Jump to content

UAN

Iscritti
  • Content Count

    5
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About UAN

  • Rank
    Nuovo Iscritto

Previous Fields

  • Provincia
    Bologna
  • Auto Posseduta
    BMW Z4
  • Età
    36-45
  1. Bdrt, appena avrò un po'di tempo in più farò tutte le prove... Sgherro, conosco gli m54 ed i loro difetti più frequenti: che siano cagionevoli di bobine, che si induriscono gli o-ring del vanos, ed aggiungerei cagionevoli anche la valvola disa, è tutto vero.... Il punto è che a benzina è praticamente perfetta: questo minimo difetto ce l'ha soltanto a GPL... A benzina ho provato ad indurlo centinaia di volte, ma va bene.... Saluti a tutti
  2. Ragazzi, scusate se non rispondo subito, ma in questo periodo sto lavorando più del solito. Ingsteve, è interessante il tuo ragionamento: proverò a fare come mi consigli. Un'altra caratteristica del difetto che ho dimenticato di scrivere è che se prima di affondare giù tutto, accarezzo l'acceleratore portando il minimo da 700 RPM a poco più (750/800) e poi dopo affondo tutto all'improvviso: va benissimo!!! Praticamente se fosse accelerata di quei 50 giri/Min non avrebbe problemi...
  3. In realtà il più lungo è di 10 cm, il più corto di 5. Hanno diversa lunghezza perché il rail BRC da 6 cilindri è tutto un pezzo e non è diviso in due da 3, ragion per cui, centrandolo, i condotti di aspirazione dei cilindri centrali (3-4)sono più vicini rispetto a quelli dei cilindri esterni(1-6). A regimi diversi dal minimo, la risposta all'acceleratore è immediata, anche dopo un rilascio e quindi in cut-off. Cambierò le lambda e vi aggiornerò... Sono solo indeciso se diminuire la distanza interelettrodica delle candele dall'attuale 1mm a 0,7. Ma farò un'operazione al
  4. Ciao Moscerino, non solo in folle, anche con marcia ingranata: se accelero gradualmente nessun problema, se affondo tutto di scatto "singhiozza" e poi va senza ulteriori esitazioni. Se in folle dò un colpo di acceleratore secco e poi subito rilascio borbotta (come se fosse a 5 cilindri), scoppietta un istante allo scarico e dopo un paio di secondi ritorna al perfetto minimo. L'installatore mi ha ingrassato due volte il minimo dicendomi che oltre non poteva ancora ingrassare (tanto che quando commuta da benzina a GPL, anche a caldo, al minimo è "accelerata" a 1.050 giri per 3/4 s
  5. Buongiorno, la mia z4 2.5i 192cv (m54b25) trasformata a GPL con un BRC sequenziale, quando va a gas non dà alcuna sensazione di perdita di potenza rispetto al benzina. Siccome la sensazione era identica ho misurato lo 0-100 con torque tramite l'obd ed il risultato è stato 7,0/7,2secondi a benzina e 7,2/7,5s a GPL. Anche la velocità massima rilevata a tachimetro è la stessa tra benzina e gpl. Insomma un grande impianto, un gran lavoro, se non fosse per un difetto che ha sempre avuto da quando la trasformai a GPL (4 anni fa) e che ora mi sono deciso a provare a risolvere: al
×
×
  • Create New...