Jump to content

Cerca nella Community

Risultati per tag 'benzina'.

  • Cerca per Tag

    Scrivere i tag separati da una virgola
  • Cerca per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Discussioni Generali
    • Parliamone
    • Casa per Casa
  • GPL e Metano
    • GPL
    • Metano
  • Altri Forum Tematici
    • Car Audio
    • Sicurezza Stradale
    • Off Topic
    • L'auto del futuro
  • Varie
    • Giudica la Tua Auto!

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Auto Posseduta

Found 15 results

  1. Ciao ragazzi, Inanzitutto voglio ammettere che sono stato un lurker per almeno 3 anni ed ho 29 anni (a marzo 2021). Ora vi racconto la mia storia: Voglio precisare che sono un appassionato di auto e dalla prima fino alla penultima, ho posseduto auto di reputazione e taglia seria... Non sono assolutamente ricco, nè io, nè la mia famiglia, però come ho lavorato da quando avevo 18 anni (rinunciado di finire le superiori...), ho preferito avere meno (molti meno) soldi in tasca, ma girare con un'auto che mi facesse sentire "wow" quando affondavo il pedale dell'accelarzione e quando la "buttavo" nelle curve. Per farla corta, ho iniziato con una Jaguar X-Type 2.5 AWD da 19 a 21 anni per poi (dopo averla venduta) acquistare una BMW E46 328Ci che ho posseduto fino a 2 anni fa con tanto di impianto frenante forato/baffato Tar.Ox e assetto Bilstein B12, track day e led blu interni "alla Paul Walker (pelle ghiaccio che rifletteva bene il colore)". Poi, passato il periodo di "giovane ribelle col mondo ai piedi" mi sono fidanzato e sto convivendo da 3 anni con una ragazza meravigliosa (non solo bella... lei, cucina, mi stira le camicie e mi "cura" , è indipendente e con la testa sulle spalle ecc...) e lavorando a 60km giornalieri come percorso, e seguendo il vostro forum, ho deciso di acquistare un'auto a GPL che avesse almeno un pò di "storia" racing. Premetto che la volevo "di fabbrica" e comunque non macchine sotto ai 120CV che mi sembrano "morte" cioè "solo rumore e niente spinta". So dalle vostre affermazioni nei forum che gli impianti aftermarket non sono consigliati in quanto bisogna attenersi ai parametri e mappature imposte dalle case automobilistiche ai produttori dei suddetti impianti. Per i miei criteri di ricerca (influenzando anche il limite dell'Euro 5 (la BMW era Euro3) ), la Chevrolet Cruze 1.8 141 cv e la performance del suo telaio (con gomme slick Federal come avevo sulla BMW) e le sue vincite alla WTCC mi hanno convito ad acquistarla (Nera, senza graffi, sia interni che esterni come da concessionaria). E da quello che ho trovato (con impianto di serie) ho visto che era la più potente (correggetemi se sbaglio). OK, ho trovato un esemplare del 6.2011 con 141.000 km a 4900. Prezzo che mi ha fatto insospettire ma vedendo l'auto immacolata, ho pensato che avrà avuto come proprietario una persona che l'ha trattata bene. Vi dico anche che sono rumeno come nazionalità e che sono in questo paese dal 2004 con medie e 2 anni di superiori fatti qui. Cresciuto in città e non in un villaggio sperduto perchè, senza entrare in discorsi razziali, anche noi quelli che lavoriamo, ci vergogniamo degli elementi che sono arrivati in questo paese. (Scusate l'OT ma anche tra di noi c'è l'idea che non bisogna acquistare auto dal centro sud in giù (il che è un'etichetta che non rappresenta sta cosa in assoluto, ma ci sono stati troppi esempi qui, uguali al mio paese...) Ho trovato quest'auto a Forlì (Cesena) e dopo i consigli del mio meccanico che è Bosch Car Service Autorizzato Landi, mi sono fatto il profilo sul Portale Dell'Automobilista con inserimento dati e quant'altro. Vedendo poi le revisioni dell'auto, il propietario originale quando l'ha venduta, l'ha