Jump to content

Olio motore specifico GPL


Post consigliati

Quella tabella è bellissima... già che ci sono la copio e ci aggiungo poi le specifiche delle tabelle che ho io... e creiamo una tabella ancora + completa!

 

Complimenti... <_<

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 129
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Detto e fatto...

Ecco di seguito (fino a che ce lo terrò) il file in formato pdf:

http://xoomer.alice.it/masterpc/Lista%20lu...0specifiche.pdf

 

Inoltre ecco le foto della tabella in formato JPG.

 

Ciauz <_<

post-4502-1151540650_thumb.jpg

post-4502-1151540663_thumb.jpg

Link to post
Share on other sites

Complimeti vivissimi a tutti sta nascendo un'ottima discussione.

 

X MAsterPc Hai pienamente ragione, ora chi vuole sapere qualcosa sulla viscosità non va certo a leggersela sui libri, ma viene da noi! ;)

 

Grazie a tutti per la collaborazione, questa tabella è interessantissima, se si può facciamola crescere ancora con i nostri dati.

 

Ciao

MAssimiliano

Link to post
Share on other sites

Peccato che manchi l' HTHS dell'agip 7006, che secondo i dati ritengo l'unica valida alternativa al mobil1 nel range dei 0W40. Infatti il 7006 a 1oo° offre solo 1 punto di viscosita' in meno (peggio) rispetto al mobil1, ma a 40° ne offre ben 8 in meno (meglio) del mobil1. Quindi in prospettiva a 0° dovrebbe essere nettamente meglio del mobil1.

 

Certo e' che mancanto l'HTHS per il 7006 non si puo' capire se questa sua viscosita' non sia frutto di un sacrificio eccessivo della tenuta HTHS (inaccettabile).

 

Certo e' che il prezzo dell'agip 7006 e' improponibile, infatti, nelle poche occasioni in cui mi e' capitato di vederlo ho visto che costava ben piu' del mobil1 0W40, il che e' tutto dire... :D

 

Da notare che alle tabelle manca un dato molto importante, che e' la viscosita' a 0°C, che rappresenta la fondamentale capacita' di lubrificare all'avviamento a freddo, specie d'inverno, cosa in cui gli 0W sono la categoria leader.

 

Inoltre mi sembra il caso di fare una tabella con gli olii raggruppati a seconda della gradazione e magari senza evidenziazioni.

 

ciao

 

aggiunta: mettiamo anche la colonan del prezzo medio al litro, importante! ;)

Link to post
Share on other sites

Ciao !

Ringrazio tutti per l'ottimo livello tecnico della discussione e delle risposte date.

L'installatore alla stessa domanda mi ha liquidato dicendo di continuare ad usare quello che ho. Di certo non avrebbe potuto dilungarsi in disquisizione tecniche del genere (ammesso che sappia sostenere una discussione di questo livello) ed è per questo che esiste il forum del resto.

 

Sulla Punto ho il lubrificante suggerito dal libretto di manutenzione Fiat e messo dall'officina della concessonaria (un Selenia).

Tra poco farò un cambio olio. I vostri suggerimenti mi saranno d'aiuto.

 

Vediamo se ho capito qualcosa:

- Il GPL ha un'azione meno distruttiva sulla composizione dell'olio, per cui dura di più che con un uso esclusivamente a benzina (diciamo un 5-10 mila Km).

- E' suggeribile un olio sintetico nella gamma 0W40 - 10W40 o 5W50.

- Un olio di qualità comunque non è economico, ma il costo viene ammortizzato in due cambi invece che tre a parità di percorrenza kilometrica.

 

Ancora alcune domandine (scusate se sono imbarazzanti per ignoranza):

- Con l'uso a GPL il motore sale di meno in temperatura?

- Il motore Fire di suo non è vorace di olio, ma vedo delle trasudazioni dalla guarnizione delle punterie che aumentano vistosamente. Dovrò cambiarla? E' normale che faccia così? Può dipendere anche dalla viscosità dell'olio e dalla sua vecchiaia? (ha solo 15000 km di uso urbano)

 

Ciao a tutti e ancora complimenti!

 

 

 

Grazie!

Link to post
Share on other sites

:lol:-->

(Mauro B @ Jun 29 2006, 09:21 AM) 140314[/snapback]

Ciao !

Ringrazio tutti per l'ottimo livello tecnico della discussione e delle risposte date.

