Jump to content

Cerca nella Community

Risultati per tag 'gpl'.

  • Cerca per Tag

    Scrivere i tag separati da una virgola
  • Cerca per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Discussioni Generali
    • Parliamone
    • Casa per Casa
  • GPL e Metano
    • GPL
    • Metano
  • Altri Forum Tematici
    • Car Audio
    • Sicurezza Stradale
    • Off Topic
    • L'auto del futuro
  • Varie
    • Giudica la Tua Auto!

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Auto Posseduta

  1. Salve sto cercando di capire dove trovare il connettore diagnosi della mia centralina GPL (su impianto aggiunto nel 2020. ho visto che la centralina è il modello con un solo connettore , impegnato . Qualcuno sa dirmi come fare per la diagnosi ? Grazie
  2. Ciao a tutti, Scrivo per chiedere info riguardo al solito problema degli iniettori che hanno le Opel Corsa D con l'impianto Landi Renzo a tappo verde, in particolare io volevo tagliare la testa al toro e montare gli iniettori arancioni cambiando il firmware alla centralina. Ora c'è un modo per capire se la mia centralina ha il firmware bloccato? La mia nell'etichetta ha codice LR202025G24 e leggendo in giro quelle bloccate sono quelle che iniziano per OP (allego foto). Inoltre qualcuno conosce un gasista bravo che sappia mettere mano alla centralina nella provincia di Milano? Grazie, Daniele.
  3. Opel Mokka 1.4 Turbo codice motore B14NET con impianto Gpl di serie . Problema : durante il funzionamento a gas su strada ,a volte ricommuta a benzina senza segnalare alcuna anomalia.In diagnosi tra i latenti c'è il codice di errore P01A5.Cause?? Questo veicolo è dotato fin dall'origine di un impianto Gpl di marca Landi,la cui centralina è in grado di dialogare con la centralina benzina. Infatti ,il codice errore è stato rilevato in centralina motore,ma è rilevato al sistema gas .In particolare riguarda il sensore di pressione Gpl.Il fatto che la macchina qualche volta ricommuta a benzina su strada,sta a significare che questo è un errore sporadico ,e quindi per prima cosa è bene controllare l'efficienza dei filtri gas (quello di alta pressione posto nel riduttore Gpl ,e quello di bassa pressione a valle del riduttore stesso)e nel caso sostituirli.Se il problema persiste ,allora bisogna procedere con la sostituzione del sensore di pressione gpl posto nel rail iniettori gas.
  4. Problema : spia motore accesa e presenta perdita di colpi nel funzionamento a gas. In diagnosi c'è il seguente errore : P1172 Quali possono essere le cause? Prima di tutto bisogna verificare che effettivamente la macchina vada bene a benzina ,quindi che candele ,cavi-candele e bobina siano apposto. Premesso questo , l'errore P1172 : Titolo miscela 1 moltiplicativo (a gas) si riferisce ad una errata carburazione durante il funzionamento a Gpl. Il fatto che la macchina in questione perda anche colpi sempre a gas ,si deduce che sicuramente il tutto è dovuto al malfunzionamento degli iniettori Gpl,che vanno ad arricchire la miscela e quindi a far accendere la spia motore durante il funzionamento a gas.