data a 196.000 km a giugno 2019 ed a settembre questi di Cesena l'hanno revisionata a 140.000 km.... Il fatto che mi ha convinto di acquistarla è stato la condizione dell'auto (apparentemente solo estetica esterna ed interna più il fatto che girava bene dopo 20 minuti di prova in tutte le condizioni possibili). Ragazzi, so che il post è lunghissimo e per questo chiudo qui il più corto possibile. Pratticamente, dopo 1 settimana ho scoperto che l'auto in realtà aveva 215.000 km e da novembre 2019 a ottobre 2020 ho dovuto cambiare TUTTI I PEZZI DI CONSUMO, sia della meccanica standard che dell'impianto. Morale della favola: 4900 di acquisto + 7000 di pezzi. Cosa positiva è che ora l'auto va come se fosse nuova (più di 3 mesi con 60 km al gg.) Ho fatto il post lungo per fare in modo che tutta la gente interessata potesse chiedermi consigli sui problemi. L'auto ha avuto di tutto.... es: rumore ammorizzatori, partenze a freddo difficoltose, spia mil accesa dopo 5km dopo essere partito dal concessionario, carburazione magra/grassa, perdita di gas a fermo, insufficienza gas in accelerazione/troppo gas in deccelarzione, cambio rumoroso con cuscinetti e varie introvabili (chevy non è più in europa dal 2015). Peccato non poter mettere le foto. Ora lei va come dovrebbe. è stata un'avventura, ma ora è regolare. Sistemato tutto con la sostituzione di: Guarnizione punterie + radiatore raffredamento olio (olio + refrigerante "budino" nella vaschetta liquido radiatore); riduttore, rail + iniettori, filtri (ovvio), candele Bosch LPG, geometria INTERA assetto anteriore e cuscinetti posteriori (sospensione non indipendente al posteriore); pastiglie e dischi (standard Bosch). Roba "customizzata": antenna "shark", fendinebbia con pellicola gialla, cerchi Sparco Assetto Gara con gomme Federal RSR. Tutto qui.... tranne la fregatura, l'auto va che una meraviglia. BRC a vita (per auto a risparmio). Non sento differenza tra benzina e gas. Faccio un pieno al mese di benzina Q8 100 Ottani e Gpl sempre da loro con 26€ per 520 km 3 volte al mese... Forza @pao81 @Moscerino @virusalfa74 @eurogas @eco world gas s.r.l. e tutti gli altri che non mi vengono i nick! Grazie di cuore e aspetto domande, provando a darvi risposte coerenti ed utili!
  2. Scusa la banale domanda, Ma come fa il mio motore a diagnosticare un malfunzionamento nel circuito alimentazione benzina? C'è qualche sensore? Ad esempio se ci fosse il regolatore di pressione appena fessurato che mi facesse disinnescare la linea benzina andata/ritorno impedendomi l'avvio immediato il mattino seguente? Se al minimo mi arricchisse con benzina la miscela a gpl per trafilamento? Se non riuscisse più a raggiungere i 3.5 Bar ..... E altri scenari che ometto ...... Il mio povero Tjet se ne accorgerebbe?
  3. Buongiorno, fino a pochi mesi fa non sapevo quasi nulla di auto e motori, però ovviamente con il fatto di dover prendere la prima macchina seria ho cercato di informarmi un pò. La mia situazione è questa: mi ritrovo a dover prendere una macchina per percorrere circa 16k km all'anno. Io abito in un paesino e devo raggiungere la città per lavoro, quindi per fare una proporzione direi 80% uso extraurbano e 20% uso urbano. All'atto pratico nella mia zona ho trovato 2 macchine, una benzina a 6 marce e una gpl a 5. Quindi contando che generalmente una macchina consuma di più a gpl, ha senso quest'ultimo per grandi tragitti a velocità sostenuta? Io farei pochi km in urbano e la macchina quindi starebbe penso sempre sui 3000 giri andando a velocità tipo 90/100/110 km/h, il gpl è una scelta sensata o può dare problemi per esempio di temperatura che mi è capitato di leggere su internet? Grazie mille e scusate se magari non ho usato termini tecnici.
