Jump to content

Cerca nella Community

Risultati per tag 'landi'.

  • Cerca per Tag

    Scrivere i tag separati da una virgola
  • Cerca per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Discussioni Generali
    • Parliamone
    • Casa per Casa
  • GPL e Metano
    • GPL
    • Metano
  • Altri Forum Tematici
    • Car Audio
    • Sicurezza Stradale
    • Off Topic
    • L'auto del futuro
  • Varie
    • Giudica la Tua Auto!

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Auto Posseduta

Found 16 results

  1. Potreste dirmi come si rimuove il connettore elettrico dagli iniettori Landi con tappo giallo? Il rail iniettori sulla Sandero GPL 1.2 del 2013 è infognato tra la ventola radiatore e motore. Ci si arriva appena appena e sia guardando con la torcia che tastando non riesco a capire come si scollega il connettore. Inutile dire che ho provato premendo sia ai lati che sopra e sotto, invano.
  2. Dopo aver tribolato diversi mesi con il mio impianto GPL Landi Renzo OMEGAS montato su una OPEL Corsa 1.2 80 CV, scopro che due iniettori sono guasti e sono da cambiare. Cercandone di nuovi mi imbatto in un impiantista che mi propone il 'cosiddetto' KIT EVO: nuovo RAIL di iniettori con annesso sensore di pressione nuova centralina EVO revisione polmone gratuita [che però ho già fatto il mese scorso] Tutta questa sostituzione alla modica [?] cifra di 400€, lasciando i vecchi componenti a lui. A suo dire gli iniettori EVO sono molto più affidabili dei MED e con pochi euro si possono rev
  3. Mi scuso in anticipo per il post chilometrico, ma devo prendere una decisione a breve Scrivo qui il mio primo post (secondo dopo quello in presentazioni), perché vorrei gasare la mia Fiat 500 1.2 69 asini che ho comprato da circa un mesetto, usata (poco). Al momento ha 23mila km (3mila fatti da me) e con ancora 6 mesi di garanzia della casa. L'auto è Euro5, non so se rilevante, e soprattutto start&stop, che vorrei conservare... Vorrei un vostro parere economico e tecnico sulla cosa, per fare la scelta giusta. Dal punto di vista economico, vorrei avere un ritorno il più veloc
  4. Ciao a tutti, Da qualche giorno ho questo problema con la mia auto ( Hyundai Coupe 1.6 ,my05 + Impianto Landi Omegas sequenziale ) : praticamente quando l'auto è fredda ...passa automaticamente da benzina a gas ( com'è giusto che sia ),ma dopo qualche metro ( nell'ordine di un centinaio ) commuta ancora a benzina emettendo il classico bip di carburante esaurito,che mi obbliga ad andare a benzina ,o spegnere e riaccendere l'auto per ritentare. Inoltre ...anche riprovando continua a comportarsi cosi...tranne dopo qualche km fatto a benzina. Infatti se dopo un 15 minuti di andatura
  5. salve a tutti, ho una fiat punto classic con gpl montato in fabbrica (impianto Landi). la macchina di fine 2009 è usata poco specialmente negli ultimi tempi è sempre in garage (percorrenza 20000 km). Ultimamente dopo alcuni km (10 minuti in strada) l’impianto commuta a benzina (spia del segnalatore gpl arancio accesa e spia verde benzina che lampeggia), poi dopo alcuni km (o minuti da fermo con il motore acceso) la macchina nuovamente commuta a gas ma mi sembra che sia come frenata, poi dopo 10 minuti commuta ancora a benzina e via cosi con in un ciclo alternato. Questo mi succede negl
  6. Possiedo una Nuova Lancia Delta , prima versione con impianto GPL Landi montato dalla casa con centralina gas separata e commutatore non integrato nel cruscotto . Premetto che uso poco l'auto causa cassa integrazione e disocuppazione, (km0 con un anno e mezzo di vita) l'auto ha ormai 5 anni e 22000 KM circa. - Primo problema da subito ( ho quasi ) notai che il pulsante (commutatore gpl benzina + indicatore) ogni tanto le luci erano spente e non capivo se potevo commutare da gpl a gas quando le luci non funzionavano ( non credo potessi) portata in garanzia alla Fiat mi fecero ( almeno cosi
  7. Salve a tutti sono nuovo del forum, e dopo aver letto svariati problemi vi voglio elencare il mio. Sono un contentissimo possessore di una Golf II del 1990 alla quale due anni fa ho applicato un impianto landi per carburatore, con riduttore di pressione se 81. I problemi sono nati circa un mese fa, quando ho deciso di sostituire tutte le membrane, con un nuovo kit originale landi. I problemi sono i seguenti, Impossibiltà di partenza sia a freddo che a caldo. Quando la mattina e non solo giro il quadro, per fare il cosiddetto (cicchetto) le elettrovalvole scattano tutte alla perfezion
