Jump to content

Si spegne a metano col condizionatore acceso


Post consigliati

Salve a tutti, mi rifaccio vivo dopo un po' di tempo perchè ho un problema sulla mia 206 SW 1400 euro 4 quando va a metano. Premetto che l'impianto e stato fatto da nuova, che è un Landi omegas con variatore a + 9 e che complessivamente funzione bene, con un consumo basso. Inizialmente però si accendeva la spia "anomalie motore" per una difettosa carburazione a metano. Appena il tecnico della Landi ha sistemato questo problema con le dovute regolazioni,se ne è subito presentato un altro. A Metano, con il condizionatore acceso, con l'auto al minimo dei giri (in seguito ad una decelarazione, o durante un cambio marcia col pedale della frizione abbassato, o fermo ad un semaforo), mi accorgo che spesso ci sono delle brevi variazioni con abbassamento dei giri del motore. Normalmente sono abbastanza stabili a circa 750 giri A volte invece si abbassano anche fino a circa 600 giri determinando lo spegnimento del motore. La cosa, non si verifica sempre, ma mi è capitato anche nelle curve strette che si fanno a bassa velocità e con la frizione abbassata, lasciandomi senza servosterzo. Il tecnico ha fatto diverse regolazioni ed ha cercato di arricchirla al minimo ma lo fa ancora e si è riaccesa la spia "anomalie motore". l'installatore ha detto che con le altre 206 -1400 non gli era ancora capitato. Avanza anche l'ipotesi che ciò si verifichi quando il condizionatore attacca. Ma se fosse anche questo, perchè le altre 206 - 1400 che ha regolato non lo fanno?Quindi a parere mio c'è qualcosa che non quadra a metano. Sembra quasi che a volte in quel momento non gli arrivi qualche impulso oppure il metano necessario per compensare la sottrazione di potenza che provoca il condizionatore e quindi si spegne. Non ci capisco più niente, Vi chiedo aiuto. Grazie in anticipo. Ciao a tutti.

Link to post
Share on other sites
Guest mystr

Salve a tutti, mi rifaccio vivo dopo un po' di tempo perchè ho un problema sulla mia 206 SW 1400 euro 4 quando va a metano. Premetto che l'impianto e stato fatto da nuova, che è un Landi omegas con variatore a + 9 e che complessivamente funzione bene, con un consumo basso. Inizialmente però si accendeva la spia "anomalie motore" per una difettosa carburazione a metano. Appena il tecnico della Landi ha sistemato questo problema con le dovute regolazioni,se ne è subito presentato un altro. A Metano, con il condizionatore acceso, con l'auto al minimo dei giri (in seguito ad una decelarazione, o durante un cambio marcia col pedale della frizione abbassato, o fermo ad un semaforo), mi accorgo che spesso ci sono delle brevi variazioni con abbassamento dei giri del motore. Normalmente sono abbastanza stabili a circa 750 giri A volte invece si abbassano anche fino a circa 600 giri determinando lo spegnimento del motore. La cosa, non si verifica sempre, ma mi è capitato anche nelle curve strette che si fanno a bassa velocità e con la frizione abbassata, lasciandomi senza servosterzo. Il tecnico ha fatto diverse regolazioni ed ha cercato di arricchirla al minimo ma lo fa ancora e si è riaccesa la spia "anomalie motore". l'installatore ha detto che con le altre 206 -1400 non gli era ancora capitato. Avanza anche l'ipotesi che ciò si verifichi quando il condizionatore attacca. Ma se fosse anche questo, perchè le altre 206 - 1400 che ha regolato non lo fanno?Quindi a parere mio c'è qualcosa che non quadra a metano. Sembra quasi che a volte in quel momento non gli arrivi qualche impulso oppure il metano necessario per compensare la sottrazione di potenza che provoca il condizionatore e quindi si spegne. Non ci capisco più niente, Vi chiedo aiuto. Grazie in anticipo. Ciao a tutti.

 

a parte che 9° do anticipo sono pochini e sarebbe meglio 12, potrebbe essere che il variatore e' disattivato al minimo.

 

prova a controllare se al minimo c'e' il led del variaore acceso, se non lo e' gira il trimmer sul variatore finche' la luce non si accende.

 

Dopo potrebbe essere necessaria una rimappatura per i giri bassi (quella attuale potrebbe essere troppo ricca)

 

ciao

Link to post
Share on other sites

Sono tornato dall'installatore e in presenza del tecnico della Landi mi hanno sostituito: Il polmone, la centralina a metano, e hanno anche attivato il variatore d'anticipo al minimo come proponeva Mystr e rifatto la mappatura. Ma la macchina fa lo stesso difetto ,anzi anche senza il condiozionatore acceso. Abbassando la frizione e quindi in decelarazione, a volte i giri si abbassano molto rapidamente oltre al minimo fino a che il motore si spegne come se non arrivasse corrente o metano a ristabilire il minimo. Questo a benzina non lo fa. Pensando ad una minima dispersione di corrente che si avverte solo a metano, hanno infine cambiato le candele e la bobina, ma senza alcun risultato. Fra qualche giorno cercheranno di effettuare un telecaricamento ( aggiornamento della centralina a benzina) se è disponibile ed infine mi manderanno l'auto direttamente alla ditta Landi a Reggio Emilia. Cosa ne pensate Voi, quale potrebbe essere la causa?

Io incomincio ad essere pessimista. Vi ringrazio e Vi saluto tutti.