  5. Ciao a tutti! Vista l'imminente pensionamento della mia cara fiat idea del 2006/2007, stavo dando una occhiata su quale sarà il suo successore che mi accompagnerà nei futuri 10/15 anni. Sempre convinto che la mia scelta sarebbe ricaduta su una macchina diesel, con le attuali politiche dei vari comuni sempre più stringenti ho deciso di guardarmi intorno e si, questi nuovi motori GPL turbo mi hanno davvero impressionato. Prezzo alla Pompa non c'è storia e con il rincaro della benzina ad oggi è la scelta più oculata per chi come me vuole risparmiare sui costi di gestione. L'elettrico? Mmm... Non mi convince... Troppi problemi a trovare le colonnine (la più vicina da me è a 40km) e comunque sono una tecnologia nuova, le case costruttrici affermano batterie che durino circa 10 anni ma sinceramente non ci sono dati alla mano, tutte le batterie al litio viste fin oggi hanno vita molto più breve nonostante velocità di ricarica molto più lente rispetto quelle che subiscono quelle delle auto e non mi va di fare il beta tester. Inoltre a livello di prezzo/km siamo ancora sotto rispetto ai modelli a GPL soprattutto sulle lunghe percorrenze perciò.. Tanto potenziale futuro ma ad oggi, con l'infrastruttura attuale, hanno poco senso. ORA IL DILEMMA: quale scegliere??? Il budget è limitato (molto) siamo sui 15000 euro. Ho visto che praticamente rientra tra le nuove solo una ben accessoriata dacia sandero streetway, di cui mi convince tanto il motore! Meno, molto meno, l'estetica (un po da grande punto) e gli interni.. Un po spartani, molte plastiche rigide e in complesso poco insonorizzata. Ho visto per questo mese di aprile belle promozioni sulla micra e sulla Clio, non arriveremo a 15000 precisi ma ci avviciniamo molto. La Clio è quella che mi sembra più completa, con stesso motore della Dacia (mentre la micra credo condivida il motore dell'anno precedente visto i rapporti a 5 marce e le prestazioni). Della Micra non mi piace che c'è poco da scegliere, ci sono essenzialmente due mega pack nella versione acenta (quella in offerta, diciamo l'intermedia) e sono entrambi molto costosi. Cosa mi potreste consigliare voi che magari non sto considerando? Mi conviene buttarmi più sull'usato? E cosa in tal caso? Grazie a tutti!
  6. Ciao ! Ogni volta ce lo muovo, la prossima giornata trovo una perdita di olio come nell photo. La perdita viene mi sembta sotto cambio. Cosa puo essere ? E grave ?
  7. Ciao ragazzi, Inanzitutto voglio ammettere che sono stato un lurker per almeno 3 anni ed ho 29 anni (a marzo 2021). Ora vi racconto la mia storia: Voglio precisare che sono un appassionato di auto e dalla prima fino alla penultima, ho posseduto auto di reputazione e taglia seria... Non sono assolutamente ricco, nè io, nè la mia famiglia, però come ho lavorato da quando avevo 18 anni (rinunciado di finire le superiori...), ho preferito avere meno (molti meno) soldi in tasca, ma girare con un'auto che mi facesse sentire "wow" quando affondavo il pedale dell'accelarzione e quando la "buttavo" nelle curve. Per farla corta, ho iniziato con una Jaguar X-Type 2.5 AWD da 19 a 21 anni per poi (dopo averla venduta) acquistare una BMW E46 328Ci che ho posseduto fino a 2 anni fa con tanto di impianto frenante forato/baffato Tar.Ox e assetto Bilstein B12, track day e led blu interni "alla Paul Walker (pelle ghiaccio che rifletteva bene il colore)". Poi, passato il periodo di "giovane ribelle col mondo ai piedi" mi sono fidanzato e sto convivendo da 3 anni con una ragazza meravigliosa (non solo bella... lei, cucina, mi stira le camicie e mi "cura" , è indipendente e con la testa sulle spalle ecc...) e lavorando a 60km giornalieri come percorso, e seguendo il vostro forum, ho deciso di acquistare un'auto a GPL che avesse almeno un pò di "storia" racing. Premetto che la volevo "di fabbrica" e comunque non macchine sotto ai 120CV che mi sembrano "morte" cioè "solo rumore e niente spinta". So dalle vostre