Jump to content

Brera 2.2 jts


Post consigliati

 

 

Hai ragione ma credo che sarebbe veramente un PECCATO MORTALE "buttare via" un'auto come la brera (bellissima) senza fare un tentativo di miglioramento!

sono sicuro che gli uomini alfa romeo ci proveranno in ogni modo!

 

ci sono voci secondo le quali è finita la produzione dei motori holden in attesa dei nuovi v6 made in alfa

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 58
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

 

 

Hai ragione ma credo che sarebbe veramente un PECCATO MORTALE "buttare via" un'auto come la brera (bellissima) senza fare un tentativo di miglioramento!

sono sicuro che gli uomini alfa romeo ci proveranno in ogni modo!

 

ci sono voci secondo le quali è finita la produzione dei motori holden in attesa dei nuovi v6 made in alfa

 

Speriamo non siano solo voci :lol: .

Per quanto riguarda il 2.2 jts, io l'ho provato con una 159, perché avevo intenzione di cambiare auto, ma visti i risultati penosi del test, benché avessi solo 5 cv in meno rispetto alla mia, ho deciso che il v6 busso per adesso non avrà sostituti. Il gap prestazionale è enorme sia in termini di accelerazione che in termini di ripresa per non parlare del sound, ma quello era scontato. Mi dispiace per l'alfa ( e ve lo dice uno che ha sempre avuto alfa romeo a benzina dalla 75 alla 156 passando per la 155 ) ma questi motori a benzina non sono un granchè. :rolleyes:

Saluti

Link to post
Share on other sites

Per quanto riguarda il 2.2 jts, io l'ho provato con una 159, perché avevo intenzione di cambiare auto, ma visti i risultati penosi del test, benché avessi solo 5 cv in meno rispetto alla mia, ho deciso che il v6 busso per adesso non avrà sostituti. Il gap prestazionale è enorme sia in termini di accelerazione che in termini di ripresa per non parlare del sound, ma quello era scontato. Mi dispiace per l'alfa ( e ve lo dice uno che ha sempre avuto alfa romeo a benzina dalla 75 alla 156 passando per la 155 ) ma questi motori a benzina non sono un granchè. :)

Saluti

 

5cv di differenza, ma quanti kg? E la tua 156 è euro4?

Le discriminanti sono queste, purtroppo.

Link to post
Share on other sites

5cv di differenza, ma quanti kg? E la tua 156 è euro4?

Le discriminanti sono queste, purtroppo.

 

perchè i cv euro3 sono diversi dai cv euro4 ? :lol:

Per quanto riguarda il peso la differenza (circa 200 kg) spiegherebbe una lieve riduzione di prestazioni, ma la differenza è davvero abissale.

Io credo invece che i 185 cv del 2.2 jts stiano solo sulla carta e se l'avessi provata avresti il mio stesso giudizio.

Link to post
Share on other sites

5cv di differenza, ma quanti kg? E la tua 156 è euro4?

Le discriminanti sono queste, purtroppo.

 

perchè i cv euro3 sono diversi dai cv euro4 ? :lol:

Per quanto riguarda il peso la differenza (circa 200 kg) spiegherebbe una lieve riduzione di prestazioni, ma la differenza è davvero abissale.

Io credo invece che i 185 cv del 2.2 jts stiano solo sulla carta e se l'avessi provata avresti il mio stesso giudizio.

 

La differenza tra euro3 e euro4 non sta nei cv (che è una misura, e quindi non ha nulla a che vedere), ma nelle curve di coppia e potenza del motore che restano meno favorevoli per via della carburazione sempre piuttosto magra che sono costretti ad usare i progettisti.

200kg di differenza sono un'enormità. Sommati ai 5cv in meno ed alla erogazione meno favorevole che ti ho citato è scontato percepire differenze notevoli! Ah, dimenticavo, mettici anche la cilindrata maggiore della tua, oltre al frazionamento 6 cilindri. Insomma, è un paragone meno sensato di quanto lascino supporre i 5cv di differenza tra i due motori.

Link to post
Share on other sites

5cv di differenza, ma quanti kg? E la tua 156 è euro4?

Le discriminanti sono queste, purtroppo.

 

perchè i cv euro3 sono diversi dai cv euro4 ? :ph34r:

Per quanto riguarda il peso la differenza (circa 200 kg) spiegherebbe una lieve riduzione di prestazioni, ma la differenza è davvero abissale.

Io credo invece che i 185 cv del 2.2 jts stiano solo sulla carta e se l'avessi provata avresti il mio stesso giudizio.