Link to post
Share on other sites
Guest mystr

Sono tornato dall'installatore e in presenza del tecnico della Landi mi hanno sostituito: Il polmone, la centralina a metano, e hanno anche attivato il variatore d'anticipo al minimo come proponeva Mystr e rifatto la mappatura. Ma la macchina fa lo stesso difetto ,anzi anche senza il condiozionatore acceso. Abbassando la frizione e quindi in decelarazione, a volte i giri si abbassano molto rapidamente oltre al minimo fino a che il motore si spegne come se non arrivasse corrente o metano a ristabilire il minimo. Questo a benzina non lo fa. Pensando ad una minima dispersione di corrente che si avverte solo a metano, hanno infine cambiato le candele e la bobina, ma senza alcun risultato. Fra qualche giorno cercheranno di effettuare un telecaricamento ( aggiornamento della centralina a benzina) se è disponibile ed infine mi manderanno l'auto direttamente alla ditta Landi a Reggio Emilia. Cosa ne pensate Voi, quale potrebbe essere la causa?

Io incomincio ad essere pessimista. Vi ringrazio e Vi saluto tutti.

 

mah, mi pare strano.... che un problema cosi' relativamente ristretto non si possa risolvre.

 

Nel software e' presente proprio una funzione per evitare che al rientro al minimo il motore si spenga, possibile che non l'abbiano utilizzata? E poi a cosa serve un aggiornamento della centralian benzina quando a benzina il problema non lo fa?

Link to post
Share on other sites

L'aggiornamento della centralina a benzina l'ho proposto io, in seguito a quanto mi aveva consigliato Krikri, e l'installatore, che è anche rivenditore Peugeot, ha detto che se è disponibile, si può tentere anche questo.

Circa la funzione di cui parli, non me ne hanno fatto cenno, per cui non so se l'hanno utilizzata o meno. Comunque voglio farglielo presente. Grazie ancora.

Link to post
Share on other sites

Ciao,

ti ho parlato del telecaricamento perchè con l'ultimo aggiornamento è stato rivisto il rientro al minimo, problema che esisteva con il vecchio software, con il nuovo è stato messo a posto.

Il problema viene se è di già dentro.

Ciao

Link to post
Share on other sites

Ciao, mi intrometto sperando di non dire eresie; ho letto che Mystr ne sa e anche tanto. Ma faccio una domanda: e se non fosse un problema di metano?

Forse non c'entra niente, ma avevo una BRAVO TROFEO (non era a metano, andavo solo a benzina), con un motore tirato e per due volte ho dovuto cambiare gli iniettori perchè mi dava esattamente i problemi che descrivi tu, ma a benzina...

Identici. Una volta ho rischiato di scrociarmi in curva perchè decelerando si è spenta.

Allora dico, e se fosse che hai un problema agli iniettori che sta saltando fuori e a metano lo fa da subito?

Mystr, dico una caxxata?

Link to post
Share on other sites
Guest mystr

Ciao, mi intrometto sperando di non dire eresie; ho letto che Mystr ne sa e anche tanto. Ma faccio una domanda: e se non fosse un problema di metano?

Forse non c'entra niente, ma avevo una BRAVO TROFEO (non era a metano, andavo solo a benzina), con un motore tirato e per due volte ho dovuto cambiare gli iniettori perchè mi dava esattamente i problemi che descrivi tu, ma a benzina...

Identici. Una volta ho rischiato di scrociarmi in curva perchè decelerando si è spenta.

Allora dico, e se fosse che hai un problema agli iniettori che sta saltando fuori e a metano lo fa da subito?

Mystr, dico una caxxata?

 

Mah no so... tieni presente che la tua era una fiat e questa e' una peugeot, troppo diverse per fare paragoni.

Ed inoltre la sua a benzina non da problemi....

 

Io direi che e' una cosa da risolvere a metano, poi se si ruisolve con l'aggiornamento della centra benzina tanto meglio.

 

ciao

Link to post
Share on other sites

Mah no so... tieni presente che la tua era una fiat e questa e' una peugeot, troppo diverse per fare paragoni.

Ed inoltre la sua a benzina non da problemi....

Sì certo... Ma quello che intendevo dire, secondo te, può essere che un iniettore funzioni bene a benzina e male a metano?

Link to post
Share on other sites
Guest mystr

Mah no so... tieni presente che la tua era una fiat e questa e' una peugeot, troppo diverse per fare paragoni.

Ed inoltre la sua a benzina non da problemi....

Sì certo... Ma quello che intendevo dire, secondo te, può essere che un iniettore funzioni bene a benzina e male a metano?

 

guarda che a benzina vanno gli iniettori della benzina e a metano vanno quelli del metano (diversi).

 

ciao

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Ho avuto anche io il tuo stesso problema, con il mio Golf.

Dopo tante prove e l'ormai necessario cambio candele, con il mio impiantista abbiamo scoperto che c'era stato un errore da parte sua, ovvero aver "ingrassato" l'iniezione.Cioè, con il metano, al contrario che con il gpl, si deve togliere quantità di gas alla centralina per non portarla ad un ingoffamento, che nel caso di richiesta di potenza (come quella del clima) porta inevitabilmente allo spegnimento, specie negli incroci, dove entrano in funzione servosterzo e servofreno.

Io ho risolto perfettamente. Spero che questa esperienza possa tornarti utile.

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Anch'io stesso problema con Golf IV 1600.

Dopo vari tentativi il problema e' stato risolto con elettrovalvole a maggior frequenza di funzionamento.

Ora ho solo qualche problema col motore a freddo in inverno (l'auto sta sempre fuori), ma aspettando che si scaldi per bene poi fila tutto liscio (mentre se non aspetto... strappi, ingolfamenti, motore a 3 cilindri... :unsure: )

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...