Jump to content

si è incendiata la mia ford escort ...


Post consigliati

E' davvero così,

lunedì mattina ha preso fuoco la mia auto, ma finito il gas stavo andando a benzina, quando vedendo uscire del fumo dal cofano mi sono fermato, e ho fermato la macchina in una stradina laterale di campagna, in pratica sono uscito e ho assistito impotente all'incendio, dato che i vigili del fuoco sono arrivati dopo circa 10 minuti, ma ormai era troppo tardi.

 

Più tardi l'auto si è ridotta in un ammasso di lamiere e plastica fusa, un brutto spettacolo davvero.

 

Le cause? ,.... naturalmente sconosciute.

 

A qualcuno è successo?

 

saluti antep

Link to post
Share on other sites

L'avevo,

ma evidentemente dormivo, cmq ho fatto in tempo a prendere i documenti dal cruscotto.

 

Ma cambio rotta:

non c'entrerà niente l'impianto gpl, ma nel dubbio ho acquistato un turbo diesel, più sicuro e più economico (pure ).

Link to post
Share on other sites

Sono veramente dispiaciuto di quanto ti è successo,da vecchio istallatore posso dirti che sicuramente si è verificata una perdita di benzina sul motore,qualche tubo rotto,che nel tempo andando sempre a gas si è screpolato,ai miei clienti consiglio un controllo frequente alle tubazioni benzina e guidare anche con il naso,al minimo odore di benzina verificare immediatamente,è estremamente pericoloso,non credo la tua sia l'unica auto bruciata quando si ritorna a benzina,non servirà più a nulla,però facci sapere di quale escort si tratta,solo se vuoi saperne di più.Ciao Luis

Link to post
Share on other sites

Mi raccomando, tenete un piccolo estintore sotto il sedile e sempre a portata di mano!!!

 

ah si' ??? si e' bruciata ?? (probabilmente perdevi benzina )

 

comunque con l' estintore (consolati) ci facevi ben poco

 

hai fatto bene a comprarti un turbodiesel, anvhe la mia prossima auto sara' turbodiesel

Link to post
Share on other sites

Penso che luis abbia ragione. Non dimenticare mai di fare la normale manutenzione all'auto. Non sò se con un turbo diesel si risparmia e non penso sia più sicura di una vettura trasformata a gpl. Le dotazioni di sicurezza degli attuali impianti fanno stare tranquilli. Del resto anche una turbo diesel può prendere fuoco (non te lo auguro affatto) se si manca delle normali attenzioni.

Ciao

Link to post
Share on other sites

Mi dispiace molto per quello che ti è successo e cmq quello che conta è che non si sia fatto male nessuno.

Per quel che riguarda le cause è molto probabile che qualche tubo del circuito benza si sia crepato col tempo...purtroppo è un inconveniente molto comune per le auto che funzionano a gpl e conviene sempre dare un okkiata ai manicotti benza almeno ogni tagliando e stare attenti al minimo odore di benzina.

Per la mia esperienza personale ho sostituito tutti i tubi di gomma del circuito benzina sia quelli anteriori che posteriori che cmq passano sotto i collettori e lontano da fonti di calore (sono nella parte piu' bassa dell'auto...)..una sola volta ho avuto a che fare con la perdita di benza dal manicotto che collegava l'uscita del filtro benza.

Ciao!!!

Link to post
Share on other sites

Era una ford escort sw 1600 del '94.

 

Una comunissima e diffusa escort di cui avevo grande stima di affidabilità, non solo dell'auto in se, ma proprio della ford; diciamo stima delle auto tedesche in generale.

 

Infatti ho acquistato una golf 1900 TD per tagliare la testa al toro.

 

Semmai, agli esperti vorrei porre una questione:

 

- non sapevo che tornando a benzina, a volte anche dopo mesi, si può verificare un guasto, per cui s'ipotizza

un qualcosa del genere;

 

- ma la cosa che più mi preoccupa è un'altra, dato che vorrei chiedervi se mani più o meno esperte, possa sabotare un'auto a gpl;

 

- purtroppo nel mio condominio vive una famiglia di, diciamo malviventi con i quali ho avuto in passato alcuni screzi per motivi condominiali ( maleducazione, sporcizia ecc. ), e visto che in varie occasioni ho trovato chiodi nelle gomme, graffi alla carrozzeria, tergivetro spezzati, mi chiedevo se fossero arrivati a fare una cosa simile alla macchina.

 

Forse la mia è solo paranoia, ma a volte sono preoccupato non poco.

 

saluti antel

Link to post
Share on other sites

 

ma nel dubbio ho acquistato un turbo diesel, più sicuro e più economico (pure ).