  4. Buonasera a tutti, la mia Uno 1.0 del 1995 perde benzina dal tubo di immissione nel cassone quando faccio rifornimento, è bucato. E' un tubo di plastica corrugato in più punti e non riesco a ritrovarlo, è un ricambio non disponibile nemmeno su internet. Qualcuno ha idee su come posso fare? Su come ripararlo o se può andare bene un tubo per un modello di auto diverso? Grazie
  5. Ciao a tutti, nel giro di qualche mese vorrei provare a prendere un'auto un po' più grande e prestazionale della mia attuale Opel Corsa 1.2 del 2007. Visto che di chilometri non ne faccio molti sono orientato verso un benzina - magari non di piccola cilindrata - e visto che ho sempre avuto automobili a GPL, ovviamente l'intenzione è quello di trasformarla a gas. Mi sto orientando, come si può capire dal titolo del thread, sul mercato dell'usato in quanto il budget è tra i 10 e i 15k euro (possibilmente compresa la trasformazione a GPL). Sono alla ricercare di una berlina tre volumi (anche non giovanissima, ma affidabile) in modo da poter montare comodamente il bombolone invece del serbatoio toroidale. Inizialmente stavo pensando a tipo delle BMW serie 3 o delle MB Classe C (queste fino al 2010 perché dopo hanno introdotto l'iniezione diretta), ma la ricerca non è affatto semplice... Sto un po' brancolando nel buio e mi rendo conto magari che la mia richiesta possa sembrare un po' troppo generica, però in effetti ho bisogno di un po' di consigli sui motori da tenere d'occhio anche in base all'affidabilità, oltre alla possibilità o meno di essere trasformati senza difficoltà. Grazie mille, Alfredo
  6. Ciao a tutti, sono nuovo in questo forum e premetto di essere completamente ignorante in materia. E' da tempo che cerco una risposta ad una domanda, forse un pò stupida, ma dopo tante ricerche in internet non trovo nulla in proposito. la questione è: quantità di benzina e/o gasolio per ogni singolo scoppio. e' variabile o sempre la stessa? se ad esempio io con la mia macchina 1.6 benzina sto viaggiando ad una velocità di 70km/h a 2000 RPM per ogni singolo scoppio quanta benzina sto consumando? Grazie in anticipo!
  7. Salve a tutti, sono in procinto di acquistare una nuova auto e, dopo aver valutato tutte le utilitarie in commercio, sono al bivio finale dovendo scegliere tra la nuova Suzuki Swift 1.2 Dualjet Cool e la Kia Rio 1.0 T-GDI Active. Percorro circa 15000Km l'anno sia per la città che per spostamenti fuori porta, preferendo restare sul benzina senza alcun impianto GPL (voglio evitare eventuali complicazioni con un carburante più secco e escludo il diesel a priori). Da vari preventivi, entrambe verrebbero esattamente 13000€ ma... la prima è un aspirato e la seconda un turbo. Tenendo conto che non sono un tipo che cambia l'auto dopo pochi anni, anzi, spero duri come la mia attuale auto con 230000km e 15 anni, quale consigliereste tenendo conto i seguenti fattori: -Costo di manutenzione -Assistenza post vendita -Qualità generale -Motore (affidabilità e divertimento alla guida) In particolare l'ultimo punto. Questo 1.2 è abbastanza brioso da poter esse paragonato ad un 1.0 turbo? Grazie a tutti per eventuali consigli e pareri
