Jump to content

Derapage

Iscritti
  • Content Count

    1.779
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About Derapage

  • Rank
    Senior

Previous Fields

  • Provincia
    Cremona
  • Auto Posseduta
    Vw Golf 2.0 tdi highline 2010
  • Età
    16-20

Contact Methods

  • Website URL
    http://
  1. fiat stilo 1.9 jtd uso normale: 110milakm disco frizione a zero punto 1.3 mjtd uso "pensionato ": 120milakm disco frizione a zero a3 2.0 tdi: 187milakm, disco frizione con circa il 40% ancora ma cuscinetto reggispinta idraulico che tirava aria.
  2. Fondamentalmente nulla, solo i cavi batteria fascette nastro americani e basta. Nelle auto moderne in caso di guasto spesso e volentieri c'è pcoo da fare, ho fatto il soccorso stradale con l'assicurazione. se si ferma ho quello.
  3. Dal punto di vista tecnico non è il massimo, hanno caratteristiche differenti. Se hai in previsione di andare dal meccanico in tmpi brevi ( anche un paio di mesi) fai cambiare il liquido con uno compatibile col tuo motore e fattene dare un poco per eventuali rabbocchi ma non fasciarti la testa in quanto non è un grosso problema. E' peggio viaggiare senza che con uno sbagliato. Idem l'olio. se ci si trova con un livello veramente basso ( sotto minimo) piuttosto di nulal è meglio metterne uno che si trova e poi cambiarlo prima possibile.
  4. molto strano, in diagnosi hai errori?
  5. io ho avuto stilo e golf, lasciando perdere la raffica di problemi avuti con la fiat la cosa assurda è che i ricambi originali costavano meno per la vw che per la stilo
  6. la frizione è molto delicata su un fuoristrada, solitamente è buona norma non abusarne quando si è impantanati e appena si sente l'odore fermarsi e rassegnarsi. Purtroppo l'hai cotta in quell'occasione e dopo poco ha ceduto, difficile diagnosticarlo prima.
  7. visto cosa ne rimane voglio proprio vedere su che prove fisiche andranno a basarsi., inoltre si parla di mezzi speciali in mano ad aziende che per forza di cose devono "fatturare".
  8. Ho letto. Personalmente ho eguito esperienze diverse con le assicurazioni ma mai han richiesto fatture di corretto montaggio di ricambi. Poi è chiaro bisogna distinguere i vari casi.... se uno perde una roulotte su un'auto che non ha a libretto il gancio traino allora si che ci potrebbero essere problemi ma in caso di pneumatico scoppiato o mancanza di freni finisce in banale cedimento meccanico. Oltretutto mi risulta che anche lo stesso centro revisione dopo 24 ore non risponde più della revisione in quanto lo stesso proprietario del veicolo potrebbe aver ripristinato modifiche o el
  9. In anni di esperienza in officina e diversi sinistri mai sentito parlare di tutto ciò. A meno che per ipotesi tu non sia un noleggio e succeda qualcosa dove l'utilizzatore dica che ad esempio la moto non ha frenato e tu da noleggiatore dimostri che il mezzo è sempre stato manutenzionato da professionisti come dice il costruttore. Ma da privato non sussiste tutto ciò, difatti non mi risultano norme sulla cosa Anche perchè se cosi fosse le assicurazioni paraculo come sono al rinnovo chiederebbero le eventuali fatture di lavori eseguiti visto che chieedono già la copia del libretto con l
  10. Potresti citarmi qualche legge che conferma la tua teoria? Mi sembra molto azzardata in quanto nessuna assicurazione chiede fatture o prove di manutenzione da professionisti oltretutto i ricambi son di libera vendita ovunque.
  11. Una volta che l'auto è revisionata nessuno ti dirà mai niente, forse in casi molto estremi potrebbero contestarti delle modifiche ma anche lì se metti nell'assicurazione la rinuncia alla rivalsa a quanto ne so non possono attaccarsi nemmeno a quello. Le rimappature delle centraline sono eticamente scorrette ma in molti casi l'unica soluzione per far andare bene macchine che altrimenti sarebbero sempre guaste.
  12. Non ho mai sentito di casi in cui vengano richieste fatture o altro, Oramai grazie a internet ( se usato correttamente ) ci son guide su come fare praticamente qualunque cosa e chiunque con un minimo di testa può fare di tutto. Io ho avuto la fortuna anni fa di aver avuto un'infarinatura in officina quindi sospensioni, freni ecc le faccio senza problemi ma su lavori grossi specie di elettronica tocca quantomeno sentir un'esperto prima.
  13. Personalmente ho sempre avuto una gran passione per la meccanica e avendo la fortuna di abitare in un cascinale ho spazio e attrezzatura epr far da me diversi lavoretti. Son anni che non vado dal meccanico se non per consigli vari. Purtroppo sulle auto moderne senza un pc da diagnosi( che ho per la mia auto) si è limitati ma si trovano in giro abasso prezzo IL vero problema è che bisogna avere roba buona per sollevare e puntae l'auto oltre a chiavi abbastanza specifiche. Di mettere mano ad auto altrui non ci penso, troppo rischioso in caso di litigi vari e sopratutto il guadagno non giustifi
  14. Qui si parla di lavori "sottobanco" o nero ergo neanche se ne dovrebbe discutere essendo eticamente scorretto. All'atto pratico non si hanno spese di smaltimento, messe in regola ecc per cui i prezzi dovrebbeero essere realmente bassi ma la mia domanda è Nel caso uno di questi meccanici sbagli, ad esempio mentre rifà uan distribuzione e il motore si rompe.... che si fa? Vale la pena?
  15. Quei motori lo han per difetto di bruciare la testata., se conviene rifarla sta a te. Io possiedo una Panda, è un'auto che dire economico è poco ha i costi di gestione di uno scooterino. Trovare un'altra auto cosi penso sia impossibile ma ha anche dei limiti oramia bassi, se ci fai parecchi km su strade veloci è un'auto un pò pericolosa.
×
×
  • Create New...