Jump to content

Olio motore specifico GPL


Post consigliati

E' ovvio che con tra 0 e 10W ci sia differenza.

Come è ovvio che a freddo il motore non va stressato e bisogna aspettare che si scaldi un pò.

 

Se intendi avere più prestazioni e meno problemi allora lo 0W è certamente migliore.

 

Però per la partenza del motore il 10W è garantito fino a circa -20° con la punta del congelamento a circa -27°C.

Quindi se da -10°C con un 10W sei ancora coperto...

 

Ciauz :lol:

 

Ciao, non ci siamo capiti: le cifre che tu porti sono quelle della minima temperatura di esercizio per l'olio, quando e' cosi' denso che diventa inutilizzabile e ovviamente, questi dati limite sono poco utili.

 

Quello che conta e' sapere come si comporta l'olio a temperature reali tipche di esercizio invernali all'aviamento a freddo, attorno allo 0°C, pochi gradi piu' o meno.

 

***Ed in particolare quanto -in queste condizioni- l'olio ci impiega -dal momento in cui si gira la chiave e si avvia il motore a freddo- a protegge efficacemente le parti che sono soggette alla sua azione.***

 

Ed e' qui che cambia tutto tra 10W e 0W: anche se accendi e lasci la macchina al minimo, tra il tempo che ci impiega lo 0W ad entrare efficacemente in circolo e quello che ci mette il 10W passa un abisso.

 

Adesso non ti so quantificare con precisione, ma potrebbe essere anche 1 minuto di differenza.

 

E un minuto di MAX usura in piu' ad ogni avviamento vita natural durante dell'automobile fa una bella differenza....

 

ciao

 

Si, ho capito... però mi viene da dire che 0°C non sia una temperatura rigida di cui doversi preoccupare.

L'olio che uso io, per esempio... congela a -33°, punto limite di pompabilità credo sia sui -27° e di esercizio limite per cui dare protezione -20°C

 

Si parla di temperature freddine... a 0°C o a -5-7-10°C direi che non dovrei aver poi tanti problemi...

Tu mi parli da 5 a -5°C (punto medio 0°C).

Bè una temperatura tranquillissima che mi fa dormire tra 2 cuscini... direi.

Quando accendo il motore (tenuto conto che in 3-5 minuti è a 70-90°C) e lo tengo al minimo per un attimo inizio già a scaldare e in quell'attimo la pompa mi fa circolare subito l'olio.

Se quell'olio è dato per un'efficienza fino a -20°, a -5 sono tranquillo.

 

Certo... se cambio l'olio ogni 40.000km forse quella cosa che ho nel motore assomiglia + a una melma che ad un olio... ma questa è un'altra cosa.

 

Cmq io starie abbastanza tranquillo sull'usura fino a -10°C per un 10W... dopo di che passerei ad un 5w.

Per l'usura, dato che le auto sono particolarmente resistenti e fatte con materiali molto + studiati di una volta, starei + tranquillo... anche con un 10W...

se invece mi dici che le temperature scendono spesso sotto i -10°C da te, allora mi fiderei di + anche io ad usare un olio + fluido, questo si.

 

Discorso diverso se prende l'auto il nonnetto di 85 anni che scalda l'auto a 5000 giri appena accesa!

Li credo ci voglia non uno 0W ma un -25W!!! (ma non l'hanno inventato ancora l'olio anti distruzione da nonno!!!! ehehehehe :lol: )

 

cmq al prossimo cambio io mettero un 5W o 0W non per la protezione alle basse temp, di cui non mi preoccupo affatto, ma per ridurre i consumi ed avere meno attrito dall'olio (che è + fluido) e quindi quel pelo di spunto in + dal motore e non ultimo una analoga protezione alle alte temperature (soprattutto delle punterie che se l'olio non è buono rischia di carbonizzarsi su di esse... e lì allora l'usura arriva come una mannaia!)

 

Cmq se il mio modo di vedere la cosa è sbagliato vedremo durante il percorso... allora aggiusterò il tiro.

In fondo non si finisce mai di imparare :lol:

 

Ciauz :lol:

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 129
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

 

Si parla di temperature freddine... a 0°C o a -5-7-10°C direi che non dovrei aver poi tanti problemi...

Tu mi parli da 5 a -5°C (punto medio 0°C).

Bè una temperatura tranquillissima che mi fa dormire tra 2 cuscini... direi.

 

Ciauz :)

 

ciao, secondo me faresti bene a non fidarti troppo.... ;) anche a 5 o 10 gradi il tuo 10W in confronto al mio 0W ci mette 1 bel po' in piu' a raggiungere le parti interessate, e avvio dopo avvio anno dopo anno.... ;)

 

ciao

Link to post
Share on other sites

Bè... la mia ibiza a 260.000 km a gpl era motoristicamente ancora perfetta (ma da revisionare nelle parti intorno, senza condizionatore, con bombola gas da sostituire... insomma da spenderci troppi soldi per un'auto di 12 anni) e gli oli che avevo usato erano di media qualità, nella normalità.

