Jump to content

RS232 fatta in casa


Post consigliati

Ciao a tutti

Ho appena terminato di assemblare la mia rs 232 fatta in casa, secondo il piu chiaro degli schemi che ho trovato su questo forum

Ho scaricato anche un software della AUTRON che sembra avere la possibilità di gestire tutti i parametri di un impianto come il mio (Romano aspirato con emulatore sonda lambda).

Ora però sopraggiunge la fifa di fottere la "centralina" del gpl nel caso il circuito che ho non sia universale...

Che voi sappiate può capitare o male che vada non comunicherà con il portatile??

(dovrebbe essere così ma...non si sa mai) (ho bisogno solo di un pò di coraggio)

Fatemi sapere qualcosa, e Grazie!!post-5982-1153863552_thumb.jpg

Link to post
Share on other sites

Dal MAX232 escono 3,3V sul segnali TX ed entrano dalla centralina 3,3V su RX, che non dovrebbero essere rischiosi per la ECU.

Controlla che dalla centralina esca effettivamente un +12V tra vcc e massa, che alimenterà l'interfaccia. Se per caso sbagli a collegare Vcc e massa...

 

Magari se hai un tester mettilo tra il filo Vcc e il suo connettore, impostalo su mA e se vedi assorbimenti anomali (oltre 200 mA) stacca tutto: significa che stai drenando troppa corrente dalla centralina e si rischia di bruciare qualcosa.

Il componente a 3 pin che hai montato dovrebbe limitare di suo la corrente (è un transitor che fa da regolatore di tensione e abbassa la tensione a +5V per il MAX232 e limita di suo la corrente, penso a 150mA).

 

Se hai un alimentatore in continua a 12V puoi verificare prima il livello TX sull'interfaccia verso la centralina alimentando l'interfaccia e collegandola al PC (senza collegare nulla alla centralina GAS ovviamente). Dovresti avere 3,3V. Controlla anche di avere +5V sull'alimentazione del MAX232.

 

In ingresso sul filo RX dovresti vedere un livello basso. Lo alza la ECU quando trasmette se la colleghi e lo tiene normalmente alto.

 

Se vuoi verificare con maggiore sicurezza tutti i segnali puoi farti un'altra interfaccia. Incrociare i fili TX-RX. collegare le masse, alimentare i capi di Vcc e collegarci due PC sui connettori RS232.

Puoi usare un programmino tipo Hyperterminal (buon vecchio Hypertermianl che trovi su tutti i Windows dal 3.1 a XP) per trasmettere e ricevere qualche carattere e verificare che i livelli TX-RX siano correttamente convertiti.

 

IL MAX232 è un componente standard per traslare i livelli da RS232 (+12/-12) verso TTL(+3/0V).

L'interfaccia che hai in mano è abbastanza universale in questo senso.

 

Controlla solo bene Vcc e massa ed eventuali corto circuiti. Sui segnali TX/RX se hai 3,3V o 0V non doversti bruciare nulla sulla centralina.

Male che vada non si capiranno PC e ECU.

Buona fortuna!

 

P.S.Per la cronaca non ci capisco molto di centraline gas, ma uso quotidianamente per lavoro interfacce seriali RS232 entrando anche nel merito dell'elettronica. Se hai bisogno scrivi.

Saluti.

Link to post
Share on other sites

Scusate se ne approffitto, ma mi sapete dire dove acquistare questo famigerato max232 ?

Mi sono procurato tutto, ma dalle mie parti (prov. PD) non esiste ... :o

 

Grazie!

Io l'ho comprato dallo stesso elettronico che mi ha fornito tutti i particolari.

Comunque è stato una specie di parto, "oggi non ce l'ho, paasa domani, mi deve arrivare, e dulcis in fundo per il connettore a 8 poli "non so dove chi lo può avere"!!!

Mi sono rotto ed ho adattato uno preso da vicino ad un alimentatore vecchio di pc

un pò di pazienza e tanta perseveranza, e riuscirai a trovare tutto!!

Ciao

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti

Ho appena terminato di assemblare la mia rs 232 fatta in casa, secondo il piu chiaro degli schemi che ho trovato su questo forum

 

Scusa la mia ignoranza in materia di elettronica. Vorrei chiederti su quali parametri puoi agire sulla centralina e per quali impianti può essere usato il tuo progetto. Puoi segnalarmi un post dove se ne è eventualmente parlato?

Grazie e buon lavoro!!

Link to post
Share on other sites

Molto interessante, ma scusatemi non mi è chiaro a cosa potrebbe servire tutto questo. Le tarature che fa l'istallatore non è abbastanza? Perchè modificare tali parametri? Cos'è l'RS232? Ciao grazie.

Link to post
Share on other sites

CIAO, HO CONTROLLATO IL CONNETTORE DELLA CENTRALINA GPL

HO INDIVIDUATO IL +12V E LA MASSA

MA SUGLI ATRI DUE POLI, CI SONO +5V (SEMPRE RISPETTO ALLA MASSA DELLA CARROZZERIA)

pOSSO ANDARE AVANTI??

I SEGNALI SONO GIA A 5V, IL COMPONENTE A TRE POLI NON AGIRA'?