 

 

più sicuro forse...più economico è difficile :huh:

 

- purtroppo nel mio condominio vive una famiglia di, diciamo malviventi con i quali ho avuto in passato alcuni screzi per motivi condominiali ( maleducazione, sporcizia ecc. ), e visto che in varie occasioni ho trovato chiodi nelle gomme, graffi alla carrozzeria, tergivetro spezzati, mi chiedevo se fossero arrivati a fare una cosa simile alla macchina.

 

 

 

 

;) :blink: :blink:

Link to post
Share on other sites

Ciao Antel, mi dispiace per quanto ti è accaduto.

Riguardo alla tua domanda mi sento di dirti che non sono stati quei personaggi a farti lo scherzo, troppo complicato da realizzare, se te la volevano bruciare ci buttavano sopra benzina ed accendevano un fiammifero.

Ti pare che gente come quella si metta a trafficare di fino su un motore?

Piuttosto se riesci a non fargli scoprire che hai cambiato macchina potresti far fare BUM alla loro... :)

Link to post
Share on other sites

2 cose:

*La differenza tra fare un tagliando e cambiare solo l' olio .........

*In Germania ho visto il "mensile dei vigili del fuoco", quel numero trattava delle nuove problematiche legate alla facilità che hanno i TD common rail ad andare a fuoco, c'erano parecchie foto piuttosto raccapriccianti........

Sembra che una microcrepa nel flauto riesca a creare una nuvola di gasolio polverizzato caldissimo che come arriva nei paraggi della turbina...........

Andando avanti nel tempo questi fenomeni saranno sempre più frequenti dato l' invecchiamento del circolante JTD..........

Sul sabotaggio : posso non dire niente ?

Ciao

Link to post
Share on other sites

E' davvero così,

lunedì mattina ha preso fuoco la mia auto, ma finito il gas stavo andando a benzina, quando vedendo uscire del fumo dal cofano mi sono fermato, e ho fermato la macchina in una stradina laterale di campagna, in pratica sono uscito e ho assistito impotente all'incendio, dato che i vigili del fuoco sono arrivati dopo circa 10 minuti, ma ormai era troppo tardi.

 

Più tardi l'auto si è ridotta in un ammasso di lamiere e plastica fusa, un brutto spettacolo davvero.

 

Le cause? ,.... naturalmente sconosciute.

 

A qualcuno è successo?

 

saluti antep

 

Capita a tutti quelli che non fanno controllare i tubi della benzina almeno un avolta ogni anno.

 

La benzina verde quando invecchia scioglie alcuni tipi di gomma per cui probabilmente nel tuo caso si è screpoleto un tubo che ha generato una perdita e voilà arrosto di ford escort.

 

Ciao mi spiace

Link to post
Share on other sites

2 cose:

*La differenza tra fare un tagliando e cambiare solo l' olio .........

*In Germania ho visto il "mensile dei vigili del fuoco", quel numero trattava delle nuove problematiche legate alla facilità che hanno i TD common rail ad andare a fuoco, c'erano parecchie foto piuttosto raccapriccianti........

Sembra che una microcrepa nel flauto riesca a creare una nuvola di gasolio polverizzato caldissimo che come arriva nei paraggi della turbina...........

Andando avanti nel tempo questi fenomeni saranno sempre più frequenti dato l' invecchiamento del circolante JTD..........

Sul sabotaggio : posso non dire niente ?

Ciao

Ciao , probabilmente questa problematica di cui scrivi è legata al fatto che le auto tedesche gruppo VW hanno un diverso sistema d'iniezione del gasolio e la loro è solo pubblicità occulta a discapita delle auto italiane. Ciao.

Link to post
Share on other sites

Penso che luis abbia ragione. Non dimenticare mai di fare la normale manutenzione all'auto. Non sò se con un turbo diesel si risparmia e non penso sia più sicura di una vettura trasformata a gpl. Le dotazioni di sicurezza degli attuali impianti fanno stare tranquilli. Del resto anche una turbo diesel può prendere fuoco (non te lo auguro affatto) se si manca delle normali attenzioni.

Ciao

Scusami ma una turbo diesel puo essere un'ottima alternativa, oramai con i motori di piccola cubatura 1600 cc e 1400 cc il divario si e' ridotto; calcolando una media equivalente per un 1400 cc 16v di circa 12 km/lt con il GPL si arriva a fare un 40% di risparmio quindi si arriva ai 20 teorici km/lt che sono comperti in maniera migliore da un 1400cc 90cv e completamente da un 1600 cc 110cv.

Senza contare che sono motori originali con una turbina quindi il GPL alla fine non e' che convenga proprio massiciamente.

Forse se prendi un 2000 cc ma neanche.

Riassumendo preferisco spendere quei 2-300 € in piu all'anno ma avere i vantiaggi del diesel, ad esempio un grosso handicap e' la debolezza del motore con la'ria condizionata attivata o la lenta ripresa degli aspirati, a meno di aver un 2000 cm3.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...