affermazioni nei forum che gli impianti aftermarket non sono consigliati in quanto bisogna attenersi ai parametri e mappature imposte dalle case automobilistiche ai produttori dei suddetti impianti. Per i miei criteri di ricerca (influenzando anche il limite dell'Euro 5 (la BMW era Euro3) ), la Chevrolet Cruze 1.8 141 cv e la performance del suo telaio (con gomme slick Federal come avevo sulla BMW) e le sue vincite alla WTCC mi hanno convito ad acquistarla (Nera, senza graffi, sia interni che esterni come da concessionaria). E da quello che ho trovato (con impianto di serie) ho visto che era la più potente (correggetemi se sbaglio). OK, ho trovato un esemplare del 6.2011 con 141.000 km a 4900. Prezzo che mi ha fatto insospettire ma vedendo l'auto immacolata, ho pensato che avrà avuto come proprietario una persona che l'ha trattata bene. Vi dico anche che sono rumeno come nazionalità e che sono in questo paese dal 2004 con medie e 2 anni di superiori fatti qui. Cresciuto in città e non in un villaggio sperduto perchè, senza entrare in discorsi razziali, anche noi quelli che lavoriamo, ci vergogniamo degli elementi che sono arrivati in questo paese. (Scusate l'OT ma anche tra di noi c'è l'idea che non bisogna acquistare auto dal centro sud in giù (il che è un'etichetta che non rappresenta sta cosa in assoluto, ma ci sono stati troppi esempi qui, uguali al mio paese...) Ho trovato quest'auto a Forlì (Cesena) e dopo i consigli del mio meccanico che è Bosch Car Service Autorizzato Landi, mi sono fatto il profilo sul Portale Dell'Automobilista con inserimento dati e quant'altro. Vedendo poi le revisioni dell'auto, il propietario originale quando l'ha venduta, l'ha data a 196.000 km a giugno 2019 ed a settembre questi di Cesena l'hanno revisionata a 140.000 km.... Il fatto che mi ha convinto di acquistarla è stato la condizione dell'auto (apparentemente solo estetica esterna ed interna più il fatto che girava bene dopo 20 minuti di prova in tutte le condizioni possibili). Ragazzi, so che il post è lunghissimo e per questo chiudo qui il più corto possibile. Pratticamente, dopo 1 settimana ho scoperto che l'auto in realtà aveva 215.000 km e da novembre 2019 a ottobre 2020 ho dovuto cambiare TUTTI I PEZZI DI CONSUMO, sia della meccanica standard che dell'impianto. Morale della favola: 4900 di acquisto + 7000 di pezzi. Cosa positiva è che ora l'auto va come se fosse nuova (più di 3 mesi con 60 km al gg.) Ho fatto il post lungo per fare in modo che tutta la gente interessata potesse chiedermi consigli sui problemi. L'auto ha avuto di tutto.... es: rumore ammorizzatori, partenze a freddo difficoltose, spia mil accesa dopo 5km dopo essere partito dal concessionario, carburazione magra/grassa, perdita di gas a fermo, insufficienza gas in accelerazione/troppo gas in deccelarzione, cambio rumoroso con cuscinetti e varie introvabili (chevy non è più in europa dal 2015). Peccato non poter mettere le foto. Ora lei va come dovrebbe. è stata un'avventura, ma ora è regolare. Sistemato tutto con la sostituzione di: Guarnizione punterie + radiatore raffredamento olio (olio + refrigerante "budino" nella vaschetta liquido radiatore); riduttore, rail + iniettori, filtri (ovvio), candele Bosch LPG, geometria INTERA assetto anteriore e cuscinetti posteriori (sospensione non indipendente al posteriore); pastiglie e dischi (standard Bosch). Roba "customizzata": antenna "shark", fendinebbia con pellicola gialla, cerchi Sparco Assetto Gara con gomme Federal RSR. Tutto qui.... tranne la fregatura, l'auto va che una meraviglia. BRC a vita (per auto a risparmio). Non sento differenza tra benzina e gas. Faccio un pieno al mese di benzina Q8 100 Ottani e Gpl sempre da loro con 26€ per 520 km 3 volte al mese... Forza @pao81 @Moscerino @virusalfa74 @eurogas @eco world gas s.r.l. e tutti gli altri che non mi vengono i nick! Grazie di cuore e aspetto domande, provando a darvi risposte coerenti ed utili!