 

La differenza tra euro3 e euro4 non sta nei cv (che è una misura, e quindi non ha nulla a che vedere), ma nelle curve di coppia e potenza del motore che restano meno favorevoli per via della carburazione sempre piuttosto magra che sono costretti ad usare i progettisti.

200kg di differenza sono un'enormità. Sommati ai 5cv in meno ed alla erogazione meno favorevole che ti ho citato è scontato percepire differenze notevoli! Ah, dimenticavo, mettici anche la cilindrata maggiore della tua, oltre al frazionamento 6 cilindri. Insomma, è un paragone meno sensato di quanto lascino supporre i 5cv di differenza tra i due motori.

 

Parli di cose che evidentemente non conosci:

 

1) la cilindrata conta poco, sono importanti la potenza e la coppia erogate.

 

2) 2.5 V6 140 KW (190 cv) 218 Nm (22,2 kgm) a 5.000 giri/min

2.2 JTS 136 KW (185 cv) 230 Nm (23,4 kgm) a 4.500 giri/min

Come vedi sulla carta dovrebbe andare addirittura meglio con una coppia maggiore ad un numero di giri minore

 

3) 5 cv in meno in relazione ai 185 sono quasi niente se consideri che l'aria condizionata assorbe circa 5/6 cv

 

4) il mitico V6 dell'ing. Busso (ultimo vero propulsore alfa romeo) risale agli anni 70 e dovrebbe essere svantaggiato rispetto ai nuovi motori (il nuovo 2.5 bmw sviluppa 160 kW/218 CV e una coppia di 250 Nm), ma evidentemente il jts non è all'altezza neanche di un motore progettato 30 anni fa.

 

Per concludere ti dico che sono un alfista convinto, in attesa di motori degni del marchio che portano, magari made in alfa, che prova una rabbia esagerata quando constata che all'alfa si sono sforzati di curare solo la parte estetica delle auto, trascurando il ruolo importante del peso e affidandosi a questi motori GM che di alfa non hanno proprio niente.

Link to post
Share on other sites

5cv di differenza, ma quanti kg? E la tua 156 è euro4?

Le discriminanti sono queste, purtroppo.

 

perchè i cv euro3 sono diversi dai cv euro4 ? :ph34r:

Per quanto riguarda il peso la differenza (circa 200 kg) spiegherebbe una lieve riduzione di prestazioni, ma la differenza è davvero abissale.

Io credo invece che i 185 cv del 2.2 jts stiano solo sulla carta e se l'avessi provata avresti il mio stesso giudizio.

 

La differenza tra euro3 e euro4 non sta nei cv (che è una misura, e quindi non ha nulla a che vedere), ma nelle curve di coppia e potenza del motore che restano meno favorevoli per via della carburazione sempre piuttosto magra che sono costretti ad usare i progettisti.

200kg di differenza sono un'enormità. Sommati ai 5cv in meno ed alla erogazione meno favorevole che ti ho citato è scontato percepire differenze notevoli! Ah, dimenticavo, mettici anche la cilindrata maggiore della tua, oltre al frazionamento 6 cilindri. Insomma, è un paragone meno sensato di quanto lascino supporre i 5cv di differenza tra i due motori.

 

Parli di cose che evidentemente non conosci:

 

1) la cilindrata conta poco, sono importanti la potenza e la coppia erogate.

 

2) 2.5 V6 140 KW (190 cv) 218 Nm (22,2 kgm) a 5.000 giri/min

2.2 JTS 136 KW (185 cv) 230 Nm (23,4 kgm) a 4.500 giri/min

Come vedi sulla carta dovrebbe andare addirittura meglio con una coppia maggiore ad un numero di giri minore

 

3) 5 cv in meno in relazione ai 185 sono quasi niente se consideri che l'aria condizionata assorbe circa 5/6 cv

 

4) il mitico V6 dell'ing. Busso (ultimo vero propulsore alfa romeo) risale agli anni 70 e dovrebbe essere svantaggiato rispetto ai nuovi motori (il nuovo 2.5 bmw sviluppa 160 kW/218 CV e una coppia di 250 Nm), ma evidentemente il jts non è all'altezza neanche di un motore progettato 30 anni fa.

 

Per concludere ti dico che sono un alfista convinto, in attesa di motori degni del marchio che portano, magari made in alfa, che prova una rabbia esagerata quando constata che all'alfa si sono sforzati di curare solo la parte estetica delle auto, trascurando il ruolo importante del peso e affidandosi a questi motori GM che di alfa non hanno proprio niente.