  8. Ciao a tutti, ho una Renault Clio III del 2007 con installato un impianto GPL Landi. Modello: G.P.L.2 (Rid. GPL IG1 con EV ins) L'impianto é installato dal 2008. Da qualche giorno la vettura ha cominciato a: - avviarsi con difficoltá (regime auto molto basso e tendenza a spegnersi) - "dare colpi" anomali in accelerazione, sempre di piú col passare dei giorni - fare difficoltá a raggiungere i 3000giri Il problema si presenta sia a benzina, sia a gas. Non so quindi se possa dipendere dall'impianto GPL (o dalla sua centralina). In alcuni di questi momenti di difficoltá la spia motore lampeggia per 20-30 secondi per poi spegnersi. Ieri sul computer di bordo é comparso il messaggio "ANTINQUIN. CONTROLLARE". Nei giorni il problema si é aggravato ed ora la vettura é instabile, ed accelera con moltissima difficoltá. Oggi sono riuscito ad arrivare a casa per miracolo. Ad uno stop la vettura si é quasi spenta ed é comparso per pochissimo il messaggio "ALIMENTAZIONE CONTROLLARE". Ora ho ferma la macchina in giardino. Un'altra cosa strana che ho verificato é la seguente. Nonostante l'alimentazione fosse a benzina, é capitato piú volte che cominciasse a fare "bip" il segnalatore del gpl. Lo stesso segnala emesso quando finisce il gas. Ma io non stavo andando a Gas, ma a benzina. E' strano che la centralina del GPL abbia ricevuto qualche segnale. Ma sono ignorante sul funzionamento quindi segnalo solo e non faccio altre considerazioni A Gennaio ho avuto un problema sugli iniettori del GPL. La vettura consumava molto e si accendeva anche in quel caso la spia motore con il messaggio "ANTINQUIN. CONTROLLARE". L'ho risolto sostituendo gli iniettori (circa 300€). La vettura ha ripreso ad avere subito consumi regolari e le spie non si sono piú accese. Ora il problema che si presenta mi sembra peró differente. Mai la vettura mi aveva quasi lasciato in mezzo alla strada. Chiedo gentilmente, se possibile: - qualche vostro utile suggerimento per comprendere se l'anomalia é legata esclusivamente all'impianto GPL o al motore in generale. - qualche indicazione su casistiche, se rilevate, simili alla mia e per sapere se e come sono state risolte. Grazie mille per la disponibilitá e per qualunque informazione che mi verrá fornita.
  9. Ciao a tutti, essendo alla ricerca del primo usato (e prima auto tout court) di conseguenza mi sono dovuto documentare sulla questione delle classi di emissione e ragionare sulla relazione tra queste e i blocchi del traffico, in una prospettiva da qui a dieci anni, quanto è ragionevole tenere un auto (la moto invece è per sempre ). Al di là dei diversi budget personali e gusti in fatto di produttori e di modelli, voi vi ponete il problema della classe di emissioni su un veicolo usato? E se sì, a partire da quale direttiva Euro prendereste in considerazione un veicolo? E con il dieselgate alle spalle, un diesel lo prendereste, oggi? Grazie a tutti
  10. Salve a tutti, sono uno studente universitario, per la mia tesi di laurea sto raccogliendo più risposte possibili ad un questionario. Il tema trattato sono le automobili. Mi piacerebbe raccogliere i diversi pareri per capire quali siano i fattori più importanti per la scelta di un'automobile e quali siano le preferenze generali in materia di auto (marche preferite, auto ibride/elettriche etc..). Il vostro contributo sarebbe per me davvero fondamentale! Mi aiutate per favore? Qualsiasi suggerimento e osservazione è ben accetta! Trovate il link qui sotto. Grazie mille!! https://unibocconi.qualtrics.com/SE/?SID=SV_4OUHUdSzYoGfxOJ