L'installatore alla stessa domanda mi ha liquidato dicendo di continuare ad usare quello che ho. Di certo non avrebbe potuto dilungarsi in disquisizione tecniche del genere (ammesso che sappia sostenere una discussione di questo livello) ed è per questo che esiste il forum del resto.

 

Sulla Punto ho il lubrificante suggerito dal libretto di manutenzione Fiat e messo dall'officina della concessonaria (un Selenia).

Tra poco farò un cambio olio. I vostri suggerimenti mi saranno d'aiuto.

 

Vediamo se ho capito qualcosa:

- Il GPL ha un'azione meno distruttiva sulla composizione dell'olio, per cui dura di più che con un uso esclusivamente a benzina (diciamo un 5-10 mila Km).

- E' suggeribile un olio sintetico nella gamma 0W40 - 10W40 o 5W50.

- Un olio di qualità comunque non è economico, ma il costo viene ammortizzato in due cambi invece che tre a parità di percorrenza kilometrica.

 

Ancora alcune domandine (scusate se sono imbarazzanti per ignoranza):

- Con l'uso a GPL il motore sale di meno in temperatura?

- Il motore Fire di suo non è vorace di olio, ma vedo delle trasudazioni dalla guarnizione delle punterie che aumentano vistosamente. Dovrò cambiarla? E' normale che faccia così? Può dipendere anche dalla viscosità dell'olio e dalla sua vecchiaia? (ha solo 15000 km di uso urbano)

 

Ciao a tutti e ancora complimenti!

 

 

 

Grazie!

Personalmente ti consiglierei di cambiare l'olio ogni 10.000Km e anche il filtro olio.

Cambia anche la guarnizione coperchio punterie, non costa molto e lo puoi fare da solo.

sei andato sul sito della castrol come ti avevo consigliato??

Ciao Daniele

 

 

Peccato che manchi l' HTHS dell'agip 7006, che secondo i dati ritengo l'unica valida alternativa al mobil1 nel range dei 0W40. Infatti il 7006 a 1oo° offre solo 1 punto di viscosita' in meno (peggio) rispetto al mobil1, ma a 40° ne offre ben 8 in meno (meglio) del mobil1. Quindi in prospettiva a 0° dovrebbe essere nettamente meglio del mobil1.

 

Certo e' che mancanto l'HTHS per il 7006 non si puo' capire se questa sua viscosita' non sia frutto di un sacrificio eccessivo della tenuta HTHS (inaccettabile).

 

Certo e' che il prezzo dell'agip 7006 e' improponibile, infatti, nelle poche occasioni in cui mi e' capitato di vederlo ho visto che costava ben piu' del mobil1 0W40, il che e' tutto dire... :huh:

 

Da notare che alle tabelle manca un dato molto importante, che e' la viscosita' a 0°C, che rappresenta la fondamentale capacita' di lubrificare all'avviamento a freddo, specie d'inverno, cosa in cui gli 0W sono la categoria leader.

 

Inoltre mi sembra il caso di fare una tabella con gli olii raggruppati a seconda della gradazione e magari senza evidenziazioni.

 

ciao

 

aggiunta: mettiamo anche la colonan del prezzo medio al litro, importante! :unsure:

Anche il Wladoli OW40 ha delle ottime caratteristiche. ma costa un occhio della testa.

Saluti

Link to post
Share on other sites

Acquistata oggi da Norauto bottiglia da 1 lt. per rabbocco del mobil 1 0W-40 costo circa 13 euro, la tanica da 4 lt. costa circa 50 euro pari ad un costo di circa 12,5 euro al lt.

 

Il Mobil 1 5W-50 può essere utilizzato per tutti i tipi di motore, mentre del Mobil 1 0W-40 esistono due versioni: benzina e diesel, quindi fare attenzione al momento dell'acquisto a non sbagliare versione.

 

La differenza tra i due oli è nel pacchetto additivi, per la versione diesel è specifico.

 

Curiosamente negli scaffali Norauto l'unico olio esaurito era proprio il Mobil 1 0W-40 per diesel.

 

Saluti. Luca.

Link to post
Share on other sites

Acquistata oggi da Norauto bottiglia da 1 lt. per rabbocco del mobil 1 0W-40 costo circa 13 euro, la tanica da 4 lt. costa circa 50 euro pari ad un costo di circa 12,5 euro al lt.