  8. Buongiorno, avrei bisogno di un consiglio. Premetto che sono completamente ignorante in materia. Sono in possesso di una fiat 500 1.2 lounge, benzina e per lavoro percorro diversi km l'anno. il costo della benzina ad oggi incide pesantemente sul mio sitpedio e volevo convertire la mia auto da benzina a GPL. la mia auto ha 5 anni e 85.000 km, è conveniente predisporre l'impianto GPL ?
  9. Ciao a tutti. Ho una Fiat Grande Punto, 1.4 GPl anno 2005. Sopra i 100 km/h spia mottore lampeggia. Cosa puo essere ? Il mottore va normalmente. 6 messi prima li ho fatto kit (cinghia motore + pompa d'aqua). Qulche volta ha molto poco perdita d'aqua. Un altro detaglio e che li ho chiuso due buchi nell ultima partr del marmite. Il operaio mi ha detto che gli hano aperte per far rumore. Non so se questi dettagli sono rilevanti. Cosa puo essere ?
  10. Buongiorno a tutti, finalmente dopo pausa estiva, ho appuntamento a fine mese da un grosso installatore della zona per mettere impianto GPL sulla A4 3.2 FSI del 2011 ereditata da mio padre. L’impianto lo metto più per un problema di blocchi del traffico e ZTL più che per i km che percorro. Volevo sapere se qualcuno ha montato il GPL su questo motore (codice CALA da 195KW). E naturalmente se qualcuno ha avuto problemi con sedi delle valvole. grazie
  11. Ciao a tutti, Sono nuovo di questo forum e spero di scrivere un topic nel modo corretto. Mi scuso anticipatamente se non utilizzo i termini tecnici. Ho sempre avuto auto GPL ma sono abbastanza ignorante sul funzionamento dell'impianto. Mi piacerebbe acquistare una Jeep Renegade ma purtroppo FCA non fa più l'auto a GPL. Stavo pensando di prendere un modello benzina magari a Km0 oppure usato e montare un impianto GPL after market. Vedo sul sito di Landi Renzo che è possibile montare l'impianto su questi motori: 1.0 3cilindri: impianto per motori ad iniezione diretta. 1.4 o 1.6 4cilindri: impianto per motori iniezione multipoint. Qual è la differenza? Funzionano bene entrambi? L'auto va al 100% a GPL (ad esclusione dell'accensione) oppure servirà sempre una percentuale di benzina? Quanto costa montare l'impianto? Infine, mi consigliate di fare un impianto sulla jeep? Convine? Faccio circa 16000/18000km all'anno. Il 60% città e 40% autostrada. Grazie a tutti.
  12. Buongiorno a tutti, Sono in procinto di acquistare auto, le "papabili" sono Qashquai 1.3 140Cv, Tucson 1.6 GDI 132Cv, avevamo pensato anche il Jeep Compass ma ha degli interni che io e mia moglie troviamo soffocanti. La domanda è questa, la preferita per noi sarebbe il Qashquai, sono già passato da un'installatore GPL che mi ha fatto un preventivo da 1.600€. Intendo fare l'impianto alla scadenza della garanzia, ritenete che nei prossimi due anni gli impianti GPL sui motori ad iniezione diretta saranno più affidabili e rispettosi del motore? Grazie in anticipo per le info!
