Jump to content

Omologazione / Collaudo impianto...


Post consigliati

Ciao a tutti.

Espongo il mio problema.

 

Ho fatto impiantare il gpl sulla mia auto.

Ho ritirato l'autovettura e l'installatore mi dice che per il foglio adesivo da applicare sul libretto devo aspettare due giorni.

sono passate 3 settimane.......

 

....la mia domanda è ma io posso circolare? sono i nregola??

 

L'installatore mi ha fornito di un foglio prestampato della BRC dove si dice che l'impianto rispetta la legge numero xxx e mi ha detto che con quel foglio posso circolare.

Io non ne sono proprio convinto, sopratutto perchè il foglio è un prestampato e non vi è ne una data, ne un timbro ne un riferimento anche minimo alla mia auto... (in sostanza quel foglio potrebbe essere di chiunque)

 

voi che ne pensate??? e poi se l'installatore si è recato in motorizzazione per fare la pratica, è possibile che nn abbia ricevute (come si hanno per qualsiasi altra pratica)????

 

grazie a tutti

Pant

Link to post
Share on other sites

Il foglio adesivo arriva all'installatore o all'agenzia che si è occupata della pratica.

 

Ciao

 

La macchina è stata collaudata, giusto?

 

 

se è stata collaudata c'è un verbale di collaudo...l'installatore mi diede quello dopo aver gasato la volvo, in attesa del tagliando adesivo :lol:

Link to post
Share on other sites

 

....la mia domanda è ma io posso circolare? sono i nregola??

 

grazie a tutti

Pant

 

Io sono in attesa del collaudo del mio impianto installato 15 gg fà. Il mio installatore autorizzato BRC, nonchè autorizzato dal Ministero ad installare impianti conformi alle normative vigenti, ha messo un timbro sul libretto di circolazione che descrive l'impianto e dove sono riportati i suoi dati (partita iva, n° autorizzazione ecc.) nonchè la data di installazione. Con questo timbro posso circolare in attesa del rilascio dell'autorizzazione definitiva che mi viene data a collaudo superato. Mi ha anche detto che se per qualche motivo salto il collaudo, tramite l'agenzia a cui si rivolge per queste procedure, mi prenota un altra data.

Quindi, a mio avviso, sul libretto di circolazione deve esserci qualcosa. Il foglio prestampato BRC lo potrei falsificare in 2 minuti stampandomelo al pc.

Magari vai alla motorizzazione per chiedere se quella che hai ora in mano, è documentazione valida per circolare.

Link to post
Share on other sites

 

....la mia domanda è ma io posso circolare? sono i nregola??

 

grazie a tutti

Pant

 

Io sono in attesa del collaudo del mio impianto installato 15 gg fà. Il mio installatore autorizzato BRC, nonchè autorizzato dal Ministero ad installare impianti conformi alle normative vigenti, ha messo un timbro sul libretto di circolazione che descrive l'impianto e dove sono riportati i suoi dati (partita iva, n° autorizzazione ecc.) nonchè la data di installazione. Con questo timbro posso circolare in attesa del rilascio dell'autorizzazione definitiva che mi viene data a collaudo superato. Mi ha anche detto che se per qualche motivo salto il collaudo, tramite l'agenzia a cui si rivolge per queste procedure, mi prenota un altra data.

Quindi, a mio avviso, sul libretto di circolazione deve esserci qualcosa. Il foglio prestampato BRC lo potrei falsificare in 2 minuti stampandomelo al pc.

Magari vai alla motorizzazione per chiedere se quella che hai ora in mano, è documentazione valida per circolare.

 

 

in effetti sarebbe la cosa più logica chiedere a chi sa la cosa x certo

:unsure:

Link to post
Share on other sites

...terza via..

mi e' stato detto, ai suoi tempi, che sei in regola se circoli solo a benzina... una volta ricevuto il tagliando puoi andare anche a gpl...

Non è così. Se non si è in regola non si può andare neanche a benzina.

