Jump to content

deugo64

Iscritti
  • Content Count

    6
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About deugo64

  • Rank
    Nuovo Iscritto
  1. La cosa che deve insospettire di più, per far pensare ad un malfunzionamento di una o più valvole, è proprio l'irregolarità del minimo. Poi si dovrebbe ricorrere ad una prova compressione prima dell'installazione e, se c'è troppa differenza da un cilindro all'altro, è bene non installare. Per quanto riguarda il vuoto che avverti sulla tua auto è dovuto alla gestione del cut off, non si tratta di un difetto ma di stragtegia di funzionamento per ridurre consumi ed inquinamento. Ma sei sicuro che sul sito brc ci sia l'elenco installatori? Non ho mai controllato ma sò che loro riportano solo i
  2. Ciao! BRC ha una rete vendita piuttosto ampia, se un installatore si rifiutasse di offrire l'adeguata assistenza ci si deve rivolgere al concessionario di zona che lo richiama e gli impone di assisterti. Diversamente, ti indicherà un altro installatore più competente cui rivolgerti ma... I concessionari brc dispongono di tecnici che visitano le vetture con problemi, direttamente nell'officina dell'installatore, il quale deve prenotare l'intervento e stai tranquillo che vengono di sicuro e dedicano alla tua macchina tutto il tempo necessario. È pur sempre vero che, in alcuni casi, il dife
  3. Ciao Willygio la tua disavventura l'ho vissuta circa due anni fa, clio 1400 16v impianto IGISYSTEM LANDI (Dio c'è ne scampi) dopo circa 1km dall' impiantista la macchina mi si spegneva ai semafori, controlli, regolazioni, ma sempre problemi diversi, per farla breve in due anni di IGISYSTEM sono invecchiato di 4 per lo stress, per circa 4 mesi l' ho utilizzata solo a benzina perchè non ne potevo più. Il problema l' ho risolto definitivamente facendo la conversione da IGISYSTEM a SEQUENZIALE GASSOSO OMEGAS sempre della Landi, con una spesa di 400€ (a detta dell' impiantista un prezzo di favor
  4. Buongiorno!!! Installo brc da anni e non ho mai sentito tanta sfortuna in un solo impianto ma... BRC risponde su prenotazione telefonica direttamente all'installatore che deve chiamare la sede di cheraco dove c'è un servizio assistenza scorbutico ma funzionale. BRC non dialoga direttamente con il cliente ma sempre, e tempestivamente, con la rete vendita e installazione. Molti dei problemi elencati sono dovuti a cattiva configurazione e regolazione dell'impianto (vedi commutatore, consumi, commetazione automatica, spegnimento e altro...) Chiedi all'installatore che prenoti l'interve
  5. deugo64

    nuova clio 1.4

    Io avevo una clio max 1400 16v 98 cv con impianto Landi OMEGAS ed andava benissimo, da due mesi ho una Nubira sw con BRC, vediamo se sarà all'altezza del Landi. Ciao.
  6. deugo64

    CLIO 1.2 16V E BRC SEQUENT

    IO ho una clio max 1400 16v con impianto GPL LANDI iniezione gassaosa da 2 anni, credo di essere stato l'ultimo sfigato a montare questo impianto:in marcia va bene, ma a bassi regimi e specialmente ai semafori si diventa automaticamente "rallisti" freno a mano frizione e acceleratore perchè il minino non esiste. Il problema nasce dal dosatore che dopo qualche mese di funzionamento si imballa e non riesce a dosare bene il gas ai bassi regimi, in due anni ne ho cambiati 3 per fortuna non me li hanno fatti pagare. Soluzione al problema è modificare l'impianto facendolo diventare sequenziale g
×
×
  • Create New...