  13. Ciao a tutti sono nuovo del forum , anche se da esterno l’ho consultato più di qualche volta. sto per mettere un impianto GPL sulla A4 avant del 06/2011 ereditata da mio padre. L’installatore mi dice che dopo aver rimosso il ruotino e batteria sottostante ci sta solo un serbatoio cilindrico da 40lt lordi. a me sembra strano dato che ho visto nel web immagini di ciambelloni. Qualcuno di voi ha una A4 avant B8 con ciambellone GPL? Mi potete dare le specifiche del vostro serbatoio? grazie mille
  14. Salve, Ho una Kia Sportage con impianto GPL BRC di fabbrica, ormai scaduto. Per questo ho dovuto sostituirlo, dopo la sostituzione, ho provato ad andare a GPL e la macchina non regge piú il minimo. Sono tornato dall'installatore e mi ha detto che secondo lui è il polmone del gas che butta fuori troppo gas. Mi ha detto che va pulito, forse sostituito e cosi´anche il filtro. E' possibile che la macchina immediatamente prima della sostituzione dell'impianto andasse bene al minimo e dopo la sostituzione il polmone si sporchi e l'impianto GPL diventi inutilizzabile? Vorrei capire se una sostituzione dell'impianto non effettuata correttamente possa causare il problema.
  15. Ciao a tutti, vorrei acquistare un auto usata a GPL con budget 2000-3000€, preferendone una con impianto OEM (della casa), per beneficiare dello sconto sul bollo in Piemonte. Ecco i miei dubbi: -Se non revisionato, dopo 10 anni quanto costa il collaudo impianto? [Circa 400€?] -La media dei km va dai 100.000 ai 180.000. Immagino la differenza la faccia il motore (FIRE o meno), per cui quale soglia di massima tenere in conto? -Quali consigli mi date per approcciare in generale l'acquisto? Non ho trovato un topic simile, per cui se trovo un'auto interessante, potrei chiedere maggiori info, così che possa essere utile ad altri alla ricerca. Grazie sin da adesso.
  16. saluti a tutti metto il link di un mio video sul flussaggio iniettori GPL Landi fatto in fretta comunque ....
  17. Buongiorno, fino a pochi mesi fa non sapevo quasi nulla di auto e motori, però ovviamente con il fatto di dover prendere la prima macchina seria ho cercato di informarmi un pò. La mia situazione è questa: mi ritrovo a dover prendere una macchina per percorrere circa 16k km all'anno. Io abito in un paesino e devo raggiungere la città per lavoro, quindi per fare una proporzione direi 80% uso extraurbano e 20% uso urbano. All'atto pratico nella mia zona ho trovato 2 macchine, una benzina a 6 marce e una gpl a 5. Quindi contando che generalmente una macchina consuma di più a gpl, ha senso quest'ultimo per grandi tragitti a velocità sostenuta? Io farei pochi km in urbano e la macchina quindi starebbe penso sempre sui 3000 giri andando a velocità tipo 90/100/110 km/h, il gpl è una scelta sensata o può dare problemi per esempio di temperatura che mi è capitato di leggere su internet? Grazie mille e scusate se magari non ho usato termini tecnici.
  18. Salve a tutti, avrei bisogno di un consiglio. Vorrei acquistare un'auto usata a benzina e installare un impianto gpl (ancora non ho deciso quale marca). Il dubbio è tra le varie motorizzazioni... non so quale scegliere tra le seguenti: Alfa mito: - 1.4 51kw - 1.4 57kw Ford fiesta: - 1.2 44kw - 1.2 60kw - 1.4 71kw Altro.. (si accettano consigli: anno dal 2009 in poi; budget fino a 4000 euro circa) Premesso che non ho grandi pretese a livello di prestazioni, secondo voi come consumi quale potrebbe andare meglio? Il tragitto sarà per lo più autostrade, superstrade e strade statali, e ben poco centro urbano, anche se comunque non va escluso, ma in proporzione, saranno pochi chilometri fatti in città. In attesa di risposta vi auguro una buona giornata.
