Jump to content

Ad ogni auto il suo impianto


Post consigliati

Ciao a tutti!

Ieri finalmente ho portato la mia Punto II 1.2 8v dall'impiantista.

Prima di congedarmi chiedo conferma dell'impianto che mi monterà. Aveva detto che montava un AG.

Ieri però, dopo aver riguardato il motore ed essersi consultato con il collega, mi dice che avrebbe montato un BRC Sequent perchè su questo motore con i collettori piccoli non si riesce a montare bene l'AG e il BRC si monta meglio, sotto la scatola del filtro aria, con il rail in linea con gli iniettori benzina...

Questo che significa? (a parte che avevo inteso che l'AG era un ottimo impianto di cui raramente ci si lamenta e l'avrei preferito), ma è vero questo fatto che un impianto può andare meglio su un'auto od essere più adatto per una certa configurazione della meccanica di una piuttosto che su un'altra?

Ma allora se andavo da quell'impiantista XXX che montava solo AG che succedeva? Avrei avuto un impianto non montato a regola d'arte? o cosa...

Questo vale per ogni altra combinazione impianto/auto.

Oppure è di nuovo speculazione economica. Con il BRC ha un margine di guadagno più alto e non mi monta l'AG, (magari più peformante e costoso, più per vetture di una certa fascia, che ne so?) perchè tanto la Punto in fondo è quella che è, e l'impianto lo pago uguale qualunque marca mi monti.

Se è vero che conta al 90% l'impiantista per una buona riuscita dell'impianto perchè mi sento dire "questo va meglio di quello"? Ci sono ragioni tecniche o solo di convenienza sua?

 

Ciao e grazie anticipatamente per le vostre risposte!

Link to post
Share on other sites

Da come hai descritto tu la cosa sembrerebbe trattarsi di un installatore molto professionale, nel senso che ha valutato pure le modalità di installazione dei vari pezzi dell'impianto al fine di avere una configurazione finale ottimale.

Naturalmente, non essendo un tecnico, non saprei dirti se le valutazioni sui 2 impianti citati siano corrette..

Link to post
Share on other sites

Lo spero proprio, visto le numerose lamentele di sfortunati possessori di impianti BRC Sequent.

Mi ha lasciato perplesso il fatto che la prima volta che gli chiesi cosa avrebbe montato mi parlò di AG.

In effetti anche allora mi disse che avrebbe montato BRC o AG a seconda di cosa era più adatto, ma era decisamente orientato verso AG. E mi sembrò professioanle nel farlo.

Ma se fosse così professionale avrebbe dovuto sapere già che lì ci stava meglio un impianto invece che un'altro, senza tante storie, perchè tornare sui propri passi? Sto parlando di una Punto, mica chessò una SuperDuperDeluxe 5000 cc 32valvole e mezza mai vista prima...Quante ne avrà gasate Punto, dovrà ben farle tutte uguali no?...

Questo mi ha laciato perplesso...

 

Comunque apprezzo il fatto che sia stato valutato un'alternativa e che non scelga un impianto perchè sa solo montare quello. Speriamo in bene...Non vorrei dover pagare in interventi estenuanti quello che risparmierò in carburante...

 

Vi terrò aggiornati ragazzi, a fine settimana passerò a prendere la piccolina gasata e vedremo...

Link to post
Share on other sites

:ph34r:-->

(Mauro B @ Jun 20 2006, 11:37 AM) 138173[/snapback]

Lo spero proprio, visto le numerose lamentele di sfortunati possessori di impianti BRC Sequent.

 

Non esageriamo, sono numerosi in quanto ne installano tanti ma siamo anche in tantissimi ad essere pienamente soddisfatti

Link to post
Share on other sites

:rolleyes:--><div class='quotetop'>(Mauro B @ Jun 20 2006, 11:37 AM) 138173[/snapback]</div><div class='quotemain'><!--quotec-->

Lo spero proprio, visto le numerose lamentele di sfortunati possessori di impianti BRC Sequent.

 

Non esageriamo, sono numerosi in quanto ne installano tanti ma siamo anche in tantissimi ad essere pienamente soddisfatti

 

Quoto. Oltre a me (tocchiamo ferro), un paio di amici sono più che soddisfatti. Dimenticavo, oggi ho raggiunto il chilometraggio di pareggio: 27.000 (avevo calcolato 26.000, ma ho aggiunto circa 1000 km percorsi a benzina) kilometri senza il minimo problema. Speriamo continui così

Link to post
Share on other sites

Sì, è vero, è esagerato generalizzare.

Ma leggendo il forum ho avuto la sensazione che molti possessori di auto con motori Lancia a 8 valvole come il mio (parlo quindi di auto Fiat/Lancia che montano Fire 1200 8v, vedi Punto 8v, Lancia Y 8v...) riscontrino problemi con BRC Sequent nel breve/medio periodo. Specialmente con il Sequent24.

Un caso?

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti!

Eccomi di nuovo qui, finalmente gasato anch'io! yuhuuuu!!!!!