OPPURE HO SBAGLIATO MASSA?

gRAZIE ANCORA E CIAO!!

Link to post
Share on other sites

Il componente a tre poli serve solo per portare il +12V al valore di +5V e regolarlo in modo stabile sull'alimentazione del componente integrato MAX232 (la mantiene fissa a +5volt per diversi valori di corrente assorbita).

 

Se hai +5V sugli altri fili è probabile che ci siano pull-up interni alla centralina (una resistenza che collega il filo a +5V e tiene il segnale normalmente alto, va bene). Quei +5V vanno sui fili Tx ed Rx del MAX232 su cui in realtà mi aspettavo un po' meno (3.3V), ma il componente converte correttamente nel range 3.0V +5.5V.

Va bene.

 

La massa che ti interessa è quella del circuito stampato, che si augura che sia la stessa della carozzeria. Se leggi i valori che dici penso che sia tutto OK, buon segno.

 

prosegui, ma...non posso più rispondere al topic per un po', vado in vacanza!

Buone ferie a tutti

Ciao!

Link to post
Share on other sites

Molto interessante, ma scusatemi non mi è chiaro a cosa potrebbe servire tutto questo. Le tarature che fa l'istallatore non è abbastanza? Perchè modificare tali parametri? Cos'è l'RS232? Ciao grazie.

 

Ho voglia di capirci di più. Grazie a quanti risponderanno.

Link to post
Share on other sites

Molto interessante, ma scusatemi non mi è chiaro a cosa potrebbe servire tutto questo. Le tarature che fa l'istallatore non è abbastanza? Perchè modificare tali parametri? Cos'è l'RS232? Ciao grazie.

 

Ho voglia di capirci di più. Grazie a quanti risponderanno.

 

Ciao,

ascolta,non ne capisco niente di elettronica, ma quando la voglia di fare una cosa ti spinge. si impara tutto!

il max 232 è un piccolo circuito integrato, che si monta in questa interfaccia .

la ragione per le quali sto facendo tutto questo sono due:

1) mi piace da morire l'idea di regolarmi la macchina da solo!!(sono un pò malato..)

2) se ti fai un giro sul forum e leggi le mie disavventure capirai che il mio installatore si è comportato in modo poco serio, e poi una cosa semplice come una regolazione me la fa sembrare una cosa fantascientifica.

Parlando con il dovuto rispetto per il lavoro(lavoro anche io)

tutti siamo in grado di fare tutto,con i mezzi giusti e tanta buonavolontà (si dice a Napoli: nisciun nasce 'mparat - nessuno nasce "imparato"!!).

Ciao

 

Ciao,

Ho un altro intoppo,

Ho seguito tutti i passi di MAURO B ma mettendo il tester in serie con l'alimentazione l'assorbimento di corrente è molto superiore a 200 mA (con un fondo scala di 250 la lancetta schizza subito fuori scala)

Che faccio??

Cosa posso controllare?

E' la stessa cosa anche se alimento l'interfaccia staccata dal pc

Grazie a chi risponde!! ;) :lol:

Link to post
Share on other sites

Molto interessante, ma scusatemi non mi è chiaro a cosa potrebbe servire tutto questo. Le tarature che fa l'istallatore non è abbastanza? Perchè modificare tali parametri? Cos'è l'RS232? Ciao grazie.

 

Ho voglia di capirci di più. Grazie a quanti risponderanno.

 

Ciao,

ascolta,non ne capisco niente di elettronica, ma quando la voglia di fare una cosa ti spinge. si impara tutto!

il max 232 è un piccolo circuito integrato, che si monta in questa interfaccia .

la ragione per le quali sto facendo tutto questo sono due:

1) mi piace da morire l'idea di regolarmi la macchina da solo!!(sono un pò malato..)

2) se ti fai un giro sul forum e leggi le mie disavventure capirai che il mio installatore si è comportato in modo poco serio, e poi una cosa semplice come una regolazione me la fa sembrare una cosa fantascientifica.

Parlando con il dovuto rispetto per il lavoro(lavoro anche io)

tutti siamo in grado di fare tutto,con i mezzi giusti e tanta buonavolontà (si dice a Napoli: nisciun nasce 'mparat - nessuno nasce "imparato"!!).

Ciao

 

Al tuo si dice a Napoli aggiungerei "'ca nisciuno è fesso", anch'io ho provato le tue stesse impressioni e non solo dall'impiantista, avrei l'intenzione di fare la stessa cosa, ma credo che oltre all'interfaccia ci voglia altro come il sw. Ma dove reperire il tutto? Puoi sapere dei miei problemi nel topic "problemi di minimo" e magari rispondermi. Ciao Grazie

Link to post
Share on other sites

Ciao, l'indirizzo dove ho scaricato il software é

 

:http://rapidshare.de/files/26549415/ROMANO_RIS_N.exe.html

 

(vai sulla casella free download)

 

per l'interfaccia, devi vedere se basta quella che ho usato io,mi sembra che gli impianti piu moderni, e sofisticati come il tuo, montino diverse centraline...

comunque inizia a scaricare il sw, e verifica le varie centraline dell impianto a gas

ciao :angry:

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...