 

 

i nuovi motori devono sorttostare a legislazioni più restrittive per quanto riguarda le emissioni e per questo sono penalizzati, pur a parità di potenza, rispetto a motori più vecchi. a questo si aggiungano gli aggravi di peso dovuti a errori progettuali e/o necessari alla soddisfazione dei test euroncap.

Il peso aumenta inoltre anche nel caso in cui si voglia un'auto con maggiori finiture e/o con un'ottima insonorizzazione.

 

per questo una 159 2.2jts 185cv, su strada, ha prestazioni inferiori a quelle di una 156 2.0 t.s. 150cv, punto di riferimento nella sua categoria (all'epoca).

 

 

per questo un motore di anche solo 10 anni fa è avvantaggiato non di poco rispetto ad un motore odierno.

ma per questo, basta considerare le utilitarie..una punto 1.2 65cv ha prestazioni analoghe e consumi maggiori rispetto ad una punto 55s 1.1 prima serie

Link to post
Share on other sites

 

i nuovi motori devono sorttostare a legislazioni più restrittive per quanto riguarda le emissioni e per questo sono penalizzati, pur a parità di potenza, rispetto a motori più vecchi. a questo si aggiungano gli aggravi di peso dovuti a errori progettuali e/o necessari alla soddisfazione dei test euroncap.

Il peso aumenta inoltre anche nel caso in cui si voglia un'auto con maggiori finiture e/o con un'ottima insonorizzazione.

 

per questo una 159 2.2jts 185cv, su strada, ha prestazioni inferiori a quelle di una 156 2.0 t.s. 150cv, punto di riferimento nella sua categoria (all'epoca).

 

 

per questo un motore di anche solo 10 anni fa è avvantaggiato non di poco rispetto ad un motore odierno.

ma per questo, basta considerare le utilitarie..una punto 1.2 65cv ha prestazioni analoghe e consumi maggiori rispetto ad una punto 55s 1.1 prima serie

 

basterebbe sono ammettere che se si investisse in tecnologia e sviluppo in maniera seria piuttosto che affidarsi ad altri produttori, come nel caso dei motori gm, probabilmente i risultati sarebbero di gran lunga superiori a quelli raggiunti finora. Purtroppo il problema è sempre quello: money. Uno degli esempi emblematici è la bmw che nonostante tutto ha sempre i motori più prestanti e la tecnologia più evoluta, per adesso.

Link to post
Share on other sites

Parli di cose che evidentemente non conosci:

Forse si e forse no. Per me sei tu che il classico alfista nostalgico, della serie "si stava meglio quando si stava peggio"... :lol:

 

1) la cilindrata conta poco, sono importanti la potenza e la coppia erogate.

 

2) 2.5 V6 140 KW (190 cv) 218 Nm (22,2 kgm) a 5.000 giri/min

2.2 JTS 136 KW (185 cv) 230 Nm (23,4 kgm) a 4.500 giri/min

Come vedi sulla carta dovrebbe andare addirittura meglio con una coppia maggiore ad un numero di giri minore

3) 5 cv in meno in relazione ai 185 sono quasi niente se consideri che l'aria condizionata assorbe circa 5/6 cv

Se ti intendi un minimo di motori sai bene che quei dati e quelle considerazioni, da sole, contano poco o nulla. Hai dimenticato di tirare in ballo le curve di coppia e potenza, i pesi dei mezzi ed altri fattori fondamentali... :(

 

4) il mitico V6 dell'ing. Busso (ultimo vero propulsore alfa romeo) risale agli anni 70 e dovrebbe essere svantaggiato rispetto ai nuovi motori (il nuovo 2.5 bmw sviluppa 160 kW/218 CV e una coppia di 250 Nm), ma evidentemente il jts non è all'altezza neanche di un motore progettato 30 anni fa.

Scusa visto che sei aggiornatissimo con i dati e che li sbandieri tanto, perchè non riporti quelli del V6 busso e quelli del GM?

 

Per concludere ti dico che sono un alfista convinto, in attesa di motori degni del marchio che portano, magari made in alfa, che prova una rabbia esagerata quando constata che all'alfa si sono sforzati di curare solo la parte estetica delle auto, trascurando il ruolo importante del peso e affidandosi a questi motori GM che di alfa non hanno proprio niente.

Sogni d'oro. Condivido la speranza di in AR riescano a diminuire il peso e tirino fuori nuovi motori, questo si, ma per quanto mi riguarda le attuali 159 sono ottime auto.
Link to post
Share on other sites

 

i nuovi motori devono sorttostare a legislazioni più restrittive per quanto riguarda le emissioni e per questo sono penalizzati, pur a parità di potenza, rispetto a motori più vecchi. a questo si aggiungano gli aggravi di peso dovuti a errori progettuali e/o necessari alla soddisfazione dei test euroncap.

