Jump to content

AlbertoC67

Iscritti
  • Content Count

    12
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About AlbertoC67

  • Rank
    Member

Previous Fields

  • Provincia
    Lecco
  • Auto Posseduta
    Opel Astra 1.6
  • Età
    36-45
  1. Ecco i consumi che riscontro con la mia Prius del 2008 con 40mila km: Tragitto verso il lavoro: 40% colonna 60% città scorrevole, faccio il pulse and glide ogni volta che posso: inverno 5.6 l/100, estate 4.6 l/100 km, autunno/primavera 5.0 l/100 km. Gite domenicali: viaggetto 70% extraurbano, 30 città scorrevole, velocità moderate 70-90 km/h: inverno 4.8 l/100 km, estate 4.0 l/100 km. Autostrada (ferie) con 2 adulti e due ragazzi col pieno di bagagli, velocità costante in pianura: a 100 km/h 4.6 l/100 km, a 120 km/h 5.5 l/100 km, a 130 km/h 6.5 l/100 km. Non risente del condizionatore,
  2. Vero! E i suoi occhioni sono anche più belli dei fari della Prius.
  3. No, la Jaladhija no dài.... bella fantasia però per il nome. Hai ragione, di sicuro sei più ottimista di me, vedremo più avanti, ciao
  4. Io faccio circa 9000 km l'anno, non vale la pena e poi mi decaderebbe la garanzia di 8 anni. ciao
  5. Si possono fare tante cose ma manomettere un'auto è un'impresa costosa e rischiosa, per ora me la tengo così che va bene, la prossima la prenderò plug-in se potrò. In ogni caso i consumi sono buoni: estate 2011 ferie in Puglia, totale km percorsi 3500, in autostrada con 4 persone, bagagliaio da 400 dm3 pieno zeppo (sottofondo compreso), vel media 120km/h e gomme a 3 bar consumo medio 6L/100 km, con una diesel forse avrei fatto meglio ma la Prius non è un'auto da autostrada, è fatta per bere poco nell'uso di tutti i giorni. Urbano con traffico intasato e colonna, consumo 4.8-5.0L/100 km i
  6. Ciao a tutti, ebbene sì l'ho presa: una Prius del 2008 praticamente nuova e sono felicissimo di tutto! E' un'auto che ti vizia e che beve pochissimo: 20 km/l di media (su 400 km percorsi) tutti nel traffico cittadino colonna compresa!
  7. Secondo me la Ssangyong Rhodius fa proprio vomitare , a volte mi chiedo come si possa concepire un rospo del genere. Ciao
  8. AlbertoC67

    GPL vs METANO

    ... ma allora non è vero quello che ho sentito, cioè che l'impianto a metano va sostituito ogni due anni! Illuminatemi perchè se ne sentono di tutti i colori. ciao
  9. In effetti il pericolo è legato alla possibilità che il serbatoio del GPL possa venire bucato o criccato in caso di collisione. Per bucare uno spessore del genere occorrerebbe una punta in acciaio temprato. In un tamponamento la collisione viene portata in essere da un frontale in struttura collassabile ed è estremamente inprobabile che qualcosa sia in grado di bucare il serbatoio di gas. Occorrerebbe forse una tremenda collisione con magari un autocarro (ma in questo caso saresti già morto) ed è comunque molto difficile che un serbatoio da 3.5 mm di forma toroidale venga bucato, un ogge
  10. Salve a tutti, vorrei acquistare un'auto a GPL, molti mi dicono che girerò con una bomba nel baule. E' veramente pericoloso il GPL? Grazie
  11. Salute a tutti , sono nuovo in questo bel forum e questo è il mio primo post, ho letto parecchie pagine con molte impressioni e mi sono fatto una panoramica sul pianeta gas-auto. Scrivo per chiedervi un parere, sulla mia intenzione di acquistare una Daihatsu Sirion 1.0 nuova già equipaggiata all’origine dal concessionario con un impianto GPL Landi Renzo Omegas : “ad iniezione multipoint con elettroiniettori che gestisce elettronicamente l’alimentazione. L’integrazione con il sistema di alimentazione a benzina è perfetta e un microprocessore analizza e gestisce i parametri di funzion
  12. Attenzione, su Priuschat ci sono parecchie esperienze di utenti che fanno dai 20 fino ai 26 Km con un litro con la Toyota Prius , e poi non si può paragonare una auto ibrida ad una puzzolente sparachiodi diesel. Teniamo presente inoltre che un’auto come la Prius (o anche una elettrica) quando sono ferme nel traffico hanno il motore spento!
×
×
  • Create New...