 

Il Mobil 1 5W-50 può essere utilizzato per tutti i tipi di motore, mentre del Mobil 1 0W-40 esistono due versioni: benzina e diesel, quindi fare attenzione al momento dell'acquisto a non sbagliare versione.

 

La differenza tra i due oli è nel pacchetto additivi, per la versione diesel è specifico.

 

Curiosamente negli scaffali Norauto l'unico olio esaurito era proprio il Mobil 1 0W-40 per diesel.

 

Saluti. Luca.

 

questa cosa mi ha sempre incuriosito, sicuro che il disel sia diverso? cosa sai in proposito? e usare quello a gas?

 

ciao

Link to post
Share on other sites

La versione turbodiesel ha un pacchetto di additivi specifico per questo tipo di motore, non presente nella versione benzina.

Riguardo alla natura dello stesso nel concreto non sò in cosa differisce (per segreto industriale), la base sintetica è però la stessa.

Riguardo una versione specifica per gpl/metano non mi risulta esista per il mobil 1.

 

Riguardo ai consumi ho percorso circa 3.000 km. con il Mobil 1 ed ho una riduzione dei consumi di benzina sicura di almeno il 5% rispetto al già ottimo mobil 1 5W-50.

In generale il risultato/la sensazione soggettiva che riscontro nell'impiegare oli di questa qualità è quella un motore che gira più rotondo, più silenzioso, più elastico e con maggior accelerazione ai bassi regimi.

 

Hai riscontrato anche tu una variazione dei consumi passando alla versione 0W-40 ?

 

ciao

Link to post
Share on other sites

@danystraus

 

Castrol suggerisce per il mio motore -> GTX Magnatec 5W-40 con cambi ogni 20000KM, grazaie per la dritta!

 

Come faccio a cambiare la guarnizione delle punterie da solo? E' sufficiente comprare il pezzo-smontare -cambiare e rimontare o ci sono accorgimenti particolari? Non sono praticissimo...

 

Saluti!

Link to post
Share on other sites

La versione turbodiesel ha un pacchetto di additivi specifico per questo tipo di motore, non presente nella versione benzina.

Riguardo alla natura dello stesso nel concreto non sò in cosa differisce (per segreto industriale), la base sintetica è però la stessa.

Riguardo una versione specifica per gpl/metano non mi risulta esista per il mobil 1.

 

Riguardo ai consumi ho percorso circa 3.000 km. con il Mobil 1 ed ho una riduzione dei consumi di benzina sicura di almeno il 5% rispetto al già ottimo mobil 1 5W-50.

In generale il risultato/la sensazione soggettiva che riscontro nell'impiegare oli di questa qualità è quella un motore che gira più rotondo, più silenzioso, più elastico e con maggior accelerazione ai bassi regimi.

 

Hai riscontrato anche tu una variazione dei consumi passando alla versione 0W-40 ?

 

ciao

 

ciao, io intendevo chiassa' come andrebbe la versione disel a gas.

 

anch'io ho notato un aumento delle poercorrenze, inoltre un drastico miglioramento nella fluidita' all'avviamento. E' 1 olio da accendi-e-parti, fantastico! *in inverno non ci sono pari*, e il motore rigrazia.

 

Nonostante il mio sia un 2.0 a metano non me ne beve quasi per niente. lo ritengo 1 olio fantastico.

 

Ho intenzione di tenerlo per 30K km.

 

ciao

Link to post
Share on other sites

su la mia auto metto il selenia 20k e consumo circa 1 litro d'olio ogni 3000 km, mi consigliate qualcosa di meglio ke mi faccia consumare meno olio??

 

cmq il cambio lo faccio ognmi 20000.

 

consumicchia.... il 20k se non sbaglio non e' un fullsynth. dato che la tua beve meglio provare il 5W50.

 

ciao

Link to post
Share on other sites

ciao riporto la mia breve esperienza auto comprata a 45.000km olio selenia 20k consumo fino ai 60k nullo.Sost.olio a 60.000km con mobil 1 5 w 50 consumo fino agli 80k circa 7/800 cc di olio.A 80k non trovavo nella mia zona il mobil 1 e allora o preso il 5w50 del carrefour che a me sembrava piu denso del mobil ,consumo nullo adesso che devo cambiare l'olio ai 100k rimetto il mobil 5w50 ma se vedo che comincia a bere troppo olio ai 120k rimetto il selenia.Secondo me su auto che bevono olio metterne uno piu fluido di quello consigliato non fa altro che aumentare ilconsumo d'olio

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...