 

Ciao

Link to post
Share on other sites

...terza via..

mi e' stato detto, ai suoi tempi, che sei in regola se circoli solo a benzina... una volta ricevuto il tagliando puoi andare anche a gpl...

Non è così. Se non si è in regola non si può andare neanche a benzina.

 

Ciao

 

Infatti.

Per legge ogni modifica strutturale dell'auto deve essere certificata da successivo collaudo.

Ergo, in caso di sinistro l'assicurazione potrebbe non pagare o pagare e poi farti rivalsa...

Fino al COLLAUDO è bene quindi riddurre al minimo l'uso della macchina...

dopo il collaudo, adesivo o non adesivo l'auto è assolutamente a norma di legge.

Link to post
Share on other sites

Per la serie "evviva gli standard": a me hanno fatto un timbrone su una pagina del libretto di circolazione ed ho un altro foglio. Non mi è arrivato nessun adesivo (vedi rinnovo patente). Mi hanno fermato un paio di volte in giorni di targhe alterne o blocchi traffico, mi hanno controllato i documenti ed i vigili non hanno detto ne "ah" ne "bah"......

Link to post
Share on other sites

Vedo che la situazione è alquanto nebbiosa e confusa...... ma non c'è nessuno che conosce un riferimento di legge???

La cosa che a me PREOCCUPA TREMENDAMENTE è che non ho alcun riferimento sul libretto ne da un'altra parte, dove si parli dell'installatore o della data di impianto o della richiesta di collaudo).

Anche perchè ci cammino mlto con la macchina, necessariamente.

L'unica consolazione è che ho il bocchettone per fare rifornimento gpl nascosto nello sportellino della benzina, perciò ad un controllo di routine io farei l'INDIANO ...... mi preoccupo se mi ferma qualcuno e mi fa un controllo un pò più approfondito (ad esempio mi fa aprire il cofano.......) ... pio che gli dico??

Saluti

Pant

 

PS: ma secondo voi posso andare in motorizzazione a chiedere se ci sono "pratiche" in corso sulla mai targa??

Link to post
Share on other sites

domanda stupida: hai chiesto all'installatore?

Io aspettavo che arrivasse l'adesivo per posta ed invece lo aveva lui, solo che essendo l'auto intestata a mia moglie non realizzava che era il mio.

Perchè lo aveva lui? Da un po' di tempo gli adesivi non vengono stampati centralmente dalla motorizzazione ma dalle agenzie stesse

Link to post
Share on other sites

ma secondo voi posso andare in motorizzazione a chiedere se ci sono "pratiche" in corso sulla mai targa??

Se sei sfortunato e ti fermano e secondo la pattuglia non sei in regola, scarica la colpa sull'installatore. Del resto tu non puoi sapere la legge in merito, così come non la conosciamo noi. Chi è preposto a darti spiegazioni è l'installatore.

Come già suggerito vai alla motorizzazione per chiedere delucidazioni, poi vai dall'installatore per vedere se ti dice le stesse cose.

Link to post
Share on other sites

Purtroppo "la legge non ammette ignoranza" e siamo tenuti a sapere quali sono i nostri diritti e soprattutto i nostri doveri anche se non abbiamo studiato legge. Non conoscere la legge non giustifica e non discolpa in caso di trasgressione. Anche se chiaramente puoi rivalerti in seguito sul responsabile del danno o dell'ingiustizia subita. Ma intanto paghi tu. Poi paghi l'avvocato e forse riottieni il maltolto. E se l'installatore è tuo amico avrai perso un amico perche avrai dovuto fargli causa.

Fatti mettere in regola dall'installatore. Se non sai cosa si intenda per "regola" chiama la motorizzazione, o i vigili urbani o la polizia o un numero verde e chiedi cosa ti serve per circolare in attesa di omologazione.

Poi raccontalo anche a noi...

 

In caso di contestazioni dell'autorità per lo meno saprai controbattere con argomentazioni tecniche e non con "è colpa dell'installatore" o "non lo sapevo". Anche se è vero.

 

Ciao!

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...