Jump to content

Cerca nella Community

Risultati per tag 'T-Jet'.

  • Cerca per Tag

    Scrivere i tag separati da una virgola
  • Cerca per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Discussioni Generali
    • Parliamone
    • Casa per Casa
  • GPL e Metano
    • GPL
    • Metano
  • Altri Forum Tematici
    • Car Audio
    • Sicurezza Stradale
    • Off Topic
    • L'auto del futuro
  • Varie
    • Giudica la Tua Auto!

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Auto Posseduta

Found 1 result

  1. Premetto che non è un difetto, ma una semplice curiosità tecnica che riguarda un comportamento "normale" della mia vettura. Tempo fa sul libretto d'uso e manutenzione della mia vettura con impianto GPL della casa (Landi) mi era capitato lo sguardo su questo avvertimento: "In particolari condizioni di utilizzo, come avviamento e funzionamento a bassa temperatura ambiente oppure fornitura di GPL a basso contenuto di Propano, il sistema può commutare temporaneamente al funzionamento a benzina, senza segnalare visivamente su quadro strumenti l'avvenuta commutazione. In caso di ridotti livelli di GPL nel serbatoio oppure richiesta di prestazioni elevate (es.: in fase di sorpasso, vettura a pieno carico, superamento di pendenze importanti) il sistema può commutare automaticamente al funzionamento a benzina per garantire l'erogazione di potenza motore richiesta; in tal caso l'avvenuta commutazione è segnalata dall'accensione della spia verde sul quadro strumenti.Al cessare delle condizioni sopra elencate il sistema ritorna automaticamente alla modalità di funzionamento a GPL e la spia verde si spegne. Per soddisfare la commutazione automatica sopra descritta, assicurarsi che nel serbatoio della benzina sia sempre presente un quantitativo sufficiente di combustibile" Ne avevo preso atto, ma senza dargli troppo peso. Già dai primi giorni avevo notato che con poco gas nel serbatoio e schiacciando, come con qualsiasi impianto, la macchina commutava a benzina (spia verde nel tachimetro). Però poi, andando con un filo di gas, magari tornava a gpl, cosa che ho sempre trovato comoda. Infatti con la vettura recente, quando commutava a benzina per fine gas, poi provavo più volte a ricommutare a mano a gpl, nei tratti dove andavo tranquillo a velocità costante, e così riuscivo a fare ancora diversi km. Con questa invece l'operazione da "braccino corto" era completamente automatica. L'altro giorno invece, in tangenziale, con un quantitativo di gpl non elevato, ma sufficiente a fare ancora almeno un centinaio di km, temperatura umana (10-12°C) e macchina calda già da tempo, essendo di fretta schiaccio a tutta in 6a fino ad un velocità non proprio consona al CdS e... tac! Spia funzionamento a benzina accesa. Dopo aver ridotto e livellato la velocità, di nuovo ripassa a gas. Chiaramente se non guardi la spia, manco te ne accorgi Tutto questo pistolotto per questa curiosità: è evidente che fossi nel "caso 2", e non direi nel caso di ridotto quantitativo di gpl, ma sicuramente di richiesta di prestazioni elevate. Ma questa commutazione temporanea a benzina è forse un modo per non dimensionare l'impianto per le massime performance (=portata di gas)? PS. in quasi 3 mesi e più di 6000km era la prima volta che mi capitava
×
×
  • Create New...