  19. Salve a tutti. Che tipo di olio motore devo mettere per la mia Fiat Grande Punto 1.4 gpl anno 2005. Grazie
  20. Ciao a tutti, nel giro di qualche mese vorrei provare a prendere un'auto un po' più grande e prestazionale della mia attuale Opel Corsa 1.2 del 2007. Visto che di chilometri non ne faccio molti sono orientato verso un benzina - magari non di piccola cilindrata - e visto che ho sempre avuto automobili a GPL, ovviamente l'intenzione è quello di trasformarla a gas. Mi sto orientando, come si può capire dal titolo del thread, sul mercato dell'usato in quanto il budget è tra i 10 e i 15k euro (possibilmente compresa la trasformazione a GPL). Sono alla ricercare di una berlina tre volumi (anche non giovanissima, ma affidabile) in modo da poter montare comodamente il bombolone invece del serbatoio toroidale. Inizialmente stavo pensando a tipo delle BMW serie 3 o delle MB Classe C (queste fino al 2010 perché dopo hanno introdotto l'iniezione diretta), ma la ricerca non è affatto semplice... Sto un po' brancolando nel buio e mi rendo conto magari che la mia richiesta possa sembrare un po' troppo generica, però in effetti ho bisogno di un po' di consigli sui motori da tenere d'occhio anche in base all'affidabilità, oltre alla possibilità o meno di essere trasformati senza difficoltà. Grazie mille, Alfredo
  21. Ciao a tutti, sono stato in un'officina per un problema alla Clio Dynamique del 2012 (spia di errore "problema antinquinamento" e problema motore). Dopo aver escluso che c'entrasse con la benzina, il meccanico mi ha detto che si tratterebbe di cambiare filtro e iniettori. Mi ha detto che saremmo sui 450 €... Secondo voi è una cifra corretta o provo a chiedere altrove? Grazie!
  22. Salve a tutti chiedo un supporto tecnico e morale Da cinque anni ho una Lancia Flavia JS con impianto GPL Romano fatto installare da me ex novo. Non vi nascondo che contrariamente alla Peugeot che avevo prima con impianto simile, questo invece mi ha dato un sacco di problemi. Dopo circa due anni e 60000 km è morta la centralina ed è stata sostituita. A 100000 km si è otturato un ugello/valvola di iniezione e li ho dovuti far pulire tutti e 4. a 120000 km si è rotto un sensore di temperatura o pressione, non ricordo. Sostituito. a 140000 km si è guastata l'elettrovalvola. Sostituita. Adesso a 175000 km si è guastato il riduttore di pressione. In pratica a macchina spenta, il circuito si mette in pressione e appena c'è la commutazione, sputa fuori il tubo del sensore di commutazione andando in allarme espellendo GPL da tale tubo. Spengo il motore, riaggancio il tubo e l'auto riparte per altre 4 o 5 volte, e poi si ripresenta il problema. Questo difetto è simile a quando sostituì l'elettrovalvola, però l'installatore stavolta dopo aver controllato mi ha detto che è il riduttore di pressione che fa trafilare il gas il che accumulandosi mette in pressione l'impianto. Durante la marcia, non avverto particolari problemi, solo a volte a velocità costante e col cruise inserito, sembra che perda qualche colpo a velocità costante a circa 1500-1700 giri/min, difetto assende quando vado a benzina. Il mio impianto, in questa auto data la cilindrata elevata è del tipo maggiorato, quindi anche il riduttore è maggiorato. A qualcuno di voi è accaduto un problema simile? L'installatore mi ha chiesto per la sua sostituzione circa 200 euro. Non vi sembra un pò eccessivo il costo del riduttore? Grazie
  23. Salve ho acquistato da circa un mese una Kia Stonic 1.4 GPL con impianto BRC sequent. Sin dal momento della consegna durante la marcia a GPL il veicolo ha manifestato un problema di funzionamento consistente in vuoti, singhiozzi, strattoni in accellerazione alla riapertura del gas. Ho letto di altri utenti a cui è stata rimappata la centralina e sostituiti i condotti di aspirazione ma non hanno risolto il problema. A qualcuno è stato sostituito il corpo farfallato ma gli strattoni permangono. Aperta una segnalazione sono in attesa di essere chiamato in assistenza. Volevo chiedere un vostro parere grazie.