Il peso aumenta inoltre anche nel caso in cui si voglia un'auto con maggiori finiture e/o con un'ottima insonorizzazione.

 

per questo una 159 2.2jts 185cv, su strada, ha prestazioni inferiori a quelle di una 156 2.0 t.s. 150cv, punto di riferimento nella sua categoria (all'epoca).

 

 

per questo un motore di anche solo 10 anni fa è avvantaggiato non di poco rispetto ad un motore odierno.

ma per questo, basta considerare le utilitarie..una punto 1.2 65cv ha prestazioni analoghe e consumi maggiori rispetto ad una punto 55s 1.1 prima serie

 

basterebbe sono ammettere che se si investisse in tecnologia e sviluppo in maniera seria piuttosto che affidarsi ad altri produttori, come nel caso dei motori gm, probabilmente i risultati sarebbero di gran lunga superiori a quelli raggiunti finora. Purtroppo il problema è sempre quello: money. Uno degli esempi emblematici è la bmw che nonostante tutto ha sempre i motori più prestanti e la tecnologia più evoluta, per adesso.

 

 

beh dai, speriamo anche in futuro! :)

 

(dato che per ora altre bmw non me le posso permettere, quando potrò spero che siano all'altezza!!! :D )

Link to post
Share on other sites

Forse si e forse no. Per me sei tu che il classico alfista nostalgico, della serie "si stava meglio quando si stava peggio"... :lol:

 

Se ti riferisci alla trazione posteriore, oppure al rombo che ti faceva capire che stava arrivando un'alfa anche senza vederla hai perfettamente ragione.

 

1) la cilindrata conta poco, sono importanti la potenza e la coppia erogate.

 

2) 2.5 V6 140 KW (190 cv) 218 Nm (22,2 kgm) a 5.000 giri/min

2.2 JTS 136 KW (185 cv) 230 Nm (23,4 kgm) a 4.500 giri/min

Come vedi sulla carta dovrebbe andare addirittura meglio con una coppia maggiore ad un numero di giri minore

3) 5 cv in meno in relazione ai 185 sono quasi niente se consideri che l'aria condizionata assorbe circa 5/6 cv

Se ti intendi un minimo di motori sai bene che quei dati e quelle considerazioni, da sole, contano poco o nulla. Hai dimenticato di tirare in ballo le curve di coppia e potenza, i pesi dei mezzi ed altri fattori fondamentali... <_<

 

parole, parole, parole... cantava Mina.

invece di continuare a scrivere inutilmente, vai dal concessionario alfa e prova la 159 2.2 jts, se poi sei fortunato e riesci anche provare la 156 V6 potrai capire di cosa stiamo parlando.

 

 

Per concludere ti dico che sono un alfista convinto, in attesa di motori degni del marchio che portano, magari made in alfa, che prova una rabbia esagerata quando constata che all'alfa si sono sforzati di curare solo la parte estetica delle auto, trascurando il ruolo importante del peso e affidandosi a questi motori GM che di alfa non hanno proprio niente.

Sogni d'oro. Condivido la speranza di in AR riescano a diminuire il peso e tirino fuori nuovi motori, questo si, ma per quanto mi riguarda le attuali 159 sono ottime auto.

 

E' vero solo per le auto a gasolio, che peraltro ai veri estimatori dell'alfa interessano poco.

Link to post
Share on other sites

nel caso d alfa romeo si parla di benzina...e diesel...forse..

la versione con l'automatico forse verrà fatta anche col diesel!

 

 

Sinceramente e valutando non so quanto si adatti un cambio automatico classico sulla brera.

Forse sarebbe meglio pensare ad un sequenziale con leve al volante :rolleyes:

ste

Link to post
Share on other sites

nel caso d alfa romeo si parla di benzina...e diesel...forse..

la versione con l'automatico forse verrà fatta anche col diesel!

 

 

Sinceramente e valutando non so quanto si adatti un cambio automatico classico sulla brera.

Forse sarebbe meglio pensare ad un sequenziale con leve al volante :(

ste

 

c'è già il selespeed sulla brera 2.2, dubito che montino qualcosa del genere sui diesel.

significherebbe progettare un cambio robotizzato "ex novo" che sopporti la coppia del diesel..

 

si affideranno all'automatico classico che ha già la 159

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...