socogas nei distributori di Beinasco e Torino cso Giulio Cesare.

Link to post
Share on other sites

E' però ragionevole presumere che la qualità sia la medesima in una ristretta area geografica.

A riprova di ciò scarso rendimento del gpl socogas nei distributori di Beinasco e Torino cso Giulio Cesare.

 

Certo

 

 

Scusa Postacard, ma forse quando dici Ip di corso Giulio Cesare intendi corso Vercelli.

In Corso Giulio Cesare c'è un distributore Q8 che ha anche GPL, ma non so la marca.

Link to post
Share on other sites

E' per� ragionevole presumere che la qualit� sia la medesima in una ristretta area geografica.

A riprova di ci� scarso rendimento del gpl socogas nei distributori di Beinasco e Torino cso Giulio Cesare.

 

Certo

 

 

Scusa Postacard, ma forse quando dici Ip di corso Giulio Cesare intendi corso Vercelli.

In Corso Giulio Cesare c'� un distributore Q8 che ha anche GPL, ma non so la marca.

 

Si scusa, Q8 di cso Giulio ha gpl Socogas.

 

Valutazioni difficili da effettuare dato che l'indicazione del livello del gpl � con led non precisi. Poche auto hanno l'indicazione del consumo in litri.

Comunque valuter� anche io questa situazione. Per ora metto il gpl sempre dallo stesso distributore, avendo gi� fatto una selezione nella mia zona.

Ciao

 

Se il cdb della tua auto ha il consumo medio, espresso solitamente in litri per 100 km, puoi risalire facilmente ai litri consumati.

P.es consumo medio 5 litri x 100 km, raggiunto in 250 km basta fare 5 x 2,50 = 12,5 litri.

 

Ovviamente il calcolo sarà tanto più preciso quanti più km avai percorso con quel pieno.

Link to post
Share on other sites

 

Ebben, ho notato che facendo rifornimento a stazioni di servizio che si approvvigionano con la socogas la discrepanza fra il cdb e il itri immessi andava da un +25% a un +30%. Un margine veramente alto.

 

 

 

 

il Computer di bordo è impreciso a benzina e tu lo vuoi confrontare con un altro carburante??? :unsure: :lol:

 

Io mi baso al massimo sul kmaggio fatto con un pieno...e da quel punto di vista vince senz'altro Passirana di Rho...indipendente che vende AGIP :lol:

Link to post
Share on other sites

 

Ebben, ho notato che facendo rifornimento a stazioni di servizio che si approvvigionano con la socogas la discrepanza fra il cdb e il itri immessi andava da un +25% a un +30%. Un margine veramente alto.

 

 

 

 

il Computer di bordo è impreciso a benzina e tu lo vuoi confrontare con un altro carburante??? :lol: :)

 

 

Non è vero che il computer di bordo è impreciso, al contrario, è preciso più un certo errore che chiamiamo alfa.

Quando ancora andavo a benzina :D , indipendentemente dal fatto che facessi prevalentemente città o strade interstatali o autostrada (quindi con consumi medi per 100km ben differenti), quando facevo il pieno vedevo sempre che mettevo nel serbatorio benzina in quantità superiore del 5-8% rispetto a quanto mi indicava il cdb. Quindi il mio errore alfa era pari al 5-8%.

Ma la cosa veramente importante è che alfa è costante per un dato distributore anche facendo percorsi qualitativamente diversi.

Se facendo più volte benzina in un altro distributore, quindi dopo aver fatto percorsi diversi per avere un buon campione, avessi avuto un errore alfa pari p.es. al 15% ogni volta, questo avrebbe voluto dire che il carburante immesso era qualitativamente inferiore.

Su questo penso che possiamo essere daccordo.

 

Ma se questo è vero a benzina perchè non può essere vero anche a gpl?

Se il mio alfa con Beyfin si aggira sempre sul 10-15% mentre con Socogas si muove nel range 25-30% è ovvio che preferisco il primo gestore.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...