  24. temnick27

    pressione bassa

    Ciao ragazzi, sono possessore di un Opel Corsa D 1.2 59kw 2008 con impianto Landi Renzo!! Da circa una settimana ho il problema del retropassaggio a benzina con la tipica spia del gpl finito (anche se non lo è), se spengo la macchina, riaccendo, ripasso a gpl va bene per altri 2km poi lo stesso problema... ho sostituito il sensore di pressione Bosch presente nel rail ma il problema rimane.. premetto che il riduttore di pressione (Landi LI02) l'ho revisionato due settimane fa, con i relativi cambi filtri (gassoso, liquido) e pulizia degli iniettori.. portando la macchina dai vari gassisti, che mi farebbero cambiare anche il mondo, l'unico errore che rimane è pressione gpl bassa, anche se nel momento della diagnostica la pressione è perfetta.. sembrerebbe un errore temporaneo.. che cosa potrebbe essere? chi ha avuto questi problemi? grazie
  25. Buongiorno a tutti, sono nuovo del forum e mi affido a voi perchè non so più dove sbattere la testa.Ho acquistato nel 2016 una punto 1.2 street 69cv equipaggiata di impianto gpl landi.Dopo circa 20.000 km percorsi ho notato che sia a gpl che benzina al minimo girava male ma soprattutto in marcia risultava lentissima e priva di brio ( non che sia briosa intendiamoci ma era peggio ancora ) e agli incroci rallentando e fermandomi a gpl si spegneva. La porto dal meccanico che controlla e mi dice che aveva problemi alle valvole registrate male , me le registra e in effetti mi risolve il problema, l' auto ora ha un motore che gira come un orologio, non perde compressione e soprattutto non si spegne più quando arrivo e rallento in prossimità di incroci/code. Il motore ha 42.000 km. Risolto questo problema però mi si è presentato subito un altro che qui vi spiego : se viaggio sulla statale e percorro 30/40 km sia a gpl che benzina tutto ok è perfetta ma appena mi appresto a prendere l' autostrada per percorrere un tragitto più lungo quando viaggio a gpl dopo circa 50/60 km mi si accende la spia avaria motore e la macchina inizia a girare a 2 cilindri, mi fermo, la spengo, riaccendo subito e riparte come se nulla fosse e la spia si spegne. Dopo circa 20/30 km mi si ripresenta il problema e per rimetterla a posto mi devo fermare e riavviare il motore. A benzina invece si accende la spia avaria motore e si spegne dopo circa 10 secondi senza che il motore dia il minimo segno di scompenso. L' ho già portata diverse volte dal meccanico che ha sostituito bobina, candele, cavi ma non ha risolto il problema . La diagnosi rivelava mancata accensione del cilindro 3 e 4 a gpl e mancata accensione cilindro 3 a benzina. Premetto che ho sempre fatto i tagliandi e ho sempre sostituito i filtri , ho provato a cambiare più distributori di gpl ma nulla. Oggi ho fatto un percorso più lungo e a gpl anzichè girare a 2 mi si è solo accesa per qualche secondo la spia avaria motore per poi spegnersi senza compromettere la funzionalità del motore in marcia. Il meccanico mi consiglia di fare una prova di compressione per vedere che le valvole essendo state mal registrate per 20.000 km non si siano danneggiate, il fatto è che ,prima che ci mettesse le mani sul motore per risolvere il problema della scarsa potenza e spegnimento motore agli incroci, non mi si accendeva nessuna spia e non girava a 2 !! Qualcuno sa aiutarmi?? e' possibile che sia una problema di centralina da sostituire??
×
×
  • Create New...