  11. Salve ragazzi, come tutti sappiamo, è buona cosa mandare a benzina le nostre auto a gpl ogni tanto. Fin qui ... tutto ok Sulla frequenza ho sentito cose assurge, del tipo "se vai in autostrada ogni 100km fare 10km a benzina".... dove sta il risparmio poi ?? vabbeh cmq diciamo che ultimamente ho trovato un giusto equilibrio (secondo me), cioè ad ogni rifornimento di gpl (normalmente io faccio rifornimento ogni 200/300km anche se ho autonomia di oltre 400) faccio i primi 4...5km a benzina. Mi chiedevo però, serve fare questo km a benzina ? Perchè io, la mattina, quando la macchina è fredda, aspetto sempre che la macchina arrivi ad almeno 60/70° per partire, quindi rimane al minimo a benzina per circa 10 minuti. Questo perchè il tragitto che faccio casa-lavoro (purtroppo e per fortuna) è molto breve, sono 5km, quindi per evitare di arrivare a lavoro e spegnere la macchina ancora fredda, la faccio scaldare bene prima di partire (arrivo così a lavoro con 90° l'acqua e 50/56° l'olio) Quello che mi chiedo è : non basterà il periodo di riscaldamento a lubrificare le valvole ? spero di essere stato chiaro ! Grazie mille
  12. salve a tutti, ho una fiat punto classic con gpl montato in fabbrica (impianto Landi). la macchina di fine 2009 è usata poco specialmente negli ultimi tempi è sempre in garage (percorrenza 20000 km). Ultimamente dopo alcuni km (10 minuti in strada) l’impianto commuta a benzina (spia del segnalatore gpl arancio accesa e spia verde benzina che lampeggia), poi dopo alcuni km (o minuti da fermo con il motore acceso) la macchina nuovamente commuta a gas ma mi sembra che sia come frenata, poi dopo 10 minuti commuta ancora a benzina e via cosi con in un ciclo alternato. Questo mi succede negli ultimi 200 km . una cosa che ho notato è che nella elettro valvola del serbatoio quella specie di solenoide MED (allego foto) diventa rovente, allora fermo l’auto aspetto che si raffreddi il dispositivo (5 min) e poi riparto con la macchina che commuta a dovere e funziona bene a gas. Mi sono fatto l’idea che il problema sia proprio nel dispositivo dell’elettrovalvola del serbatoio. C’è qualcuno con esperienza che me lo può confermare? L’autostazione GPL da cui vado mi ha detto che gli impianti sulla fiat punto come il mio fanno schifo, ma mi sembra un giudizio sommario, buttato li per dire qualche cosa. Grazie a tutti!
  13. Buona sera. Vorrei fare in modo se possibile che la poma della benzina della mia auto nn giri quando funziona a GPL. Io ho una panda vecchio modello e accanto alla portiera lato guida ho una sorta d'interruttore che in caso di urto scatta e toglie corrente alla pomapa della benzina. Pensavo di attaccarci in qualche modo un'interruttore esterno da poter accendere durante l'accensione dell'auto e spegnere appena dopo il passaggio da benzina a GPL. Secondo voi e' possibile? Potrei avere problemi? Ce modo per far si invece che la pompa si fermi da sola quando il motore comincia a funzionare a GPL? Grazie
  14. Ci risiamo: aumentano le accise di 1,1 cent. (circa, Iva compresa) da domani 1 Novembre. Motivo/destinazione: alluvione in Liguria e Toscana (storie già sentite) Nella prima versione del provvedimento l'aumento è temporaneo e termina il 31/12 (altre storie sentite molto recentemente, mi aspetto a breve una seconda versione, sappiamo già come andrà a finire) Viene specificato che sono interessati benzina e gasolio. - nelle Marche (dove abito), sulla benzina, dal 1/1/12 scatta un aumento di 5 cent. per gli stessi motivi: quante alluvioni dobbiamo pagare??? - come a Maggio, ad ogni avvisaglia di timidi ribassi sui carburanti si inventa qualche buon motivo per aumentare le accise e tenere i prezzi allo stesso livello !!!/???
  15. Onorevole, quanto costa un litro di benzina? E quante tasse (decise ed aumentate da voi quest'anno) si pagano per un litro di benzina? http://www.quattroru...amo-smascherati Inquietante e deprimente. !!!
×
×
  • Create New...