Jump to content

Filippo Grassi

Iscritti
  • Content Count

    15
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About Filippo Grassi

  • Rank
    Member

Previous Fields

  • Provincia
    Milano
  • Auto Posseduta
    Mitsubishi Colt 1.1 GPL
  • Età
    26-35

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Dipende, se la situazione non è ancora grave si può intervenire regolando le valvole e dovresti eliminare il problema (non saprei dirti per quanti km). Se invece l’arretramento delle sedi valvole è più avanzato sarà necessario smontare la testa e portarla in rettifica. Io farei fare da un meccanico la prova di compressione ed eventualmente il controllo del gioco valvole. Così ti fai un’idea più chiara della situazione.
  2. Il fatto che a freddo parta senza problemi mentre a caldo abbia più difficoltà è interessante. Di solito è sintomo di valvole con gioco ridotto o addirittura puntate. A freddo le valvole non sono dilatate e quindi riescono a mantenere un minimo di gioco e a chiudere sufficientemente bene da far avviare subito il motore. A caldo invece si dilatano e quindi si “allungano” riducendo appunto il gioco o puntandosi e non riuscendo a chiudere bene, con la conseguenza che il motore fa fatica ad avviarsi (è successo anche a me). Io ti consiglio di fare una prova di compressione.
  3. Grazie a entrambi per le risposte. A questo punto se trovassi un meccanico che per 200-300€ mi facesse il lavoro varrebbe la pena tentare. @shigeru purtroppo per le restrizioni da COVID non posso andare a Verbania perché si trova in Piemonte e io sono in Lombardia. Se qualcuno conosce un meccanico di fiducia che sarebbe disponibile a fare il tipo di lavoro descritto in zona Milano e dintorni mi scriva pure in privato. Grazie!
  4. Purtroppo non lo avevo mai fatto fare, mea culpa.
  5. Eccomi con il responso e, purtroppo, non sono buone notizie. E' stata eseguita una prova di compressione dal meccanico che ha evidenziato valori preoccupanti sul cilindro tre. Da manuale d'officina i parametri di riferimento sono: Standard: 15,2 bar Minimum acceptable: 10,5 bar I miei risultati sono i seguenti: cilindro 1: 12 bar cilindro 2: 12 bar cilindro 3: 8 bar A detta del meccanico, il problema è quasi sicuramente ad una o entrambe le valvole di scarico del terzo cilindro che potrebbero essere "bruciate" o "puntate". Premetto che il moto
  6. Grazie betullo. Lunedì porto la macchina dal meccanico per indagare meglio il problema e vi faccio sapere.
  7. Domanda, dato che su questo motore le valvole si regolano con gli appositi bicchierini. E che per sostituirli è necessario smontare gli alberi a cammes e la catena di distribuzione. Se dovessi regolare tutte le valvole di scarico (6), quanto mi verrebbe a costare all’incirca tra materiali e manodopera?
  8. Devo correggere quanto ho scritto sopra. Ho provato a guidare l'auto a benzina per qualche decina di chilometro e, seppur non si accenda nessuna spia, l'ELM registra comunque una mancata accensione sempre del cilindro 3. Quindi il problema lo dà sia a benzina che a GPL. A questo punto temo proprio siano le valvole... Rispondendo a Moscerino, le controllarono al primo tagliano della casa madre, quando la macchina aveva poche migliaia di chilometri, e poi (mea culpa) non le ho più fatte controllare. Adesso l'auto ha 85'000 km e 10 anni.
  9. Si grazie, oggi pomeriggio andrò da un meccanico a farmi fare un preventivo.
  10. Premesso che: 3 - ho già pulito iniettori GPL e provato a scambiarli senza ottenere nessun miglioramento 4 - ho già sostituito le candele invano. Non ho i cavi candele bensì bobine singole poste sopra ogni candela. 5 - ho già invertito tutte le bobine in ogni possibile combinazione senza ottenere miglioramenti. A questo punto penso che seguirò il tuo consiglio e chiederò di controllare il gioco delle valvole, sì sono meccaniche.
  11. E' quello che pensavo anche io. Però scambiandolo con gli altri due non cambia assolutamente niente. Il problema permane sempre e solo al cilindro 3.
  12. Si, a benzina non dà problemi. Anche la diagnosi non rileva errori se circolo solo a benzina.
  13. Ho fatto proprio questa prova, scambiandoli tutti. Ma il problema resta sempre e solo al terzo cilindro.
  14. Buongiorno a tutti, questo è il mio primo messaggio anche se è da qualche mese che leggo il forum cercando di risolvere il problema della mia auto (fin'ora invano). Provo a esporvelo nella maniera più chiara possibile. Ho una Mitsubishi Colt 1.1 GPL uscita di concessionaria con impianto BRC. L'auto ha 10 anni di età e circa 85'000 km, di cui il 90% percorsi a GPL. E' stato cambiato il riduttore circa due anni fa e il serbatoio toroidale da qualche mese per motivi di legge. Un paio di mesi fa si è accesa la spia di avaria al motore. Tramite ELM 327 ho scoperto che l'auto aveva rilevat
×
×
  • Create New...