 

Infine l'impiantista mi ha montato un AG sequenziale (ed io sono contento così) riuscendo a posizionare gli iniettori singoli (non c'è un rail come per il BRC sequnet) sotto l'air-box. Hp il cofano mezzo vuoto (non ho condizionatore, ABS, etc...) per cui non ha avuto problemi a piazzare qua è la i vari componente comodamente allogiati dove meglio ha ritenuto senza essere troppo invasivo.

Gli iniettori sono silenzioni. Il selettore molto discreto.

 

La prima sensazione di guida è stata stucchevle, non pensavo. Per convincermi che andavo a gas ho dovuto commutare un po' di volte per capire se sentivo differenze, ma...niente. Per essere sicuro di essere a gas ho dovuto guardare l'autonomia a benzinda del trip computer che saliva....saliva...non consumando una goccia di benzina pur macinando km.

 

Domenica farò un giretto in montagna verso la Val d'Aosta e vedremo che effetto gli farà.

Poi aspetterò l'inverno freddo del nord per vedere che succede (aspettandolo in vacanza al caldo della Sicilia).

 

Che dite, mi posso fidare a fare viaggetto a gas di 1500 km con la Punto con assetto schiacciato da valige e bombolone?

 

Se le impressioni dovessero confermarsi tali anche dopo qualche migliaio di Km sarebbe semplicemente fantastico... e non mancherò di parlar bene di questo impiantista (non è che legge il forum anche lui e ha letto delle mie lamentele a proposito del cambio di opinione BRC-AG?) e lo consiglierò a chi sta dalle parti di Torino.

 

Tornerò per il collaudo e l'omologazione e tra 1500 km mi aspetta il primo controllo gratuito.

 

Stamattina ho fatto il pieno: 36 litri e 23 Euro. Wow. Veramente mi pare troppo però, c'era già un pochetto di gas e i litri effettivi non dovrebbero essere 35? Verificherò le prossime volte, non vorrei che la valvola non fosse scattata e mi avessero riempito troppo il serbatoio.

 

Unico neo: il bagagliaio: non mi aspettavo che il pianale sporgesse così tanto, ma sicuramente mi adeguerò.

In effetti gli ammortizzatori sono scesi parecchio...tiene meglio la strada con questo assetto?

 

Vi farò sapere come mi trovo ancora e continuerò a leggere i vostri commenti.

Grazie a tutti quelli che scrivono sul forum e supportano con consigli e suggerimenti il popolo in crescita dei gasati!

 

Ciao!

 

;)

Link to post
Share on other sites

sugli ammortizzatori, proprio meglio non direi....se scendono molto significa che risultano già un po' carichi e ne potresti risentire in curva o nel prendere dei dossi in velocità...inoltre si accentua l'effetto del trasferimento di carico in accelerazione/frenata...

 

ovviamente dipende da "quanto" sono calati rispetto a prima...la bombola del gas (io ho quella da 60litri nominali, riempita solitamente a 50litri) non pesa molto (20-30Kg vuota, e 60-70Kg piena) a differenza di quella del metano (pensata per resistere a pressioni molto maggiori....)...a gpl è un po' come viaggiare con una persona sul sedile posteriore...

Link to post
Share on other sites

:D-->

(Mauro B @ Jun 20 2006, 08:56 AM) 138105[/snapback]

Ciao a tutti!

Ieri finalmente ho portato la mia Punto II 1.2 8v dall'impiantista.

Prima di congedarmi chiedo conferma dell'impianto che mi monterà. Aveva detto che montava un AG.

Ieri però, dopo aver riguardato il motore ed essersi consultato con il collega, mi dice che avrebbe montato un BRC Sequent perchè su questo motore con i collettori piccoli non si riesce a montare bene l'AG e il BRC si monta meglio, sotto la scatola del filtro aria, con il rail in linea con gli iniettori benzina...

Questo che significa? (a parte che avevo inteso che l'AG era un ottimo impianto di cui raramente ci si lamenta e l'avrei preferito), ma è vero questo fatto che un impianto può andare meglio su un'auto od essere più adatto per una certa configurazione della meccanica di una piuttosto che su un'altra?

Ma allora se andavo da quell'impiantista XXX che montava solo AG che succedeva? Avrei avuto un impianto non montato a regola d'arte? o cosa...

Questo vale per ogni altra combinazione impianto/auto.

Oppure è di nuovo speculazione economica. Con il BRC ha un margine di guadagno più alto e non mi monta l'AG, (magari più peformante e costoso, più per vetture di una certa fascia, che ne so?) perchè tanto la Punto in fondo è quella che è, e l'impianto lo pago uguale qualunque marca mi monti.

Se è vero che conta al 90% l'impiantista per una buona riuscita dell'impianto perchè mi sento dire "questo va meglio di quello"? Ci sono ragioni tecniche o solo di convenienza sua?

 

Ciao e grazie anticipatamente per le vostre risposte!

 

che sia il SEQUENT e non il SEQUENT 24

:D

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...