Usura praticamente zero... (controllo a 150.000km circa delle sedi valvole: zero)

Anno dopo anno... bè... l'ho maltrattata un bel pò...

Cmq che il 5 o lo 0 sia migliore è indubbio.

Cmq per raggiungere le parti interessate ci mette circa 1-2-5 secondi al massimo... quanto credi che ci metta la pompa dell'olio a mettere in circolo?

Mica 1 minuto... altrimenti arrivederci al secchio...

Magari il 10W (con il freddo pungente) ci arriva in 5sec, mentre un buon 0W ci mette 2 sec... e allora arriva quell'attimo prima... Ma mica una vita...

 

o no?

Mi viene il dubbio adesso: quanto ci mette di media (REALMENTE) una pompa olio a far circolare l'olio nel motore?

 

Direi che questo potrà chiudere tutti i dubbi... e allora metterà pace alle mie e tue perplessità (che cmq si risolvono con l'uso di un 5W e fine cosa... ma per capire bene e dare un punto fermo direi che sia buono saperlo).

 

Ciauz :D

Link to post
Share on other sites

Candele erano pulite le ho cambiate solo perchè oramai le avevo comprate nuove hihihi l'olio non era catrame come quando andavo a benzina filtro aria impolverato l'altro olio era SELENIA ci ho percorso 12:000 km rabboccato una volta .

candele vedi firma epr il resto tutto rigorosamente non originale

Link to post
Share on other sites

Io mi trovo molto bene ed ha un prezzo molto conveniente, contenitore da 5lt 20€, con il lubrificante marchiato "AUCHAN" lo trovi solo li logicamente, e' copletamente sintetico, e se controlli le specifiche ACEA - API ETC...ETC...sono identiche se non migliori di tanti olii piu' blasonati. Come saprai il prezzo viene fatto anche dalla pubblicita' quindi xche' spendere di piu' quando la qualita' e' identica......ho anche chiesto a al mio meccanico di fiducia mi ha confermato questa tesi...buon olio a tutti.

Link to post
Share on other sites

Io mi trovo molto bene ed ha un prezzo molto conveniente, contenitore da 5lt 20€, con il lubrificante marchiato "AUCHAN" lo trovi solo li logicamente, e' copletamente sintetico, e se controlli le specifiche ACEA - API ETC...ETC...sono identiche se non migliori di tanti olii piu' blasonati. Come saprai il prezzo viene fatto anche dalla pubblicita' quindi xche' spendere di piu' quando la qualita' e' identica......ho anche chiesto a al mio meccanico di fiducia mi ha confermato questa tesi...buon olio a tutti.

sono daccordo io uso olio carrefour sintetico 10w50 va benissimo e costa pochissimo rispetto ai blasonati tanto che lo uso anche per l'atlantic 500.

Link to post
Share on other sites

Ho acquistato al Carrefour 4lt di olio sintetico 10W40 Shell Plus a 21 Euro (in offerta).

La cosa interessante è che sull'etichetta è riportata una dicitura che dice che l'olio in questione è adatto a motori con impiantio a metano e GPL aspirato o a iniezione, e a macchine benzina e diesel (in quest'ordine).

Quasi a dire che è un olio ad alte prestazioni "specifico" per motori GPL e metano.

Link to post
Share on other sites

ma alla fine se le caratteristiche API. ACEA, e le caratteristiche VW, sono uguali per due oli di diversa marca, le loro caratteristiche sono identiche?

 

La risposta é sì, quindi, senza farsi troppe paranoie: comprate, a parità di specifiche, l'olio che costa meno!

Io uso il carrefour 5w50 o il total 5w40.

 

Ciao!

Link to post
Share on other sites

La risposta é sì, quindi, senza farsi troppe paranoie: comprate, a parità di specifiche, l'olio che costa meno!

Io uso il carrefour 5w50 o il total 5w40.

 

 

Quoto in pieno

:rolleyes:

 

Come già detto in questa discussione ben più in alto, io uso da ottobre il carrefour 5-50W che va benissimo e non consuma nulla.

D'altra parte è come l'Octavia e la Passat, stessa meccanica ma molti euro in meno...

o i panettoni Conad o Sidis fatti a Verona dalla Bauli per la grande distribuzione...

cmq chi vuol spendere di più per lo stesso prodotto è ben libero di farlo se vuole... :lol:

Link to post
Share on other sites

Come già detto in questa discussione ben più in alto, io uso da ottobre il carrefour 5-50W che va benissimo e non consuma nulla.

 

Aggiungo solo che lo uso anch'io (sull'astra td) da oltre 50000 km., mentre prima usavo il total 5w40 e prima ancora l'opel 10w40. Fra i tre posso dire che ho notato un abbassamento di consumo passando dal semi-sint opel al sint Total. Il carrefour, per quanto riguarda il consumo, mi pare equivalente al total.

 

Ciao

GigioTD

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...