  8. Ciao a tutti, ho il seguente impianto LANDI installato su Renault Clio III (del 10/07): Modello: G.P.L.2 (Rid. GPL IG1 con EV ins) L'impianto é stato installato a Luglio 2008. Da qualche mese, il consumo di GPL é aumentato. Il pieno del serbatoio é di circa 34 litri. Con l'ultimo rifornimento, di circa 30 litri, la vettura ha percorso 270km. Circa 9km/litro. Ed anche nei precedenti rifornimenti ho notato lo stesso consumo anomalo. Il consumo medio, di solito, si attestava sui 12/13 km/L garantendo un'autonomia col pieno GPL di circa 400km. Con l'alimentazione a benzina ho verificato invece c
  9. Buongiorno a tutti! La Tempra, con impianto Landi (riduttore SE 81 SIC), sporadicamente presenta un problema che tende a manifestarsi principalmente in seguito alle "tirate", es. se su una strada a scorrimento veloce faccio un sorpasso in terza per avere più ripresa, dopo è possibile che finché ho la macchina accelerata vada senza problemi, ma se rilascio l'acceleratore si sente il "vuoto" come se di fatto non arrivasse il minimo di carburante e andasse per inerzia. Con tempi suoi poi si rimette a posto... Un paio di volte mi è capitato pure nel traffico cittadino e non è il massimo, in p
  10. Salve Stavo pensando di dare una pulita agli iniettori e una calibrazione al mio impianto gpl. Dopo 5 anni inizia a singhiozzare in accelerazione... Ma non trovo il connettore per la diagnostica landi. Dov'è più o meno? Grazie
  11. saluti a tutti metto il link di un mio video sul flussaggio iniettori GPL Landi fatto in fretta comunque ....
  12. Buonasera a tutti, mi chiamo Tommaso e sono appena entrato a far parte di questo forum, nonostante siano anni che vi seguo come esterno. Possiedo da Aprile una Opel Corsa D 1.2 Twinport del 2007, con impianto gpl Landi Omegas installato in aftermarket quando l'auto era nuova. L'auto è sempre stata tagliandata ogni 15.000 km in Opel, ad ogni tagliando veniva aggiunto un additivo per il gas della Tunap da ben 45 euro. Dalle fatture che mi hanno fornito mi sono accorto che l'iniettore del GPL del primo cilindro è stato sostituito già due volte, mentre gli altri sono gli originali, alle spalle han
  13. Salve, Sulla mia BMW 530xi ho fatto circa 200.000km con gpl. Impianto Landi Renzo. All'ultimo check in officina GPL mi hanno registrato l'impianto con l'avviso che gli iniettori sarebbero da chambiare Il minimo su gpl é ancora perfattemente regolare, solo durante la marcia ognitanto ci sono dei piccoli strappi. Intorno ai 3.000giri c'é un piccolo "buco". Quancuno ha esperienza se con questo chilometraggio vale la pene a pulire gli iniettori (con petrolio bianco)? Saluti Christian
  14. Non so se sono io sfortunato o mi sono imbattuto in un impiantista maldestro sta di fatto che è già la seconda volta che l'impianto non va per problemi di cablaggio sul blocco degli iniettori. Sempre lo stesso problema, cavi tranciati! La prima volta sul connettore dei sensori e un meccanico (diverso dall'installatore dell'impianto) s'è preso ben 80€. Questa volta il problema l'ho avuto sul connettore di una delle elettrovalvole; oggi è domenica, mi sono messo con pazienza e facendo un mezzo maccherone ho stagnato il cavo sul fastom... ma dubito che possa durare! Noto che i connetto
  15. Ciao a tutti, da molto tempo, credo da quando ho installato l'impianto GPL Landi sulla mia lancia Y del '98, ho sempre problemi durante la guida. In particolare, quando passo a GPL, dopo un pò la macchina inizia a singhiozzare e tende a spegnersi quando decellero (ad esempio, quando arrivo agli stop o quando devo fermarmi per il traffico). Una volta spenta, la macchina fatica a partire e ultimamente quando inizia a singhiozzare, il problema permane anche quando passo a benzina e sono costretto a spegnere e riaccendere la macchina per poterla usare senza problemi a benzina. Inoltre, q
  16. temnick27

    pressione bassa

    Ciao ragazzi, sono possessore di un Opel Corsa D 1.2 59kw 2008 con impianto Landi Renzo!! Da circa una settimana ho il problema del retropassaggio a benzina con la tipica spia del gpl finito (anche se non lo è), se spengo la macchina, riaccendo, ripasso a gpl va bene per altri 2km poi lo stesso problema... ho sostituito il sensore di pressione Bosch presente nel rail ma il problema rimane.. premetto che il riduttore di pressione (Landi LI02) l'ho revisionato due settimane fa, con i relativi cambi filtri (gassoso, liquido) e pulizia degli iniettori.. portando la macchina dai vari gassisti
×
×
  • Create New...